Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Gp Australia F1: vince Button, tornano i duelli

Jenson Button - foto: McLaren

Jenson Button - foto: McLaren

Tornano i sorpassi in Formula 1 e non mancano le sorprese all’Albert Park di Melbourne. Il Campione del Mondo in carica, Jenson Button, ha ottenuto la sua prima vittoria del 2010.
L’inglese della McLaren ha preceduto un ottimo Robert Kubica su Renault e Felipe Massa su Ferrari.

Button ha “approfittato” dell’uscita di pista di Sebastian Vettel, costretto al ritiro da un problema meccanico ai freni della sua Red Bull.

Fernando Alonso, dopo un strepitosa rimonta dall’ultima posizione per un contatto al via, ha chiuso al quarto posto. Lo spagnolo ha preceduto Rosberg, Hamilton, Liuzzi, Barrichello, Webber e Schumacher.

Programma e orari TV | Foto | Prove Libere (1 e 2) | Prove Libere (3) | Griglia di Partenza |

TORNA LO SPETTACOLO, GRAZIE ALLA PIOGGIA MA NON SOLO!
La pista bagnata a inizio gara, la partenza con le gomme intermedie, il tracciato che via via va asciugandosi, qualche toccatina al via, l’ingresso della Safety Car e qualche differenza nelle strategie dei cambi gomme hanno dato vita a una bellissima gara. Avanti così!

JENSON BUTTON, VINCE SI’ MA A NOI NON CONVINCE!
Il Campione del Mondo 2009 ha vinto la sua prima gara della stagione con una condotta di gara da professore. Tanto di cappello all’inglese ma non siamo così convinti che nell’arco della stagione possa avere la meglio sul proprio compagno di squadra che ha un altro passo, sia in prova (errori a parte!) che in gara (errori a parte!).

ALONSO IL VERO FENOMENO, BLOCCATO DA MASSA
Fernando Alonso è partito male, alla prima curva si è ritrovato chiuso tra Schumacher (a sinistra) e Button (a destra) e, dopo un testacoda, al primo giro si è ritrovato in ultima posizione. Lo spagnolo non ha mollato ed è risalito fino alla quarta posizione finale. Avrebbe sicuramente potuto chiudere a podio se non fosse stato “bloccato” dal compagno Massa, più lento in pista e con qualche problema con le gomme. Alonso è comunque il leader della classifica mondiale piloti con 37 punti.

SCHUMACHER NON C’E’ E PENSA AL RITIRO!
Povero Michael! A Melbourne ha chiuso al decimo posto, mai inquadrato o quasi se non nel suo primo pit stop per cambiare l’ala anteriore dopo il contatto con Alonso. Ha lottato quasi tutta la gara con Jaime Alguersuari (Toro Rosso) per le ultimeposizioni del gruppo, mentre Alonso superava vetture su vetture risalendo nella classifica. Cosa avrà pensato il “vecchietto” tedesco dentro il suo caschetto rosso?

KUBICA (2°) E LIUZZI (7°): BRAVI, BRAVISSIMI
Robert Kubica sul podio, dietro al vincitore Button. L’ennesimo capolavoro di un fenomeno che ha saputo sfruttare la prima occasione per fare bene (benissimo) con una vettura che non è forse ancora all’altezza dei top team. Secondo arrivo a punti per il nostro Vitantonio Liuzzi con la Force India, dopo una gara molto consistente.

GP Australia, Ordine d'arrivo - 28 marzo 2010
Pos  Pilota        Team                       Tempo/Gap
 1.  Button        McLaren-Mercedes           1h33:36.531
 2.  Kubica        Renault                    +    12.034
 3.  Massa         Ferrari                    +    14.488
 4.  Alonso        Ferrari                    +    16.304
 5.  Rosberg       Mercedes                   +    16.683
 6.  Hamilton      McLaren-Mercedes           +    29.898
 7.  Liuzzi        Force India-Mercedes       +    59.847
 8.  Barrichello   Williams-Cosworth          +  1:00.536
 9.  Webber        Red Bull-Renault           +  1:07.319
10.  Schumacher    Mercedes                   +  1:09.391
11.  Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari         +  1:11.301
12.  De la Rosa    Sauber-Ferrari             +  1:14.084
13.  Kovalainen    Lotus-Cosworth             +    2 laps
14.  Chandhok      HRT-Cosworth               +    4 laps

.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , ,

33 Commenti

  1. Complimenti a Button che ha fatto una strategia azzardata e che alla fine ha dimostrato che pagava, grande Alonso che da ultimo ha recuperato fino alla quarta posizione.
    Per tutti quelli che ipotizzano sempre ordini di gara da parte del muretto…oggi avete avuto la prova evidente che non esistono, perchè se era il contrario Fernando doveva trovarsi alla seconda posizione, invece no, ha avuto Massa davanti a fargli da tappo, Hamilton ha recuperato 20 secondi e ci stava anche superando, quindi a tutti quelli che ipotizzano sempre scorrettezze…ZITTI!!!
    Non dimentichiamoci di Alonso che ha fatto una rimonta allucinante, alla prima curva era ultimo, a metà gara era in scia a Massa.
    Comunque punti sempre importantim visto le annate precedenti! FORZA FERRARI!

  2. Quoto pienamente le affermazioni di Raffaele sugli ordini di scuderia, semmai l’urdine partito era per Alonso che doveva proteggere Massa, pensate forse che Massa avrebbe resistito agli attacchi di Hamiton?
    Per quanto riguarda Vettel, come mai anche lo scorso anno i problemi tecnici erano solo sulla sua vettura e mai su quella di Webber? Forse che il tedeschino stressa troppo la meccanica? Essere un bravo pilota significa anche conoscere i limiti tecnici della macchina e raggiungerli senza però superarli, come fa Webber che alla fine solo per il suo solito errore perde la macchina.
    Comunque in ottica mondiale grande gara delle Ferrari.

  3. no , Felipe non ce l’avrebbe mai fatta e avrebbe perso la posizione sia su Ham che su Webber: Fernando ha dimostrato a quanti lo criticano di essere lui l’uomo squadra. Concentrato, determinato, dotato di spirito di iniziativa, (I don’t want to know) capace di gestire autonomamente le situazioni più delicate., capace di mantenere la calma in quelle negative.
    Perchè inpartenza ha sbagliato, e la brutta partenza lo ha portato a trovarsi in trappola fra due vetture. 5 metri e 40 centimetri di macchine appaiate in una curva decisamente angusta per tanta gente!!! è rimasto fermino fermino per non finire inpezzi e si è trovato ultimo, ma ne ha tratto quella carica che in passato solo Senna e Shumi hanno trovato nelle stesse condizioni.
    La classe si dimostra anche non prendendo rischi inutili sul compagno di squadra che davanti a te guida in modo scomposto perchè è troppo al limite non vuol cederti il passo…….. alla fine buona così, peccato per Vettel che è un gran bel pilota!!!!

  4. Speriamo piova sempre, così lo spettacolo almeno è garantito. Se Hamilton recuperando 2 o più secondi al giro non è stato in grado di superare Alonso e ancor prima Kubica, dubito che con l’asciutto vi saranno sorpassi, quindi per quanto se ne dica per affievolire i commenti, non credo avremmo molto spettacolo in più nei prossimi GP, e allora evviva la pioggia!!!!,

    “la natura supera di gran lunga la tecnologia” :-)

  5. Quoto in pieno le affermazioni di FRA, Fernando sta dimostrando una grande maturità a conferma del grande campione che è, Felipe doveva farsi da parte visto che il suo passo gara era nettamente inferiore a quello di Fernando e la scuderia è stata poco reattiva, secondo me doveva richiamare Massa per un cambio gomme.

    Forza FERRARI !!!!!!!

  6. ……VIVA LA PIOGGIA…..
    sono convinto che Alonso “se”(aggiungiamo anche il mio se) con queste condizioni vedendo come hà rimontato le varie posizioni sono sicuro che avrebbe vinto tranquillamente la gara….Massa a ostacolato tutti compreso lui(Alonso) dal venerdi propio non riusciva a trovare l’assetto giusto
    Button..complimenti.. a rischiato e a vinto…ma in mezzo alla bagarre non avrebbe avuto speranze.
    Vettel..deve crescere.. stressa troppo la macchina,gurdando cosa ha fatto nelle qualifiche anzi cosa gli hà perdonato la macchina….
    Hamilton…perchè hà cambiato gomme? avrebbero fatto doppietta…hai hai hai (no comment al tamponamento di Webber queste sono le gare a volte si rischia ottimo per lo spettacolo..)

  7. Tutto bene, direi, spettacolo, sorpassi, errori, pioggia, incertezze; insomma il partito delle noia è stato privato dell’argomento dominante degli scorsi post, per questa volta!
    Già si prospettano previsioni negative per i prossimi gran premi e penso che la Formula noia tornerà presto su questi lidi, con proposte più o meno assurde per il futuro.
    Oltre alle solite considerazioni sulle velocissime, ma fragili, Red Bull, sulle grandi prestazioni delle McLaren, sulle Ferrari concrete ma in difficoltà a queste temperature, e i soliti impietosi commenti sulla gara di Schumacher, vorrei segnalare la splendida gara di Robert Kubica, tenace e bravo a mantenere la posizione su una macchina non all’altezza delle migliori.
    Valete Giuseppe

  8. secondo me le gerarchie tra massa e alonso dipenderanno da qual è il circuito dove si corre…bhè di sicuro alonso è più continuo…ma secondo me in alcune gare massa potrebbe tenergli il passo se non superarlo ma il campionato se lo vince un ferrarista (lo dico da tifoso di massa) lo vince alonso perchè lo premia la continuità anche se massa ha fatto l’inizio di stagione migliore della sua carriera…va bè vedremo di sicuro di questo passo massacriamo tutti!!! w ferrari w massa w alonso!!!

  9. Io non concordo con tutti coloro che che esultano e benedicono la pioggia. E’ vero che ha portato qualche importante briciola di spettacolo, ma il problema persiste, se non ne esce amplificato. A mio parere è inconcepibile sperare nella pioggia per vedere dello spettacolo in F1, dove ad ogni gara e in tutte le condizioni lo spettacolo è e deve essere il primo concorrente. Anche neglia anni passati, anche quando la supremazia della Ferrari non lasciava spazio a differenti epiloghi se non la sua vittoria, la pioggia mondo è ha sempre portato spettacolarità alla F1. Il segreto sta nel lasciare un pizzico più di libertà ai costruttori. Fino a qualche decennio fa le vetture, soprattutto nella aerodinamica, erano molto differenti l’una dall’altra. Adesso sono tutte uguali. Questo fa si che le prestazioni sono molto simili. Ergo lo spettacolo tende a zero.

    Infine sottolinerei tre volte ed in rosso la prestazione di Alonso. Non ho letto un commento sulla staccata che ha fatto per resistere ad Hamilton. Io darei direttamente il titolo a lui solo per questo (esagerazione!!!). Una staccata da motogp direi quasi con gomme totalmente finite…e nonostante la fumata non ha fatto scomporre la sua ferrari di un niente…questo fatto non è stato sottlineato da nessuno telecronista…
    Se Massa fosse stato al suo posto si sarebbe fatto passare sia da l’inglese che dall’australiano….

    Aklla rpossima

  10. Vero, Alonso dietro a mio parere faceva da tappo a Hamilton e Webber, con la conseguenza che tutti volevano, da antisportivo, credo che Fernando abbia frenato in ritardo con l’intenzione di portare Hamilton proprio dove è andato, sul bagnato, senza immaginare che arrivasse Webber come un tornado dietro.
    Comunque sinceramente credo che Alonso sia davvero un grande pilota, per tutte quelli che l’hanno messo in croce..MANGIATEVI IL LIMONE…
    Spero che Fernando in futuro non faccia sempre da scudo a Felipe, che a mio parere era parecchio indietro a prestazioni, sono sicuro che veniva sorpassato da Hamilton e Webber in un solo giro, non aveva grip e per un gioco di squadra poteva starci che Fernando nn sorpassava Felipe, comunque COMPLIMENTI ALLA FERRARI! COMPLIMENTI SOPRATUTTO AD ALONSO CHE E’ UN GRANDE CAMPIONE!

  11. per lo meno non si sentirà piu dire che in ferrari ci sono ordini di scuderia…massa tranne per la partenza ha fatto un gp ridicolo è riuscito a farsi passari da tutti…anche da due piloti in una sola curva, se cio succedeva a kimi l’avrebbero “mangiato” tutti…in compenso è stato molto fortunato, prima perche webber dopo aver passato lui ed ham è uscito di pista, poi perchè è statol etteralmente scortato da fernando..

    voti:
    Button 8.5 azzarda le slik e dopo qualche incertezza per le temperature vola alla vittoria…scommettitore
    kubica 9 quando piove è un mostro…anche su una ape piaggio dipinta di giallo…the rain man.
    massa 6 partenza da 10 condotta gara da insufficenza piena…scortato
    Alonso 9 partenza a rallentatore…resto della gara da vero campione…non gli do 10 e lod per lo start…extraterrestre.
    Rosberg7.5 gara regolare, la sua vittoria è finire davanti al kaiser… regular
    hamilton 9 insiema a fernando è quello che fa piu sorpassi…se non era per la strategia finiva a podio…manico
    webber 5 veloce è veloce…ma un po troppi errori…calamità.

  12. Bella gara ci voleva proprio, così per almeno sei giorni non si sentiranno lamentele sul poco spettacolo, che per me c’è sempre ma in modalità diverse;
    Un grazie ad Alonso per la gara splendida che ha fatto dopo la sua brutta partenza, un bravo a Massa anche se poteva fare un po’ di più nel finale nonostante le gomme fossero alla frutta.
    Secondo me va bene così Massa del resto a fatto una buona gara in condizioni difficili e Alonso ha fatto bene a mantenere la posizione piuttosto che rischiare troppo con il compagno di squadra.
    Non lamentiamoci troppo, poteva andare molto peggio…
    Forza Ferrari

  13. oggi gli ultimi scettici hanno capito che differenza ce’ tra un campione(alonso) e un buon pilota(massa) la ferrari e’ tornata in testa alla 2 classifiche dopo 2 anni ma sopratutto con alonso ha la certezza di essere tornata ai vertici di questo splendido sport .

  14. IO PENSO KE GG APPARTE KUBICA E LIUZZI BUTTON E ALONSO HANNO FTT UNA GRANDE GARA..MA VORREI SOTTOLINEARE IL PASSO DI HAMILTON…NETTAMENTE SUPERIORE A QUELLO DI BUTTON..SE NN AVESSE CAMBIATO LE GOMME LO AVREBBE PRESO TRANQUILLAMENTE…E CMQ BUTTON CN LA STESSA STRATEGIA DELLA FERRARI HA DIMOSTRATO DI AVERA ALMENO LO STESSO PASSO…NN DICO SUPERIORE XKE ALONSO AVREBBE FATTO MOLTO MEGLIO SE NN AVESSE AVUTO MASSA…CMQ MISà MISA KE SARà SUPER SFIDA ALONSP-HAMILTON FERRARI-MCLARES…è TORNATA LA FORMULA 1

  15. Oggi secondo me si sono viste tante cose e una tra queste è il fatto che Alonso in Ferrari ci sta bene e ci sta alla grande, grande gioco di squadra, non dimentichiamo cosa succedeva in McLaren tra lui ed Hamilton, secondo me Alonso in Ferrari oggi si sente come a casa sua alla faccia di chi parlava di astio tra lui e Felipe, e poi diciamola tutta la Ferrari è tutt’altro che un team come la McLaren!

    F O R Z A F E R R A R I !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  16. Button ha vinto solo perchè ha azzardato un’ottima strategia…
    non è un vero campione del mondo…
    e poi volevo vedere se non avesse toccato alonso…cosa sarebbe successo…
    Fernando GRANDE…peccato che Felipe non abbia ancora capito che è lui il secondo pilota…
    Bravi Kubika e Liuzzi….

  17. su hamilton: si parla tanto di strategia sbagliata sulla mclaren numero 2, ma mi sorge un dubbio…sarebbe riuscito a finire la gara senza cambio gomme? l’inglese se non mi sbaglio quando è rientrato ai box aveva una delle gomme posteriori con degli strani segni, ed anche con gomme fresche dopo pochi km dietro a fernando ha lamentato ai box un calo di prestazioni degli pneumatici…non è che è stato un po troppo aggressivo sugli pneumatici…non dimentichiamoci che lewis quando tira non è nuovo a stressare le coperture.

  18. niente ordini di scuderia? mah non credo, Alonso poteva sopravanzare Massa, ma ha fatto il bravo e ha protetto il n°2, ripeto il n°2.
    senza testacoda ,col senno di poi, avrebbe vinto.

    cmq questo gp conferma che la ferrari c’e’ ed li’a giocarsela con redbull e mclaren, come dicevo gia’ l’anno scorso la nuova brawn gp e’ stata una meterora , un anno fa ha vinto piu’ per furbizia (vedi diffusore) che per merito, se continua cosi fra 2 anni la mercedes si ritira dalla f1…scommettiamo?

    at salut

    THE DRAKE

  19. Sono del parere che chi ama la formula uno, trova sempre lo spettacolo, ma per farvi stare tranquilli con questa continua lamentela che manca lo spettacolo le auto che devono fare devono volare?! spero un unica cosa, che la pioggia arrivi e che non disturbi i nostri piloti, Hamilton non ce la fa a superare Alonso, a mio parere sa benissimo che è un osso duro, come abbiamo visto nel gran premio di melbourne quando alonso costringe hamilton ad un sorpasso azzardato inchiodando con conseguente incidente, MA QUANTA FORTUNA HA QUESTI RAGAZZINO!? WEBBER GLI ARRIVA A RAZZO E la sua macchina non si fa niente..che fortuna!

  20. Comunque questo intendevo con strategia diversa delle gomme. Nel momento in cui, grazie alla pioggia, è venuta a cadere la ridicola regola di dover montare le due mescole si sono viste strategie diverse e quindi se nella prima parte di gara lo spettacolo si è avuto grazie alla pista bagnata nella seconda parte lo si è avuto grazie alle strategie diverse sulle gomme. In particolare la strategia di hamilton e webber ci poteva stare (come dimostra il fatto che abbiano guadagnato con facilità più di 20 secondi ad alonso). Purtroppo per loro Alonso era il meno in crisi dei tre nel trenino poichè da quando aveva raggiunto massa aveva in un certo senso tirato i remi in barca e aveva amministrato in tranquillità le gomme. Probabilmente aveva quasi un secondo in meno come passo gara e non aveva particolari problemi di trazione e così quando lo hanno raggiunto ha potuto difendersi bene. In particolare è stata spettacolare la staccata che ha tirato ad hamilton sul lato della pista sporco ed umido. Peccato che quello sconclusionato di webber abbia buttato fuori l’inglese altrimenti il duello sarebbe continuato. Non so poi se avete notato che alonso alla curva successiva ha dovuto difendersi anche dall’attacco di rosberg. Comunque credo che il sorpasso più spettacolare sia stato quello quasi impossibile di hamilton su rosberg all’esterno nella esse veloce.
    E’ assurdo comunque che le coperture soft possano abbastanza tranquillamente durare quasi per un intero gp e mi sembra giusta l’idea della fia di chiedere alla bridgeston delle mescole più estreme.

  21. sì in effetti mister Ham a dispetto della sua forma fisica ha un enorme ……….. come fa ad infilarlo tutto in quel minuscolo abitacolo?
    Scherzi a parte, in Malesia la pioggia ci sarà eccome, se vi diverte andate a vedere il meteo della settimana …. acquazzoni violenti a go go … un po’ di pioggia non distruba ma speriamo di non dover ri-assitere al pietoso spettacolo della corsa interrotta e finita prima del tempo …. orario sbagliato per la latidudine sbagliata …. ma nessuno che gliene sia fregato un gran chè …. Comunque sia una cosa mi interessa RESTARE IN TESTA ALLA CLASSIFICA E MAGARI ALLUNGANDO UN PO’.
    FORZA ROSSEEEEEEEEEEE

  22. Attenzione,ancora non si conosce bene il consumo reale del carburante.
    Questa gara è stata falsata dalla pioggia ed i consumi nella prima parte con gomme intermedie poi con gomme slick su asfalto umido sono stati contenuti e grazie a questo abbiamo potuto assistere ad un bellissima gara.
    In ogni caso tutti bravissimi in particolare Liuzzi e Button.

  23. Maurizio non gufare …. qualcuno oltre a me ricorda quando i piloti scendevano prendendo a calci la monoposto rimasta a secco o svenivano per spingerla sul traguardo mancato per pochi metri?
    non vorrei proprio rivedere scene del genere ….. decisamente no.

  24. Gara 1 po deludente x le ferrari …alonso se non fosse stato kiuso alla prima curva a quest ora …kissa…cmq…povero vettel davvero con tutto il cuore…che sfortuna in generale cmq la red bull ha qualkosa in + di tutte anke delle ferrari come si e visto kiaramente x massa.Gara cmq emozionante così zittirete tutti sul fatto che non vi è + spettacolo in questa f1.

  25. Smettetela di dare contro a Button… Ha fatto una gara da dieci e lode! Di certo non poteva fare meglio, anche fosse arrivato secondo… chi poteva fare meglio invece è massa… lui si che vale poco…. ricordo che Ferrari e Red Bull danno sempre un secondo in qualifica alla Mclaren quindi vanno veramente tanto di piu… La Mclaren si è fatta valere con i denti stretti di Hamilton e la bravura di Button… Sicuramente Migliore di tutti a Melbourne! E anche la strategia per hamilton sulla carta era giusta.. a 7 giri dalla fine prendeva 2 secondi a giro alla ferrari… L’unico intoppo è stato che Alonso a forza di superare macchinette sicuramente risultava il piu esperto in difesa perchè sapeva ogni punto in cui hamilton l’avrebbe potuto passare.. senza lui massa avrebbe sicuramente perso subito la posizione, e cosi kubica…

  26. fra ben detto………
    però…….. anche quelle (immagini/ video) fanno parte di quella f1 che non esiste più e che a volte tutti noi la rimpiangiamo, le corse erano belle anche così allo “sbaraglio”…heee già già bei tempi

  27. non so se vi è sfuggito il sorpasso di misura di hamilton ai danni di button dopo il rientro della safety car.
    bravo cmq a button, ma solo per aver azzardato bene la scelta….
    tra il passo dei due piloti rimane ancora semplicemente un abisso…

  28. Pioggia o non pioggia, quest’anno si rivedono i piloti… Era da tanti anni che non si vedeva una lotta tra tanti piloti di scuderie diverse.
    Veramente grande Alonso che anche in qualifica e’ stato l’;unico a fare gli stessi tempi delle Red Bull e in gara picchia come uno Schumacher di 10 anni fa. A proposito del tedesco mi mette un po’ di tristezza vederlo la’ dietro….

  29. Fra, ero già abbondantemente maggiorenne nel 1984, seguivo le gare di F1 con grande passione e ricordo con lucidità quando le F1 si fermavano con i serbatoi vuoti all’ultimo giro.
    Durante quel periodo i piloti venivano chiamati, professori o ragionieri,che tristezza.

  30. massa ha rallentato alonso che era molto più veloce poi massa deludente si e fatto infilare da tutti

  31. Per Phil
    Non concordo sulla grande staccatona che ha fatto Alonso senza scomporre la macchina e bla bla bla….perchè credo che per come sarebbe uscito (dalla curva) e se non ci fosse stato San Webber alla successiva si sarebbe probabilmente trovato dietro Hamilton…
    Condivido che sia uno dei migliori piloti del paddock, per questo mi sarei aspettato qualche sorpasso a qualche macchina seria e non solo a virgin, lotus e via dicendo, un po’ come ha fatto il suo vecchio compagno di scuderia inglese a ferrari, redbull e mercedes…
    Credo che se avesse superato Massa probabilmente avrebbe anche potuto lottare per la seconda posizione.
    Se non si è capito a me piacciono di più i piloti che giocano in attacco :-)

  32. Per Sir,
    Allora si vede che hai visto male la gara per non apprezzare la mossa di Alonso. Massa non ha opposto nessuna resistenza a Webber la prima volta e ad Hamilton la seconda. Alonso l’ha fatto con la pisca umida fuori traiettoria a con gomme finite, quindi mi discpiace per te se queste “piccole” cose non hanno un significato.
    E poi, è assolutamente risaputo che la Ferrari pecca da sempre nell ‘aerodimanica. Questo vuol dire che con l’aerodinamica disturbata, in scia per esempio, la Ferrari non è efficiente come Red Bull e McLaren che in quanto ad aerodimanica sono le migliori in assoluto. Non mi sempbra che negli anni passati i piloti ferrari abbiamo fatto grandi sorpassi ai danni di grandi monoposto o grandi piloti. Si ricorda invece il grande sorpasso che Hakkinen fece a Schumacher a Spa qualche anno fa.
    Pertroppo, da ferrarista e da ingegnere meccanico appassionato di tecnica, devo dire che è la triste verità.
    Per confermarti, non mi sembra che Schumacher, che è ancora un gran pilota, con la Mercedes che ha un grande motore, abbia fatto una gara brillante, anzi..è rimasto dietro tanti giri a macchine ben più lente. Questo perché la Brown GP non eccelleva in aerodinamica (si è avvantaggiato solo nella fase iniziale grazie al risaputo diffurore), e la Mercedes di adesso è solo la sua evoluzione.
    Purtroppo l’aerodinamica fa da padrone nella Formula 1 di oggi e o sarà sempre di più nei prossimi anni, di conseguenza o mai una macchina con altissima efficienza aerodinamica oppure sei costretto a subire, oppure a vincere i mondiali grazie all’affidabilità e alla costanza.
    Adrian Newey progetta anche barche a vela molto estreme ed efficiente (e nella vela così come nella nautica l’idro-aerodinamica è tutto). Lui è un aerodinamico puro e geniale, che in McLaren ha lasciato molto. Per questo sono le migliori in assoluto.

  33. Si, però basta con sta BrOwn… non se ne può più, dopo un anno e mezzo, di vederlo ancora scritto così…
    …accidenti ai giornalisti “italioti” da 4 soldi…