Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Raikkonen in Renault, Heidfeld con Sauber

kimi-Raikkonen-Citroen-Rally

La notizia certa e che Peter Sauber ha deciso di licenziare Pedro De la Rosa.

Il pilota spagnolo, dopo la deludente stagione fin qui disputata, ha l’ennesimo diverbio con il titolare del Team, subito dopo il Gp d’Italia. Era già da tempo che si parlava di un avvicendamento e, a partire dal prossimo Gp di Singapore, la Sauber schiererà Nick Heidfeld.

Il tedesco, terza guida Mercedes prima e poi collaudatore delle nuove coperture Pirelli farà visita in questi giorni alla factory svizzera per la preparazione del sedile.

La vera novità però sul fronte mercato piloti è data dal probabile ritorno in F1 di Kimi Raikkonen, vicinissimo alla Renault.

I contatti tra il pilota finlandese e i vertici della Renault ci sono stati e sono anche stati confermati dalle parti: “Vediamo come si comporterà Vitaly (Petrov, ndr) nelle prossime gare – ha spiegato Eric Boullier, team manager della casa francese -. Ci sono altre opzioni, tra queste anche quella che riguarda Raikkonen”.
.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , ,

33 Commenti

  1. olèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè

    speriamo davvero che vada in porto, non vedo l’ora di rivederlo a SPA

  2. Per la verità sembra che sia stato Raikkonen a contattare la Renault.
    In Renault intanto, pur non escludendo un probabile accordo col finlandese, sembra che la cosa la credano abbastanza difficile. Innanzitutto per i costi. L’ex campione del mondo infatti risulterebbe molto più oneroso di Petrov. Alla Renault comunque farebbe piacere far crescere quest’ultimo in sede.

    • ma con kimi gli sponsor fioccherebbero, è una cosa da non sottovalutare. sarebbe il dream team che in tanti avremmo voluto in ferrari

      • La Renault ha già interessi commerciali da curare in Russia, e la presenza di Petrof li garantirebbe e rafforzerebbe. Quindi ha vantaggio rispetto a Raikkonen sotto questo profilo. Inoltre Petrof ha fatto sino ad ora una buona stagione e ancora deve maturare. Se continua bene, sarebbe difficile che lo mollino.

    • ma posso sapere chi è che mette valutazioni negative a ca**o? se non siete d’accordo almeno argomentate!!!!

      • Infatti! Ci siamo beccati un pollice verso appena abbiamo postato, almeno ci riferissero le motivazioni del disaccordo.
        C’è il tuo zampino impertinente vero Max Steel. Brutto Bastian contrario che non sei altro! :D Uno di questi giorni ti farò diventare ferrarista. A costo di regalarti una Ferrari…

  3. NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    POVERO PEDROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO… mi dispiace un sacco… mi cade un mito…

    SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    GRANDE KIMIIIII!!! rivogliamo un finlandese dalla doppia kk!! rivogliamo lui!!

    • io preferirei hakkinen

      • oramai… non vorrai fargli fare la fine del suo rivale nr 1…
        raikkonen ha ancora un riscatto da dimostrare forse…

      • sono d’accordo, max. vuole rientrare per dire alla ferrari “altro che bollito, mi ci avete messo voi in questa situazione….”

  4. proposta impossibile, la renault ha bisogno di soldi, non ne può dare certo a raikkonen…

  5. sarei contentissimo se heidfeld rimane in sauber raikkonen va in renault e de la rosa va in hispania al posto di chandhock per affiancare senna.

    petrov alla lotus???? mettetelo al posto di trulli magari combina qualcosa.
    e maldonado in f1??? con la virgin al posto di di grassi in coppia con glock. ok ciaò.

  6. Finalmente qualcuno si è accorto di Heidfeld, merita davvero un posto da titolare in F1. Per quanto riguarda Raikkonen, credo non cred che andrà alla Renault perchè costa troppo. Petrov è un pilota pagante, mentre Kimi ha uno stipendio molto alto.

  7. Scusate l’errore di scrittura.

  8. e vaI !!!!!!
    IL RITORNO DI KIMI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    sarebbe davvero un sogno che diventa realtà !!!!!!!!!!!!!!!!!!
    grande kimi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. fate ritornare kimi al posto di massaaaaaaaaaaaa

    • peccato posso solo mettere un pollice in su!!!!

    • no per favore a fare il galoppino di alfonso proprio no !!!!!!!!!!!!

      • eh, lo so, ma il pensiero di rivederlo in tuta rossa mi fa venir su il lacrimone….

  10. A ragà, non metteteci troppo il pensiero… Un ritorno di Kimi, anche se non è impossibile, è sicuramente molto difficile. ;)

  11. Tornare,e per fare cosa? e con chi,con la Renault,spero che il prossimo anno preparino un buona vettura,altrimenti vedremo un’altro fallimento tipo M.S.
    Mi dispiace per Kimi Raikkonen ma il futuro in F1 sarà molto duro.

    • non sono molto d’accordo, se la renault andasse come quest’anno kimi volerebbe

  12. Pasquale Luc@no DOC nel mess. delle ore 8:26 dice:
    > [...] vuole rientrare per dire alla ferrari “altro che bollito, mi ci avete messo voi in questa situazione…

    Ciao Pasquale. Personalmente ero un tifoso di Kimi Raikkonen più che di Massa, all’epoca della sua militanza in Ferrari. Le sua partenza mi ha fatto dispiacere, anche se l’entrata di Alonso, ha in parte compensato questo dispiacere. Di Alonso speravo entrasse in Ferrari molto prima.
    Kimi Raikkonen però, non mi sembra sia uscito perchè Ferrari lo riteneva bollito e neanche lo ha messo in quella situazione. Il fatto è che Ferrari desiderava avere Alonso, ma il suo ingresso è stato sempre ostacolato dai non idilliaci rapporti tra Jean Todt ed Alonso. Per favorire l’ingresso dello spagnolo, la Ferrari se non erro e mi correggerà qualcuno se dico qualcosa di inesatto, fu costretta a risolvere il contratto di Jean Todt.
    L’altro posto quindi, poteva essere occupato o da Massa, come è avvenuto, o probabilmente da Raikkonen. Il problema è che Raikkonen era e forse lo è ancora, troppo esoso. La Ferrari ovviamente, ha scelto la via più economica, riconfermando Massa, dopo essersi assicurata circa le sue condizioni psicofisiche post incidente.
    É molto probabile quindi, che se Raikkonen avesse fatto delle richieste economiche più in linea, come altri suoi colleghi, a Maranello avessero preferito lui a Massa.
    Raikkonen, dopo la risoluzione del contratto Ferrari, aveva avuto la possibilità, di entrare a far parte del team di Ross Brawn, il quale anche lui ritenne che le richieste economiche di Raikkonen fossero troppo alte. Si preferì quindi Schumacher e Rosberg.
    Se Raikkonen avesse fatto delle richieste più ragionevoli, sarebbe restato comunque in F1, con Ferrari o attualmente con Mercedes, invece preferì non accordarsi e lasciare la F1 per il rally.
    Attualmente, dopo che Kimi ha contattato la Renault, per un suo eventuale ritorno, la Renault stessa dice che Raikkonen “costa” troppo e gli accordi non sono semplici.
    Quindi forse, il problema di Raikkonen non sono il ritenerlo “bollito” o l’averlo messo volutamente nella sua attuale situazione. Il suo problema è probabilmente la sua richiesta economica troppo alta che non tutti accolgono con favore.

    • io mi riferisco al fatto che il suo deludente 2008 fu figlio di una gestione poco attenta alle richieste del finlandese. seppur il campionato precedente fosse stato vinto proprio da raikkonen, fu progettata una vettura che non lo soddisfaceva a livello di sensazione di guida. se la F2008 fosse stata progettata un pò più “a sua immagine e somiglianza” quel campionato potrebbe essere stato suo. per non parlare del 2009. se kimi avesse lottato per il titolo anche nel 2008 con tutta probabilità non ci sarebbe stato paragone con massa, e la scelta di rinnovare il contratto al brasiliano non avrebbe avuto alcun senso. risultato, oggi kimi starebbe ancora con noi.
      ovvio, che questa è una mia ipotesi, avvalorata dal fatto che in in qualifica raikkonen girava tantissimo e non riusciva mai a trovare un setup decente e massa dopo due giri sì, e su massa non corre voce che sia uno spettacolare tester, ma finchè qualcuno non mi dimostra che il 2008 di kimi andò così per sole colpe sue e dei suoi cali di motivazione continuerò a credere che è stato messo in condizioni di andare male

      • perfettamente daccordo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • poi è naturale che non abbia trovato posto perchè le nuove scuderie non potevano permettersi il suo ingaggio, brawn inclusa, ma non è per quello che non è rimasto in ferrari

  13. Non so quanto ci sia di vero in questa ipotesi; resta il fatto che Kimi ha sempre preteso un sacco di soldi e non mi pare che il team Renault navighi nell’oro (sponsor a parte) e poi, dopo un anno di stop dalle corse, non è detto che il finlandese possa rientrare in forma smagliante, non vorrei che si ripetesse la storia di Schumacher.
    Il rientro di Raikkonen in formula 1 sarebbe una bellissima cosa ma le incognite sono molte e nulla è dato per scontato
    Giuseppe

    • raikkonen dalla sua ha il vantaggio di un solo anno di stop, contro i 3 di schumacher, e poi l’età. non credo che si ritroverà nelle stesse condizioni di schumy

  14. Altro che Rally…. alla renault purtroppo per lui nn vincerà niente…
    Doveva accettare l’offerta fatta dalla Mclaren lo scorso anno, sarebbe stato li a lottare con i big x il titolo… Ogni lasciata è persa…….vale anche per la Ferrari….

    cmq rifaccio i complimenti alla ferrari x come ha gestito la situazione Raikkonen complimenti….ne è valsa la pena infatti ora Massa sta facendo sfracelli, un vero campione è si….

    • già, come dicevo sopra il confronto con massa non aveva nessun senso, ma chissà per quale oscuro motivo fu preferito al finlandese. chissà, forse per un sentimento di pietà umana dopungheria 2009, ma in F1 i sentimenti sono un’utopia…

  15. Pasquà, all’epoca Ferrari pagava, Schumacher, Badoer, Genè, la New entry…Fisichella ed in più i due piloti ufficiali. Troppe spese. Da qualche parte si doveva limare e siccome Raikkonen chiedeva troppo, la scelta su Massa fu quasi una conseguenza.

  16. Ci pensate Raikkonen al posto di Domenicali…hanno qualcosa in comune…DORMONO ENTRAMBE! ahahahah

  17. Chi sognava di rivedere Raikkonen il prossimo anno in F1 e con la Renault, può rassegnarsi.
    Non solo Raikkonen si è arrabbiato nei confronti della Renault, accusata dal finlandese di aver usato il suo nome per questione di Marketing, ma ha anche escluso categoricamente di guidare anche in futuro una Renault.