Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Barrichello e il traguardo dei 300 Gp in F1


Photo: Glenn Dunbar/LAT Photographic

Photo: Glenn Dunbar/LAT Photographic

In Beglio, Rubens Barrichello festeggia i 300 Gran Premi in Formula 1.

Nessuno meglio di lui, per numero di partecipazioni.

In 18 stagioni in F1, il brasiliano ha collezionato 68 podi, 11 vittorie, 17 giri veloci e 637 punti mondiali.

Ripercorriamo le tappe più significative della carriera di Barrichello.

1993 – Debutto in F1 su Jordan Ford al Gp del Sud Africa
Copyright: LAT Photographic

Copyright: LAT Photographic

1994 – Gp Pacifico: Barrichello 2°, dietro a Schumacher.

Copyright - LAT Photographic

Copyright - LAT Photographic

1997 – Barrichello passa alla Stewart e giunge 2° a Monaco

Copyright - LAT Photographic

Copyright - LAT Photographic

2000 – Barrichello passa in Ferrari ed è 1° al Gp di Germania

Copyright - LAT Photographic

Copyright - LAT Photographic

2005 – L’ultimo anno in Ferrari e il 2° posto a Indianapolis

Copyright Lorenzo Bellanca/LAT Photographic

Copyright Lorenzo Bellanca/LAT Photographic

2006 – Barrichello corre per la Bar-Honda

Photo: Glenn Dunbar/LAT Photographic

Photo: Glenn Dunbar/LAT Photographic

2008 – Anno difficile per la Honda ma 3° posto a Silverstone

Copyright: Steve Etherington/LAT Photographic

Copyright: Steve Etherington/LAT Photographic

2009 – Barrichello corre per la BrawnGp e vince a Valencia e Monza

Copyright: Steve Etherington/LAT Photographic

Copyright: Steve Etherington/LAT Photographic

2010 – Barrichello passa alla Williams-Cosworth e deve vedersela ancora con il suo ex compagno Schumacher2010 – Barrichello passa alla Williams-Cosworth e deve vedersela ancora con il suo ex compagno Schumacher

Photo: Williams F1

Photo: Williams F1

E voi, che cosa ricordate della lunga carriera di Rubens Barrichello?
.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , , ,

9 Commenti

  1. lo zerbinaggio al servizio di schumacher alla ferrari………triste vero ma è stata la sola cosa che mi è venuta in mente

  2. Ricordo innanzitutto l’incidente del 1994. Anche perchè in quel periodo feci molte riflessioni sulla pericolosità di questo sport, che di tanto in tanto mieteva qualche vittima. Nel 1994 Barrichello finì in ospedale e qualche giorno più tardi, la F1 perdeva Senna, suo connazionale.
    Di Barrichello ricordo l’arrivo in Ferrari. La sua presenza è stata fondamentale e credevo che il suo arrivo a Maranello, creasse qualche dissesto. É stato invece un ottimo pilota e ha contribuito molto.
    Ricordo le sue lacrime sul podio…ricordo quando per ordini di scuderia fu costretto a cedere la posizione a Schumacher. Credo che senza l’ingombro del tedesco, Barrichello avrebbe fatto molto di più.

    • ricordo anche io le immagini delle lacrime sul podio. è stato uno dei momenti più belli e umani in questa formula 1 fatta di macchine e supercomputer. la porterò sempre nei miei ricordi.
      complimenti rubinho, i 300 GP te li sei sudati

  3. Ad indianapolis 2005 (la famosa gara con 6 macchine) vinse Schumacher, non Barrichello.

    Comunque devo dire che 300 G.P. sono un traguardo storico, complimenti a Rubens!

    Forse in futuro altri piloti batteranno il suo record, visto che ogni anno ci sono sempre più G.P..

    • infatti… mi pareva un po strano… indianapolis a 6 macchine ha vinto schumacher… e han pure rischiato di toccarsi sti 2 polli.. ahahah

      • Sì, è corretto quello che dite! Ora abbiamo corretto la nota!
        Tnks! ;)

  4. La prima foto si vede lontano un miglio che è un fotomontaggio….. che tristezza!!!

  5. io di lui mi ricordo tante cose .. purtroppo non ho avuto modo di seguire i suoi primi GP perché ero Appena nata!!.. ma lui è e rimarrà per sempre il mio mito!! <3

  6. Ah dimenticavo, mi è molto dispiaciuto vederlo fare da zerbino a S…. ma pur di correre avrebbe fatto di tutto!!