Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Ali flessibili: la FIA cambia le regole! Mondiale falsato?


Ala Red Bull - Copyright © 422race.com

Ala Red Bull - Copyright © 422race.com

Incredibile ma vero. Dopo le continue lamentele e pressioni del Team McLaren, cui recentemente si è aggiunta anche la Mercedes, la FIA si appresta a modificare le regole atte a verificare la rigidità dell’ala anteriore.

Lo sappiamo tutti ed è evidente che sia Red Bull che Ferrari hanno una certa flessibilità dell’alettone anteriore. Su stampa specializzata e in particolare su Internet si sono viste numerose immagini che dimostrano, abbastanza inequivocabilmente, come i centimetri che separano le paratie dell’ala anteriore si riducano sensibilmente all’aumentare della velocità delle due monoposto.

Un preciso articolo del regolamento tecnico disciplina però la materia. In particolare si legge che l’ala anteriore non deve flettersi per più di un centimetro sottoposta alla pressione statica di un peso di 50kg. Ora, gli alettoni incriminati di Red Bull e Ferrari hanno superato la prova imposta dalla FIA quindi il problema non dovrebbe sussistere.

A quanto sembra però, sia McLaren che Mercedes non avrebbero trovato il modo per copiare la soluzione. Da qui il reclamo alla FIA che, quasi certamente, modificicherà a partire da Spa la prova di carico, il cui peso passerà da 50kg a 100kg.

A nostro avviso il Campionato del Mondo 2010 risulterebbe falsato a favore della McLaren. E’ come se gli altri team chiedessero o avessero chiesto l’abolizione dell’F-Duct McLaren in quanto non in grado di replicare esattamente lo stesso effetto.

E voi, cosa ne pensate?

VIDEO: ALA ANTERIORE DELLA RED BULL

.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , , ,

57 Commenti

  1. Ma finiamola con queste pagliacciate da parte Fia mercedes e mcladren,buffoni…

  2. E che dobbiamo pensare…
    Quando il gatto non arriva al lardo dice che puzza. Prima o poi c’era da aspettarselo. Quelle ali, erano già nel mirino.
    La Ferrari cominciava ad impensierire qualcuno. Un modo per farle perdere del tempo, lo si doveva pur trovare. Eh!

  3. il mondiale era falsato già ad inizio campionato, quando è stato fatto passare per legale un dispositivo PALESEMENTE contro ogni regola e spirito della revisione totale del regolamento tecnico. la polemica delle ali flessibili è solo un accessorio a quelle che erano le mire iniziali della fia, far vincere la mclaren finchè ha il motore mercedes, perchè una volta scaduto il contratto nel 2013 correrà con il Mecachrome (e vedi la williams come finì….)

    • Ma ai tifosi e a chi piace questo sport della politica industriale non frega un cavolo,la mcladren se non riesce cambi i tecnici invece di rompere, la mercedes che ancora non hanno saputo fare il famoso tunnel che gli si scioglie cambi pure lei i tecnici,invece di parlare di tecnologia dei suoi prodotti nella pubblicità.

      • già…la mcladre nn ha i migliori tecnici del mondo ??? forse ha finito la carta per la fotocopiatrice migliore del mondo :D

        la mercedes fa schifo, perchè quest’anno non hanno trovato buchi nel regolamento, e per quanto facciano, hanno quei mediocri tecnici che hanno avuto in honda… e i risultati si tornano a vedere

        eheh inglesini

        FORZA FERRARI !!!!

  4. un ultimo appunto. in giro nei blog parlano di noi ferraristi come del popolo dei lagnosi piagnoni che parlano sempre di complotto pro-mclaren. ora che è proprio la mclaren a correre a piangere dalla FIA per rendere illegale un qualcosa che non sanno o che non hanno tempo e voglia di sviluppare cos’hanno da dire? siamo sempre noi i piagnoni?!?!??!

    • concordo…la componente flettente è stata dichiarata legale, nonostante un fascicolo di foto (stano che non erano le fotocopie del progetto) che indicavano l’escursione delle ali…

      comunque non è ala che cambia il campionato della mcladren e della mercedes, hanno tutti evidenti problemi con gli scarichi bassi, hanno perso il carico aerodinamico sul posteriore, basta vedere come perde grip il paracarro ad ogni curva…se lo perde lui che ha una guida pulita figuriamoci gli altri…

      hamilton è un caso a parte, lui è un fenomeno e basta !!

  5. MCLADREN FOREVER !!!!!!!

    si ho sentito questa prospettiva… di norma, non hanno mai cambiato il regolamento tecnico in corsa in un campionato…

    mi riferisco a

    doppio diffusore 2009, tutti si sono lamentati, ma non lo hanno cambiato

    2010, F-duct non lo vietano ora, dal 2011 è abolito

    non ufficialmente anche i copri cerchi della ferrari, poi scopiazzati dagli altri, sono stati banditi per volere della fota, ma non ricordo se ci fosse una certa complicità della fia

    altri esempi non li ricordo, i più anziani che seguono la F1 da tanto tempo sicuramente potranno allungare la lista delle cose “irregolari” poi tolte una volta concluso il campionato

    comunque se dovessero vietare un componente, che hanno continuato a giudicare come regolare solo perchè ci sono inglesini del cavolo che hanno finito la carta per la stampante, sarebbe veramente ora di dire che c’è un certo complotto dietro a tutto per far vincere la mcladren, coraggio max steel aspetto ora un tuo commento :D

    a questo voglio aggiungere una cosa, la mercedes sta veramente facendo schifo in tutti i senti, e il mondiale dell’anno scorso dimostra, ad un certo punto, che è stato ladrato per aver sfruttato buchi nel regolamento, come si spiega che la bar-honda, poi honda, ha fatto pena per diversi anni (tranne uno, ma parliamo del 2003 o il 2002 mi sa)
    poi diventa brown, c’è ross brown con un regolamento tecnico scricchilante peggio di questo qui, e vincono un mondiale praticamente falsato in partenza con una superiorità uguale a quella delle lattine in ungheria
    poi diventa mercedes e torna a fare schifo…

    non vi fa riflettere questo ??

    il mass dumper era una cosa che andava al di fuore del regolamento tecnico, ricordo in un approfondimento televisivo, che tale dispositivo andava incontro a decisione da parte dei commissari tecnici di gara in gara…se in una gara era vietato nell’altra poteva essere portato.. :D

    • F1Fan: di norma, non hanno mai cambiato il regolamento tecnico in corsa in un campionato…
      Mah, forse non ti ricordi del differenziale della Mclaren nel 2000, giudicato regolare per tutto il mondiale e poi di punto in bianco, all’indomani del gran premio d’Italia bandito dalla FIA. Oppure le gomme Michelin nel 2003, per quattro anni giudicate sempre regolari e bandite sempre una settimana prima del gran premio di Monza lasciando una sola settimana di tempo per rifare completamente tutte le gomme da fornire ai suoi team, senza la possibilità di testarle, alla faccia della sicurezza… Oppure il mass-damper della Renault nel 2006, bandito a campionato in corso. E chi si lamentava di tutte queste soluzioni (oltre al terzo pedale di Mclaren e Jordan giudicato regolare nei test invernali e poi abolito prima dell’inizio del mondiale), e ne ha chiesto l’abolizione? Indovina un po’?

      • Questa è una cosa che la FIA non dovrebbe più fare,se un marchingegno e ritenuto regolare stop a tutte le critiche e ricorsi, se poi un team non riesce a farlo o semplicemente copiarlo son cavoli suoi che deve risolvere con i suoi tecnici e se incapaci licenziarli non continuare a rompere i cogli…

      • non le ricordo perchè ho cominciato a seguire la F1 con una certa regolarità dal 2005-2006 e tutto quello che so prima di tali anni è perchè le ho letto un po’ ovunque…ricordo bene tutto quello che venne dopo tale date ;)

        concordo però sul fatto che se la fia dice una cosa, non si deve andare avanti a dire che è illegale ecc ecc

        la stessa accadde l’anno scorso, tutti hanno continuato a dire che era illegale, ma si sono messi a lovoro e hanno fatto le modifiche necessarie…qui invece la mcladren e la mercedes non ci riescono e quindi dicono che è illegale..

      • giusta osservazione mi hai rubato le parole dalla tastiera!!!! ma si sa gli onesti ferraristi dimenticano molto velocemente quando a cambiare le regole il favore era tutto per loro e si dimenticano o fanno finta di non ricordare che senza la spy story avrebbero corso un intero campionato con una bella molla che faceva flettere il fondo piatto…..ma si sa gli unici “onesti” in f1 sono loro

      • ti arrampichi sugli specchi il Mass-dumper fu ritenuto illegale da subito dalla fia , furono i commissari di corsa a dire che erano regolari, ma quando la Ferrari e la McLadrendopo due settimane chiesero le verifiche dei loro progetti del mass-dumper la fia lo definì illegale.
        Le gomme Michelin se ricordo bene ebbero problemi di mescola gia due gare prima di Imola, da quì la richiesta (ordine) della Fia di modificarle.
        Il differenziale della McLadren, è stato sottoposto a tutti i test del mondo prima di essere dichiarato non in regola, ma solo perchè il marchese De Sade si ostinava a richiedere nuovi test ad ogni bocciatura.

        verissimo che li aveva chiesti la Ferrari ma quante rotture di coglioni nel 2002 quando la Ferrari dava 2 secondi alla McLadren perchè non andate a ricercare tutte le Lamentele della McLadren, della Williams, e della renault (Benetton) di quella stagione??

        L’F-Duct è contro il regolamento, ma ci si passa sopra per ora, Il doppio diffusore è contro il regolamento, ma ci si passa sopra,(anno scorso) La ali Flessibili, la Ferrari le ha sviluppate a Valencia, la Red bull le ha dall’inizio dell’anno, non vi sembra strano che se ne accorgano solo adesso che la Fearrari comincia a vincere.
        INGLESI DEL CAXXO

        A dimenticavo……MASSA GO HOME

      • le gomme michelin nel 2003 vennero dichiarate contro il regolamento i mezzo al campionato perchè ne portò una versione rivista e aggiornata, se non ricordo male nel GP degli stati uniti. aveva un profilo frontale molto più “squadrato”, che significava che aveva un’impronta a terra del battistrada maggiore del consentito dal regolamento. la michelin ci provò e non gli andò bene, punto. la situazione qui è un pò diversa, sembra che le soluzioni mclaren o di altri team inglesi vadano bene, quelle degli altri team no. se le ali flessibile le avesse avute la sola redbull (con sede a Milton Kneyes, nel centro inghilterra) non sarebbe successo niente, ma le ha anche la ferrari e quindi non possono andare. ribadisco che non si può far passare come legale l’F-Duct e non le ali flessibili, perchè se le ali sono dispositivi aerodinamici mobili che variano l’assetto della vettura in movimento l’F-Duct STRAVOLGE l’assetto della vettura in movimento. è come passare dalla configurazione di monaco a quella del vecchio hockeneim (ah, bei tempi….) muovendo un braccio o una gamba o il cu*o per tappare il buco. è assurdo tutto questo.
        io non dico che le ali siano sicure, regolari o quant’altro, ma mi infastidisce la paraculaggine della FIA nel gestire la situazione. spero proprio che la nuova prova di carico si riveli un buco nell’acqua, vi giuro che riderò fino a farmi venire un’embolia

      • @ silvio

        @Pasquale Luc@noDOC

        vi quoto entrambi

        tempo fa ho letto una discussione sul fondo piatto “molleggiato” dalla ferrari, a quanto ricordo, la ferrari decise di non impiegarlo subito dopo che la mcladren lo ritenne illegale… potrei ricordarmi male ma è per rispondere a un post di jerez97 ;)

      • @f1fan ufficialmente non lo usarono più dopo che la federazione volle vederci chiaro e “invitò” cortesemente gli onesti a far sparire quella molla, ma fino, mi sembra al gp di Monaco, venne utilizzato con la vettura palesemente irregolare. Il resto per me sono leggende dalla copisteria in avanti e dal modo come vennero trafugati da un dipendente ferrari i progetti. Resta sempre, comunque, inequivocabilmente la realtà che senza la spy story la ferrari avrebbe vinto ladrando il campionato e questo, indipendentemente da tutto non gli fa certo onore.

      • allora ricordavo abbastanza bene ma toglimi una curiosità

        ” Resta sempre, comunque, inequivocabilmente la realtà che senza la spy story la ferrari avrebbe vinto ladrando il campionato e questo, indipendentemente da tutto non gli fa certo onore. ”

        ma a quale titolo mondiare ti riferisci ? al 2007 ?

        in tutta onestà di dico due cose, che ho detto anche in un altro post, e le ho sempre dette da tifosissimo ferrari

        il mondiale 2007 è stato “consegnato” alla ferrari, dire che raikkonen se lo è meritato è trp eccessivo per come la penso io, se lo vinceva la mcladren con una macchina più che scopiazzata sarebbe successo un finimondo sul serio…se ricordate bene a metà campionato c’era un ABISSO tra i due della mcladren e i due della ferrari… dire cmq che è stato ladrato dp qll che è successo mi fa sorridere :D

        nel 2007 senza spystory, la mcladren dal punto di vista tecnico cm doveva essere messa? nel 2006 non ricordo molte cose positive…senza la spystory, OGGI cm sarebbe messa ?

        qst non lo possiamo sapere perchè nel passato ancora non possiamo tornare :D però mi piacerebbe sapere come la pensi,

      • @F1Fan
        l’argomento spy story è abbastanza articolato e vasto e non è riconducibile ad un singolo episodio ma ad una serie di circostanze “strane” che l’hanno portato alla luce. Se ti va e ovviamente hai tempo, ti consiglio di leggere l’artico al link che ti indico di seguito.

        http://www.thedarksideofthef1.co.uk/formula1/edits/03.html

        Ovviamente e come è gusto che sia, è un tuo sacrosanto diritto fartene un’opinione peronale, ma, quello che leggerari, ti permetterà di fare un’analisi abbastanza dettagliata della famosa vicenda e forse ti accorgerai che in fondo in fondo, definire la Mclaren mcladren non è poi molto corretto. Il sito è curato da un redattre di questo blog che conosco da tempo e ti assicuro che è una persona molto corretta nel fare le analisi che si firma British Grenadier. e il suo sito è:

        http://www.thedarksideofthef1.co.uk

        Te lo consiglio, li trovaerai molti argomenti, soprattutto nella sezione editoriali relativi alla storia recente della f1 anche antecedenti gli anni 2005-2006 dove hai cominciato a seguire questo sport. Sono argomenti che ti faranno capire perchè in questi anni si è arrivati alle polemiche che ci fanno tanto discutere. Se ti va, fammi sapere cosa ne pensi dopo aver letto quello che ti ho indicato. ciao

    • grazie della dritta, ho già salvato il link tra i preferiti, quanto prima leggerò per bene !!!

      • Non c’è di che, ribadisco l’invito a leggere tutto il contenuto e la sezione fia-ferrari. Li troverai molte risposte a molti tuoi dubbi sollevati nei vari post.

  6. Nel caso specifico NON CREDO PROPRIO SI POSSA PARLARE DI MONDIALE FALSATO:
    è previsto che la FIA possa adeguare la procedura di verifica, in particolar modo delle parti potenzialmente flessibili.
    Mi sembra evidente che quello della RedBull (e anche della Ferrari) sia uno stratagemma per aggirare la regola contraddicendo, palesemente, lo SPIRITO DEL REGOLAMENTO: si ripete una situazione già vista ed affrontata in precedenza a proposito delle ali posteriori che flettevano. Anche all’epoca la FIA intervenne con misurazioni più severe. Oltretutto, anche questa volta E’ A RISCHIO LA SICUREZZA, soprattutto se le altre squadre dovessero realizzare in fretta e furia soluzioni analoghe per le piste veloci che saranno teatro delle prossime gare.
    In questo caso dunque niente da eccepire alla FIA che anzi si è mostrata sollecita nell’affrontare il problema.
    A Cesare quel che è di Cesare.

    • bisogna vedere però una cosa, tutte le scuderie hanno lavorato affinchè con 50 kg applicati non fletta più di quel cm

      ora da quello che ne so di ingegneria meccanica, si lavora sempre con un certo margine di sicurezza…per farla breve, si lavora ad esempio con un carico superiore, ed essendo in F1 dove tutto è arte ingegneristica questo carico in più applicato sarà irrisorio….

      quindi una volta che applicano ben 100 kg…non 60-65 kg, ma il doppio del carico, credo che sforano tutte le scuderie in questione…tra l’altro sono 100 kg applicati all’estremità…chi conosce la leva capisce quello che voglio dire :D

      quindi penso che se la maFIA dichiara che faranno le verifiche con 100 kg, tutte le scuderie saranno costrette a rivedere il progettino dell’ala anteriore….tranne che alla fine vengono verificate solo la redbull e la ferrari con quei 100 kg…e il mondiale è più che falsato :D

      • senza considerare che in ogni caso, il carico aerodinamico che si genera alle velocità di 300 km/h, non è di 100 kg, ma palesemente di più, quindi quanto flettono veramente le ali ?

      • per quanto ne so io, in configurazione di medio carico (quindi con un angolazione dei flap non troppo “importante”) a 100 km/h si genera una spinta di circca 80 chili sul muso

  7. il video è interessante, ho dovuto vederle 3 volte prima di capire dove era il problema :D

    guardate in prossimità della frenata la parte destra dell’alettone, sembra che si alza di colpo :D e non è certo un cm !!

    il manettino che va ad azionale prima della curva (e immediatamente prima della curva mentre frena), è il manettino per il settaggio del carburante ?

    • Fifan io avevo già abbozzato ad una mezza idea,visti tutti sti manettini ti ricordi le sospensioni attive ? Certo non saranno la stessa cosa ma ritengo che ci sia relazione.

      • di sicuro c’è qualche altro segreto all’interno della vettura che non si riesce a vedere chiaramente

        qualcuno accennava anche ad un “doppio telaio”…

  8. Ricordiamoci che nessuna superficie aerodinamica è totalmente rigida, e che se lo fosse i rischi di rottura in gara di suddette superfici, vista la notevole pressione a cui sono sottoposte.

    di certo in queste settimane tutti i tecnici si metteranno a ridisegnare le proprie ali anteriori, visto e considerato che nessuno progetta un ala che si fletta di 2 cm sottoposta ad una pressione di 100 Kg quando i limiti fino ad oggi erano 1 cm con 50 Kg di sollecitazione, chi pensa a far una cosa simile sarebbe considerato un imbecille.

    in ogni caso tutto si risolve in una singola parola:

    Rosiconi.

    • Concordo con BrotherFang, nessuna superficie aereodinamica e’ totalmente rigida, in particolare con i carichi in gioco in formula 1.
      Trovo estremamente scorretto che la FIA cambi i regolamenti in corsa anche se sulla carta ha facolta’ di farlo, con questa ratio allora l’anno scorso avrebbe dovuto radiare la Brawn dalla prima corsa,
      la vettura dell’anno scorso era contro lo “spirito” del regolamento dopotutto…

      • Tutti i team quando hanno visto il marchingegno mcladren hanno obiettato ma la FIA ha detto che era Ok,allora gli altri si son dovuti adeguare non piagnucolare continuamente perche beccano 2secondi a giro, vorrei ricordare che il marchingegno mcladren aggira il regolamento rendendo di fatto lo spoiler posteriore mobile,allora come dice qualcuno la maFIA faccia dei regolamenti chiari elementari dove non si possa frodare o aggirare le regole,poi una volta sancito che un particolare è in regola gli altri si adeguino anzichè lacrime e sangue.

  9. Rovinano sempre di piu’ la Formula1
    ….Torniamo agli anni 80 che era il top…….regole semplici meno giri di soldi….che schifo…
    Mah…io ormai sono anni che vedo solo la partenza e i primi 10 giri…poi mi rompe…..
    ciao

    • Concordo pienamente, ormai questi della Fia hanno perso l’orientamento, ovvero hanno un orientamento preciso…I SOLDI!!!!
      Mitici anno 80!!! Ma anche gli anni 60-70…con le monoposto che nei saliscendi si sollevavano dal suolo oopure scivolavano in derapata!!!
      Questa non è formula 1, ormai sono automobiline radiocomandate “letteralmente”!!!!

  10. vogliamo scommettere che dal prossimo GP le ali fletteranno molto meno? La FIA avrà raggiunto il suo obiettivo e le auto saranno più sicure.

    • In F1 non potrà mai esistere la sicurezza in senso assoluto,fra le altre cose con una monoposta che togliendo motore, cambio, gruppo sospensioni quanto peserà,se vogliono rendere le auto più sicure portare il peso a 800Kg.

  11. F1fan

    04/08/2010 • 11:58
    di sicuro c’è qualche altro segreto all’interno della vettura che non si riesce a vedere chiaramente
    qualcuno accennava anche ad un “doppio telaio”…

    Può essere anche così,d’altronde Colin Chapman insegna…

    • ricordo che la Lotus doppio telaio fu un vero aborto. Forse con la tecnologia di oggi potrebbe funzionare, ma all’epoca diede solo problemi. Ciò non toglie che Chapman era un vero genio

  12. Comunque sposo l’idea di un qualcosa che il pilota regola di volta in volta,che agisce sull’assetto della vettura, fermo restando il lavoro dello spoiler anteriore che sia più o meno flessibile.

  13. Fra le latre cose non credo sia tutto merito della flessibiltà dello spoiler che fà volare le redbull e un pò meno la Ferrari,ne consegue che pure che le irrigidiscono le redbull continueranno ad avere un certo vantaggio sopratutto sulle mclaren,in Ferrari può anche essere che abbiano capito e faranno le dovute modifiche ammesso e non concesso funzionino,a SPA ne sapremo di più.

  14. Bo… la notizia gia era nell’aria da tempo.. non c’è da stupirsi… certo c’è da dire che non è un bel vedere… neanche a me piacciono ste cose perchè si aprono sempre inutili polemiche… se il regolamento fosse “uno” “deciso” e “preciso” non dovrebbero esserci mai problemi… se l’F-Duct e l’alettone flettente sono passati ai primi test e messi all’opera in 12 gare del campionato non capisco perchè vadano vietati adesso… entrambe sono cose al limite della sicurezza.. ma non capisco perchè ad inizio anno andavano bene e ora non piu… se si era deciso che andassero bene io dico che vanno bene e basta.

    Se la red bull stravince ed è merito di un progetto che solo la ferrari è riuscita a copiare buon merito loro… si perde lo spettacolo? non esiste… il regolamento è stato rispettato quindi OK!

    Non credo che la FIA debba fare un insinuazione del genere… soprattutto a campionato iniziato quando le regole sono gia state stabilite… Non è questione di complotti o piagnucolamenti… è solo che chi ha fatto la vettura in una certa maniera rispettando tutte le norme e con l’OK ufficiale ad inizio anno è assurdo che venga penalizzata ora…

    ……………………..ovviamente a meno che non sia realmente un problema di sicurezza grave… ma non credo viste le prime 12 gare…

    Comunque vada loro sono quelli che regolano tutto.. ci sarà pur un motivo… aspettiamo di avere piu notizie… tanto Spa è fra 3 settimane…

  15. … e comunque….

    “A quanto sembra però, sia McLaren che Mercedes non avrebbero trovato il modo per copiare la soluzione. Da qui il reclamo alla FIA che, quasi certamente, modificicherà a partire da Spa la prova di carico, il cui peso passerà da 50kg a 100kg.”

    l’ennesimo post di una bassezza………. non ci credo neanche se volete che solo Mclaren e Mercedes hanno alzato la voce… poi c’è sempre da pensare a complotti e cose del genere… a me danno un fastidio… alla fine è uno sport… ovvio che chiunque cerchi di portare piu acqua al suo mulino per non vedere vanificati i suoi sforzi.. ma è da quando è iniziato il campionato che ci sono polemiche di qua, polemiche di la, complotti di su, complotti di giu… da una parte inglesi che danno colpe alla ferrari, dall’altra italiani contro le McLAREN, dall’altra Red Bull che incolpano tutti, e chi piu ne ha piu ne metta…

    che stress ragazzi.. sembra una telenovela non uno sport…

    • più che altro sta diventando sempre più un business…

      o un campo d’affari dove chi vince fa l’affare dell’anno :D

    • Forse sie un po di parte per non credere che solo Mclaren e Mercedes hanno alzato la voce.

      • di parte o no…conta il fatto che la FIA si era già espressa positivamente sulla questione

  16. Che dire, ormai non se ne può proprio più con questi signorotti che controllano la F1.
    Ormai non ho proprio più speranze che la situazione possa migliorare!
    La Fia non a più gestire la F1, sa solo gestire i soldi.
    Sia il regolamento tecnico che quello sportivo andrebbero completamente rivisti, ma ad inizio mondialee non durante!!!
    Questi buffoni stanno rendendo ridicolo uno sport che per decenni è stato il fiore all’occhiello dell’automobilismo….Todt vattene a casa!!!
    Mi sto sempre di più allontanando da questo “sport”….

  17. Ma veramente i soldi sono una bruta bestia quando si diventa ingordi, Gianluca non e che mandando via Todt si risolve il problema,si pensava che andando via Mosley le cose sarebbero cambiate e invece nulla,cosa ti suggerisce ciò? che ci sono dei poteri forti all’interno della FIA a prescindere dal presidente.

    • Si è vero, concordo, ma comunque Todt cominci ad andare via!
      Si aspettava una svolta col suo insediamento, ma la situazione peggiora sempre più.

      • todt ha bisogno di tempo, in pochi mesi non può stravolgere ciò che ha fatto mosley in tnt anni…. però è anche vero che segnali non ne abbiamo proprio visti :(

  18. la maFIA inglese continua a colpire…sempre le solite lote…che dire il mondiale vogliono che lo vinca la MCLADREN e li stanno mettendo sulla via giusta per poterlo fare senza impensierimenti da parte dei piloti della Ferrari e della Redbull, penso seriamente che questo sport mi sta facendo un pò pensare..
    credo he più avanti si va peggio è …Ferrari resisti..
    RIDICOLI!

  19. jerez97

    Egregio in questo sport a tutti i livelli i trucchi e le irregolarità sono come cosa normale finche non li beccano dietro previo reclamo, di chi è la colpa ? ora della Mclaren ora della Ferrari ora della Williams,ma non si può continuare in questo modo addossandosi sempre colpe e allora la maFIA a cosa serve cosa ci stà a fare,facciano delle regole che tutti osservino che siano Ferrari o Mercedes o vattelapesca,ci vuole tanto?

    • esatto, parole sante le tue, è da tempo che dico che la fia debba fare un regolamento dove i cm siano uguali per tutti e dove 2+2 è = a 4 e non che un giorno il cm equivale a 9 mm e il giorno dopo vale 1,1 cm. Qui non importa quale team ne è avvantaggiato o quale ne sia svantaggiato. Chi è tifoso di una squadra la vedrà sempre in maniera diversa dall’antagonista perchè purtroppo non esiste una regola certa che metta tutti d’accordo. i Casi sono due o si segue questa strada e si va verso una f1 tipo monomarca o si lascia la massima libertà ai progettisti stabilendo solo dei parametri fissi minimi uguali per tutti e poi che vinca il più geniale o il più furbo un po come era la f1 degli anni 70 fino a inizio anni 90. Cito le famose wing car invntate da Chapman ai tempi della Lotus o ai motori turbo reintrodotti dalla Reanault nel 78 o i telai monoscocca in fibra di carbonio della Mclaren a metà anni 80 per finire con le sospensioni attive della Williams di inizio anni 90. Gli esempi sono tanti ma io, di quel periodo, non ricordo tutte quelle polemiche, veleni e sospetti che ci sono oggi e ti assicuro che i gp di quegli anni erano molto più combattuti e spettacolari di quelli che vediamo oggi dove l’unica variabile è la safety car per un pezzo di ala in mezzo alla pista…..!

  20. io dico semplicemente che la F1 e’ l’unica categoria di corse automobilistiche,con decine e decine di regole insignificanti,e che per di piu’ cambiano di anno in anno.
    E’ una totale vergogna!,ed io mi sto sinceramente stufando di sta F1.

  21. CHE DIRE, LA MCLOTEN E’ SEMPRE PIù LOTEN, E SE PURE FOSSE CHE LA PROVA PESO PASSI DA 50 A 100 KG NON PENSATE CHE SIANO GIà ALL’OPERA PER ADEGUARLE?

    F O R Z A F E R R A R I !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  22. Christian Horner non effettuerà alcuna modifica alla sua vettura 2010 in vista del GP BELGIO.
    La maFIA fa sapere che le verifiche tecniche saranno modificate per la gara di Spa-Francorchamps.
    Christian Horner, inoltre, dice al giornale Autosport che in base ai documenti inviati della FIA, sono convinti che la loro vettura non rientri ancora in questi criteri, quindi nessuna modifica alle ali..
    con la conseguenza che tutti gli altri team devono assolutamente mettersi in riga con la loro vettura se vogliono contrastarla, cosi facendo si troverebbe ad inseguire solo un’unica scuderia, cioè la Ferrari, che dal canto suo già sta lavorando su altre soluzioni in vista del gran premio di verifica!
    staremo qui ad aspettare gli esiti!
    per sempre FORZA FERRARI!

  23. Scusate la mia ignoranza. Loten per cosa sta? Pechè continuate a chiamare McLoten la Mclaren?

    Sempre e comunque FORZA FERRARI!!!

    • onestamente non lo so nemmeno io…ma ufficialmente si chiama mclaDren :D !!!

      riguardo a newey che oggi ha fatto un incidente, dicono che non si è fatto niente di serio, è solo dolorante

      preparatevi che a SPA mazzoni lo ricorderà tnt volte e me lo aspetto nel prox mazzoni e capelli show ahah

      FORZA FERRARI SEMPRE

    • mcloten= mcladren lota… LOTA IN NAPOLETANO SIGNIFICA FANGO, TERRA SPORCA..
      MCLOTEN QUALCOSA CHE ESISTE E CHE E’ SPORCO…
      GLI UOMINI DI MCLOTEN SONO GLI UOMINI DI LOTA!

  24. Ho appena scritto un mio personale commento sul fatto che Withmarsh diceva che le ali flessibile erano irregolari e forniva delle supposizioni (no prove certe ) per chiedere alla Fia di intervenire.. ed ecco che viene fuori che Mamma Fia interviene….. a favore di chi??… non si venga a dire che Mc laren poteva introdurre le ali flessibili nella propria vettura ma ha preferito in nome di un comune denominatore etico regolamentare rinunciarvici. allora diciamo che ancora una volta abbiamo l’impressione che Mc Laren e’ il team con cui la Fia partecipa al mondiale, visto che Mc laren non capisce come funziona l’ala flessibile……ecco l’aiutino Fia (e che aiutino..).Se era Ferrari a chiederne l’abolizione la Fia cosa avrebbe fatto?.. perche’ con il diffusore della Brawn l’anno scorso, la Fia non ha accolto il ricorso Ferrari? Brawn e Button hnno infatti vinto il titolo. Cosi’ facendo si e’ creato un precedente, ora questo precedente per Lady Mc laren viene annullato…La f1 e’ troppo inglese.. e si sa gli inglesi non amano perdere.. MAI !!!!!
    comunque non e’ corretto cambiare le regole in corsa … comunque per me chi e’ piu’ svantaggiato e’ Red Bull, lo sara’ meno la Ferrari.. dispiace vedere Mc laren sempre in mezzo a cose di questo tipo.. come scuderia o con il suo pilota, non fa bene allo sport e ai tifosi.. anche di Mc laren..