Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Ferrari sveglia! La testa del mondiale serve a poco!

Alonso rompe il motore a due giri dalla fine del Gp

Alonso rompe il motore a due giri dalla fine del Gp

In Ferrari parlano di risultato imprevedibile, sottolineando di essere ancora in testa sia al mondiale piloti che costruttori. I sei punti raccolti da Felipe Massa in Malesia, i problemi al cambio e la rottura del motore sulla vettura di Fernando Alonso e la disastrosa gestione delle qualifiche del sabato dovrebbero invece far riflettere i vertici della Ferrari su un’occasione mancata per allungare nel mondiale.

La Scuderia di Maranello ha dimostrato di avere una delle monoposto più forti del lotto. Anche a Sepang, il passo gara dei due piloti Ferrari, soprattutto dello spagnolo, era all’altezza dei migliori (leggi Red Bull).

Domenicali si dichiara “duluso”. Noi siamo invece preoccupati nel vedere un team che ha tutte le carte in regola per vincere e che si accontenta di sei miseri punti e della magra soddisfazine di essere in testa alle due classifiche.

Fortunatamente lo stesso Direttore della Gestione Sportiva Ferrari ha dichiarato che “se vogliamo aspirare al titolo, dobbiamo assolutamente mettere a posto l’affidabilità” che è mancato in Malesia.

Forse più onesto di Domenicali è stato il capo degli ingegneri, Chris Dyer che senza mezze misure ha detto: “Gara molto deludente, non c’è molto altro da dire. Abbiamo visto quale fosse il potenziale della vettura e dei piloti, soprattutto nell’ultima parte della corsa e dispiace moltissimo non averlo potuto sfruttare appieno a causa dell’errore che avevamo commesso in qualifica”.

In Ferrari occorre grinta, soprattutto al muretto dove, a nostro avviso, ne vediamo davvero poca!

Il mondiale è solo all’inizio ma con una macchina vincente occorre capitalizzare il vantaggio, non certo aspettare che gli avversari (leggi McLaren e Mercedes) trovino la stada giusta per recuperare il gap che ancora hanno nei confronti della Ferrari.


.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

7 Commenti

  1. In un top team COME la Ferrari ci si dovrebbe incazzare per la SCONFITTA subita piuttosto che gongolarsi sui quattro punticini presi …. o ci si è dimenticati di essere LA FERRARI?
    Invece di essere “delusi” a Maranello qualcuno dovrebbe essere INCAZZATO AD ALTA VOCE soprattutto quando le sconfitte, perchè in Malesia di questo si tratta, invece che venire dai competitors vengono dall’interno del team e da una gestione del box degna del più godereccio Mosley.
    Il servizio meteo serve per non alzare il naso verso il cielo o per non rischiare le cervicali in tale sforzo? oppure è un modo comodo di dare la colpa a qualcun altro?
    Oggi il numero uno parla di delusione, ai tempi del DRAKE qualcuno, magari proprio il numero uno essendo il primo responsabile non avrebbe nemmeno trovato il biglietto aereo di ritorno (o di andata per la Cina), a Maranello si deve realmente pensare ad un’alternativa dando il preavviso a chi di dovere.
    Ai vertici di un team con ambizioni mondiali non servono AZIENDALISTI con il colletto bianco ma manager con le PALLE, ed il nostro fino ad ora NON ha dimostrato di possederle le palle anche perchè (e prima o poi qualcuno glielo deve dire magari anche a Montezemolo) il mondiale di Kimi lo ha vinto l’inerzia della gestione Todt non certo la pragmatica e asettica gestione da impiegato aziendalista “yes man” portata aventi da Domenicali.
    Miseria, c’è un pilota affamato come non mai (Alonso) in grado di tener testa ad Hamilton e Vettel ed il miglior secondo del mondo (Massa) e ci si fà le pippe con il meteo?
    Nell’era Todt l’agressività nn mancava mai, con metodo e logica ma il motto era ATTACCARE ed essere PADRONI della pista, NON SUBIRE ora mi sembra che primo si pensi alla difesa e a godere di quel che la provvidenza assicura poi vediamo come vanno i primi giri …
    …a meno che dalle parti di modena l’arroganza e la superbia di non ammettere l’importanza di un certo Brawn ( e quindi di non dare a Cesare ciò che poteva essere di Cesare..) accechi ancora e faccia digerire ogni cosa.
    La fornula uno NON è roba da signorini, SVEGLIA!!!

  2. Sinceramente le parole di Domenicali, per quanto sia una persona rispettabile, non le approvo affatto, credo che la Ferrari, come ha detto Max nel precedente commento, non dovrebbe contare sui punticini, le briciole io le chiamo, che abbiamo ottenuto in un disastroso gran premio, sono convinto che Alonso sia il miglior pilota in circolo, Massa lo vedo sotto tono, nn mi è piaciuto nel gran premio della Malesya, perchè non era aggressivo, non ha mostrato quello che tutti noi volevamo vedere.
    Fernando è un leone in gabbia, con una monoposto che strategicamente fallita!
    Ferrari SVEGLIAAAA!!! per quanto ti amiamo non meritiamo un simile trattamento, il signor Montezemolo se non prende per le orecchie adesso a chi sbaglia, finiremo come lo scorso mondiale, a prenderci a capelli per uno stupido terzo posto, che porta sicuramente soldi, ma non rende onore ad un marchio tanto affermato nel mondo!
    INIZIAMO A FARCI UN ESAMI DI COSCIENZA…SI PUO’ SOFFRIRE COSI!?

  3. …@ alla squadra corse Ferrari

    Che succede , ragazzi ?!!!
    Montezemolo, si è forse dimenticato di farvi le solite “raccomandazioni” , prima della Malesia ?!!!
    E voi , subito a fare i “Superiori” in Q1 ! ( tanto quelle “pippe” di Virgin ,Hrt, Lotus ,Toro Rosso, ce li beviamo anche con i piloti bendati, vi sarete detti !!!)
    Sono più di 10 anni che andate in trasferta laggiù , e non avete ancora capito che là il clima è diverso da quello dell’Emilia Romagna ?!!! ( Continuate pure a gingillarvi con il monitor del meteo !)
    L’affidabilità ,tanto sbandierata, che fine ha fatto ?!!! …è durata solo due gare ?!!!
    Ricordatevi che Alonso , non è un “talismano” portafortuna , se lo fate partire ventesimo, è “difficile” che vada a vincere , stesso discorso per Massa !!!
    Lo sanno anche i non addetti ai lavori che in caso di tempo incerto , si esce subito, e si piazza un tempo, si sa mai che venga a piovere !!
    Se continuate cosi, fra tre o quattro gare , potete anche cominciare a lavorare sulla monoposto 2011 !!! SVEGLIATEVI !!!!!

  4. fuori domenicali …. di casini ne ha fatti gia’ tanti l’anno scorso facendo perdere il mondiale a massa

  5. Come spesso è accaduto lo scorso anno e quello prima, la gestione dal muretto non è stata azzeccata.Sapranno riprendersi spero, ma lo scorso anno quando hanno deciso di tagliare la testa di Kimi forse dovevano capire che non era lui il responsabile di tutti i problemi della ferrari…e Alonso non può risolverli di certo (alcuni chiaramente)

    Comunque forza ferrari!!!!!!!!!!!!!!!
    si rifaranno e sanno cavoli per gli altri

  6. Di veli pietosi sulla gestione del muretto Ferrari del dopo Brawn ci sarebbe da stenderne tanti, comunque se si continua così, lo dico nudo e crudo, si fa la fine della gestione Fiorio, si vinceranno delle gare come allora ( allora avevamo anche la meglio macchina e 2 grandi piloti ) e abbiamo regalato un mondiale piloti ad un certo Senna aiutato da un certo Berger in un gioco di squadra PERFETTO, sia piloti che muretto( Mclaren ). Se poi interessa solo vincere il mondiale costruttori dò ragione a Domenicali, ma solo su questo, tra l’altro non si ha nemmeno la macchina migliore ma forse la PIU’ COSTANTE , certamente non si possono fare REGALI e bisogna decidere di PUNTARE su un SOLO PILOTA già adesso, dopo sara’ troppo tardi. Basterebbe fare come faceva Brawn lo scorso anno , che quando button era frenato da barrichello lo facevano rientrare a cambiare le gomme oppure gli ritardavano apposta il cambio gomme per farlo passare in testa senza dare altri ordini scontati e chiaramente antisportivi, comunque tra Alonso e Massa, non me voglia qualcuno, c’è un abisso tra le prestazioni in gara.
    Per il resto ha già detto tutto MAX nel suo post che condivido al 500 per cento….. COMUNQUE……
    SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!! o non si vincerà nulla, non voglio rifare un digiuno di 20 anni, per ME è stato troppo stressante!!!!!!!!

  7. SE LA FERRARI NON DOVESSE VINCERE QUESTO MONDIALE NON DEVE FARE ALTRO CHE RECITARE UN GRANDISSIMO MEA CULPA…NON È POSSIBILE AVERE LA MACCHINA PIÙ COSTANTE IN ASSOLUTO E PIÙ PERFORMANTE IN QUASI TUTTI I CIRCUITI(VEDI DIFFICOLTÀ DELLE RED BULL A MONZA O IN CANADA O MCLAREN ARRANCANTI IN GERMANIA E IN UNGHERIA)E RITROVARSI CON 60 PUNTI DI RITARDO NEL MONDIALE COSTRUTTORI A SOLE 5 GARE DALLA FINE DELLA STAGIONE!SONO STATI COMMESSI UNA SERIE TROPPO LUNGA DI ERRORI SIA DA PARTE DEI PILOTI(SOPRATTUTTO DA PARTE DEL PUR BRAVO ALONSO)CHE SOPRATTUTTO DA PARTE DI DOMENICALI E COMPAGNIA CHE NON STANNO FACENDO ALTRO CHE FAR RIMPIANGERE IN MANIERA SEMPRE PIÙ ESPONENZIALE I TODT E I BRAWN DEI TEMPI D’ORO DEL CICLO SCHUMACHER CON RUBENS VALIDO SCUDIERO.PURTROPPO LA PISTA DI SINGAPORE NON SEMBRA SIA MOLTO ADATTE ALLE CARATTERISTICHE DELLA ROSSA(SINCERAMENTE IN UNA PISTA CITTADINA COME QUELLA ASIATICA PREVEDO LE RED BULL DI UN ALTRO PIANETA COME A MONTECARLO)PERÒ IN QUESTO CASO SPERO DI ESSERE SMENTITO…SEMPRE FORZA FERRARI!