Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Montezemolo e Alonso: questa è la Ferrari!


alonso-montezemolo

Luca Cordero di Montezemolo è voluto intervenire personalmente a valle del Gran Premio d’Ungheria e prima della pausa estiva per trarre un primo bilancio di questa prima parte di Campionato del Mondo F1.

“E’ stato un mese di luglio molto intenso – ha esordito Montezemolo -, che si è concluso con delle belle soddisfazioni per noi, soprattutto se vediamo dove siamo oggi rispetto ad un mese fa.Di questo voglio ringraziare tutti i nostri collaboratori perché hanno lavorato con grande impegno per questi risultati”.

Nel video qui sotto la sua VIDEO intervista completa e quella di Fernando Alonso.

Intervista con Luca Cordero di Montezemolo

Intervista con Fernando Alonso

.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

7 Commenti

  1. Si spera che in questa pausa estiva, non si rilassino e lavorino sodo, senza adagiarsi sugli allori di una competitività ritrovata.

    • Tutto dipenderà dalle modifiche apportate,saranno compatibili con il progetto originale dell’auto ? oppure nella fretta di recuperare faranno pasticci tipo Mclaren? Speriamo di no e assistere ad un finale di campionato decente e sopratutto senza polemiche( quelle non mancheranno mai)

    • Io credo che tutto si possa dire di questa squadra tranne che si corra il pericolo che si rilassino, soprattutto ora che si è riaperto il discorso mondiale.
      Hanno commesso un sacco di errori forse proprio perchè hanno badato più alla quantità di lavoro anzichè alla qualità.
      Inoltre bisogna tenere conto del fatto che comunque per due settimane è vietato “lavorare”, questo a causa del regolamento. Ormai lo sviluppo è pronto, bisogna solo vedere a SPA se si è andati nella direzione giusta.

      • mah, non peno proprio che qualcuno andrà in ferie, nelle squadre di F1. Capelli domenica ha detto una cosa molro importante, “si chiudono le fabbriche, si spengono le luci, ma non si spengono i cervelli”.
        non è così improbabile, e neanche vietato, che due o tre ingegneri si vedano in giardino e davanti ad una birra fresca si mettano lì a fare simulazioni o semplicemente a scambiarsi opinioni.in casa mia faccio quello che mi pare…. se poi è la squadra che ti dice di farlo per recuperare il gap accumulato….
        in tutta onestà se fossi un ingegnere di F1 lo farei senza problemi

  2. Speriamo che ora gli ulteriori aggiornamenti funzionino a dovere. Se tutto va per il verso giusto ci sarà un finale di campionato davvero splendido, con le Ferrari, le RedBull e sicuramente ritorneranno anche le McLaren, tutti lì a sgomitarsi l’un l’altro per vincere il campionato. Non vedo l’ora che si riparta

  3. Ripartire da 0??? sarà caro Alonso, ma la realta è che ci sono più di 70 punti da recuperare in 7 gare. Sarà dura vincere il titolo costruttori, anche perchè Massa in quest’ultimo periodo è in difficoltà. Bisogna che ritrovino la concentrazione entrambi i piloti e la competività, oltre che l’affidabilità della vettura, ma questa già c’è.

  4. ho paura che tutta la competività ritrovata venga di nuovo vanificata da una direzione generale (FIA) che intende far delle modifiche alle ali anteriori, la Ferrari deve trovare un modo per avere sempre la stessa competività ma con quelle ali differenti, come aql solito la cricca inglese ci metto lo zampino…che maFIA!