Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Alonso, in Brasile farà gara su Hamilton e Vettel

Alonso - Foto: Ferrari

Alonso - Foto: Ferrari

Fernando Alonso, dopo la vittoria nel Gran Premio di Corea, si è portato in testa alla classifica mondiale piloti.

Lo spagnolo, a due gare dalla fine del campionato F1, è già proiettato verso la gara in Brasile, dove si correrà tra poco meno di due settimane.

Il ferrarista ha discusso in questi giorni con i vertici del team e con i suoi tecnici per mettere a punto la trasferta sudamericana. L’obiettivo condiviso è quello di arrivare all’ultimo appuntamento ad Abu Dhabi con un solo avversario da battere.

La classifica mondiale piloti vede Alonso primo a 231 punti, seguito da Webber a 220 (-11), poi Hamilton a 210 (-21), Vettel a 206 (-25) e infine Button 189 (-42).

Sia McLaren che Red Bull dovrebbero ormai puntare solo su un pilota; la logica e la classifica direbbero di puntare su Hamilton e Webber ma dai volponi della Red Bull potremmo anche aspettarci qualche sorpresa.
Ragioniamo quindi considerando ancora in gioco sia Webber che Vettel: ad Alonso sarà sufficiente arrivare davanti al giovane tedesco della Red Bull per escluderlo matematicamente dalla lotta per il titolo.
Nei confronti di Hamilton invece, ad Alonso sarà sufficiente fare almeno quattro punti per fare alzare bandiera bianca all’inglese.

Gli undici punti che separano Alonso da Webber sono invece uno score troppo basso per pensare di incrementarlo sopra i 25 punti, necesari in questo caso per avere la matematica certezza del titolo.

La strategia del ferrarista in Brasile prevede quindi una qualifica all’attacco della pole e una gara accorta con un Felipe Massa “primo alleato” a coprigli le spalle. La gara sarà fatta non tanto su Webber quanto su Hamilton e Vettel per metterli fuori gioco dalla corsa al mondiale nell’ultima gara di Abu Dhabi.
.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , , , , , ,

21 Commenti

  1. Ma no.. E io che pensavo che facesse la gara su Trulli e Kovalainen..

  2. Punterà a ottenere il massimo come faranno tutti gli altri.. tutti questi calcoli non servono a nulla, ci sono ancora 50PT in ballo e può accadere di tutto

    • io direi che calcolando la differenza punti tra il primo e il secondo, in ballo ci sono solo altri 14 punti.

  3. Strategia vincente sarà arrivare primi.
    E tenere il culo lontano da Felipe…

  4. I quattro son sempre lì. Punti in più, punti in meno. Ricordiamoci che mancano ancora due gare, quindi 50 punti per il primo scalino del podio ancora da assegnare. Naturale che ogn’uno di essi punti al massimo, considerando anche il fatto che oltre le gare, vi sono anche le situazioni imprevedibili. Così come ultimamente son girate per il verso giusto a favore della Ferrari, potrebbe girare il vento e soffiare nelle vele avversarie. Non per gufare, sia chiaro. Spero che Alonso porti a casa nelle ultime due gare due vittorie, ma se il caso volesse che la sua vettura dovesse rompersi, e Vettel vincere la gara, potremmo vedere Vettel e Alonso a pari punti. Matematicamente possibile e non da escludersi. Probabile che ciò non si verifichi, ma la speranza si sà, è l’ultima a morire e Vettel ci crederà. Quindi credo che Vettel farà una gara a testa bassa escludendo la possibilità di favorire il compagno Webber. Logica che con molta probabilità, porterà Red Bull a perdere il mondiale.
    Per altro, dopo le lunghe polemiche in merito ai giochi di squadra, sarebbe al momento poco adatta la scelta di Red Bull di puntare e favorire Webber nell’ultima fase di campionato. Verrebbe accusata di méro opportunismo, visto che tale meccanismo fu definito scandaloso. Un’ incoerenza che ne offuscherebbe troppo l’immagine. Avrebbero dovuto pensarci prima. Vettel spererà in un problema Ferrari, sino all’ultima gara. Plausibilmente ne resterà deluso, ma tale fermezza e volontà, potrebbe portarlo a superare Webber.
    Nell’augurata ipotesi che ad Alonso tutto fili liscio nelle due prossime gare, Ferrari farebbe festa e paradossalmente, Red Bull perderebbe per aver battuto se stessa.
    Importantissima sarebbe comunque la qualifica di Massa. Potrebbe facilitare il tutto.
    Starà il buon Felipe dalla parte della Ferrari? Lo scopriremo solo vivendo.
    FORZA FERRARI……………………………….

  5. punterà al podio, come ha detto all’inizio della rimonta e come fin oggi ha fatto !!

  6. Quest’anno, una volta di più, abbiamo avuto la riprova che i calcoli in F1 non servono a nulla, quindi Alonso la gara cercherà di vincerla.

    @ La Redazione

    Ma per questa gara niente “Mazzoni e Capelli Show”?

  7. @patrick93
    Speriamo che il video sia presto disponibile su YouTube in modo da pubblicarlo anche su CircusF1. Non siamo noi gli autori dei video ma non appena disponibile lo vedrai anche sul nostro blog…

  8. Grazie mille!

  9. io spero che Alonso faccia la sua gara senza crearsi problemi, per quanto riguarda i Moralisti con le ali, non potranno fare figure di m…. e favorire uno o l’altro, in McLaren Button ha detto che si mette al servizio di Hamilton, ma non perchè lo abbia chiesto la squadra, è una sua scelta.
    Io credo che glielo abbia chiesto Domenicali in gran segreto.

  10. E se dovesse avere qualche problema?Incidente-motore in fumo-pneumatico forato!
    Aspettiamo.E’ tutto ancora in gioco e la Dea Bendata,in queste ultime gare, è stata
    molto generosa con “el matador”.

  11. pare che Berger abbia affermato che secondo lui Webber abbia cercato di buttare fuori Alonso o Hamilton. Cioè una volta realizzato che la sua gara era finita abbia tentato il tutto per tutto un pò come fece shumacher con Hill nel 94. Andando a rivedere il filmato effettivamente si nota che una volta perso il controllo della vettura è andato in testacoda (qui poteva aver frenato o meno tanto non cambiava niente perchè non aveva nessun controllo) ma dopo essere andato a muro si vede chiaramente che non ha minimamente frenato riattraversando tutta la pista fino a colpire Rosberg. Può darsi che dopo l’urto non abbia avuto la prontezza di riflessi per frenare, può darsi che in quell’istante abbia avuto un mometo di scoraggiamento totale e che in un istante di apatia non si sia voluto preoccupare di niente. Può darsi come dice Berger che abbia voluto provare se non altro a cercare l’impatto con la vettura di uno dei 2 rivali che lo inseguivano. Non sarebbe affatto un fatto nuovo dato che schumacher nel 94 ad adelaide fece probabilmente più o meno la stessa cosa (anche se lì fu pollissimo Hill a cascarci). In ogni caso si dovrebbe controllare la telemetria per controllare se e quando frena il pilota, se i freni dopo l’urto funzionavano ancora e se eventualmente in aggiunta sterza. Effettivamente le immagini danno l’impressione che Webber abbia volontariamente riattraversato la pista.

  12. Mhà, secondo me invece il Nando punta diritto alla vittoria, dato che poi ad abu dhabi gli basterebbe anche un 6° posto.
    Se poi addirittura i due della red bull in brasile si autoeliminano la partita è chiusa.

  13. frega niente me!!!!FORZA CULONSO DAIé!

  14. Forza FERRAGLIA DAIé

  15. Forza FERRAGLIA

  16. Forza McLaren!!

    • FORZA FERRARI! :D

  17. forza alonsooo!!

  18. chissà Massa come si comporterà in questo finale di campionato, certo che se la Ferrari conta sulla sua bravura sul circuito di Interlagos…siamo proprio fritti…
    comunque ci consoleremo con MAZZONE E CAPELLI…. con il loro consueto messaggio…QUESTO E’ UN CIRCUITO CHE HA MOLTI LAGHI INTORNO, QUI BARRICHELLO VEDEVA LE MONOPOSTO DALLA FINESTRA DI CASA DEI SUOI NONNI…….ECC…ECC….ECC…
    magari includeranno informazioni utilissime come…HAMILTON HA OFFERTO UN GELATO A TUTTI I SUOI MECCANICI…. MASSA HA PORTATO TUTTI A CASA SUA PER UNA PIZZA….
    DICIAMO LE SOLITE PERLE DEI DUE…ASPETTANDO ANCHE CON ANSIA..GLI INTERVENTI DI STELLA BRUNO SULLA PITLANE…COSA POTRA’ CHIEDERE?!!?!?!?!?! MMMMMAH! RESTEREMO A GUARDARE INTERDETTI…

  19. certo, dopo la ferrari e alonso, mazzoni e gli altri sono quelli più interessanti da seguire ! ahah! magari, oltre al cognato, mazzoni ci presenta tutta la famiglia di alonso!senza contare la Bruno: temo i suoi domandoni in inglese/aramaico antico! e speriamo che gli altri siano passati dall’esorcista nel frattempo! ahah