Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Gp Turchia: Vettel regala la vittoria ad Hamilton

Lewis Hamilton - foto:  f1photos

Lewis Hamilton - foto: f1photos

Lewis Hamilton torna alla vittoria, la pima per l’inglese nel 2010.

Il pilota McLaren ha preceduto il compagno di squadra Jenson Button e Mark Webber.

La gara si è risolta a poche tornate dall’arrivo quando un incidente tra Sebastian Vettel e Mark Webber ha lasciato via libera alle due McLaren. Nel contatto tra i due piloti Red Bull, innescato dal tedesco, ha avuto la peggio proprio Vettel, mentre Webber, costretto a un pit stop aggiuntivo per sostituire il musetto, ha poi chiuso al terzo posto.

Dal quarto posto in poi si è corsa un’altra gara: l’ha “vinta” Schumacher che ha preceduto nell’ordine Rosberg, Kubica, Massa e Alonso. A punti anche Sutil, nono, e Kobayashi ottimo 10°.

Programma e orari TV | Foto | Prove Libere 1 e 2 (tempi) | Prove Libere 3 (tempi) | Grigli di Partenza |

MCLAREN AL LIVELLO DELLA RED BULL
La Red Bull è senz’altro ancora l’auto da battere ma la prestazione della McLaren, al di là della doppietta di questo week end, ha dimostrato come il team inglese abbia saputo recuperare parte del gap di inizio anno. In gara, sia Hamilton che Button sono sempre state a ridosso delle due Red Bull di Webber e Vettel. Le prossime gare si correranno su circuiti dalle caratteristiche molto differenti da quelle di Istanbul ma la McLaren sarà certamente la vettura che potrà dare del filo da torcere allo strapotere Red Bull.

VETTEL DA CRIMINALE, ELIMINA IL COMPAGNO WEBBER (1°)
Giro 41: Mark Webber occupa la prima posizione, Sebastian Vettel gli è dietro. Il tedesco decide di attaccarlo, lo affianca sulla sinistra e poi, poco prima della staccata, scarta pericolosamente a destra e sperona il compagno. Risultato: Vettel costretto al ritiro e due posizioni perse per Webber. Niente doppietta per la Red Bull e grosso regalo per i rivali della McLaren. Vettel ha ammesso l’errore; errore che gli è costato la gara, la seconda posizione e soprattutto la fiducia in sè stesso per la restante parte del campionato. Forse il tedeschino della Red Bull non si aspettava di avere in squadra un avversario così ostico e determinato.

FERRARI, GAMBERO ROSSO!
Per la Ferrari un week end da dimenticare. Ottavo e dodicesimo posto al via, settima e ottava posizione all’arrivo. Un disastro che palesa i “non progressi” della Ferrari a differenza degli avversari. McLaren migliora molto, Mercedes fa passi avanti, Renault porta novità continue. A Maranello invece pare non abbiano idee di come migliorare questa F10 se non con un sistema F-Duct che ancora non funziona a dovere.

SCHUMI A UN PASSO DAL PODIO
Piano piano si avvicina all’obiettivo: il podio. Michael Schumacher ha chiuso al quarto posto, davanti al compagno di squadra e dietro solo alle due McLaren e all’unica Red Bull in pista. Il migliore tra gli inseguitori. Non male per il 41enne tedesco che, prima del via della gara, ha chiesto anche scusa ai tifosi Ferrari per aver qualificato la sua Mercedes davanti alle due vetture di Maranello.

BRAVO KOBAYASHI, 10°!
Vogliamo fare un plauso a Kamui Kobayashi che, alla prima vera occasione, riesce a centrare un ottimo decimo posto. Il giapponesino è riuscito a entrare in Q1 il sabato e a raccogliere un primo punto prezioso per la Sauber.

GP Turchia, Ordine d'arrivo - 30 maggio 2010
Pos  Pilota       Team                      Tempo/Gap
 1.  Hamilton      McLaren-Mercedes           1h28:47.620
 2.  Button        McLaren-Mercedes           +     2.645
 3.  Webber        Red Bull-Renault           +    24.285
 4.  Schumacher    Mercedes                   +    31.110
 5.  Rosberg       Mercedes                   +    32.266
 6.  Kubica        Renault                    +    32.824
 7.  Massa         Ferrari                    +    36.635
 8.  Alonso        Ferrari                    +    46.544
 9.  Sutil         Force India-Mercedes       +    49.029
10.  Kobayashi     Sauber-Ferrari             +  1:05.650
11.  De la Rosa    Sauber-Ferrari             +  1:05.944
12.  Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari         +  1:07.800
13.  Liuzzi        Force India-Mercedes       +   1 giro
14.  Barrichello   Williams-Cosworth          +   1 giro
15.  Petrov        Renault                    +   1 giro
16.  Buemi         Toro Rosso-Ferrari         +   1 giro
17.  Hulkenberg    Williams-Cosworth          +   1 giro
18.  Glock         Virgin-Cosworth            +   2 giri
19.  Di Grassi     Virgin-Cosworth            +   3 giri

Giro più veloce: Petrov, 1:29.165

.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , , ,

36 Commenti

  1. Vettel ancora una volta decisivo….in peggio….

  2. Eccomi di nuovo dopo aver scontato la perdita alla scommessa su massa.. pronto a rompere con la mia pagella che mi piace tanto fare sempre…

    Webber, Vettel, Hamilton e Button tutti a 10 e lode! Questo è stato il piu bel gran premio all’asciutto, con 4 macchine a combattersi la supremazia su punti diversi del tracciato e riusciendo a tenersi tutti e 4 in 3 secondi… Complimenti a Webber che ha saputo tenere la testa fino al fattaccio, Complimenti a Vettel che da me prende lo stesso un 10 anche se la colpa dell’incidente è tutta sua ma ha dimostrato di non voler arrivare secondo e questo è importantissimo… mentre tutti pensavano all’arrembante hamilton lui ha fatto un azzardo che sarebbe stato importante… agonisticamente, sportivamente e spettacolarmente è stato un grande… anche se in realtà ha perso gli ennesimi punti… vabbè… Complimenti a Hamilton che non ha perso un decimo, non si è curato del fatto che a star attaccati alla macchina davanti si possono avere dei surriscaldamenti, era li per lottare e quello ha fatto con tutti… con Webber senza riuscita, con Vettel che poi si è ripreso la posizione per errori ai box e con Button nel finale… Complimenti a Button che non ha mai perso di vista la testa del gruppo, che forse ha girato veloce a distanza di quel secondo e mezzo che ti consente di non rischiare nell’affidabilità e poi cercando comunque la testa della corsa nel finale…

    Le retrovie sono state proprio noiose… schumacher, rosberg, kubica, massa tutti da 6… tutti mostruosamente piu lenti del gruppo di testa, tutti fermi a mantenere la loro posizione, tutti banali… alonso 7… per il sorpasso al limite su petrov… se no non ha dimostrato nulla neanche lui… bloccato dietro a sutil e kobayashi passati grazie al pit stop… ha tirato fuori la grinta solo a 6 giri dalla fine.. vabbè… buoni sutil 8 che oramai mangia sempre i punti che i top team lasciano indietro e kobayashi 8 che sicuramente non aveva una macchina stabile però è riuscito ad azzeccare il giro in qualifica (solo quello proprio) che gli ha consentito di avere il giusto margine per arrivare come ha fatto… petrov 7 arrembante anche lui.. peccato che con alonso gli si buchi una gomma.. stava andando piuttosto benino….

    Tutto sommato i sorpassi ci sono stati, le sfide al vertice anche, le carambole anche… a me è piaciuto… penso che rivedremo di raro gp cosi…. i 4 davanti hanno veramente fatto di tutto!

    aspetto ansioso di leggere l’angolo degli orrori.. ah ah ah… forse spetta a vettel per i gesti che ha fatto ma indubbiamente era troppo nervoso per rendersi conto di chi fosse la colpa… quindi direi di no… piuttosto lo do al sempre nullo massa che ha dichiarato la noiosità della gara… dando come al solito la colpa alla macchina…

  3. Non credo fosse colpa di Massa il settimo posto visto che e arrivato davanti al compagno e tu Max steel gli ha dato un voto in più ad Alonso anche io avrei dato la colpa alla macchina cosa poteva fare?

  4. Lascio i commenti sui temi principali (incidente Vettel-Webber, toccata Hamilton-Button, recupero di Renault e Mercedes, etc, etc…) per parlare, a margine, di una intervista a Domenicali di sabato dopo le qualifiche, nella quale diceva che sarebbe stata importante l’affidabilità.
    Peccato che sia stato smentito anche dal commentatore Mazzoni(?) che notava come le precedenti edizioni siano state sempre caratterizzate da gare con pochissimi ritiri….
    Ora io mi chiedo: ma Domenicali come si prepara alle gare? Se non è bravo a inventare scuse meglio che parli di meno….

  5. bravi in Mercedes grazie a Vettel e speriamo che dalla prossima in vetta al podio ci sia la Ferrari

    F O R Z A F E R R A R I!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. la mclaren ha recuperato gran parte del gap e penso ke se recupera quei 2 decimi ke ci sn di distacco complessivamente hamilton sia il favorito mondiale..ha ftt una grande gara così come button cn una makkina credo ancora leggermente inferiore di 2-3 decimi..ferrari penose…10 ad hamilton 9 e mezzo button per il controsorpasso subito..webber 8 doveva approfittare della lotta iniziale hamilton vettel ma nn è riuscito mai a scappare..vettel 6..la colpa è sua..massa 6 alonso 4..nn puo partire 12esimo.. 100 alla fidanzata di hamilton

  7. E ADESSO CHI SE LA SENTE DI CRITICARE UNA F1 COSI’ ?
    GARA EPICA, D’ALTRI TEMPI, QUELLI DELL’EPOCA D’ORO DI QUESTO SPORT.

  8. Spero tu stia scherzando. Se non fosse stato per il “suicidio” di Vettel avrei fatto una ronfata epica… ma ho sentito i commentatori urlare e allora mi son svegliato.

  9. A proposito, ci credo che Vettel ha fatto la ca**ata, ad ogni gara gli danno la macchina che si rompe che gli rovina o le qualifiche o la gara, mentre a Webber non succede mai niente, oggi gli giravano sicuramente le balle dopo l’ennesimo “inconveniente tecnico”.
    Ah poi comunque scandaloso l’ordine di scuderia in McLaren…

  10. Be nemmeno io ritengo che sia stata poi tanto spettacolare questa gara e conferma ancora una volta che fare sorpassi è quasi impossibile, a meno che non rischi di compromettere la gara come hanno fatto Hamilton, Vettel e con grandiosa sorpresa Button.

    @Artigliere sarà stato perchè ti eri appena svegliato, ma chiamare scandaloso ciò che hanno fatto oggi le Mclaren lo trovo proprio privo di senso.

  11. @ Artigliere

    1) Noi non siamo mica scemi! è ovvio che dopo il risultato della lotta instestina della redbull, ma sopratutto quella lotta suicida che stava x nascere tra i due arceri della Mclaren, un ordine di scuderia era la cosa più saggia.
    2) se vogliamo proprio criticare gli ordini di scuderia, vatti a vedere il finale della gara di austria 2001 e poi ne ri parliamo…

  12. no, non scherzavo:
    hamilton che passa vettel dopo il via
    4 piloti tutta la gara in pochi secondi sul filo dei 300 all’ora
    duelli al fulmicotone in testa alla corsa con sportellate
    qualche bel numero anche nelle retrovie (petrov-alonso)
    Spesso ho criticato la F1 di questi anni ma oggi ho rivisto una GP stile anni 70: a Cesare quel che è di Cesare.

  13. alonso ha detto oggi che la ferrari non porta aggiornamenti da inizio anno…tranne f-duct abbozzato in 15 modi diversi, la mercedes ha portato varianti diverse di auto, vedi il passo, e varianti di aerodinamica…vedi copricofano diversi…la mcladren ha fatto uno sviluppo da tanto di cappello…la renault non sta a guardare…

    e la ferrari niente…non si vincono i mondiali così…come detto ieri, domenicali è in balia dei risultati e non è capace di dare una direzione al team…si è visto l’anno scorso, niente aggiornamenti e tanti schiaffi fino a perdere il terzo posto…

    speriamo che almeno gli aggiornamenti previsti a valencia riescano a fare miracoli…cosa altamente improbabile…ma la speranza è l’ultima a morire..

    FORZA FERRARI SEMPRE !!!!!

  14. d’accordo con françois xavier.

  15. … per festeggiare le 800 gare disputate in F1 , in Ferrari abbiamo pensato di rilassarci un pò !!!

    ( Domenicali ) …un settimo e un ottavo posto, mica roba da buttare di questi tempi, anzi quando rientriamo a Maranello visto che gli organizzatori (turchi e un pò anche tirchi) non danno coppe per i nostri piazzamenti ci mettiamo al lavoro e ci facciamo due belle targhe di titanio da appendere alla parete dei trofei !!!

    …e già che ci siamo, possiamo anche cominciare a lavorare sulla macchina dell’anno prossimo ,tanto è inutile continuare a sviluppare questa, che a fine stagione la dobbiamo comunque rottamare !!!

    …peccato che non abbiamo più con noi Kimi perchè lui, che parlava cosi poco era il capro espiatorio perfetto, vedrò di inventarmi qualcosa !

  16. Ehi, ma dove sono tutti gli ammiratori di Alonso??? Cosa sta portando alla causa Ferrari? Sorpassa, e a fatica, solo macchine di basso livello (anche a Montecarlo) o all’ entrata dei box…MAH!!!

  17. Grande gara in generale, da tempo non vedevo sorpassi e controsorpassi per le prime posizioni. Seguo la F1 dagli anni ottanta, non vedevo una lotta cosi’ serrata da anni, ma da tifoso Ferrari mi piange il cuore a non aver visto le rosse lottare con gli altri… L’impressione e’ che la Ferrari abbia perso il vantaggio in gara che aveva nei primi gran premi e anche Alonso visti gli errori degli ultimi gran premi ( vedi partenza anticipata e incidente a Montecarlo ), dove poteva vincere la gara, senta un po’ troppo la pressione e sbagli.
    Spero che la Ferrari riprenda la strada dell’innovazione che la contraddistingueva qualche anno fa e Alonso la freddezza e la grinta che lo contraddistingue, per me rimane il pilota piu’ forte in circolazione, vorrei vederlo lottare con gli altri alla pari

  18. @ Andrea

    Alonso ha fatto un sorpasso almeno, massa si è limitato a fare un vagone del trenino… non ci ha mai nemmeno provato ad attaccare kubica…

    @ Artigliere

    Se provi a mettere da parte il tuo orgoglio ferrarista ti accorgi che se non ci fosse stata la caXXXta di Vettel la gara finiva con 4 macchine in 3 secondi, 4 macchine che non avrebbero esitato neanche all’ultima curva un azzardo…anzi probabilmente un incidente era inevitabile visto i distacchi… Hamilton è sempre stato attaccato a Webber e Vettel e forse anche questo a contribuito al suo errore…erano tutti li li…

    L’ordine di scuderia la tua stupenda scuderia ferrari l’ha dato molto piu spesso della Mclaren, senza contare il fatto che l’ordine è arrivato dopo un doppio sorpasso fra i due… cose che in ferrari non si sono proprio mai viste…

    @ Birba

    I sorpassi sono impossibili solo su certe gare… tutte le altre le occasioni le offrono… la differenza sta nella bravura del pilota ad organizzarne uno… pagherei perchè tutti i gp sull’asciutto fossero cosi! Le lotte per il primo posto come quella di oggi sono davvero stupende.. tutti li a tirare, tutti che vogliono di piu, tutti che ci provano e tutti pronti a rischiare tutto, ma veramente tutto! è per questo che anche Vettel per me oggi è stato da 10! QUESTA è LA F1!!! non la f1 dei trenini…

    @ Giò

    Non sono un ammiratore di Alonso ma il fatto è che ha dimostrato nella sua carriera molto piu che massa, e anche in questo inizio stagione… poi ha fatto molti errori pesanti ma la classifica parla chiaro e un paragone a massa proprio non lo si puo fare.. se fossero almeno alla pari massa dovrebbe avere almeno 20 punti in piu dopo tutti gli errori di alonso quest’anno…


    Ascoltate il commento di “GP” che è quello giusto!
    Ripeto… QUESTA è LA F1! non quella dei trenini…

  19. per 2 punti di scarto tra primo e secondo nessuno avrebbe rischiato…
    questo sistema di punteggio è perfetto.

  20. si e vero la pressione ad alonso se lo sta mangiando fa errori ad ogni gp e una kosa insopportbile vedere un alonso ke una volta mi sbaglia la partenza e una vota mi fa un’incidente da principiante quando si poteva decisamente evitare.Raikkonen alla prima stagione in ferrari 7 errori in 6 gare non li ha fattti !!!!!!

  21. Gira voce che Domenicali abbia congelto l’evoluzione della F2010 per concentrarsi nello sviluppo della vettura dell’anno prossimo

  22. @jones, mi sa un po’ di bufala :D

    hai fonti sul web ?!

  23. si, pare si siano messi a lavoro per la monoposto del 2016….

  24. ih ih ih.. 6 mesi erano troppo pochi.. cosi pensano ai sei anni? ah ah ah…

  25. Orgoglio ferrarista?
    Ma se han fatto una gara penosa, che c’entra? 2 sorpassi al vertice si scaldano tutti? O là là…
    4 auto che fanno il trenino per 1000 giri poi un incidente e 2 sorpassi, bè contenti voi.
    E se davanti c’era la Ferrari non cambiava un tubo. Infatti durante l’era Schumacher guardavo la partenza e poi spegnevo la tv, tanto mi piaceva la F1 quando vinceva la Ferrari.

    E poi chi lo nega l’episodio dell’austria 2001? Tutte le volte che se ne parla bisogna andare a rivangare austria 2001. Ah boh visto che la Ferrari l’ha fatta più grossa di tutti, gli altri sono sempre perdonati.
    Bah…

  26. …. scherzi a parte , è ormai da diversi anni che l’organizzazione della squadra Ferrari non è più all’ altezza
    della situazione , anzi sembra sempre che non sappiano che pesci pigliare !

    …intanto , chi invece ha le idee chiare su come sviluppare la monoposto vince o comunque fa significativi progressi per riuscirci !

    …ne ha voglia Alonso di fare proclami e suonare le trombe, quest’ anno se vincerà ancora sarà per episodi fortuiti , e non per i progressi della vettura !

    La Ferrari è stata la squadra che più ha avuto da perdere nella limitazione dei test, ogni particolare lo provavano in pista per chilometri.

    Hanno sprecato occasioni d’oro a inizio stagione intanto che gli altri avevano qualche problemino di affidabilità , e perso tempo a sviluppare un inutile per loro f-duct

    …non ricordo chi della squadra ha dichiarato che in Turchia l’aerodinamica era meno importante !!!
    …be con gente cosi in squadra dove vuoi che vadano a finire ?!!! ( settimi e ottavi )

  27. Bah…. secondo me Vettel ha fatto benissimo a provarci. poi non darei neanche tutta la colpa a lui perchè se è vero che si è leggermente spostato a destra è anche vero che Webber non ha fatto nulla per evitare il contatto. Vettel aveva preparato bene la manovra con tanto di leggera finta all’esterno per riuscire a trovare un varco ed ormai era ben più avanti rispetto al compagno. In tale situazione la posizione era persa a meno che vettel non fosse andato lungo o a meno che non fosse riuscito in qualche modo ad incrociare la traiettoria e per farlo si sarebbe dovuto allargare e non rimanere a centro pista. diciamo pure che se l’è andata a cercare. Anche perchè se fosse stato di un altra squadra una resistenza così dura ci sarebbe potuta stare ma trattandosi proprio del compagno se lo poteva evitare. Ripeto: Vettel ormai era passato! I piloti macladren invece hanno fatto vedere che si possono fare duelli in squadra senza mettere eccessivamente a repentaglio la gara: si sono lasciati sempre abbastanza spazio per passare. Bisogna aggiungere poi che Hamilton ha saputo recuperare la posizione in maniera magistrale.
    Su quelli dietro poco da dire se non che schumacher si sta pian piano riprendendo anche se la vettura continua ad essere mediocre, che Massa finalmente ha fatto un gp dove è stato sicuramente più veloce del compagno anche se è rimasto bloccato tutta la gara dietro kubica non potendo fare più di tanto. Ha avuto sicuramente la sfiga che nel circuito dove si trova meglio ha avuto la peggior vettura da inizio anno. Alonso è riuscito se non altro a mettere una mezza pezza alla brutta situazione. In qualifica al dilà dell’errore, per sua stessa ammissione, non ne aveva di più, in gara riesce a fare un bel sorpasso su Petrov, ben preparato anche se molto al limite. Il problema vero è stato che la ferrari ha portato in pista una macchina che anche come passo gara se la giocava con la renault.
    Chiudo con una provocazione: se al posto di webber ci fosse stato schumacher e al posto di vettel barrichello la colpa sarebbe stata data interamente a schumacher.

  28. @Vincenzo
    Webber avrebbe dovuto dargli strada?
    Vettel si è buttato in un varco ma a quel punto…….. caxxi suoi!…..E’ chiaro che si sarebbe trovato ad affrontare la chicane a spigolo vivo. A meno che il suo compagno non lo avesse agevolato nella manovra. Ma Webber si sta dimostrando molto abile nelle gestione delle varie fasi di gara oltre che molto veloce e, purtroppo per Vettel, non è un gregario (come certi episodi avevano potuto far pensare – vedi malesia).

  29. pienamente d’accordo con vincenzo, poi continuiamo a lamentarci che i piloti di oggi hanno paura a sorpassare, ora che abbiamo vettel, hamilton e alonso che ci provano se sbagliano li mettiamo alla gogna, non ricordate senna, mansel e schumi quanti sorpassi e quanti errori facevano pur di sorpassare????

  30. …era inevitabile che prima o poi i due della Red Bull si sarebbero confrontati e sarebbero state scintille !
    Vettel ha fatto bene a provarci, ma non era davanti con tutta la macchina e non poteva pretendere che
    Webber , che non è il suo secondo, si facesse da parte per agevolare la sua manovra, si è preso il rischio, gli è andata male , punto.
    D’altro canto se non ci provava , non sarebbe stato il massimo per il suo morale visto che Webber avrebbe vinto per la terza volta consecutiva partendo da altrettante pole position, mettendolo in secondo piano all’ interno della squadra.
    Webber che era sulla traettoria ideale per la staccata, cosa doveva fare ?! alzare il piede ?! farsi da parte ?! viene da due gare dove ha messo in riga Vettel ,non è il suo secondo e forse quest’ anno è la sua ultima occasione, ammesso che abbia avuto il tempo per pensarci, ha fatto l’unica cosa sensata che poteva fare , ha tenuto giù , si è preso il rischio e gli è andata quasi bene in fondo !!! ( potevano finire fuori entrambi )

    Se in Red Bull non sono contenti di aver buttato una probabile doppietta , non possono più lasciare solo all’intelligenza dei due piloti la gestione di situazioni simili ma devono dare ordini , oppure devono accettare il rischio che comporta l’avere due galli nel pollaio.
    Di sicuro è meglio avere i problemi di Horner che quelli di Domenicali !!!!

    In Mclaren la faccenda è stata gestita in modo diverso , anche dai piloti , sorprendente la grinta di Button che ci ha provato, anche se poi saggiamente si è accontentato !

  31. Come si sarebbero comportati i giudici di gara se al posto di due Red Bul ci fossero state due vetture di squadre divesre?
    @ Paolo
    Per qualche tifoso chiamare Webber e Vettel Galli è un pò troppo,i Galli,si sà sono altri.

  32. i giudici? e che dovevano dire.. è stato un incidente di gara eh alla fine…non c’era intenzionalità da nessuna parte… sicuramente ci sarebbero state piu scintille fra i piloti invece…

    @ artigliere

    piccola domanda spontanea.. perchè guardi e commenti la f1 da dieci anni guardando il primo giro e poi andando a dormire? cioè.. che la guardi a fare se proprio non ti piace? la gara di ieri è stata una bellissima battaglia al vertice come non si vedeva da tempo con 4 macchine in meno di 3 secondi… ricordo che il secondo trenino che partiva da shumacher e arrivava a massa non ha mostrato nulla, ne un attacco ne una sfida, ne giri veloci al limite, ne sorpassi e ne incidenti… quella è la f1 che fa addormentare…. sull’asciutto siamo abituati a questo.. soprattutto al vertice dove solitamente c’è sempre una macchina solitaria che da 20 secondi al secondo e 40 al terzo… quello è lo schifo….

    e non dire che se c’era la ferrari davanti non cambiava un tubo perchè se al posto della mclaren ci fossero state le ferrari sicuramente 1.- oggi i commenti sarebbero molto molto diversi in cui tutti esalterebbero la gara e i piloti 2.- sicuramente non si sarebbe assistito al doppio sorpasso al vertice fra compagni di squadra 3.- tu staresti ad insultare la mclaren molto piu di quanto noi stiamo toccando la tua bella rossa…

    perchè a dirla tutta proprio c’è da vergognarsi per la condotta di piloti, squadra e macchina… cioè tutto e tutti…

    Comunque non scaldatevi troppo, il bello di quest’anno è avere 8 piloti in 27 punti… quindi con un paio di gare anche Rosberg potrebbe andare in testa al campionato…. è tutto apertissimo a tutti.. quest’anno si gioca fino in fondo… quest’anno è l’anno in cui vale la pena guardare la f1 con tutte queste sfide…

  33. Secondo me Webber ha esagerato proprio perchè si trattava di un compagno di squadra e poi rivedendo il filmato ho notato che nell’attimo in cui si accorge che Vettel si sta infilando cerca di stringerlo.
    Comunque avevo dimenticato i soliti complimenti al mitico duo al commento tecnico che ad ogni gp per un motivo o per l’altro guadagna lodi e onori. Questa volta devo congratularmi con loro per averci messo un giro per accorgersi che nella sosta ai box hamilton aveva perso una posizione. Avevo sperato addirittura che una delle due Redbull fosse una Toro Rosso vagante e che i due se ne fossero incredibilmente accorti perchè mi sembrava impossibile che ci mettessero così tanto ad accorgersene ma evidentemente per loro nulla è impossibile!

  34. Max Steel, ma che stai dicendo?

    1.- oggi i commenti sarebbero molto molto diversi in cui tutti esalterebbero la gara e i piloti

    Non mi pare di aver assistito ad una bella gara quest’anno. Per me una bella gara è stata Fuji 2007.
    Quando piove le macchinacce che chiamiamo F1 diventano finalmente difficili da guidare…

    2.- sicuramente non si sarebbe assistito al doppio sorpasso al vertice fra compagni di squadra

    Non lo so, non ho la sfera di cristallo io, comunque il team radio McLaren era chiarissimo “Button rallenta o ti finisce la benza” dai ammettilo che una scusa migliore potevano trovarla.

    3.- tu staresti ad insultare la mclaren molto piu di quanto noi stiamo toccando la tua bella rossa…

    A quanto pare uno che critica la McLaren è per forza un Ferrarista. Bè ti assicuro che sono luoghi comuni in quanto l’anno scorso tifavo la Force India, mentre 2 anni fa tifavo la Toro Rosso. Quest’anno nessuno dei piccoli team mi esalta, però tengo d’occhio la Sauber con Kobayashi.
    Se vince la Ferrari sono contento, se vincono i piccolo team lo sono molto di più.

    Comunque se non ti scaldi tu non si scalda nessuno.

  35. Scusami per i toni neanche a me piace dire cose in stile “rissa di Controcampo” ma ormai quel che è scritto è scritto…

  36. 1.- beh se non ti piace una f1 cosi non so cos’altro pretendi perchè per ora mi par che di meglio negli ultimi 10 anni non sia successo..

    2.- l’ordine di scuderia identico era stato dato anche a webber poco prima dell’incidente con vettel, e vettel lo cercava di sorpassare perchè rallentava per la benzina… perchè la red bull puo dirlo e la Mclaren invece fa tattica cosi? poi per dio.. alla Mclaren andate a parlare di ordini di scuderia???? si sono mangiati un campionato intero con entrambi i piloti piu forti per colpa di queste cose… cioè… ti sembra il caso? in ferrari non c’è mai stato un doppio sorpasso del genere.. ho visto invece un infinità di ordini di scuderia… non è proprio il caso che alzate accuse su una cosa del genere… per giunta legittima in quanto non serviva rischiare arrivati a quel punto… cioè.. se la squadra vale in una scuderia vale anche per portare a casa una doppietta che è il loro massimo traguardo.. non vedo perchè avrebbero dovuto rischiare anche solo in minima parte una gara perfettamente condotta e senza problemi assicurata…

    3.- questa risposta te la passo… perchè di solito penso che qualcuno tifi sempre per la stessa squadra e qui è piu facile trovare ferraristi che solitamente scrivono scemenze solo perchè chi gli è stato davanti sono i principali loro rivali storici… e allora devono trovare scuse per smorzare la situazione…