Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Raikkonen: nel 2010 non correrò in F1

Raikkonen saluta il Circus e lascia la F1

Raikkonen saluta il Circus e lascia la F1

Come anticipato ieri, Kimi Raikkonen non correrà in Formula 1 nel 2010. Lo ha annunciato Steve Robertson, manager del finlandese, in un’intervista che pubblica oggi il quotidiano ‘Turum Sanomat’.

“Le opzioni per la Formula 1 erano McLaren o niente”, ha detto Robertson.

“Per questo Kimi non sarà in Formula 1, almeno per il prossimo anno”, ha concluso.

Il finlandese, campione del mondo 2007, potrebbe ora dedicarsi ai Rally oppure correre negli USA, in attesa di rientrare nel 2011 nella massima serie.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , ,

9 Commenti

  1. Grazie per avermi fatto sognare. Grazie per le vittorie che mi hai regalato. Grazie per le delusioni che fanno parte della passione per questo sport. Grazie per averci regalato un titolo mondiale al tuo primo anno da noi, alleviando la sofferenza per la partenza di Schumy. Grazie per i sogni e le speranze nutrite nel vederti girare per i box vestito di Rosso. Grazie per la tua seppur incompresa freddezza con un circus spesso pieno di bocche larghe e invidia, politica e pilotini vari. 10 100 1000 volte grazie.
    Mi dispiace tantissimo per come è andata a finire.
    Torna presto.

    Ciao Kimi.

    Giuseppe.

  2. mi associo volentieri al bellisssimo post di giuseppe :
    HA DETTO TUTTO !!!!!
    ciao alex67

  3. kimi grazie di cuore di tutto !!!!
    spero di rivederti presto in f1 per tornare a sognare !!!!!!
    l’anno prox per me non sara’ piu’ lo stessa f1 degli anni passati, manchera’ un grande eroe proprio come quando ha mollato il N1 :
    mika hakkinen !!!!!!!
    grazie di cuore KIMI !!!!!

  4. bravo alex! viva KIMI !

  5. E’ veramente un peccato…

    come hanno scritto altri, grazie di cuore Kimi per tutte le emozioni che ci hai dato fin qui, per esssere stato quel campione “diverso dal solito”, per aver sfiorato il titoli con altri campionissimi, per aver conquistato il titolo in ferrari al primo anno e per ora per essere l’unico a parte schumy ad far vincere il titolo piloti alla ferrari dopo regazzoni…spero che il 2010 sia solo un anno sabbatico, in cui ti auguro di diventare un gran pilota di rally…poi il futuro ci dirà quale sara la migliore strada per te.

  6. be’…. dipende da come la mettete, kimi è un grande pilota e ha concluso un grande mondiale nel 2007, però niente di più. io non riesco a farmelo piacere così tanto….. si grazie kimi, grazie per qualche vittoria, per un 2007 molto bello ( che anche se vinto a fortuna, anche quella fa parte del gioco), ma ora spazio ai campioni, quelli veri.
    kimi la carriera l’ha fatta e soprattutto, dopo aver vinto il titolo si è sentito realizzato e si è rilassato troppo, credo che se massa non avesse avuto quell’incidente avrebbe dimostrato ancora di essere migliore di kimi, ma non migliore solo tecnicamente, forse li starebbero alla pari, ma migliore dal punto di vista della grinta, grinta che kimi ha perso da un pezzo… o forse non ha mai avuto…. questo decidetelo voi…

  7. perche nella seconda parte di campionato non ci ha messo della grinta il finlandese…nelle 4 gare consecutive in cui è andato a podio con una ferrari da fondo schieramento non ci ha messo grinta….quando a continuato a spingere sull acceleratore di una ferrari che il prossimo anno sapeva gia che era di alonso non ci ha messo grinta?

    la verità è che kimi è un grande campione e un grande signore…non un piangina che al minimo torto si mette a belare o che quando le cose non vanno spara a zero sulla macchina per pararsi il culo…signori…mettiamoci nell’idea che la ferrari non ha piu un personaggio del genere e prepariamoci il prossimo anno a vedere una continua lamentela tra felipe e fernando…perche come gia si percepisce mal si sopportano e staranno tutta la stgione a punzecchiarsi.

  8. Io do ragione a Francesca!
    Quando è arrivato alla Ferrari era già parecchi anni che rincorreva il campionato del mondo e non era mai riuscito a conquistarlo, nel 2007 finalmente ce la fa ed è sbagliato dire che si è “seduto sugli allori” perché anche questi sfioriscono, ma semplicemente si è sentito totalmente appagato, quello che aveva fatto gli era bastato e così ha perso l’antico mordente degli anni alla Mclaren.
    Anche se era uno taciturno, l’ho sempre rispettato, perchè comunque in F1 arrivano i migliori e negli ultimi anni Raikkonen ha potuto dire la sua, ma ora a leggere di gente che lo definisce campione incompreso, martire di tutta la faccenda… sinceramente mi salgono i nervi al cervello.
    1) Raikkonen non è stato licenziato dalla Ferrari, hanno deciso di comune accordo di interrompere anticipatamente il contratto e Kimi si è preso una bella buona uscita di 17 milioni di €
    2) Non è vero che nessuno ha voluto Raikkonen e si è trovato alla porta come una pecorella smarrita, di offerte ne ha avute (Brawn, Toyota e McLaren quelle ufficiali. Gira voce anche di Renault e Red Bull ma non c’è stata conferma), ma è stato LUI che NON HA ACCETTATO. Prendiamo i casi delle offerte ufficiali: Raikkonen ha rifiutato le offerte di Brawn e Toyota perché erano troppo basse a livello monetario, ma cosa pretende di continuare a prendere 25/30 milioni di € come solo la Ferrari gli poteva dare? Lui lo sa benissimo che solo due team in F1 possono darti una cifra tale (Ferrari e McLaren appunto) e quindi c’era ben poco da pretendere con le altre…
    La Mclaren gli ha fatto una bella offerta contrattuale però visto che gli avrebbe sborsato fior di quattrini, come ovvio che sia, voleva e giustamente pretendeva delle garanzie.
    1) Niente gare di rally
    2) 30 giorni di pubbliche relazioni in un anno
    Signori… alla Mclaren l’hanno già preso nello stoppino una volta quando Montoya si era fatto male su una moto d’acqua e per 5 gare (pagato!) è stato fuori e quindi ovvio che abbino paura che si possa far male nel rally. E poi 30 giorni di pubbliche relazioni in un anno sono NULLA!!!
    Se piuttosto che aver accettato le clausule della Mclaren ha preferito uscire dal giro (ed è inutile che dicono che potrebbe tornare in F1 nel 2011 con Red Bull… i piloti lo sanno meglio di noi, che stare fuori un anno è come perdere 10 anni), forse non ama così tatnto il suo mestiere di pilota e preferisce rimanere a casa e prendersi la sua buonauscita della Ferrari.
    Io non tifo Ferrari ma quando lessi una dichiarazione di Montezemolo rilasciata a Motorsport dove diceva che Raikkonen e il suo manager hanno spillato soldi alla Ferrari combinando poco in questi ultimi anni, pensai che fondamentalmente era un ingrato perchè cmq un titolo glielo aveva portato… ma agli atti di oggi che dimostrano come per Raikkonen valgano di più i soldi che la passione per il suo lavoro (perchè lui ha avuto la grande fortuna di poterselo scegliere il lavoro da fare!), è proprio vero che dietro a ogni parola si nasconde un po’ di verità.

  9. carissime eleonora efrancesca solo grandi hnno vinto a Spa,ben 4 volte,con questo ho detto tutto,Kimi è un signore,cosa che non si puo dire di Alfonso o piagnone massa