Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Ferrari, 800 Gp in F1: i racconti dei tifosi

Ferrari, 800 Gp in F1

Ferrari, 800 Gp in F1

Il Gran Premio di Turchia 2010 è un appuntamento speciale per la Ferrari. Quello di Istanbul è infatti il Gran Premio numero 800 nella storia della Scuderia e ferrari.com ha lanciato un’iniziativa rivolta a tutti i fan: “Racconta il tuo Gran Premio con la Ferrari“.

I tifosi del Cavallino Rampante sono stati invitati a inviare un racconto di un Gran Premio con la Ferrari, di una gara vissuta in maniera più intensa ed emozionante delle altre.

La promessa era quella di veder poi pubblicati i dieci episodi più belli, direttamente su ferrari.com.

La “nostra” Eleonora Ottonello che collabora con il nostro blog ha inviato un pezzo sul Gran Premio del Brasile 2008.

Qui sotto l’inizio dell’articolo di Eleonora vagliato dall’ufficio stampa Ferrari e poi pubblicato:
Sappiamo come finisce questa storia: speranze, gioie, sogni… tutto distrutto! Quanti di noi, hanno passato quell’ultima notte piangendo, mentre gli altri, nel silenzio dormono e non li sentono. Quanti di noi, sapevano già di aver vinto…
Continua a leggere il racconto.

Il VIDEO della presentazione del nuovo formula1.ferrari.com

.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

3 Commenti

  1. Da grande vorrei poter vedere lo sport come Eleonora Ottonello.

  2. Grazie per l’articolo!
    Maurizio… non sono mica così vecchia!!! XD

  3. Posso immaginare,voleva essere un modo per dire, sarebbe un sogno.

    Quando si parla di sport si pensa a VINTI e VINCITORI. L’errore peggiore è pensare che quello che conta più di tutto nello sport sia vincere. Quello che conta davvero è la gloria. GLORIA è stile, bellezza,…

    Se penso a quante persone speculano sopra la pasione di appasionati come “noi”, leggendo queste parole mi viene da piangere, povero Natan Falco,alla Gregoracci non gli scende più il latte da quando è scesa dallo Yacht .

    Complimenti e Grazie Eleonora Ottonello.