Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Gp Belgio F1: super Hamilton, re di Spa

copyright: HOCH ZWEI

copyright: HOCH ZWEI

A Spa-Francorchamps hanno sempre vinto i talenti e ancora una volta è stato proprio così.

Sul gradino più alto del podio è salito Lewis Hamilton che ha dominato la gara, dopo la partenza dalla seconda posizione.

Sul podio con l’inglese della McLaren sono saliti altri due piloti fortissimi: Mark Webber e Robert Kubica.

Ritirati Fernando Alonso per un’uscita di pista a pochi giri dal termine quando era però solo 8° e Jenson Button, speronato da Sebastian Vettel, 15° poi all’arrivo.

Con tre dei cinque protagonisti per il mondiale che non hanno totalizzato punti, Hamilton (1° con 182) e Webber (2° con 179) allungano in classifica a sei gare dalla fine del mondiale.

HAMILTON, UN TALENTO VERO
Lewis Hamilton ha vinto a Spa. Lo ha fatto cominciando dalle qualifiche, secondo con un tempo realizzato in un momento in cui altri hanno “alzato il piede” e si sono accontentati. Lo ha fatto in gara dove ha corso con un ritmo inarrivabile per gli altri. A Spa, come già ricordato, vincono solo i grandi campioni e l’inglese ha dimostrato ancora una volta tutto il suo talento; un talento vero che lo riporta in testa alla classifica mondiale piloti. Bravo, bravo, bravo!

WEBBER C’E', VETTEL NO
Mark Webber partiva da leader del mondiale piloti e lascia il Belgio con un secondo posto, sia in gara che in classifica. Non male per l’australiano che allunga sul suo compagno di Team, a sei gare dal termine del campionato.
Sebastian Vettel invece ha commesso l’ennesimo errore: al giro 17, nel tentativo di superare Jenson Button per la 2a posizione, ha perso il controllo della sua Red Bull. Risultato: 15esimo all’arrivo e nessun punto sia per lui che per l’incolpevole Button.

ALONSO, ZERO PUNTI E FUORI PER UN SUO ERRORE
Fine settimana molto negativo per il pilota spagnolo della Ferrari. I “problemi” sono cominciati nelle qualifiche e partendo dalla 10a posizione la gara è subito risultata difficile. Al 1° giro poi ci si è messo anche Barrichello che da vero principiante, nonostante i suoi 300Gp all’attivo, ha centrato Alonso all’ultima variante. Costretto a una sosta e rientrato in ultima posizione, la gara dello spagnolo poteva terminare con un punto mondiale ma è stata rovinata da un’uscita di pista a pochi giri dal traguardo. “Dobbiamo recuperare i punti persi qui a Spa, a partire dal prossimo Gp a Monza”, le parole dello spagnolo al termine della gara.

MONDIALE CHIUSO? NO, MA A UNA SVOLTA SI’
Il mondiale piloti era una lotta a cinque prima di Spa ma ora il discorso potrebbe essere circoscritto a due soli piloti, Hamilton e Webber, più un outsider: Alonso. Questo perchè, a sei sole gare dal termine, sia McLaren che Red Bull dovrebbero ormai puntare su un solo pilota. Per Alonso la strada è quanto mai in salita e i punti da recuperare sono ben 41 anche se lo staus di prima guida Ferrari se lo è conquistato tempo addietro, grazie a prestazioni e risultati ben superiori al compagno di squadra.
Per quanto riguarda invece il mondiale costruttori la lotta è sempre più ristretta a Red Bull e McLaren con la prima che mantiene però una sola lunghezza di vantaggi sugli inglesi.

Orari TV | F1 Live Streaming | Foto |

GP Belgio, Ordine d'arrivo - 29 agosto 2010
Pos  Pilota        Team                    Tempo/Gap
 1.  Hamilton      McLaren-Mercedes           1h29m04.268s
 2.  Webber        Red Bull-Renault                 +1.571
 3.  Kubica        Renault                          +3.493
 4.  Massa         Ferrari                          +8.264
 5.  Sutil         Force India-Mercedes             +9.094
 6.  Rosberg       Mercedes                        +12.359
 7.  Schumacher    Mercedes                        +15.548
 8.  Kobayashi     Sauber-Ferrari                  +16.678
 9.  Petrov        Renault                         +23.851
10.  Liuzzi        Force India-Mercedes            +34.831
11.  De la Rosa    Sauber-Ferrari                  +36.019
12.  Buemi         Toro Rosso-Ferrari              +39.895
13.  Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari              +49.457 (*)
14.  Hulkenberg    Williams-Cosworth                +1 giro
15.  Vettel        Red Bull-Renault                 +1 giro
16.  Kovalainen    Lotus-Cosworth                   +1 giro
17.  Di Grassi     Virgin-Cosworth                  +1 giro
18.  Glock         Virgin-Cosworth                  +1 giro
19.  Trulli        Lotus-Cosworth                   +1 giro
20.  Yamamoto      HRT-Cosworth                    +2 giri

(*) 10° al traguardo ma penalizzato poi di 20" per taglio di chicane

Giro più veloce: L. Hamilton 1.49.069 (22)

.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

120 Commenti

  1. Un grande Lewis come sempre vettel pessimo come sempre …che dire FORZA MCLAREN!!!!!!!!!!!!!! ma alonzo che errori fa me lo spiegate???

  2. purtroppo è vero, come ha detto capelli nella telecronaca questo è l ennesimo errore dell ispanico. per carità, ci sta tutto, voleva recuperare una gara storta dalle qualifiche, ma quest anno quanti punti s’è mangiato? peccato. bravo hamilton e vettel deve darsi una calmata

  3. gara bellissima, adrenalina alle stelle :D

    sarò contento di leggere tutti quegli utenti che spareranno addosso ad alonso quando fa un errore…

    però

    hamilton esce fuori pista, bacia il muretto, e non rompe nulla sotto l’acqua, unico errore suo, molto fortunato da questo punto di vista, per il resto garone eccezionale

    webber, sbaglia la partenza, solo questo, unico errore

    kubica, sbaglia ai box, unico suo errore, perde il secondo posto

    vettel, lo abbiamo visto un po’ tutti :D

    massa, piatto….come sempre da qualche tempo

    button…ammettiamolo non era molto veloce ;)

    tutti hanno fatto un errore, ma lo sfigato di turno è stato alonso :D !!! che tra l’altro ad inizio gara è stato centrato da barrichello rovinandogli tutto…quindi sparate pure su di lui !!! sarà piacere

    cmq bella gara !!!

    FORZA FERRARI !!!!!!!!!!!!

    • COSA? BUTTON è UN GRANDE METTETEVELO IN TESTA! Adesso chissà come affronterà il fine stagione dopo che il bamboccio pasticcione gli ha rovinato il campionato…

      • lo affronterà al solito modo…cioè dietro ad hamilton :D

      • Ti dirò… puoi dire quello che vuoi… erano a dieci punti di differenza prima di questa gara! E se i conti alla fine si fanno con la classifica in mano vuol dire che di certo non si è comportato male e cosi peggio di hamilton da farne un dramma… puoi dire che massa non sia stato fin ora all’altezza di alonso ma è perchè lo dice la classifica in modo preciso… in Mclaren non era proprio cosi scontato… zitto zitto lui era li con tutti gli altri fino a quando “kamikaze incapace Vettel” non gli si è schiantato contro…

        (SUTIL ha passato via Shumi in classifica! Che Grande SUTIL! Merita una vettura piu forte! Stupirebbe tutti! Altro che Vettel!)

      • :D Max oggi ha scoperto sutil.

    • C’è da dire che Button aveva anche l’ala anteriore rotta… per questo nn riusciva a tenere il ritmo di hamilton..

  4. Mi sembra che il ragazzino ALGUERSUARI, 10°, è stato magnifico…..ci dara’ delle sorprese in futuro!

  5. Alonso voleva e doveva fortemente rischiare per risalire una china in fondo alla quale si è trovato suo malgrado, e non per colpa sua. Se ha fatto da bersaglio a Barrichello nulla gli possiamo imputare, tra l’altro, è stato l’unico a prendere bene una curva, ove tutti quelli che lo precedevano sono andati dritto.
    Alonso ha voluto rischiare e i rischi a volte ripagano, altre volte si pagano.
    Hamilton ha fatto una gara bellissima, ma nella sua escursione, se avesse trovato le barriere un pò più vicino, avrebbe fatto la stesa fine di Alonso, andando a picchiare. Quindi nei confronti dello spagnolo, non mi permetto di inveire. Aveva improntato, come già si era capito, una gara sotto pioggia battente, cosa che non si è verificato.

    • L’errore più grave di Alonso è stato quello di volere montare gomme intermedie.

  6. Se la ferrari avesse fatto uscire alonso quando non pioveva ieri, tenendolo fuori, magari non si ritrovava come un piattello in mezzo al gruppo sparato alla chicane.
    E comunque sia stato piatto Massa, almeno è riuscito a tenersi la posizione che aveva guadagnato in qualifica e grazie agli errori degli altri, ha comunque portato a casa un buon risultato non sbagliando mai

    Mi è piaciuto il biondino Rosberg che si è ripreso alla fine la posizione sul vecchio Shumy ;-)

  7. CHE RABBIA!!! le cose che odio di piu sono vedere gli errori di quel polli della red bull infrangersi contro la Mclaren di Button. Ottimo Hamilton… per fortuna tenendo le giuste distanze dai pasticcioni è riuscito ad evitare incidenti, tutti o quasi han commesso un errore, il suo lo ha gestito perfettamente! (prendendo il margine per avere piu sicurezza e gestendo al centimetro la Mclaren nella ghiaia). Quindi cosi a parer mio:

    Hamilton 10! nessun commento, solo stupendo, brucia per l’ennesima volta al via la vettura davanti a lui (complice webber ma vabbe) e tiene la corsa fra le mani per tutta la gara trovandosi di per se nella posizione piu sfavorevole per quanto riguarda le decisioni sui pit stop nella gara piu tormentata. Grande!

    Webber 7,5… chissà perchè tutti stanno ad affermare che è stato bravo… bravo in cosa? a passare massa e basta… gli altri ci han pensato da soli ad escludersi… gara molto fortunata la sua dopo il maxipasticcio in partenza… per il resto bravo nella gestione come un po tutti i superstiti…

    Kubica 8… ottima renault con F-DUCK! ah ah ah… ottimo kubica! peccato per l’errore ai box costatogli un gradino del podio che sarebbe stato un ottima cosa per Mclaren visti i 3 punti che perdeva webber.. vabbè…

    Massa 8… Unico a non fare errori! Bravo massa! Peccato che la ferrari non fosse proprio al massimo come gia si era visto dalle qualifiche decisive…

    Sutil 10! Anche lui è proprio una potenza! si piazza sempre primo togliendo i rivali inarrivabili… Bisognerebbe veramente tenerlo piu sottocchio… è una nuova buona scoperta del 2010!

    Rosberg 7 Di piu non poteva fare? bo… a parte il sorpasso a schumacher (che era partito dietro di lui di molte posizioni) non ha fatto granche…. favorito per la tattica vincente di brawn…

    Schumacher 7,5 Beh lui ha fatto una garona! Assieme a Petrov (8) alla caccia di punti partendo dal fondo! Kobayashi e Alguersuari si sono tenuti in pista senza nulla di eccezionale alla fine meritano un 6…

    GRANDI ESCLUSI:

    Vettel 0. Se lo trovo lo ammazzo! è veramente un incapace! Quanti incidenti a causato quest’anno per i suoi sorpassi? è veramente il flop del 2010… webber è sopra e a cosi poco dal finale è giusto che sia lui la PRIMA GUIDA! piccolo bambinello incapace!

    Button 8! (e vai a quel paese F1Fan) Tutto perfetto! la sua partenza è buona ma sin dalle prime curve riesce a farsi valere e ad avere la meglio sui rivali… era secondo e stava tenendo benissimo… e cosi vede volare via un sogno, spero vinca la prossima perchè se me lo demoralizzano fino a fargli fare da seconda guida veramente non farà piu niente… Io l’ho sempre sostenuto e lo sosterrò ancora perchè la realtà dice che è fortissimo! Ha pure azzardato l’assalto ad Hamilton! Peccato che i soliti mille errori della red bull gli caschino sulla testa nel momento peggiore in cui potevano accadergli….

    Alonso 5…. errore suo, gli azzardi non erano malvagi, e se tutto fosse andato come doveva arrivava anche sesto forse… comunque vada arrivava da un brutto sabato… difficle era la rimonta… certo se avesse fatto le cose in modo tranquillo alla Button o alla Kubica sarebbe arrivato sicuro dietro a massa… che facendolo scalare lo avrebbe portato anche fino al quarto posto

    MIGLIORI?

    McLaren 10 grandi sviluppi, speriamo non sia solo per la pioggia…
    Renault 10 grandi sviluppi, lo han dimostrato
    Force India 8 bravi sempre…
    Ferrari 6 Non sembra la pista giusta per giudicare lo scarso week-end ferrari
    Red Bull 4 Incapaci come al solito di gestire la loro superiorità di vettura… come per il resto del campionato fin qui… pasticcioni con webber in partenza con Vettel e la sua esistenza… Vettel sta causando veramente un sacco di errori.. io rilancio la mia proposta di portare Sutil in Red Bull… secondo me sarebbe spaziale!

    • e aggiungerei:

      Angolo degli orrori al sempre piu patetico Jean Alesi. Smettila di insultare tutti e idolatrare sempre e solo la tua bella ferrari! Hai rotto! i suoi commenti sono sempre inadatti… è l’unico nella bolgia del mazzoni e capelli show che veramente spazzerei via… gli altri fanno ridere almeno.. lui è puntigliosamente ridicolo, arrogante e non fa mai un commento intelligente…sempre pro ferrari e anti “tutto il resto”… ridicolo!

      Comunque a sto giro veramente non vedo l’ora del mazzoni e capelli show… dovranno farlo di 20 minuti perchè han sbagliato tante di quelle cose oggi… ah ah ah… spettacolari i nostri telecronisti!

      • …Jean Alesi “patetico”!!!
        …secondo me gli hai fatto un complimento…
        …direi anche stupido nel commentare le parole di Schumacher per la gara di Monza…

    • grazie per l’attestato di stima acerrimo amico

      per me button non era veloce quanto chi lo seguiva, visto che si stavano ricompattando tutti (persino massa!!!) prima del gran botto :D

      cmq non ti gonfiare troppo…e il campionato non è mica finito oggi :D

      • per Button forse si.. ha sempre resistito grazie al suo carattere… ma oggi l’ho visto veramente abbattuto… è probabile che oggi gli dicano ufficialmente “tu sei seconda guida”.. cosa che prima non gli si poteva dire visto che in classifica i suoi punti li ha sempre portati a casa e si è sempre tenuto in linea con i primi… spero non glielo dicano mai perchè se no si che diventa scadente di colpo…

        Button è andato fortissimo in qualifica e in gara il secondo posto se l’è preso, guadagnato! ha pure attaccato hamilton per un piccolo tratto (l’unico per oggi!)… poi che non aveva il miglior ritmo ok… certo se gli altri erano proprio cosi “più veloci” potevano superarlo… invece quell’incapace di Vettel ha dovuto rovinare la gara a qualcuno per l’ennesima volta… e sicuramente avrebbe azzeccato il giro verso il finale in cui mettere le intermedie guadagnando secondi preziosi nei distacchi non troppo ampi delle prime posizioni…

        Paracarro ditelo a Vettel! inutile bamboccio pasticcione! per Button il soprannome giusto è lo “Scacchista”!

    • Massa 8?

      L’unico voto su cui non sono daccordo, non ha fatto nulla per tutta la gara, non ha tentato sorpassi, come se liguadagna sti voti?
      Credo almeno che sia il primo gp bagnato in cui non si è girato.

  8. NO COMMENT!
    Alonso centrato in pieno da Rubens che con quel trattore credeva di stare ai giochi di demolition car.
    Comunque Hamilton gara davvero pregevole, Kubica davvero esuberante, Vettel troppo nervoso, Webber con l’errore in partenza si è bruciato la vittoria, Massa come al solito…stabile nella sua posizione, sorprendente Suttil e Vitantonio Liuzzi!
    complimenti alla force india che su questo tracciato teneva testa a molte monoposto..compresa la Ferrari.
    Deludente e sempre più lontano il sogni italiano..il campionato del mondo piloti per alonso…

  9. voti:
    Hamilton-9,5 ottimo ma l’errore poteva essere fatale
    Webber-8,5
    kubica-8,5
    Massa-8
    sutil-8
    rosberg-7
    schumi-7
    kobayashi-7
    petrov-7,5
    algersuari-7

    alonso- 5
    vettel-4
    ditemi che ne pensate

    • sei sulla mia riga… se leggi sopra vedrai…. a parte l’8,5 a webber il resto va bene secondo me… webber non ha combinato nulla se non un maxipasticcio iniziale e il sorpasso a massa… per il resto ha solo domato la sua vettura e ci han pensato gli altri a fargli i regalini con i loro errori…

      a…. ti manca un buon voto per il grande Button! se fosse stato in gara sarebbe arrivato sicuramente secondo se non primo… avrebbe cambiato per primo le gomme intermedie come sempre ha fatto… perchè se ha una dote è risolvere gli enigmi delle gare con pioggia… è troppo intelligentemente uno scacchista… non so come non faccia a piacervi.. è il compagno ideale per hamilton che è l’opposto ultrarischioso sempre col coltello fra i denti…

    • Smettila

      • scusa cosa vuol dire smettila?

  10. Stavolta non si può dire gara poco emozionante.Inutile dire che Hamilton ha stradominato e che ha vinto sacrosantamente nonostante quella piccola escursione.Vero che Webber ha avuto un brutto scatto alla partenza ma con un Hamilton stratosferico non ce n’era per nessuno.Ottimo anche Kubica nonostante lo sbaglio alla sosta.Gara pessima di Massa a mia opinione (non so come Domenicali sia soddisfatto del suo risultato)quarto alla fine solo grazie a Vettel che ha travolto il buonissimo Button.
    Infine Alonso che non mi sento di condannare…la sua gara era già stata segnata dal tamponamento con Barrichello in stile “kamikaze”.Se vogliamo guardare il bicchiere mezzo pieno per i ferraristi c’è da dire che nè vettel nè button hanno preso punti.

  11. Hanno punito Vettel con un drive-through perché e’ andato contro Button e va bene. Ma a Barrichello niente? Ha centrato in pieno Alonso. Magari adesso pretende che le macchine che gli stanno davanti gli devono lasciare il passo.

    • se non erro è tutto sotto inchiesta post gara….

    • Caro Frank, Barrichello è andato dritto, esattamente come tutti quelli che lo precedevano, tranne Alonso che ha preso bene la curva.

      • E allora? Non mi risulta che gli “altri” abbiano centrato qualcuno…

    • Frank le punizioni non si danno se l’incidente è considerato “di gara”… di fatto Vettel non ha compiuto una manovra normale… ha sbagliato completamente ed ha buttato fuori dalla gara button… alonso invece è stato sfortunello… quasi tutte le vetture sono arrivate lunghe come anche barrichello per colpa dell’inaspettata acqua… se punisci barrichello devi punire tutti per un taglio di chicane ininfluente che non ha giovato a nessuno e che quindi non è mai stato punito (se è un caso unico)… certo che alonso è stato sfortunato… poi per il resto ha tentato tattiche azzardate allaa ricerca di una rimonta che l’han fatto sprofondare fino al crollo col suo errore…

    • se vogliamo anche l’incidente di vettel secondo me non andava punito…. che vettel è un bamboccio irruento e nervoso siamo d’accordo, ma l’incidente è nato da un errore in frenata, non è stato uno speronamento volontario per guadagnare uina posizione, ma tant’è che gliel’hanno data e forse potrebbe avere un effetto “correttivo”…

    • io non sono d accordo con la penalità a Vettel, era un normale incidente di gara dovuto anke alle condizioni della pista, cosi si torna al solito discorso ci si lamenta x i poki sorpassi e dopo si dann penalità se uno ci prova

    • gran c@zzata…
      Vettel su Button è stato un errore, un incidente di gara, che senso ha penalizzarlo col DT?
      e lo dico da TIFOSO McLaren che in quel momento gliene ha dette di tutte al tedeschino!

      io voglio le gare vinte o perse dai PILOTI, non dai commissari!

      • finalmente un tifoso mclaren obbiettivo

      • già, che rarità oggi giorno !!! :D

      • ma se uno fa un errore è giusto che venga punito o no? ha distrutto una vettura per i cavoli suoi… e lui è riuscito ad andare avanti.. allora facciamo la formula autoscontri gia che ci siamo… (cavolo sarebbe una figata.. ah ah ah)

      • Peccato, perchè i commissari ve ne hanno fatte vincere tante e perdere poche…., mi dispiace per te,,,

  12. Max Steel nel messaggio del 29/08/2010 ore 16:00 dice:
    > [...] Ottimo Hamilton… per fortuna tenendo le giuste distanze dai pasticcioni è riuscito ad evitare incidenti, tutti o quasi han commesso un errore, il suo lo ha gestito perfettamente! (prendendo il margine per avere piu sicurezza e gestendo al centimetro la Mclaren nella ghiaia). [...]

    Ma fammi il piacere! :D :D :D
    Caro il mio Max Steel, la macchina nella ghiaia non si gestisce. Va da sola! Segue l’inerzia.!
    Se hai la fortuna che le barriere sono abbastanza lontane, bene. Tutto dipende anche dalla velocità al momento del fuoripista, altrimenti è inevitabile lasciare il calco nelle barriere di protezione. Hamilton, ci è arrivato sotto, che la forza d’inerzia era quasi spenta, e con una leggera piegatura dello sterzo verso destra, ha evitato di toccare. Le barriere fossero state più avanti seppure di un metro, avrebbero fermato Hamilton nella sabbia. La sua velocità nell’escursione, era controllata per le difficoltà nell’aderenza. Diversamente la storia di Alonso che filava in accelerazione. Il guaio, è quella maledetta erbaccia, posta nei punti ove facilmente la si può invadere con le gomme, creando problemi. La levassero farebbero cosa gradita. I circuiti sarebbero un tantino meno belli, ma più sicuri. Non parliamo dell’erba sintetica poi…

    • già…tra l’altro lo stesso hamilton ha ammesso di essere stato fortunato ed aiutato dal “cielo”…. certo che se ne leggono di cose eh !!

      se fosse stato centrato lui al posto di alonso avrebbe fatto anche lui una gara tutta d’attacco…

      oppure come dice flight, dopo una bella gara, bastava essere 1 km/h più veloce e finiva lì…

      • Già! Infatti è così F1Fan. Altrimenti sembrerebbe che sino ad oggi, tutti quelli che andando fuoripista, picchiando nel muro di gomme al limite della zona di sabbia, siano degli incompetenti che non sanno controllare la vettura, mentre Hamilton è il superpilota che viaggia agevolmente anche su un fondo di sabbia. Ma che gli hanno dato una monoposto o un quad? :D
        Ha fatto un bella gara, e la sorte ha anche voluto che incappando in un errore la gara non gli finisse lì. Tutto quà.

      • eh che stress che sei egregio signor avvocato flight.. ah ah ah… il solito che si attacca alle virgole… potro glorficare un po di piu i miei idoli no? poi a me è sembrato che abbia fatto di piu che una semplice sterzata… Quella piccola sterzata se si fosse fatto prendere dal panico un millesimo di secondo l’avrebbe fatta piu decisa finendo per andare dritto… invece lui ha comandato la macchina per ridurre la sterzata al minimo portandosi al centimetro dalle barriere… non mi sembra cosa da poco visto cio che rischiava… poi tu pensala come vuoi… si vede che hai dovuto leggere il mio poema per bene prima di trovare una piccolezza che non ti andasse bene… e comunque i fatti sono che ha vinto lui quindi è stato piu bravo…

        L’erba che ha imbrogliato alonso c’è per tutti… se lui è stato uno dei pochi ad andarci sopra la colpa è sua… non cercare vie di fuga per trovare le solite scusette da 4 soldi da ferrarista… oppure potrei parlare come te… “sembrerebbe che sino ad oggi, tutti quelli che andando fuoripista, picchiando nel muro di gomme al limite della zona di sabbia, siano degli incompetenti”…. ah ah ah.. già! come alonso per oggi! ha fatto il suo errore da incompetente o no? non dico che hamilton sia un superpilota.. ma di certo non lo sono quelli che fanno mille errori…

      • max, ma perchè ogni volta che qualche ferrarista parla dovete sempre fare di tutta l’erba un fascio?!?!? “solite scusette da quattro soldi da ferrarista”: io sono ferrarista e non trovo scusette da 4 soldi.
        nel caso di alonso oggi stava cercando di riprendere una gara che era partita sotto la stella sbagliata, per errori suoi, del muretto e del fato. viaggiava sì lento rispetto agli altri, ma probabilmente la botta ricevuta da barrichello (che ha distrutto la williams) qualche danno l’avrà fatto sulla ferrari di alonso.
        l’errore in accelerazione è tutto suo, peccato per gli altri punti che se ne sono andati in processione anche oggi. discorso chiuso.

        basta con questa storia dei ferraristi pignoni, non la sopporto più

      • ma è vero pasquale… c’è sempre una scusa in tutto per voi… pensa che adesso flight vorrebbe venisse tolta l’erba ai lati perchè è “contro sicurezza”… ma figurati… non farmi ridere… e ovviamente hamilton non è stato bravo ma solo tanto fortunato… ma non fatemi ridere… se alonso non ha fortuna è inutile che cerchiate di salvargli le chiappe… siate piu obbiettivi… Alonso ha fatto una pessima qualifica (errore 1), poi ha fatto una buona partenza, poi è stato sfortunatamente semidistrutto da barrichello, poi si è perso a voler cercare una strategia diversa per cercare il colpaccio di fortuna (e qui col senno di poi possiamo dire che è stata una scelta strategica fin troppo avventata ma doverosa per uno che vuol vincere, errore 2 (di alonso e del muretto)), poi si è autodistrutto toccato l’erba (errore 3)… se si vogliono dare colpe è stata colpa un po di tutti… di certo non dell’erba ostie!

      • Ascolta Max. In primo luogo, nei miei post non ho mai detto che Hamilton non è stato bravo e non ho detto che ha vinto per volere della dea bendata. Ho detto che ha fatto una bella gara e ha vinto meritatamente. Ho solo messo in evidenza il fatto che il suo fuoripista gli è andato bene. Se accadeva in un punto con le barriere più vicine avrebbe picchiato ed inevitabilmente avrebbe terminato là la sua gara. Anche nel punto in cui è uscito, poteva capitare di restare insabbiato, compromettendo la gara. Nel tal caso, nessuno di noi, gli avrebbe dato del “POLLO” come solitamente usi fare tu ad indirizzo di altri piloti. L’uscita di pista in quelle situazioni è più che probabile.
        Ritornando all’erba, non ho detto che vorrei che fosse tolta. Ho solo detto che non mi è stata mai simpatica, in quanto essa, in talune circostanze, può rivelarsi pericolosa. La sua azione è molto simile ad una macchia d’olio. Tra l’altro, non credo che migliori di molto l’aspetto di un circuito una striscia d’erba di 30 centimetri a monte di un cordolo nei presi di una chicane. Quella sintetica poi, è maggiormente scivolosa ed il suo impiego lo trovo poco adatto. Dato queste riflessioni, mi piacerebbe che gli addetti ai lavori contemplassero effettivamente l’opportunità del suo impiego.

    • Hamilton in quel fuori pista è stato sopratutto bravo poi fortunato poi come dice lui è stato aiutato da qualche sorta di Divinità.
      Nella giaia c’è dell’aderenza e se il pilota usa la giusta quantità di gas e di sterso riesce a venirne fuori.
      Per mettere in discussione la sensibilità di guida di Hamilton ci vuole un bel coraggio,tutte le volte che per una ragione o un’altra le prestazioni delle vetture si appiattiscono,Hamilton è sempre davanti.
      Come mai?

  13. @ Frank
    Logico caro Frank! Sono usciti tutti dalla curva in fila indiana, l’uno dopo l’altro. Alonso invece ha curvato normalmente, chiudendo la traettoria a Barrichello che invece è andato dritto. Fosse andato dritto anche Alonso, non sarebbe successo nulla. Elementare Watson…

  14. ultim’ora!
    Algersuari penalizzato per aver tagliato la chicane dell’ultima curva all’ultimo giro, liuzzi a punti…

  15. @ max steel,
    Sono ferrarista ma ti do ragione!
    pensa che se non ci fossero stati gli incidenti al via di monreàl e silverstone massa sarebbe almeno a 135 punti 6 in meno di alonso!se poi contiamo l’ordine di scuderia, uno in più!

  16. @ Max Steel

    :D Max, Max…io sarò pure l’avvocato, ma tu sembri il signor no ;)
    Diciamo che Hamilton ha fatto una gara bellissima e ha meritato la vittoria, ma gli è andata anche bene.
    Non puoi negarlo.
    Riguardo l’erba, lo sò che c’è per tutti, ma a me è stata sempre antipatica, in quanto la ritengo sempre un pò pericolosa. Su quell’erba, non negherai che le ruote ce le mettono a turno tutti quanti e la sbavatura di Alonso, non è un caso isolato. Tra l’altro, se Alonso l’ha toccata, è perchè la sua gara è stata condotta con più esasperazione per cercare di recuperare quanto più fosse possibile, andando a cercare dei rischi, che in una gara più regolare, non avrebbe sicuramente affrontato.

    • bo.. quello non lo so… però a me non dispiace… cioè…. è talmente sicura sta formula 1… è meglio se c’è qualche insidia ogni tanto… se no non c’è piu niente… l’anno scorso anche hamilton ne ha pagato conseguenze… non è che lo dico per esser di parte insomma… anche perchè a parte il testacoda finale alonso sarebbe arrivato comunque ottavo (4 punti?) o li intorno quindi dico che la sua gara era gia stata compromessa prima… il fatto è che i ferraristi hanno l’indole di trovare tutto sbagliato quando le cose gli succedono… allora a volte è fastidioso… ih ih ih….

      Certo che hamilton è stato fortunato… però intanto non gli è mai stato dietro nessuno e il suo errore non gli è costato nessuna posizione… voglio dire gli errori di oggi sono stati tanti e tutti a caro prezzo:

      Webber sbaglia la partenza: -5 posizioni dal via
      Kubica sbaglia al pit stop: -1 posizione (e poteva andar molto peggio… sia per i meccanici che per lui che è arrivato millimetricamente con l’ala quasi a toccare le bombole)
      Vettel picchia button: 0 punti + drive through
      Alonso azzarda la strategia sbagliata: 1 pit stop
      Alonso tocca l’erba: 0 punti

      Senza contare agli errori in qualifica…

      Quindi hamilton è stato fortunato ma ha grazie al suo aver rischiato di piu prima per guadagnare tempo sugli altri è riuscito ad accumulare 10 secondi sufficienti a riparare al suo errore pagato con 8 secondi circa… per questo ho scritto cosi…

  17. Dopo aver seguito le libere fiducioso sono rimasto parecchio deluso da Alonso in gara e qualifica, non e’ stato mai all’altezza degli altri e del potenziale della vettura. La sagra degli errori e’ iniziata durante le qualifiche, tutti prima e dopo di lui hanno migliorato il tempo, lui ha sbagliato il giro veloce di brutto.
    La serie di errori in gara non sono concessi ad un bi campione del mondo che vuole essere la prima guida in Ferrari, tutto questo dove Hamilton volava su un circuito dove conta il pilota, che dire?
    Ci sara’ anche sfortuna ma la bravura del pilota sta’ anche a non infilarsi nei guai o ad adattarsi alle situazioni instabili, quest’anno Alonso e’ stato velocissimo in tante occasioni ma non altrettanto bravo a capitalizzare le situazioni, specialmente quelle avverse.
    Anni fa un certo Schumacher ( quello vero ) tirava fuori vittorie dal cilindro anche nelle situazioni piu’ impossibili…

    • Certo GP. Ma le vittorie che Schumacher tirava fuori dal cilindro erano il frutto della sua bravura certamente, ma anche di scelte opportune da parte del muretto. Voglio ricordarti che Alonso nelle prime libere (1 e 2) è andato benissimo. Le qualifiche sono andate un orrore. La vettura era settata per la pioggia, che non è venuta giù, prima compromissione, in secondo luogo, ha chiuso la qualifica in un momento poco opportuno.
      Infatti è uscito sotto un’acquazzone con le gomme da asciutto. Il muretto, con quelle gomme, doveva mandarlo prima in pista. Dimmi tu se qualcun altro che conosci, avrebbe fatto meglio di Alonso in quella circostanza.

  18. Ragazzi non ho visto la gara, mi dicono che Lewis ha vinto, Grande FORZA MCLAREN…………..

  19. Non sono d’accordo sul giudizio di “pessimo” a Massa! Qualcuno si è accorto che Massa è quello che oggi ha fatto la gara più normale in mezzo a tanti fortunati/sfortunati/casinari/…..e qualcuno quasi delinquente!!
    Poi un giornalista intervistato su Massa ha detto:”Mi dispiace molto per Massa…non lo vedo più sorridere!!!” E ti credo. Se sommiamo i punti persi per colpa di ben due ingressi ai box dove Massa ha dovuto letteralmente aspettare dietro ad Alonso….poi il soprasso da vero compagno di squadra all’ingresso ai box….più i 7 punti persi in germania….oggi la differenza di 31 punti da Alonso come sarebbe?…..io credo non più di 20 punti….Massa è sottovalutato proprio dalla Ferrari. INDEGNO il trattamento dei giornalisti italiani!!! Massa non era considerato granchè sul bagnato….beh oggi è stato forse l’unico che ha fatto una gara senza sbagliare una virgola!! Bravo!

    • sono d’accordo finche parli di Spa… perchè massa con una vettura un po sottotono in realtà (vedi alonso che ha fatto molto peggio) è riuscito ad essere il primo pilota nella classifica senza aver combinato errori… e visto che il secondo dopo di lui è Sutil vien da pensare che in tutto il trambusto di ieri la formula migliore era una gara tranquilla senza attacchi ne troppe corse… loro han vinto su vettel e alonso insomma… massa non è stato per nulla pessimo!

      Poi però per alonso bisogna giustificare il fatto che se non rischiava non vinceva sicuro vista la sua ottava posizione nel momento in cui ha azzardato le sue scelte… vabbè…

  20. …la famiglia Agnelli ormai è ridotta all’osso! Sono tifoso Juve da anni…Ragà le cose vanno male…Italia paese di poche speranze…copioni, imitatori, cercatori di oro…andate a lavorareeeeeeeeeeee…(ovviamente non mi riferisco al ceto operaio che ogni giorno si fa il c…. quadrato…) ma ancora non avete capito che senza i soldi non si comanda??? e secondo voi l’Italia di Agnelli, Moratti e compagnia bella hanno ancora soldi da INVESTIRE per noi Italiani? BUFFONI, IPOCRITI, PAGLIACCI e SOPRATTUTTO senza un CUORE VERO.

    • Ee questo cosa c’entrerebbe con la gara di ieri?!?!?!

    • Hai sbagliato BLOG,poi se puoi cambia nome “Terror” è proprio brutto.

    • jbio- -io,o

  21. Hamilton re di SPA?!? Non credo proprio questa e esagerazione solo perche ha dominato non e per niente il re di spa.Raikkonen ha vinto 4 volte a spa e nel 2004 ha vinto partendo decimo e poi si e ripetuto nel 2005,2007,2009.E poi hamilton e un pilota fortissimo tutto quello che volete ma ha una fortuna esagerata sopratutto in quella escursione fuori pista alla Rivage molto fortunato come proprio a montecarlo 2008 va a sbattere e buca solo la ruota e poi vince e poi su alonso posso dire solo che e stato sfortunato aveva puntato tutto sulla pioggia e invece e stato beffato e quando era arrivata era troppo tardi e si e preso dei rischi andando a sbattere,questo non e il suo anno

    • sempre detto io che raikkonen era una potenza che la ferrari ha bruciato….

  22. per essere un campione devi essere veloce e fortunato, hamilton ha tutte e due le doti, d’altronde anche il grande schumy ha vinto 7 titoli per velocità e fortuna, la fortuna è una componente basiliare per ottenere risultati, detto questo hamilton fortunato o no ha meritato di vincere, pure webber d’altronde è l’altro gastone di questa stagione.

    • concordo
      Raikkonen era (ed è sempre stato) velocissimo, ma con la sfiga che lo perseguitava in McLaren non ha mai vinto un mondiale…
      il “culo” conta! ;)

  23. CMQ SPA resta un circuito ECCEZIONALE, il migliore della F1, ci vorrebbe un campionato del mondo SOLO a Spa!!!!

    ma visto che dei piloti è stato detto tutto e il contrario di tutto, no posso esimermi dal tessere sperticate lodi alla migliore giornalista della storia della televisione, quella stella bruno che nel dopogara con quella domanda a Kubica (”Robert complimenti, gara perfetta, senza errori”) si stava per beccare una fanculata apocalittica in mondovisione (se vedete lo sguardo di Kubica l’ha pensato, eccome se l’ha pensato!)

    • altrimenti come lo fanno il mazzoni e il capelli show ?!?!?! ahahahah

  24. @Terror

    Hai sbagliato indirizzo o ti sei perso nella rete?

  25. Ragazzi, sinceramente io non credo nè alla fortuna, nè alla sfortuna. Sono due elementi che si tirano in ballo l’una quando si vuole sottovalutare gli altri, per togliergli un pò di merito, l’altra, quando ci si vuole giustificare per non aver conseguito gli obiettivi prefissati.
    Quella che normalmente chiamiamo fortuna, è la risolutezza dei nostri gesti, che condotti con intelligenza e convinzione, si rivelano giusti ed appropriati.
    Alonso non è stato sfortunato. Semplicemente quando è uscito l’ultima volta per la qualifica, è andato in pista in condizioni di scelta non ottimali. Si è sbagliato o il momento dell’uscita o le gomme adatte alla circostanza. Il risultato non è stato affidato al fato, ma ad una prestazione riconducibile alla fisica, che vuole che quel tipo di gomma, non restituisce i giusti risultati con pista molto bagnata.
    Le stesse condizioni di pista, si sono riscontrate alla partenza e abbiamo visto quelli che precedevano Alonso, andare dritti in curva per la poca tenuta.
    Hamilton, dal canto suo, non è estremamente fortunato. É uno dei migliori piloti in circolazione e costruisce la sua gara.
    Qualche volta può accadere che un evento negativo lo possa affliggere portandolo fuori gara, ( ed a volte è accaduto) altre volte, l’evento negativo, gli consente di proseguire senza alterazione nella gara.
    Dire che è sempre fortunato non è vero. Se ci si ricorda bene, ad Hockenheim nelle prove libere, sull’asfalto umido alla curva 3, distrusse la sua vettura contro le barriere, dopo aver toccato il cordolo. Quindi anche lui ha quelle che alcuni chiamerebbero “sfortune”. Anche lui commette qualche errore irreparabile. In linea di massima però, è un ottimo pilota, che riesce a compensare gli eventi negativi, dovuti per cause fortuite o per errori personali con professionalità.

    • Il mio filosofo preferito ne ha sparata un altra… ah ah ah… vabbè.. a sto giro ci sto… quindi se alonso non è sfortunato vuol dire che è un po meno capace se non vince, mentre hamilton non è fortunato ma è un po piu capace se vince… Ottimo… io sono contento cosi…

      • @Max

        Gioia mia (si fa per dire) :D come al solito hai capito male. La fortuna e la sfortuna sono due elementi irrazionali e notoriamente non esistono se non nella superstizione popolare.
        Alonso e Hamilton non sono nè fortunati nè sfortunati. Ambedue sono ottimi piloti e caratterizzati da talento.
        Alonso quest’anno ha potuto scarsamente esprimersi per cause riconducibili nè alla sua incapacità e non alla sfortuna, ma semplicemente ad una situazione di stallo tecnico da parte del team sulla sua vettura. Situazione sbloccata a metà campionato, ma è evidente che all’interno del team alcune scelte giuste, faticano ancora ad essere prese, a discapito delle prestazioni del pilota. Uno stratega con maggior capacità, risolverebbe questi problemi ferraristi. Il pilota c’è.
        Hamilton, l’ho sempre ritenuto altamente valido, tuttavia, in Ferrari, non avrebbe fatto molto di più di quanto abbia fatto Alonso.

      • ottimo.. quindi non è colpa di alonso se è cosi indietro? è colpa del team e della vettura? daaaaaaaaaai flight!!! con tutti gli errori che ha fatto in sta stagione si riempie lo spazio di un mazzoni e capelli show.. ah ah ah… niente da dire in quanto a grinta… ma in quanto a lucidità forse a sto punto…

        e non dirmi che non ho capito ancora perchè l’hai scritto tu:
        “Alonso quest’anno ha potuto scarsamente esprimersi per cause riconducibili nè alla sua incapacità e non alla sfortuna, ma semplicemente ad una situazione di stallo tecnico da parte del team sulla sua vettura.”

      • Infatti. Gli errori di Alonso sono la conseguenza di uno sforzo portato sempre in modo estremo, sempre al limite, per ottenere disperatamente risultati non ottenibili senza rischiare l’osso del collo.
        La percentuale di rischi è alta e la percentuale che tutto possa filare sempre liscio, senza conseguenze è altrettanto altissima, specie se questi rischi li devi condurre nelle prove libere, nelle qualifiche e in gara. Tutto non solo in una sola gara, ma in quasi tutte le gare fino a metà campionato.
        Hamilton, ne avrebbe commessi in tali situazioni altrettanti.
        Non dirmi che Alonso con le gomme giuste, si sarebbe ugualmente piazzato 10° nella qualifica di Sabato. Non ritenere quel risultato un’errore di valutazione tecnica significa che devi imparare a guardare meglio questo sport.

      • no no aspetta un attimo flight… alonso in qualifica ha fatto un buco nell’acqua.. e non si puo dire altro perchè tutti in q3 son stati piu veloci di lui.. pure barrichello.. non cercar scusanti… alonso li non è stato alonso e basta…

        e per quanto riguarda i rischi non mi sembra che alonso ne abbia mai presi di piu di hamilton… proprio mai… anche a spa il giro piu veloce è comunque di hamilton… e al 22esimo giro.. a metà gara.. cioè… escludendo gli ultimi giri la seconda parte di gara nessuno ha proprio rischiato cosi tanto… men che meno alonso…

      • @ Max Steel

        Max, ti prego non ripetiamoci. Il buco nell’acqua…Alonso non era Alonso…
        Per favore.
        La vettura di Alonso era settata per condizioni meteo diverse da quelle presentatisi in qualifica.
        La macchina in quelle circostanze non da il massimo ed Alonso non poteva essere più veloce degli altri. Inoltre i rischi che ha affrontato, sono superiori. Una cosa è affrontare la gara in salita dal 10° posto e poi dopo un tamponamento ed altra cosa è affrontarla in testa al gruppo. Se devi superare, qualche azzardo lo devi pure affrontare e se devi recuperare pure il tempo perso dopo una speronata, un pò di pepe al c*lo in più ce lo metti, il nervosismo sale. Diverso è se viaggi in prima posizione.

      • beh a me sembra proprio invece che in qualifica qualche piccola goccia di pioggia sia scesa ma vabbè… i rischi superiori durante la gara credo siano piu elevati per chi dirige… infatti le condizioni meteo variabili ti fanno anche “sbagliare per primo” sei il primo a sapere i punti ostili della pista… poi penso che da primo non hai riferimenti che hai seguendo una macchina… ma vabbè… con l’assetto da pioggia c’era anche molta altra gente come rosberg… piazzato sesto… ma vabbè… con l’assetto di pioggia dovrebbe correre di piu quando piove.. non sbagliare di piu… ma vabbè…

        lo so anch’io che essere in mezzo a dieci macchine la partenza è piu difficile.. ma gli errori non li ha fatti li… lo so anch’io che se hai l’assetto da pioggia non dovresti riuscire a correre piu in fretta di chi sta sull’asciutto… ma gli errori non li ha fatti sull’asciutto…

        “vabbè” a tutto insomma? daaaai…. ha sbagliato e basta… certo che puoi dire ha sbagliato perchè voleva dare di piu… ma non mi sembra visti i tempi e la posizione dov’era… e quindi: ha sbagliato in qualifica perchè ha fatto un orribile qualifica, ha sbagliato a puntare tutta la gara su condizioni meteo azzardate… avesse solo cambiato gomme non avrebbe perso il tempo di un pit stop in piu… ha sbagliato a fare una curva ed ha finito il suo week end…

        non si puo dire che abbia dato il massimo o che… ha dato poco, ha avuto sfortuna, non è stato intelligente e ha sbagliato nella guida…

        Giudizio 5…

      • Qualche goccia di pioggia non vuol dire pista bagnata. Vero che Rosberg si è piazzato 6°, ma la decima piazza Alonso l’ha presa, perchè quando finalmente è arrivata la pioggia, lui è uscito con gomme non da pioggia. Ha pagato anche là. Comunque, abbiamo detto di tutto in merito. Ne potremo riparlare se per caso Hamilton si dovesse un giorno trovare nelle medesime situazioni. ;)

      • in tal caso direi: non era il suo week end.. ha avuto problemi in qualifica e poi barrichello gli ha distrutto la gara… la sua gara era gia finita li.. la sua rimonta avrebbe portato qualche piccolo punticino…va bene anche se ha rischiato fino a sbagliare… certo non ha fatto un buon week end…

  26. E’ stato già detto di tutto quindi mi rimane poco da aggiungere, ma alcune precisazioni credo vadano aggiunte:

    A) Se proprio volgliamo parlare di fortuna …… il pilota veramente fortunato di ieri e stato Weber, sbaglia in modo orribile la partenza, ma:

    1) il compagno rivale gli spiana la strada facendosi fuori e facendo fuori un’altro che fino a prova contraria può ambire al titolo Button.

    2) Kubica l’unico momento in cui andava piano (ai box) sbaglia frenata.

    B) Dire che Button ieri era lento è assolutamente sbagliato, ha dimostrato in più gare di essere un pilota che nei primi giri risparmia e esce nel finale (naturalmente non così :-) ), per chi se ne intende di formula uno ha sicuramente visto che l’unico punto in cui spremeva i cavalli era nel tratto prima e dopo il Raiddilon, tratto in cui e facile trovare scia e spazio per facili sorpassi (se si hanno velocità superiori), sinceramente credo che se fosse rimasto in gara sarebbe andato sicuramente ad insidiare Hamilton.

    C) Questo blog credo sia il più onesto di quelli che ho visto in giro, almeno non ho trovato come in altri critiche al solito Domenicali e muretto, ma cosa centrano poi con la gara di ieri. Mi verrebbe da pensare che sparare sul proprio muretto garantisca ancora un pò l’illusione di avere ancora le armi per dominare (IL PILOTA). bene su qualcosa hanno perfettamente ragione tanto è dovuto solo e unicamente al pilota e questo inglesino che lo si voglia o no è una spanna sopra, se le monoposto fossero tutte uguali nessuno di noi avrebbe dubbi su dove puntare qualche euro.

    Yuppa|||

    • bravo birba… leggete questo articolo cari flight e f1fan! forza mclaren!

      • io non so che gare vedete, forse avete dei filtri agli occhi che vi fanno vedere le vetture colorate di argento…

        ieri vettel in due/tre giri ha cercato di superare button, e non button che stava insidiando hamilton (forse avete visto i primi due giri e avete spento la tv)

        tra l’altro come detto già in precedenza, in questi 2-3 giri button si stava difendendo da vettel, perdendo tempo e facendo ricompattare gli inseguitori, cioè kubica, webber e massa (!!!!)…

        se non ci fosse stato il botto, lo avrebbe superato successivamente a meno di errori suoi come quello in fase di frenata dove il caro barrichello è arrivato come un siluro su alonso…

        poi se volete imporre il vostro giudizio da tifosi coi filtri mclaren è un altro conto su cui è inutile ribattere ancora…

        ma dire che button poteva ieri insidiare hamilton è un cazzata (passatemi il termine per cortesia) ed anche un controsenso, visto che hamilton è stato il re di spa ieri…:D

        saluti, mi sn stufato di risponderti max, flight sicuramente ha la pazienza di farlo :D

        FORZA FERRARI SEMPRE

      • Caro F1fan, è probabile che io scriva in modo che tutti sono in grado di capire e se fosse così mi scuso, pertanto per essere il più semplice possibile cerco di spiegarmi per fasi:

        a) Ho detto Button inizia sempre le gare conservando la monoposto = va più piano del compagno a inizio gara, ma in genere negli ultimi giri no.

        b) Button sapeva che l’unico posto dove poteva rischiare di essere sorpassato era dopo il Raiddilon e pertanto in quel punto spingeva a tutta= mai Vettel è riuscito a star vicino a lui proprio in quel punto

        c) Premesso che Button avesse conservato la posizione “infatti anche tu dici: ieri vettel in due/tre giri ha cercato di superare button = a solo cercato più volte senza riuscirci mai” = ti ricordo che la safety car a nuovamente ricompattato il gruppo a fine gara e Button sul bagnato non va affatto male ache con gomme non adatte “vedi GP Australia e Cina”.

        Argomento credo molto importante:

        Io esprimo solo un mio parere come è diritto di tutti coloro che scrivono in questo blog, percio forse le cazzate le dici tu.

        Io esprimo giudizi sulla gara e piloti e non su chi scrive, “forse avete dei filtri agli occhi” lo puoi pensare ma tienitelo pure per te, grazie

        Yuppa!!!

      • di nulla birba :D restano infatti pareri i nostri… ma quello che non mi va è l’imposizione che a volte esce da certi post

        però tra un post e l’altro vi contraddite alla grande voi della mclaren :D

      • :D haha! Caro F1fan, sai com’è…frequentano gli inglesi…

      • già flight… il bello che poi dicono che siamo noi della ferrari che ci lamentiamo anche quando vinciamo :D !!!

        la reb bull è sicuro che tornerà molto forte nei circuiti ad alto carico, e non è da escludere che a monza facciano qualche bella sorpresa a tutti portando uno step aerodinamico, come tutti gli altri, solo per monza che funzioni bene

        la stessa cosa per la ferrari, il diffusore nuovo, magari non ha funzionato qui a spa, non è escluso però che funzioni nei circuiti da alto carico… nemmeno la mclaren ha azzeccato subito lo scarico “soffiato”

      • Purtroppo devono pur dire qualcosa :D Un mito, fa sempre invidia, sia che vince, sia che perde. ;)
        Red Bull credevo che a SPA avesse meno possibilità, in riferimento al fattore aerodinamica, invece si è dimostrata ancora una volta valida e poliedrica. Non sò se il nuovo diffusore Ferrari non abbia funzionato a dovere. In effetti le varie difficoltà che hanno caratterizzato la scorsa gara non hanno fatto ben capire le reali possibilità Ferrari, anche se nelle prime prove libere Alonso filava bene. Forse in Italia, con condizioni meteo più stabili, (si spera) e senza pasticciare con le gomme, potremmo osservare un wek-end più regolare su prove, qualifiche e gara. Noi ce lo auguriamo di tutto cuore e naturalmente come sempre.
        FORZA FERRARI ! ! ! ! !

      • ma che cavolo dite!! tutta invidia!!! e in piu è ovvio che non posso esser soddisfatto quando sicuramente button avrebbe potuto ottenere tanti bei punti e restare ben piazzato in classifica e invece ha perso tutto per colpa di un bamboccio incapace che azzarda sorpassi che non sa fare…

        inoltre non sono mai stato in contrasto in questi commenti con cio che dice birba… al contrario se siete cosi convinti provatelo almeno… non dite le solite parole in aria.. il forum qui è matematico e per sostenere le accuse nei nostri confronti dovreste riuscire a provarle…

        maledetti ferraristi… quanto vi odio.. ah ah ah… in realtà mi piace proprio rispondervi… :)

  27. scusate
    10.000 commenti e NESSUNO (almeno io non l’ho letto) che si è accorto che il “paracarro” correva e teneva la seconda posizione con l’ala anteriore danneggiata! ala che avrebbe cambiato al pit stop!
    Senza il kamikaze Vettel oggi molto probabilmente staremmo a festeggiare una doppietta (o quantomeno 2/3 di podio) McLaren!

    • Già!

  28. Ma come si fa a parlare bene di Massa???????Sfido chiunque a parlare bene di Massa perchè ci vuole un coraggio spaventoso…siete sicuri di aver visto la gara???Cosa avete visto di speciale in lui…mah…questa gara ha dimostrato indiscutibilmente che lui è un pilota e basta.Stupidi i discorsi che si fanno circa la sua classifica “virtuale”.E’ dietro al suo compagno di squadra perchè è più lento punto e basta.

    • sfida me!
      perchè io sto parlando bene di massa oggi non hai motivo di parlarci male!!!vedendo quello che ha fatto il campionissimo fortissimo incredibilissimo imbattibilissimo e sfortunatissimo alonso

  29. purtroppo la fia sta rovinando lo spettacolo in F1, anzi sta rovinando la F1 stessa, fanno di tutto per eliminare i sorpassi con piste assurde e penalizzando i piloti che ci provano, come trovo ingiusta la punizione di Alguersuari ha tagliato vero ma solo perchè è arrivato lungoe mnon ha sorpassato nessuno in quel frangente, allora a montecarlo dovrebbero penalizzare tutti quelli che tagliano alla piscina?, poi molti ieri sono andati larghi dopo che lo stesso mansell aveva detto che chi oltrepassava con tutta la vettura la linea bianca sarebbe stato penalizzato, ha vero non ricordavo pure le due mclaren l’hanno fatto, ecco perchè non è scattata la penalizzazione

  30. dopo la gara di spa, la mia delusione , non e’ per la perdita del mondiale, o per il ritiro di Alonso, o per un Massa passivo (la ferrari deve essere sempre combattiva .. in pista non comprimaria..), o per la sfortunata botta di Barichello al via sulla f10 di alonso… sono deluso per l’inefficacia del nuovo diffusore,…speravo in miglioramenti tecnici consistenti, tali da rivoluzionare le prestazioni della vettura… Ferrari e’ una squadra forte e seria che difficilmente non mantiene le promesse….cosa che non c’e’ stata.. pazienza se il campionato se ne’ e’ andato.. ma almeno avere visto una vettura cresciuta che e’potenzialmente forte rispetto agli avversari.. ed invece abbiamo visto una renault di kubica davanti ad un rinunciatario Massa…. mi dispiace e sono amareggiato di questo…..vogliamo e pretendiamo dalla ferrari. la superiorita’ che la distingue da tutte le altre scuderie.. questo desidera il tifoso…. pazienza per il mondiale… ma la superiorita’ tecnica della rossa per me conta, in qualita’ di convinto tifoso della rossa….. per quanto riguarda ,Hamilton, sinceramente non mi interessa…. anche se riconosco che mc laren e’ fortunata ad avere un pilota cosi’…. anche di Mc laren, proprio non mi dice nulla….. d’altronde un tifoso inglese di mc laren penserebbe in modo analogo…..

  31. Sono molto contento per la vittoria di Hamilton. Ancora una volta ha dimostrato di saper fare la differenza quando ci sono condizioni di aderenza minime. Vettel invece ha commesso il suo ennesimo errore, domostrando di non essere ancora abbastanza maturo per la conquista del titolo. Bella anche la gara di Webber, che ha saputo stare calmo e portare a casa il massimo risultato.

  32. Se la Ferrari, col baget che ha di molto superiore a tutti i team,avesse avuto uno sviluppo costante in ogni GP e non come ha fatto fino ad adesso e cioe’ un passo avanti e due indietro,sia nel campionato piloti e sia in quello costruttori,sarebbe sicuramente piu’ avanti anche se la Fia ci ha dato sotto di brutto (vediamo cosa succedera’ ancora l’8 settembre).E come si dice “chi non risica non rosica”,a parte gli errori del muretto,Alonso,con 41 punti di distacco da Hamilton,deve rischiare se vuole avere dei risultati concreti.I suoi 30 milioni di € di ingaggio se li deve pur guadagnare!

  33. @andrea
    Ma cosa dici????Io parlo di Massa e tu rispondi parlando di Alonso.Oltre che non centra nulla Alonso per la pessima gara di Massa…ma poi…NON TI CONVIENE NEACHE PARLARE DI ALONSO!!Alonso lo brucia.Ha solo sbagliato la qualifica ma sulla gara non ce nulla da dire.Il suo errore è dovuto al fatto che doveva spingere,spingere e spingere per recuperare il più possibile ma la sua gara era già compromessa grazie al “kamikaze” Barrichello.Invece tu dimmi cosa ha fatto Massa????????COSA HA FATTO????Quarto grazie al regalino(regalone) di Vettel.

    • ti dico io cosa ha fatto,anzi cosa NON ha fatto ERRORI come Alonso!!!quindi stai calmo…..e come poteva supeprare Webber o Kubica se anche Petrov era veloce!?

  34. @ tutti quelli del blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Ma anche a voi risulta che il commento viene inviato 1 ora prima dell’orario giusto? Io ad esempio ho inviato un commento alle 15.45, ma risulta alle 14.45…

    • sisi è normale (o per lo meno anche a me risulta così).

    • Non tiene conto dell’ora legale. ;)

    • Grazie per la segnalazione.
      Ora dovrebbe essere tutto sistemato! ;)

  35. @ Luka

    Ok, grazie.

    • di nnt…ciao

  36. Ciao.

  37. F1Fan nel messaggio del 30-8-2010 dice:
    > [...] ma dire che button poteva ieri insidiare hamilton è un cazzata (passatemi il termine per cortesia) ed anche un controsenso, visto che hamilton è stato il re di spa ieri…:D

    saluti, mi sn stufato di risponderti max, flight sicuramente ha la pazienza di farlo :D

    É vero F1Fan. Ci vuole molta pazienza…
    riguarda l’idea che qualcuno possa pensare che Button avesse potuto insidiare Hamilton beh! Non credo l’avesse fatto. Non si sa mai, remore del risultato dell’anno scorso, avrebbe preferito più rinunciare che bissare. ;) Sai che risate! :D
    Godetevi ’stò video dai!
    http://www.youtube.com/watch?v=Yr7cMC8I5w8

    • tanto poi withmarsh avrebbe ” jenson ricordi che abbiamo il serbatoio sottodimensionato?? preserva carburante “… che memoria corta ahah !!!

    • beh non so se l’avrebbe insidiato o se fosse riuscito a tenere vettel (anche se penso che sarebbe comunque uscito dopo in caso esaltato dalla sua 2a posizione) ma vabbè…. che fossero 18 o anche 15 sarebbero stati tanti tanti punti in queste fasi finali del campionato… io non sto dicendo che sarebbe riuscito a vincere… sicuro ne aveva la possibilità e sicuro l’avrebbe sfruttata come fa sempre cioè bene!

  38. qualcuno mi spieghi come sia possibile vedere in una pista cosi’ veloce : hulkenberg motorizzato cosworth passare una mercedes (schumacker credo) sul dritto…. o liuzzi ripassare un velocissimo wettel… , un alonso passare il veloce liuzzi……l’aereodinamica incide piu’ del motore ??!! … su una delle poche piste del mondiale che consente i sorpassi….allora facciamo i motori monomarca, la tecnica di questa formula 1… assomiglia sempre piu’ alla gp2 … lontanissimi i tempi di gilles (Ferrari V12) e rene’ arnoux. (renault v6 turbo) di spettacolari ed indimenticabili ricordi …

  39. wow 100 commenti non credo che in un gran premio degli ultimi due anni CIRCUSF1 sia riuscito ad avere così tanti commenti!
    beh volevo fare i complimenti a questo blog di F1 (anche se ho le idee un po’ diverse riguardo a massa ;) almeno citatelo nelle notizie! ) dove passiamo il tempo a scambiare le opinioni e speriamo che piu avanti abbia ancora piu successo!!!
    quindi COMPLIMENTI!

    • eh mamma.. siamo quasi arrivati al doppio in almeno due occasioni… e per spa siamo nella norma… non ti preoccupare… :)

  40. ah dimenticavo GRAZIE!

  41. quando gli inglesi smetteranno di invidiare la Ferrari allora prendero’ in considerazione la mc laren quelle volte che riesce a vincere….

  42. Auguro a Webber, a questo punto di portarsi a casa il mondiale……

  43. Webber e un pilota serio, corretto, veloce,…. la sua macchina non e’ certo favorita dai giudici Fia, anzi la questione ali flessibili sappiamo che l’ha mossa… chissa se fosse stata la mc laren dotata di ali flessibile se la fia sarebbe stata cosi’ parimenti interventista….. dubbi che hanno in tanti…quindi forza Webber ,

  44. I mondiali non vanno vinti a suon di furbate… come ci ha abituato la Mc laren….

  45. Ma che cavolo dici su zippo? Webber va bene a tutti perchè nessuno l’ha mai tifato… La questione delle ali flessibili è stata superata e piu si va avanti piu sembra una polemica inutile oramai… La Red Bull è la macchina piu veloce ma non è la Fia che garantisce l’ottimizzazione della vettura per webber quindi in caso lamentati con quelli della red bull e non con la Fia… Ovvio che Webber sia il favorito visto che fra lui e vettel la gara a chi sbagli di meno la sta vincendo l’australiano come ci dice la classifica…

    Gli inglesi non invidiano affatto la Ferrari di quest’anno visto che per intanto come dice la classifica costruttori sono di gran lunga migliori… La Fia grazie all’ultima stupidata di massa si puo dire che abbia girato la classifica degli “aiutini, sbadataggini e favoritismi” verso la rossa…

    Che ne dici di star zitto anche se odi la McLaren?

  46. caro Max steel, ognuno tifa chi gli pare, credo… o no , certo e’ che quando vincono mc laren e hamilton ( anche con merito come a Spa, su cui onestamente non ho nulla da dire…. )lasciano la perpelessita’ che siano per quanto finora qui visto… meritevoli di vincere il campionato come invece un ottimo (persona corretta e capace) come webber , red bull e’ stata certamente sprecona e punitia dalla Fia quest’anno ben di piu’ che Mc laren negli ultimi tre anni ( non si dica che Mc laren sia stata maltrattata da Fia come ferrari e red bull – per favore..)… comunque tu non dici a me di starmene zitto come, io non mi permetto di dirlo a te…. MA RICORDATI CHE VINCERE I MONDIALI LASCIANDO DUBBI …. NON FA STORIA….. io sono un ferrarista puro, ritengo che agurare webber prossimo campione sia legittimo.. La mc laren e’ una squadra come tante altre ma non e’ la migliore…. PERCHE’ DOVREBBE VINCERE IL TITOLO SE NON E’ LA MIGLIORE….?????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  47. la ferrari non e’ oggi la squadra migliore, … ma non e’ neppure la mc laren la squadra migliore, … allora stiamo con i piedi per terra… per favore.. non diciamo che e’ migliore chi non lo e’… ne dobbiamo in maniera infantile seccarci perche’ viene detta la verita’…. se la ferrari dovesse vincere un titolo in modo TIRATO o per una sequenza di episodi… non mi permetterei mai di usare toni non obiettivi … ne sarei felicissimo per un titolo striminzito… io la penso cosi’. con il massimo rispetto per gli altri che la pensano diversamente … piaccia o non piaccia,,, ognuno ha i suoi parametri di giudizio…. (ritengo anche in modo severo….che la Ferrari per quello che rappresenta.. dovrebbe dare ben altri risultati… (la ferrari non puo’ paragonarsi a Mc laren—– saro’ pretenzioso … ma e’ il mio modo di pensare e’ questo e non credo che nessuno possa dire che l’opinione di ognuno di noi sia giusta o sbagliata…. e’ semplicemente un’ opinione….. in genere per un ferrarista doc c’e’ la FERRARI CHE FA STORIA …. e’ il resto del mondo CHE FA DA CONTORNO …..STOP. e’ giusto in qualita’ di appassiaonati che ognuno dica quello che sente…. senza creare complessi a nessuno… ok max steel ?? (non offenderti….. esprimi liberamente il tuo parere…. lo accetto, ma io mi sento ferrarista.. razza doc,) il campionato vada a Webber!

  48. Mamma mia… sei proprio ferraccista doc tu… ragiona matematicamente:
    La Red bull è la macchina piu forte… di conseguenza Vettel e Webber sono avvantaggiati per il loro campionato dal buon lavoro svolto dal team e da newey. Ora Vettel e Webber non sono però in vetta alla classifica… perchè? Se fosse uno che tifa ferrari accetterei che si finisca a parlare di fia, maFia, complotti o cos’altro…. ma la Red Bull ha mai perso un punto per qualcosa di sbagliato effettuato dai commissari? NO!!! allora perchè intervieni osannando Webber a discapito della fia? la fia con le red bull non ha mai penalizzato niente… Quindi capiamo che la colpa sia quasi interamente da dare ai piloti. Ora Webber ha vinto 4 gare certo… ma ha fatto altrettante 4 gare prendendo meno di 4 punti… Vettel ha fatto 3 gare a 0 punti… questi sono tutti i pasticci di casa red bull… la classifica parla chiaro in quanto a meriti o no dei piloti o del team…

    La Ferrari e la McLaren non sono le macchine migliori? Certo! Allora i punti che hanno preso in piu rispetto alle red bull per esser ancora in battaglia in campionato sono gran parte se non tutti da attribuire alla bravura dei piloti! Ora: Ecco perchè Webber potrà vincere ma non sarà il miglior pilota, è come Button l’anno scorso! Il pilota migliore fra i piloti non va deciso a priori dalla classifica ma da come svolge il proprio mestiere, in base a come fa girare la fortuna, in base a quanti rischi si prende e a cose cosi insomma… Per Questo Vettel è sempre stato considerato migliore di Webber, per questo hamilton e alonso sono migliori di webber! Webber ha preso popolarità da quando vince anche se il team vorrebbe veder vincere il compagno! Per questo è un grande pilota! Perchè riesce a fare meglio del compagno con una vettura studiata su Vettel…

    Certo che sarei contento anch’io vincesse Webber ma è sempre per dire… “piuttosto che alonso o vettel meglio chiunque…” . Webber non è un pilota spettacolare… certo potrà meritarsi il mondiale ma il prossimo anno sarebbe da capo… come il famosissimo e amatissimo button insomma…

    E per piacere smettila di dare contro alla McLaren… che non ha fatto peggio della red bull mi pare… e non mi pare che la red bull abbia di che lamentarsi con la fia.

  49. la red bull per la costanza e la continuita’ obiettivamente merita’ di piu’, infatti doveva vincere gia’ l’anno scorso – al posto di Brawn GP – (webber si sta dimostrando meglio di wettel…. ) cio’ detto, ho risposto a tutto..

    • piano zippo… che vuoi dire dicendo che obbiettivamente merita di piu? chi merita di piu è quello che alla fine porta a casa piu punti… la red bull ha la macchina migliore ma non riesce a tranquillizzare i piloti neanche fra loro… quindi per questo o per qualsiasi altro motivo la red bull sta andando a pari passo con la McLaren che invece ha dei piloti forti e una macchina che non è “il top”… Per questo sono li a combattere.. e chi vincerà sarà chi lo ha meritato di piu… certo che arrivati fino a qui in queste condizioni vincesse domani webber o vettel direi che il merito è piu della red bull che loro… con tutti i pasticci che han fatto potrebbero essere come è stato l’anno scorso per button nella tranquillità assoluta… L’anno scorso la brawn ha comunque meritato di vincere… perchè ha vinto… capisci? matematica? 1+2+3=6… capisci?

  50. allora non capiamo…. 1.dipende come porti a casa i punti ….. a questo la gente fa caso (molto….)
    2. i regolamenti Fia sono molto labili e di interpretazione ambigua ( brawn aveva un diffusore accettato… allora mi crei un precedente che vale anche per le ali flessibili… ed invece quest’anno Mclaren-Fia dice no… e no e’ stato…. che cose illogiche ed insensate.
    Inoltre so contare molto bene, sono appassionato di matematica….. ed e’ per questo che ri tengo i giudici FIA (charlie whiting.. in particolare si dedichi al ciclismo) sono del tutto inadeguati…(Anche se la mc laren , non sara’ mai… mai… della stessa opinione.. ovviamente).La Ferrari deve cambiare passo…. allora puo’ a diritto pretendere una Formula 1 piu’ seria.
    A te va bene cosi’…. vuoi una uno sport caotico ed incerto.. io no.

    • ma che cazz…. ma se sono stato il primo a dire che il regolamento è uno schifo e non si riesce neanche a capire da che parte interpretarlo…. e poi se whiting ha sbagliato il suo lavoro vedrai che sarà sostituito… cosa che han già definito mi pare… quindi non ti preoccupare…