Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Calendario F1 2010 e il nuovo tracciato Coreano

GP Corea F1 2010

GP Corea F1, 17 Ottobre 2010

CALENDARIO AGGIORNATO: CLICCA QUI

Si è da poco concluso il mondiale 2009 ed già è disponibile il calendario della stagione 2010 che, in qualche modo, dovrebbe segnare la svolta dopo due annate decisamente movimentate da vari scandali e problemi.

Si comincia il 14 marzo in Bahrain, per poi affrontare le lunghe trasferte in Australia – che a questo punto dopo molti anni non sarà più la prima data in calendario – Malesia e Cina.

Si approda poi in Europa, Catalunya, Montecarlo e Turchia, dopodiché si tornerà a correre in Canada; la pista di Montrèal che mancava da un paio d’anni dal calendario tornerà finalmente ad ospitare la f1. Il Gran premio d’Europa che si corre sulla pista di Valencia verrà anticipato a metà stagione, anziché sul finire di campionato come negli ultimi due anni. Grande rammarico invece per la scomparsa del circuito di Silverstone; infatti il Gran premio di Gran Bretagna si dovrebbe correre a Donington Park, circuito dove già corre la Moto Gp. Sarebbe una vera perdita per la Formula 1, che perderebbe così un circuito storico nonché bellissimo, davvero un gran bel tracciato. Novità anche in Germania: viene abbandonato il tracciato del Nurburgring (dove fino a 3 anni fa si correva il GP d’Europa) e si ritorna a quello “classico” di Hockenheim.

Da agosto in avanti il calendario resta praticamente invariato, se non per l’aggiunta del GP di Corea, sul nuovo tracciato fuori Seul; un tracciato che a prima vista regala tiepide emozioni vista anche la sua somiglianza più che evidente con tracciati “nuovi” come Turchia o Abu Dhabi. Infine proprio il GP di Abu Dhabi verrà anticipato; Interlagos torna così ad essere l’ultimo appuntamento in calendario, sperando che si giunga laggiù per giocarsi il titolo mondiale all’ultima gara come fu nel 2007 e 2008.

Quello che si può vedere da questo calendario è che la Formula 1 si sta spostando sempre più verso orizzonti orientali e mediorientali, i nuovi ricchi e i petrodollari la fanno sempre più da padrone introducendo tracciati di indubbio valore commerciale e mediatico, ma che dal punto di vista tecnico, della guida e delle passioni che sano regalare lasciano un po’ desiderare.

CALENDARIO AGGIORNATO: CLICCA QUI

Detto questo, da appassionato, mi chiedo: QUANDO SI TORNERA’ AD IMOLA?

CALENDARIO 2010 FORMULA 1
Data          Gran Premio
14 Marzo      Bahrain (Sakhir)
28 Marzo      Australia (Melbourne)
4 Aprile      Malesia (Kuala Lumpur)
18 Aprile     Cina (Shanghai)
9 Maggio      Spagna (Catalunya)
16 Maggio     Monaco (Monte Carlo)
30 Maggio     Turchia (Istanbul)
13 Giugno     Canada (Montreal)
27 Giugno     Europa (Valencia)
11 Luglio     Gran Bretagna (Donington Park)
25 Luglio     Germania (Hockenheim)
1 Agosto      Ungheria (Budapest)
29 Agosto     Belgio (Spa-Francorchamps)
12 Settembre  Italia (Monza)
26 Settembre  Singapore (Singapore)
3 Ottobre     Giappone (Suzuka)
17 Ottobre    Corea (Corea)
31 Ottobre    Abu Dhabi (Yas Marina Circuit)
14 Novembre   Brasile (San Paolo)

Scritto da: Stefano De Nicolo’

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , ,

3 Commenti

  1. si tornerà a Imola quando la società che gestisce l’autodromo troverà gli sponsor

  2. Solito circuito orrendo con curve a 90° e zero emozioni. E’ chiaro dal filmato che non interessa minimamente la qualità del tracciato ma solo quanto sono fastose e confortevoli le vip room e i paddok. Datevi una ridimensionata, e alla svelta, il giocattolo si sta rompendo… A mio parere le piste, molto più delle vetture, hanno determinato il crollo dello spettacolo in f1.

  3. Concordo sul fatto che le piste oggi non sono adeguate alle F1, in ultimo le “nuove”. Mi chiedo chi approva un circuito sicuramente non sa cosa vuol dire fare spettacolo!! Un rettilineo e un susseguirsi ininterrotto di curve “neanche poi troppo veloci” interrompe drasticamente la fluidità della corsa. Nel 2010 vedremo cose sicuramente interessanti a partire dal Full Fuel… per la sicurezza dei piloti si é fatto molto (sulla vettura).

    Ciao Mauro