Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Gp Ungheria F1: in pole Vettel, imprendibile


Vettel

Lo si era già capito dalle prove libere. In Ungheria le Red Bull sono una spanna sopra tutti gli altri team. La pole position era una sfida a due tra Mark Webber e Sebastian Vettel. E proprio quest’ultimo partirà dalla piazzola numero 1, davanti al compagno di colori.

Seconda fila tutta Ferrari, con Fernando Alonso che ha preceduto Felipe Massa. Distacchi pesanti però per i due ferraristi: lo spagnolo ha accusato un ritardo di 1″214, mentre il brasiliano addirittura di oltre 1″5!

Dietro le due Red Bull e le due Ferrari, nell’ordine Hamilton, Rosberg, Petrov, Kubica, De la Rosa e Hulkenberg.

Vi ricordiamo che il via delle prove valide per lo schieramento di partenza è fissato per le 14:00, ora italiana, così come la gara.

Q3 – STRAPOTERE RED BULL
Sul tracciato dell’Hungaroring le vetture progettate da Adrian Newey hanno dimostrato di non avere rivali, alemno nella lotta per la pole position. La prima fila è tutta Red Bull, con Vettel davanti a Webber. Su un circuito dove è quasi impossibile superare, fondamentale per che parte dietro, guadagnare più posizioni possibili al via!
Da segnalare l’ottima qualifica di Vitaly Petrov (7°) che, per la prima volta quest’anno, partirà davanti al compagno Robert Kubica (8°). Attenzione domani in gara anche a De la Rosa, ottimo nono al via e che monterà gomme dure a differenza di tutti gli altri piloti della top ten.

Q2- Schumi sempre peggio, Button fuori dai primi dieci!
Il sette volte campione del mondo è sempre più in difficoltà. L’età si fa sentire e gli otto decimi e oltre di distacco dal suo compagno di squadra farebbero passare la voglia di correre anche a un ragazzino di 20 anni: figuriamoci a un 40enne! Schumi dice di voler continuare anche l’anno prossimo ma forse prima o poi aprirà gli occhi e appenderà definitivamente il casco al chiodo.
Fuori in Q2 anche Jenson Button, secondo nel mondiale ma sempre più in difficoltà, soprattutto nei confronti del cmpagno di squadra Hamilton. Con Schumancher e Button, fuori in Q2 anche le due Force India, le due Toro Rosso e Barrichello.

Q1 – KOBAYASHI FOURI CON I SOLITI SEI
Oltre alle due Virgin, le due Lotus e le due HRT non riesce a superare la prima parte delle qualifiche il giapponese Kamui Kobayashi.

Orari TV | F1 Live Streaming | Foto |

GP Ungheria, Griglia di Partenza - 31 luglio 2010
Pos  Pilota        Team                  Q1         Q2         Q3
 1.  Vettel         Red Bull-Renault       1:20.417   1:19.573   1:18.773
 2.  Webber         Red Bull-Renault       1:21.132   1:19.531   1:19.184
 3.  Alonso         Ferrari                1:21.278   1:20.237   1:19.987
 4.  Massa          Ferrari                1:21.299   1:20.857   1:20.331
 5.  Hamilton       McLaren-Mercedes       1:21.455   1:20.877   1:20.499
 6.  Rosberg        Mercedes               1:21.212   1:20.811   1:21.082
 7.  Petrov         Renault                1:21.558   1:20.797   1:21.229
 8.  Kubica         Renault                1:21.159   1:20.867   1:21.328
 9.  de la Rosa     Sauber-Ferrari         1:21.891   1:21.273   1:21.411
10.  Hulkenberg     Williams-Cosworth      1:21.598   1:21.275   1:21.710
--------------------------------------------------------------
11.  Button         McLaren-Mercedes       1:21.422   1:21.292
12.  Barrichello    Williams-Cosworth      1:21.478   1:21.331
13.  Sutil          Force India-Mercedes   1:22.080   1:21.517
14.  Schumacher     Mercedes               1:21.840   1:21.630
15.  Buemi          Toro Rosso-Ferrari     1:21.982   1:21.897
16.  Liuzzi         Force India-Mercedes   1:21.789   1:21.927
17.  Alguersuari    Toro Rosso-Ferrari     1:21.978   1:21.998
---------------------------------------------------
18.  Kobayashi      Sauber-Ferrari         1:22.222
19.  Glock          Virgin-Cosworth        1:24.050
20.  Kovalainen     Lotus-Cosworth         1:24.120
21.  Trulli         Lotus-Cosworth         1:24.199
22.  di Grassi      Virgin-Cosworth        1:25.118
23.  Senna          HRT-Cosworth           1:26.391
24.  Yamamoto       HRT-Cosworth           1:26.453

F1 Live Streaming – prove libere, qualifiche e gare in diretta sul web
[ powered by 422race ]

VIDEO: F1 Track Simulator – Sebastian Vettel at Budapest

.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , ,

39 Commenti

  1. c’era da aspettarselo in ogni caso… magari non un distacco così grande, ma forse ma cmq il merito alla ferrari di aver ridotto il margine, almeno con alonso… sappiamo tutti che qui il carico aerodinamico è fondamentale e la ferrari sta recuperando in un campo dove negli ultimi anni latita…

    come previsto ham in 5° posizione anche se il distacco di quasi 2″ da vettel è notevole…sempre cmq meglio del paracarro del tutto anonimo

    speriamo domani in una bella lotta in pista tra tutti i piloti, alla partenza secondo me ci saranno scintille :D alonso parte dal lato pulito della pista così come ham, webber parte sempre bene di solito anche se dal lato sporco della pista potrà osare come a silvestone !!

    a domani !!!

    FORZA FERRARI !!!!!!!

  2. Beh che dire, la supremazia Red Bull è disarmante!!
    Hanno disegnato una monoposto davvero fantastica!!
    Non è che a Maranello ci fanno un pensierino ad Adrian Newey? Sono 20 che progetta monoposto aerodinamicamente straordinarie!!!
    Comuque per ora accontentiamoci di stare davanti alle McLaren e sperare che in gara succeda qualcosa tra i due galletti della Red Bull.
    Buon Gran Premio a tutti!!!

    • anche sperando nel fatto che Horner non da ordini di scuderia, io spero piuttosto nel solito errorino in partenza delle lattinemagari con Vettel che stringe a muro Webber… magari con Webber che manda all’aria Vettel

      • AHAHAHAHAH…sarebbe divertentissimo!!
        Al di là delle gufate alle lattine, realisticamente speriamo di portare a casa quanti più punti possibili, poi dalle prossime gare i circuiti dovrebbero essere un po più favorevoli alle ferrari, inoltre speriamo che le massiccie modifiche al retrotreno che porterà la scuderia di maranello dalla prossima gara siano efficaci per lottare fino alla fine!!

      • Già e speriamo che le modifiche non siano come quelle della McLadren

  3. Bellissima qualifica delle redbull, Vettel ha messo realmente le ali alla sua monoposto, seguito a ruota dal sua compagno-avversario di scuderia, davvero sorprendente la Ferrari di Fernado Alonso che nonostante il notevole divario si è piazzato alla terza piazzola..Massa quarto dando paga ad una nascosta Mcladren, Hamilton comunque sempre meglio del suo compagno di scuderia Button che riesce a trovare un posticino in undicesima posizione.
    Speriamo di vedere una bella prestazione delle rosse domani in gara,anche se vedo davvero difficile riuscire a stare avanti alle due indiavolate redbull!
    comunque sempre meglio delle MCLOTEN che continuano ad arrancare!
    P.S.
    COME MAI NON VEDO COMMENTI DEGLI UOMINI DI MCLOTEN!? quando le cose non vanno bene non si fanno vedere..RIDICOLI!

    • Ci siamo , ci siamo…. a no piace parlare dopo la gara.. FORZA MCLAREN

      • veramente tu parli sempre.
        E sempre più spesso a sproposito.

      • ma dai la scorsa settimana non hai scritto niente e anche in questi giorni non ti sei fatto vivo, sentiamo la mancanza delle tue cazzate! ahahahah
        FORZA FERRARI…ABBASSO MCLADREN!

    • Premesso che rispetto il tifo degli altri, però vorrei capire una cosa.

      Da dove nasce il tifo per la McLaren, scuderia INGLESE che non ha grandissima storia (rispetto a ferrari e mercedes per es.) visto che tutto quello che ha vinto (anche se devo ammettere che ha vinto abbastanza in F1) si può ridurlo nel periodo degli anni 80 (quindi abbastanza recentemente) soprattutto grazie alla coppia senna-prost e al fortunato progetto di john barnard.
      Non ha mai partecipato (e quindi vinto ) ad altri campionati automobilistici (vedi ferrari che ha stradominato negli anni 60-70 nel mondiale sport prototipi, 500 miglia di indianapolis, ecc).
      Inoltre non produce automobili da strada (se non un prototipo progettato agli inizi degli anni novanta da Gordon Murrey), quindi il confronto con un autentico MITO come la Ferrari (che oltre a stravincere ha costruito auto da sogno) non regge proprio!!

      Sarei curioso di una risposta.

      • Sicuramente ci saranno ripetuti NO COMMENT… :)

  4. Speriamo che Alonso non faccia la sua solita disatrosa partenza……

  5. Perchè altrimenti domani a Massa tocca rallentare e si crea un bel casino a tenere dietro hamilton che sta dietro ad Alonso…

    • sono sicuro che massa partira meglio di alonso lui ormai è un esperto in partenza…speriamo che riesca a superare vettel e tenerlo dietro così non sara costretto a rallentare

  6. Gli perdonerà qualcuno di aver superato alonso in partenza?………è questo il problema…..perchè ormai il mondiale Alonso se lo scorda…..coi tempi delle red bull…..quindi non vedrei più il senso di una preferenza su alonso rispetto a Massa….

    • Il senso di una preferenza di alonso su massa sta nella speranza di prendere almeno il mondiale costruttori, dal momento che le lattine non arrivano a fine gara con due macchine e la McLadren non riesce a copiare gli alettoni.
      Magari se inviano un paio di e-mail a qualche ingegnere delle lattine chiedendo una copia del progetto……

    • sei pazzo?

  7. Vorrei farti notare che in germania….a posizioni invertite i punti per la ferrari sarebbero stati gli stetti! Sveglia :-)

    • si infatti, lo stavo per scrivere io puo darsi che siano accecati da sua immensità alonso aahahahhahahahahahhahahahahahahaahaha

  8. Già….e poi Webber….mica lo scalzi al primo tentativo…..quello ti pittura al muro, non ti fa le carezze come vettel….obiettivamente per Alonso la partenza sarà molto difficile

    • giusto beh quella sarà fondamentale qui quindi è meglio che non farà stronzate alonso e che le facciano i due della redbull

  9. tra l’altro vettele webber….sono appaiati…..questa è una gara per loro MOLTO strategica

  10. Massa ha gli stessi tempi di Webber e Vettel..ce la può fare..ahahahahh
    Alonso al terzo giro secondo me è già a 10 secondi dai primi due!
    Dominio indiscusso REDBULL…

  11. FORZA MCLAREN!!!!!!!!

    • SSSSUUUUUUUUUUUUGA MCLOTEN! ahahahah

  12. Che palle.. domani sarà una gara trenino… speriamo che facciano un massacro in partenza e si buttino fuori tutti fra ferrari e red bull.. ahahahh…che pista orripilante…. vebbè.. vedremo.. buon week end!

    FORZA MCLAREN!

    x raffaele: ma smettila… finchè siete dietro siete dietro… e allora noi possiamo dire quel che vogliamo tranquillamente.. ti ricordo che fra alonso e hamilton ci sono 34 punti… e fra ferrari e mclaren 92!

    • Eh no caro Max Steel…se sei un vero sportivo non devi sperare che gli altri si scassino e vadano fuori gara. ;) Eh! eh! ma cosa c’è, non sarai forse un pò preoccupato per la gara delle due scatole d’alluminio? :D
      Ciò che mi diverte di più e più mi fa spanciare è che in McLaren sapendo che sono indietro tifano Ferrari.
      La vittoria delle Red Bull darebbe a loro troppi colpi sulle orecchie. Dai Max, sii onesto gridalo forte FORZA FERRARI!!! :D

    • Aspetta però devi considerare una cosa davvero molto seria..come ha costruito finora il tuo Hamilton il mondiale piloti, con quali mezzi è riuscito a stare 34 punti su Alonso, con qualche piacere di zio Charlie e con qualche tiratina d’orecchie per qualche zig zag….SMETTETELA VOI rosiconi..che non riuscite neanche più a copiare! ahahahahahahha :)

    • ma dici che odiavi i ferraristi che gufano la mcladren…o ttt qll che auspicano che la mcladren vada fuori…

      ora è finita al contrario !??!?! :D

      FORZA FERRARI !!!!!!!!!!!!!

  13. Domani sarà proprio una bella lotta tra Webber e Vettel una gara al cardiopalma tutta da seguire! spettacolo assicurato..la cosa che comunque mi farà piacere vedere che le mcloten sono dietro, si vede che sono davvero a corto di idee…non hanno saputo copiare l’ala anteriore della lattina e quindi..ora si ritrovano a combattere con petrov, kubica..hulkebergh! ahahah a domani ciao..intanto loro si divertono a correre e io sono a lavoro…ufffàààààààààààààààààà VACANZA VIENI A MEEEEEEEE!!!

  14. Aspettiamo la bandiera a scacchi e poi si traggono le conclusioni,non posso che dire Go Ferrari! :) :) :)

    • vxKPNV tpzlwpbscftz

  15. Raffaele
    31/07/2010 • 22:13
    SSSSUUUUUUUUUUUUGA tua sorella! ahahahah ahahhahahhhhhhhhhhhhahahahahahahahhah !|

  16. io mi chiedo se nella pausa estiva la mclaren riuscira a colmare il gap che la separa da ferrari e red bull, anche se coi distacchi di oggi, sembrerebbe che tutte le scuderie tranne red bull, debbano lavorare. mi chiedo anche il perchè delle ultime due gare sottotono di button, che secondo me non è un paracarro e che potrebbe ancora dire la sua, visto la posizione nel mondiale

    • il fatto è che le fabbriche rimarranno chiuse per tutta la pausa estiva, quello che possono fare è lavorare sulle componenti che non hanno ancora testato a fondo, e lavorare sullo sviluppo computerizzato e poi portare qualcosa più avanti…

      hanno fatto capire in tv che non ci saranno grossi aggiornamenti proprio perchè è stata imposta la chiusura delle fabbriche sempre per volere del mosley :D

  17. la storia attorno a queste ali flessibili, è l’ennisimo colpo ai regolamenti e alla fia

    ricorda molto la storia dei doppi diffusori dell’anno scorso, dove ci sono volute due gare per dare un parere

    a quanto pare il regolamento parla ESTREMAMENTE CHIARO sulla flessibilità delle ali, perchè la fia non sta intervenendo in modo INCISIVO sulla questione?? si è solo limitata a dire che lattine e ferrari sono ok, nonostante dalle immagini si veda che le ali redbull flettono moltissimo, la ferrari non si capisce se è “in/out” dal valore limite…

  18. si le ali felssibili la red bul è ancora avanti suquelle visto che le usa da parecchio è poi notate che anche il fondo nel punto della zona a coltello sotto la scocca tocca a terra in modo ispiegabile visto che per effetto rollio meccanico egli nn potrebbe mai toccare a terra!!!!!!!quindi li cè qualcosa di grosso!! costruire ali mobili conunque nn è una fantascienza quindi prima della fine dll’anno l’avranno tutti almeno di ripensamenti dei regolamenti……. il procedimento è moto + semplice di quando raccontano in tv basta costruire l’ala con il carbonio su una molla d’acciaio appositamente tarata(quindi notate cambiamenti di ali che visivamente sono identiche ma hanno molle di taratura diversa al lorom interno………

    • Dici di saperne(dato il nome)ma non mi sembra.

    • O magari una sospensione anteriore che lavora in modo diverso da una fissa ed in modo occulto,mi ricorda tanto di sospensioni attive,chissà…