circusF1.com

Test F1 Bahrain, giorno 3: Massa in testa, Red Bull KO

Test F1 Bahrain

Nella terza giornata di test sul tracciato asiatico di Sakhir è Felipe Massa a ottenere il miglior crono: il brasiliano della Williams ha fermato il cronometro sul passo dell’1:33.258, completando 99 giri totali. Con questo tempo, il pilota della Williams ha realizzato la miglior prestazione assoluta dei sette giorni di test disputati sul tracciato di Sakhir; una conferma della bontà della vettura disegnata a Grove.

Alle sue spalle si riconferma la Mercedes con Nico Rosberg che, dopo alcuni piccoli problemi avuti nei primi due giorni, ha concluso la giornata odierna con il secondo posto, girando in 1:33.484, a soli due decimi dal top.

Terza posizione per il finlandese della Ferrari Kimi Raikkonen, il quale si è dedicato alla simulazione di long run (87 giri totali), con un risultato finale di 1:35.426.

Interessante la prestazione di Kevin Magnussen, quarto: dopo essere stato al comando per gran parte della giornata, il danese si è dedicato ai long run, tra cui uno di 16 giri con gomme soft. 88 giri totali per lui. La top five si completa con Daniil Kvyat, il nuovo pilota russo della Toro Rosso: una buona prestazione per lui che conferma i miglioramenti non solo a livello prestazionale ma anche di affidabilità della vettura, con 80 giri compiuti; un buon risultato vista la motorizzazione Renault che ha creato tanti problemi nei primi giorni di test alla casa faentina.

Ottima la Force India che con i suoi 115 giri si è confermato uno dei team più attivo di giornata: molti long run per Hulkenberg su tempi piuttosto costanti. Buone notizie anche in casa Marussia: nonostante un problema tecnico patito nel finale della mattinata, è stato evidente il miglioramento con Jules Bianchi che ha girato in 1:37.087. L’affidabilità sembra migliorare giorno dopo giorno: che riescano ad arrivare ai primi punti mondiali?

Capitolo Renault: se da una parte ci sono le buone prestazioni di Toro Rosso e Caterham (Ericcson ha completato ben 117 giri), dall’altra è da segnalare il disastro di Lotus e Red Bull. Il team inglese ha completato solo 33 giri, visti i problemi della E22 che si è fermata lungo il tracciato ad un paio d’ore dal termine della sessione. Peggio è andata alla Red Bull: solo 4 curve per la RB10. Sebastian Vettel ha provato in due occasioni a scendere in pista ottenendo, però, sempre lo stesso risultato: nel primo tentativo la sua monoposto lo ha “abbandonato” dopo solo 4 curve; nel secondo il tedesco non è riuscito neanche a completare la pit lane prima dell’ammutinamento della vettura. Una giornata che riporta alla luce i noti problemi, dopo la buona prestazione di ieri di Danuel Ricciardo che aveva completato 66 giri.

Problemi, infine, anche per Adrian Sutil: uscendo dalla pit lane dal retrotreno della sua Sauber C33 è uscita una fiammata piuttosto evidente, seguita da tanto fumo.

TEST F1 BAHRAIN 2014, SAKHIR - SABATO 01/03
Pos Pilota            Team                  Tempo      Gap    Giri
1.  Felipe Massa      Williams-Mercedes     1m33.258s         99
2.  Nico Rosberg      Mercedes              1m33.484s +0.226s 103
3.  Kimi Raikkonen    Ferrari               1m35.426s +2.168s 87
4.  Kevin Magnussen   McLaren-Mercedes      1m35.894s +2.636s 88
5.  Daniil Kvyat      Toro Rosso-Renault    1m36.113s +2.855s 80
6.  Nico Hulkenberg   Force India-Mercedes  1m36.205s +2.947s 115
7.  Jules Bianchi     Marussia-Ferrari      1m37.087s +3.829s 78
8.  Marcus Ericsson   Caterham-Renault      1m38.083s +4.825s 117
9.  Romain Grosjean   Lotus-Renault         1m42.166s +8.908s 33
10. Adrian Sutil      Sauber-Ferrari        -         -       -
11. Sebastian Vettel  Red Bull-Renault      -         -       -

TEST F1 BAHRAIN 2014, SAKHIR - VENERDI' 28/02
Pos Pilota              Team                    Tempo      Gap      Giri
 1. Sergio Perez        Force India-Mercedes    1m35.570s            108
 2. Fernando Alonso     Ferrari                 1m35.634s  +0.064s   122
 3. Daniel Ricciardo    Red Bull-Renault        1m35.743s  +0.173s   66
 4. Felipe Massa        Williams-Mercedes       1m36.507s  +0.937s   103
 5. Jenson Button       McLaren-Mercedes        1m36.901s  +1.331s   52
 6. Jules Bianchi       Marussia-Ferrari        1m38.092s  +2.522s   75
 7. Lewis Hamilton      Mercedes                1m39.041s  +3.471s   89
 8. Jean-Eric Vergne    Toro Rosso-Renault      1m39.636s  +4.066s   61
 9. Esteban Gutierrez   Sauber-Ferrari          1m39.976s  +4.406s   106
10. Pastor Maldonado    Lotus-Renault           1m41.613s  +6.043s   31
11. Marcus Ericsson     Caterham-Renault        1m42.516s  +6.946s   55

TEST F1 BAHRAIN 2014, SAKHIR - GIOVEDI' 27/02
Pos Pilota              Team                    Tempo      Gap      Giri
 1. Sergio Perez        Force India-Mercedes    1m35.290s           105
 2. Valtteri Bottas     Williams-Mercedes       1m36.184s  +0.894s  128
 3. Kimi Raikkonen      Ferrari                 1m36.432s  +1.142s  54
 4. Nico Rosberg        Mercedes                1m36.624s  +1.334s  89
 5. Adrian Sutil        Sauber-Ferrari          1m37.700s  +2.410s  89
 6. Kevin Magnussen     McLaren-Mercedes        1m37.825s  +2.535s  109
 7. Daniel Ricciardo    Red Bull-Renault        1m37.908s  +2.618s  39
 8. Max Chilton         Marussia-Ferrari        1m38.610s  +3.320s  44
 9. Daniil Kvyat        Toro Rosso-Renault      1m39.242s  +3.952s  56
10. Pastor Maldonado    Lotus-Renault           1m40.599s  +5.309s  31
11. Kamui Kobayashi     Caterham-Renault        1m42.285s  +6.995s  19

F1 LIVE – A partire dalle ore 7:00 su CircusF1 potrete seguire in tempo reale tutti i quattro giorni di test in Bahrain, con i tempi, le foto, i video e i commenti in diretta da Sakhir.

L'autore
Gianluca D'Alessandro | Giovane appassionato di tecnologia e di sport, in particolare di Formula 1. Cresciuto passando la domenica pomeriggio a guardare Schumi in TV a vincere i mondiali sulla Rossa! | Twitter: @Gianludale27

Leave a Reply

*

*

code