Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Gp Giappone F1: vince Vettel, Alonso terzo

Vettel - Photo by Clive Mason/Getty Images

Vettel - Photo by Clive Mason/Getty Images

Onore a Sebastian Vettel che centra una splendida vittoria e ritrova finalmente il sorriso con i 25 punti di Suzuka.

Il pilota tedesco ha preceduto il compagno Mark Webber che si conferma però leader del mondiale piloti, allungando anche sul secondo in classifica.

Fernando Alonso ha chiuso al terzo posto, centrando il miglior risultato possibile in questo week end.

Giù dal podio le McLaren-Mercedes: 4° Jenson Button, 5° Lewis Hamilton, costretto nel finale a dare strada al compagno per un problema alla terza marcia della sua monoposto.

PRIMI TRE TUTTI CONTENTI
Sebastian Vettel (1°), Mark Webber (2°) e Fernando Alonso (3°) lasciano Suzuka con il sorriso sulle labbra.
Vettel ha ottenuto il massimo: dopo la pole è arrivata anche la vittoria e i 25 punti conquistati oggi lo proiettano da 21 a “soli” 14 dalla vetta della classifica mondiale.
Webber, con il secondo posto, allunga di fatto il suo vantaggio dal secondo in classifica. Prima di Suzuka il divario era di 11 punti.
Alonso chiude la gara di Suzuka con un terzo posto, il massimo che lo spagnolo poteva fare oggi, mantenendosi comunque al secondo posto della classifica piloti a -14 dal leader.

ALLA MCLAREN VA TUTTO MALE
Brutto week end per il team McLaren che raccolgie solo un quarto e quinto posto con Jenson Button davanti a Lewis Hamilton. Il peggior risultato, visti i valori in pista. Il fine settimana è cominciato male, soprattutto per Hamilton che ha rovinato la sua monoposto il venerdì, è stato costretto ad arretrare di cinque posizioni sulla griglia di partenza e in gara ha avuto un problema al cambio che lo ha costretto a rallentare e perdere una posizione. Il compagno Button è stato sempre un po’ in ombra, senza grossi spunti velocistici; l’unico vantaggio che poteva avere l’inglese era in una diversa scelta strategica (partiva con gomme dure) che però alla fine non ha pagato.
Il distacco ora di Hamilton e Button dal leader Webber è rispettivamente di 28 e 31 punti, con tre sole gare da disputare.

KOBAYASHI IL FUTURO, SCHUMACHER IL PASSATO
A Suzuka non si può superare? Queste le considerazini di molti piloti e addetti ai lavori. Poi in gara un certo Kamui Kobayashi ha dimostrato che non è così. Il giapponense della Sauber ha compiuto sorpassi incredibili in punti della pista dove la maggior parte dei piloti, per non dire tutti, non pensano nemmeno di farsi vedere negli specchietti. Bravo Kamui, meriti questa F1 e meritersti anche una vettura ben più performante della Sauber, con tutto il rispetto per quest’ultima.
E se da un lato Kobayashi superarva Alguersuari, Barrichello, Heidfeld, e altri piloti, Michael Schuamcher chiedeva strada al compagno Nico Rosberg non in pista bensì via radio al suo amico Ross Brawn. Quel “Dite a Rosberg di comportarsi in maniera intelligente quando lo attacco” è suonato davvero fuori luogo per un pilota che è solo l’ombra di un campione ed è ormai il passato della Formula 1.

MASSA NON HA CAPITO NULLA
Luca di Montezemolo era stato chiaro alla vigilia del Gp del Giappone. “Occorre prima pensare alla squadra”. Evidentemente però Massa non capisce bene l’italiano oppure fa finta di non capire. In prova non si capisce come abbia fatto ad accusare un distacco così pesante da Alonso, più di mezzo secondo quando il distacco medio tra due piloti della stessa scuderia si attestava al di sotto dei due decimi! Risultato: 12° al via, dietro anche alla Sauber di Heidfeld. In gara poi rovina tutto alla prima corva con una manovra da “pivello” del volante: mette due ruote fuori pista e come un missile finisce contro la vettura di Liuzzi. Risultato: gara finita, nessun punto tolto agli avversari (leggi McLaren) e nessun punto alla Ferrari per il mondiale Costruttori.
A nostro avviso o Massa si da una sveglia oppure non merita certo di restare in Ferrari il prossimo anno!

Orari TV | F1 Live Streaming | Foto | Prove Libere 1 e 2 (tempi) | Prove Libere 3 (tempi) | Griglia di Partenza |

GP Giappone, Ordine d'arrivo - 10 ottobre 2010
Pos  Pilota        Team                       Tempo/Gap
 1.  Vettel        Red Bull-Renault           1h30:27.323
 2.  Webber        Red Bull-Renault           +     0.905
 3.  Alonso        Ferrari                    +     2.721
 4.  Button        McLaren-Mercedes           +    13.522
 5.  Hamilton      McLaren-Mercedes           +    39.595
 6.  Schumacher    Mercedes                   +    59.933
 7.  Kobayashi     Sauber-Ferrari             +  1:04:038
 8.  Heidfeld      Sauber-Ferrari             +  1:09.648
 9.  Barrichello   Williams-Cosworth          +  1:10.846
10.  Buemi         Toro Rosso-Ferrari         +  1:12.806
11.  Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari         +    1 giro
12.  Kovalainen    Lotus-Cosworth             +    1 giro
13.  Trulli        Lotus-Cosworth             +    2 giri
14.  Glock         Virgin-Cosworth            +    2 giri
15.  Senna         HRT-Cosworth               +    2 giri
16.  Yamamoto                                 +    3 giri
17.  Rosberg       Mercedes                   +    5 giri

Giro più veloce: Webber, 1:33.474

.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , , , ,

129 Commenti

  1. complimenti alla redbull…ma avrei voluto vedere se hamilton fosse partito terzo…e soprattutto la faccia dei ferraristi quando hamilton avrebbe superato alonso!e il ferrarista dice anche che è normale che la sfortuna colpisca hamilton visto che è stato fortunato tutto l’anno..vorrei sapere quando!sta succedendo di tutto ad hamilton

    • Non rosicare, per esperienza di vita, ho imparato che più rosichi e più la sfiga si accanisce contro.
      Anche se a rigor di logica la fortuna e la sfortuna non esistono.
      Ma come diceva il grande Totò
      Inoltre mi sembra assurdo parlare di sfortuna per queti uomini, se si pensa a uomini che non hanno di che vivere,
      per quello che mi riguiarda la prendo per quello che è, UNO SPORT CHE MI APPASSIONA E MI DA EMOZIONI PARTICOLARI, questo a prescindere dall’esito del mondiale, io ho seguito la F1 durante i 21 Anni di astinenza Ferrari, ma non ho mai sperato nei guai altrui.

      • io ho 19anni e sn 12-13 anni che seguo tutte le gare..quando sei tifosissimo di una scuderia che per me è la mclaren è ovvio che affinchè tu la poxa vedere vincere speri anche in guai altrui..mi è dato fastidio leggere durante l’anno commenti su un hamilton sopravvalutato su una mclaren fortunata ecc ecc..scusatemi ma uest anno mi sembra tutto al di fuori di questo!

      • Io ho 56 anni e seguo la F1 da più di 40 anni e ti posso garantire che nell’arco di un campionato gli episodi a favore e a sfavore di ciascun pilota si equivalgono, alla fine quello conta maggiormente sono la bravura del pilota stesso e la macchina che questo pilota ha a disposizione.
        Per esempio se oggi Kobayashi avesse guidato una Red Bull piuttosto che una McLaren o una Ferrari, avrebbe fatto scintille.
        Con la vettura che si ritrova ha dato spettacolo.
        Prova a fare un calcolo obiettivo dei punti regalati dalla sorte ad Hamilton a Webber ad Alonso e a Vettel e Button, dopo fai un calcolo dei punti persi in circostanze sfortunate e vedrai che se non si equivalgono poco ci manca.
        Per Massa è un discorso a parte, in questo Weekend ha dimostrato tutto il suo valore fio in fondo.

      • se mi faccio un calcolo noto che in spagna a 5km dalla fine hamiton ha perso il secondo posto..in ungheria ha perso altri dodici punti…oggi il terzo posto senza penalità era suo..e di singapore non commento perchè avete le bente agli occhi per non capire…fatti il conto sono circa 35-40punti..dimmi ad alonso la sorte dove glieli ha tolti..anche perchè quei pochi che gli sono stati tolti secondo me sono controbilanciati da un altro episodio e c’è ancora qualche ingegnere alla rai che dice”i giochi di scudeeria sono vietati ecc ecc”"gli altri i punti li hanno persi esclusivamente per loro errori..vedi vettel e webber autodistruggendosi e rovinando spesso le gare altrui…i punti persi da hamilton x le noie tecniche non li ha persi nessun altro!

      • comunque colta la filosofia dello sport..pienamente!!:)ma non ci spero più nel mondiale..non lo dico per gufare gli altri..ma per vincerlo occorrono almeno 2 vittorie e un secondo posto e nn so neanche se questo possa bastare..

      • @Alessio
        Hamilton ha anche guadagnato punti grazie all’errore dei giudici di gara, vedi il GP d’europa, dove hamilton ha superato la safety car, prendendo una penalità che a conti fatti nonostante abbia scontato non ha portato alcun vero danno alla sua gara.

        Con questo non voglio dire che sia sleale, disonesto o cosa, la colpa è dei giudici di gara che hanno fatto entrare una safety car dopo il leader della corsa, che sono intervenuti tardivamente a sanzionare un pilota che ha infranto il regolamento, e solo dopo che questo era stato segnalato da altri.

        e non è l’unico episodio in cui ad hamilton sia andata liscia quest’anno.

        Concordo con Jarbis, spesso il numero di punti persi e guadagnati per fortune o sfortune proprie e degli altri è pressoché uguale.

      • @ alessio
        ale, forse dimentichi i rititri ferrari per i guai del motore ad inizio campionato. non sono la stessa cosa? non mi sembra che se si guasti la mclaren di hamilton è sfortuna del pilota, mentre se si guasta la ferrari di alonso è per colpa sua o del team. se dici così le bende agli occhi non le abbiamo noi, ma tu.
        jarbis dice bene, fino a metà campionato le sfighe e gli errori dei piloti e del team ferrari non si contavano,leggi i miei post in cui mi arrabbiavo con la squadra perchè (cito testualmente) ” se non si danno una svegliata il 2010 ce lo possiamo sognare”. o quando avevano il problema delle sistema pneumatico di richiamo delle valvole, abbiamo perso una valanga di punti per quel problema, senza contare il fatto che alonso sta correndo e correrà fino alla fine con motori usati. se poi l’unico sfigato del mondo è lewis va bene, pensala come vuoi, ma abbiamo il diritto di dissentire?

      • Beh Jarbis… non so cosa consideri fortuna, sfortuna o pasticciate.. certo che a confronto il grande Vettel, il grande Webber e il grande Alonso quest’anno hanno perso molti piu punti in pasticciate di quelli che ha perso hamilton per la sfortuna a fine anno… non puoi non ammettere che Vettel e Webber nonostante la loro ultravettura e le loro mille pole position abbiano pasticciato molto più di un hamilton e un button che invece si sono guadagnati la pagnottta offrendo spettacolo e conquistando posizioni grazie a grandi sorpassi e buone strategie con una vettura inferiore… ed è uguale per Alonso che ha avuto un inizio stagione pessimo ma non causa sfortuna… l’unica sfortuna che ha avuto c’è stata quando tutto il vostro mondo urlava al complotto e alle gare falsate in quella gara ultradiscussa con la SC che si è immessa in ritardo… Ovvio che poi se la McLaren “è dove è” è perchè molti punti sono arrivati ditrettamente dai pasticci dei piloti red bull e ferrari… però non puoi andare a dire che la fortuna si bilancia nel corsio dell’anno perchè qui è sfortuna mentre gli altri hanno fatto realmente una miriade di pasticci… non uscirò mai a testa bassa dopo un annata cosi disputata…

    • Non sarebbe successo perche’ si vedeva che mentre alonso era costante come le red bull e controllava mantenendo un ritmo adeguato, Hamilton stava consumando la macchina per guadagnare sul giro (le sue frenate in staccata erano sintomo di usura eccessiva che non poteva durare per tutta la corsa, ed infatti ha rotto il cambio non a caso) su chi gli stava davanti ,pertanto ti saresti illuso perche’ andava al limite rispetto i primi tre che erano in sicurezza — Guarda Button invece, molto + bravo di Hamilton nel gestire la gara..

      • ma dai lo vedete che siete proprio anti hamilton..non sopportate che è il pilota + veloce…è verissimo che nn sempre vince il + veloce ma serve altro..come nella vita del resto..per avere successo si necessita di tante cose..ma dare anche la colpa ad hamilton perche gli si è bloccata la marcia e non esaltare le sue prestazioni dopo che ne aveva fatta un’altra super in qualifica senza praticamente mai girare..non è da sportivi mi dispiace..e quel cambio che ha sostituito sentite bene che glielo ha roptto qualcun altro

      • Alessio il fatto è che un pilota non può essere simpatico a tutti, fermo restando però che classe non è soggettiva ma oggettiva, e il talento uno o lo ha oppure no.
        Hamilton oggi è uno dei migliori piloti del circus, Alonso anche, la differenza sta nel fatto che uno guida una McLaren e l’altro una Ferrari, e ti garantisco che a parti invertite (Hamilton su Ferrari ed alonso in McLaren) questi discorsi sarebbero gli stessi.
        L’ho vissuto all’epoca di Schekter e Villneuve, e all’epoca di Lauda che era un Dio per i ferraristi ed una schiappa per i McLarenisti, ma dopo due anni divenne l’esatto contrario, strana la vita.

        Infine questo è un forum dove ognuno è libero di tifare per chi vuole, e credo che passare un po di tempo a scrivere qualche stronzata ( spero che la redazione mi passi il termine) a me non ti nascondo che mi rilassa, ma sopratutto mi fa piacere che la F1 piaccia ancora anche ai giovani come te.
        Detto questo io spero che Alonso vinca vinca il mondiale, tu speri che lo vinca Hamilton, ma comunque vadano le cose il Lunedì successivo, io dovrò recarmi al lavoro e tu altrttanto.
        Colta la Filosofia dello sport?

      • SECONDO ME…………………………

        Hamilton è migliore! ah ah ah… :)

      • no dai.. rispetto la tua filosofia jarbis… però sono convinto che in quest’anno hamilton abbia comunque fatto risaltare le sue doti.. arrivi dove arrivi in classifica.. lo spettacolo che offre lui è sempre quello che deriva dal suo grandioso spirito da pilota che non si arrende mai… questa secondo me è una dote che hanno in pochi, è una dote che spesso non paga quanto si vorrebbe (vedi la classifica… button è l’esempio di pilota conservatore ed ha la stessa macchina.. non ha fatto tanti sorpassi quanto hamilton ma è li con lui come punti…) però quello è il vero spirito della F1 secondo me! Lo spettacolo nasce da gente come lui, da gente come kobayashi che esaltato in casa sua emoziona con i suoi grandi sorpassi, da gente come il kubica della scorsa gara, da gente che porta il proprio grido “Voglio vincere a tutti i costi!” e lo dimostra realmente in pista… non si dimenticano le mega rimonte di schumacher e tanti altri come alonso o il buon kimi… questi sono i piloti di cuore e spirito secondo me… ed hamilton a rispetto degli altri piloti di quest’anno è superiore da questo punto di vista…

    • per adesso di Hamilton stiamo vedendo le facce scure…mi godo questo momento…
      per il resto dopo una grande vittoria Redbull e una prestazione esaltante di Fernando Alonso mi godo la vittoria e il mondiale per noi ferraristi è vicinoooooooooooo…..
      ROSICONI! ahahahahah

    • Alessio, oltre che avere le fette di salame negli occhi, ho la sensazione che fumi pure sostanze allucinogene, che ti fanno vedere cose meravigliose che naturalmete, vedi solo tu.
      Inoltre Ti suggerisco di scrivere un po meglio, ed in Italiano, evitando quelle contrazioni della lingua che non servono.

  2. Voglio Kobayashi al posto di Massa!!!

    • anche io
      speriamo lo vogliano anche i dirigenti Ferrari

    • grandissimo kobayashi ma sinceramente spero con tutto il cuore di vedere un giorno robertone sulla rossa. potrei tornare seriamente a tifarla dopo la cacciata di kimi :)

  3. Con Massa non c’è modo di frenare gli altri concorrenti…sarebbe più opportuno tenerlo solo fino al termine della stagione…al posto di Fisichella…

    • infatti, hanno mandato via kimi per ragioni di sponsor, che mandino via massa in anticipo, almeno in quel casso avrebbero una validissima motivazione, cioè che proprio nel momento in cui la squadra ha più bisogno di lui si sta buttando nelle retrovie non facendo nulla di buono, e scusate se ho il sospetto che lo stia facendo intenzionalmente

    • per frenare gli altri concorrenti massa è ottimo, basta solamente che guidi la macchina dei concorrenti.

      • :D ahahah stupendo questo commento !!!!

        massa è ora che cambi aria, a fine campionato, una volta assegnato il titolo credo che con buona probabilità ci sarà un bel po’ di fantamercato…. non dimentichiamo che alonso è arrivato con un anno di anticipo nonostante contratti e clausole..

  4. infine il mio commento è:
    Bravo Vettel,
    Fenomenale Webber che con una macchina più performante ha fatto il PROST della situazione
    Bravo Alonso, La macchina di più non permetteva
    Button: secondo me a metà gara hanno tentato di favorire Hamilton,( è da cinque gare che dopo il cambio gomme le maccine sono di quasi 1,5 secodi più veloci) poi le GUFATE di ALESSIO han mescolato le carte
    Hamilton, che dire E’ arrogante, scontroso, antipatico ai più, ma comunque resta il miglior Pilota oggi in circolazione.
    RENAULT: E’ inammisiibile, se non erano in regime di Safety car, la situazione poteva essere tragica.

    • fino a prima dicevi che gufate,fortuna e cose varie non esistono..e poi i prego per la sua vittoria e dico di sperare negli errori e disgrazie altrui..le gufate sono vostre e quelle dei due grandi commentatori..”un cordiale saluto ecc ecc..che se lo stanno tirnado da gare e gare dicendo che è il favorito..e non credo ai vostri falsissimi complimenti su un pilota che ad alonso SE LO MANGIA

      • Che tu creda o meno nella mia sincerità, ti garantisco che non mi tange, la mia filosofia sullo sport l’ho postata poco più sopra.

    • Sono strafelice il nostro risultato è stato quello che ci aspettavamo da una Ferrari che su questo tracciato doveva correre in difesa delle mclaren.
      Hamilton sta scontando tutte le scorrettezze dell’inizio campionato…pazienza!
      Fortissime le redbull…superlativo Alonso! negativo e sotto tono, mai in competizione Felipe Massa!
      FORZA FERRARI…IL SOGNO PUO’ AVVERSARSI..PER LA FACCIA DI TUTTI QUELLI CHE GUFANO IL ROSSO DI MARANELLO… NOI TIFIAMO ITALIA TIE’!

      • elencami le scorrettezze per favore..sentiamo

      • ahahahahaha quando hai un pò di tempo guardati le gare dove Hamilton è stato aiutato dai commissari di gara..dalla direzione gara..di zio charlie…dalla maFIA…
        ti voglio ricordare solo due delle scorrettezze…
        ti ricorda qualcosa!?
        ZIG ZAG A PETROV…MALESYA CREDO..
        SPINGE LA SUA MONOPOSTO FINO AL BOX PERCHE’ AVEVA FINITO LA BENZINA (doveva essere punito)…
        devo continuare?!
        HO LETTO CHE SEI ANCORA PICCOLINO PER CERTE COSE..
        AMMETTO CHE LA TUA TENACIA E LA TUA CECITA’ NEL VOLER A TUTTI I COSTI ANDARE A FAVORE PER HAMILTON MI COMMUOVONO…
        AHAHAHAHAHAHAHHA…

      • sei da sempre fermo a quota 2 raffaele… perchè non c’è altro da dire…

        massa e alonso: l’ordine di scuderia ritenuto valido pesa piu dei zig zag e della qualifica finita spingendo l’auto insieme…

        massa va sulla linea bianca a montecarlo: nessuno sembra essersi accorto
        massa parte metri avanti rispetto alla posizione delimitata dalla griglia… nessuna sanzione…

        e poi ce n’erano altre in passato che ora fatico a ricordare.. ma ci abbiamo speso su un sacco di tempo con queste chiacchere… è ora che la smettiate di dare ad hamilton del furbetto paraculato… sono convinto anch’io che sia stato aiutato in quelle due occasioni ma voi non avete di che lamentarvi viste le VOSTRE furbate… fatte male per giunta…

        di maFia vai a parlare con qualcun’altro….

  5. Da notare che i tifosi italiani (all’estero) hanno un acerrimo nemico nella RAI che li obbliga a seguire le dirette in TV tramite le emittenti di altre nazioni…per esempio RTL o France1, che sono tuttaltro che ben disposte nei confronti della FERRARI e ALONSO,commentando le varie fasi di gara con tono critico e tuttaltro che leale nei confronti della SCUDERIA….La RAI meretrice del büsinnes…se ne frega del diritto degli appassionati…RAI CIALTRONA!

    • Ognuno ha i diritti per il proprio paese… secondo te la RAI dovrebbe spendere milioni di euro per acquistare i diritti per tutta l’europa per i pochi italiani all’estero. Ma gli stranieri in Italia hanno le loro tv che trasmettono il GP?

    • e pensare che noi poveri ITALIANI che siamo in ITALIA ma che NON tifiamo ferrari siamo costretti a sentirci TUTTE le leccaculate di mazzoni e co….
      credo che la parzialità dei commenti fatti in Italia compensino le eventuali parzialità fatte in direzione opposta NEL RESTO DEL MONDO!!!

    • MA SMETTETELA!!! Tifo McLaren ma siamo pur sempre in italia… a volte/spesso la cronaca è spudoratamente di parte e da fastidio ma in italia è sempre cosi… non facciamoci problemi per questo.. poi voglio dire… stiamo parlando di mazzoni e capelli… cioè… MAZZONI E CAPELLI… quelli sono idoli intoccabili.. possono dire cio che vogliono… hanno tutto il mio rispetto a prescindere… sono i miei comici preferiti… non commentateli male che mi offendo… :)

      • SE SEI ITALIANO E TIFI MCLAREN SEI SOLO UN VENDUTO.
        VERGOGNATI TRADITORE DI TE STESSO.

        FORZA FERRARI
        FORZA ITALIA

      • Ah ah ah… Paiazo… Venduto? E a chi scusa? Traditore? Di cosa?

  6. Non ho capito il senso del tuo post.

    Anche se la RAI non trasmette il GP in tutto il globo, il tifoso
    può farsi un idea propria sui valori in pista indipendentemente dai commenti.
    Logico che una BBC non potrà mai parlar bene di una ferrari… o no ?

    Mi spiace per Hamilton, ma se le và a cercare, fino a qualche mese fà gli è sempre andata
    bene, non dimentichiamocelo, anche sabato ha avuto la fortuna del monsone
    sennò non poteva disputare le qualifiche, quindi non vedo tutta questa sfortuna.
    Certo, se và a sbattere a monza, poi pretende che Webber si smaterializzi
    a Singapore… on si può parlare proprio di sfortuna, forse stare dietro in campionato
    non lo aiuta a mantenere i nervi saldi… ma comunque.

    Forza Alonso, ce la puoi ancora fare…

    Michele

    • la germania,la spagna,la francia,l’austria ecc… considerando stranieri gli appartenenti a queste nazioni,qualora essi fossero in italia anzi ovunque in europa , se provvisti di un’antenna parabolica,sono in grado di vedere in chiaro tutti gli avvenimenti sportivi emessi,IN CHIARO dai loro rispettivi paesi.
      glitagliani no! i furbakkioni non si fanno vedere….non che ci si perda molto,OK…la mia opinione non dipende certo dai commenti del(si fà per dire) cronista…però m’incakkio lo stesso

  7. Kobayashi è giapponese, si è corso in giappone, le gomme sono giapponesi… Quanto fa 1+1? Forse 2?!?!?

    Quando sei favorito diventa tutto più facile, compresi i sorpassi…

    • Beh, o segui la F1 veramente poco o fin dal suo esordio su Toyota ti ricorderesti gran belle cose del giapponese e mai con monoposto veramente performanti. A mio modesto avviso è uno dei piloti più forti in F1 e meriterebbe un top team.

    • Vettel è Tedesco
      la Red Bull è Inglese
      Il motore è Francese
      le gomme Giapponesi
      I commissari inglesi
      I freni (BREMBO) Italiani
      1+1 fa sempre 2 però Vettel ha vinto

      • che io sappia, ufficialmente la redbull è austriaca…

      • F1FAN devi sempre dare una lezione a questi tifosi medi..ahahah
        è vero la redbull è angloaustriaca…
        comunque FORTISSIME REDBULL…SUPERLATIVO ALONSO E KOBAYASHI..NEGATIVO HAMILTON, MASSA, BUTTON…quest’ultimo si sveglia sempre nel finale quando gli avversari sono a 15 secondi da lui…che beffa per gli uomini della mcladren!

      • Vero Angloaustriaca ma scusa F1fan anglo cosa significa secondo te?
        Anche perchè la redbull lattina e bevanda è austriaca, ma il team di F1 ha la sua sede si trova a Milton Keynes in Gran Bretagna.
        Sarebbe come dire che la Toro Rosso è Austriaca, perchè di proprietà della RedBull.
        Se come tutti riconoscono la Toro Rosso ITALIANA, allora la Red Bull è Inglese.

      • non era certo un post contro di te jarbis…

        però tra inglese e “angloaustriaca” ce ne passa…. cmq

        poi senza offesa, ma quando suonano l’inno per la lattina, non fanno quello inglese, fanno quello austriaco, quindi…

        stessa cosa quando sarà per la mercedes allora, se non sbaglio la loro sede è sempre in terra inglese…e nn credo che la chiamamino scuderia anglotedesca :D !!

        FORZA FERRARI !!!!

      • @calmoore79

        non credo che io dia lezioni in qst o in altri blog, mi interessa solo condividere e leggere opinioni altrui nel mondo della F1…ho solo fatto notare che il team non è inglese…è austriaco

        passi anche angloaustriaco, come suggeriesce jarbis nel post di risposta al mio…ma inglese non lo è sicuro :D

        non credo di aver detto chissà cosa, no ??

        FORZA FERRARI, FORZA FERNANDO !!!

  8. @Michele: no, la Rai trasmette il GP solo in Italia e solo su Analogico e Digitale Terrestre. Su satellite (cioè il mezzo usato dagli italiani all’estero e da coloro che sono in Italia in zone non coperte da Digitale Terrestre) il segnale viene appositamente criptato semplicemente per evitare che il canale sia visibile sui decoder SKY (provvedimento inutile e penalizzante per molti cittadini che cmq pagano il canone, ma ormai è da Maggio 2009 che fanno cosí).

    Per il resto gara bella, complimenti alla RB, ad Alonso, a Kobayashi ed alla Lotus.

    Gravi gli errori di Massa e dei tecnici Renault (o comunque del componente difettoso).

    Quanto alla McLaren, strategia sbagliata per Button e solita sovrasollecitazione delle componenti meccaniche da parte di Hamilton, con ovvie conseguenze.

    • @Davide192
      Tutto corretto fino al momento in cui affermi (con leggerezza) che Rai cripta il segnale sul satellite per penalizzare gli utenti SKY.
      Questo è falso, la Rai cropta il segnale sul satellite perche non ha acquistato i diritti per la trasmissione MONDIALE ma solo NAZIONALE, e siccome il segnale satellitare è visibile in tutta Europa ed oltre, la Rai è obbligata a criptare questo segnale.
      Se desideri vedere la Formula 1 all’estero, è semplice:
      Acquisti un Decoder Satellitare TIVUSAT, fai intestare la scheda ad un tuo parente residente in Italia, e godi la visione dei programmi Rai e Mediaset senza CRIPTAGGIO.

      • @Jarbis: Ciò che dici è vero, però una cosa non la capisco: l’anno scorso la F1 la trasmetteva SKY e sulla RAI il segnale non era criptato mentre quest’anno che la F1 su Sky non c’è più la Rai ha smesso di trasmettere anche sul satellite (presumo non acquistando i relativi diritti per trasmissione mondiale), sai se c’è un motivo particolare? (magari legato al poweroff dell’analogico con l’utilizzo stabile del digitale, condizioni dei diritti cambiate, ecc…)
        Perché a me sembra, un pò maliziosamente, il solito atteggiamento di chi ha riottenuto il monopolio e se può fregare.
        Io so solo che per questa cosa mi sta rovinando la visione del mondiale (ad esempio ieri ho guardato la gara dal settimo giro (poco prima dell’uscita della Safety Car)

    • Non è proprio così… il segnale satellitare viene criptato perché il satellite FTA (Free To Air) è visibile in tutta europa e la RAI ha i diritti solo per l’Italia. Infatti quando SKY aveva la RAI nel bouquet i GP si vedevano ed ora si vedono sul satellite con i decoder e scheda TivùSat, essendo appunto segnali criptati e non visibili con un normale decoder FTA. Giusto per precisare :)

  9. Gia a Monza ho visto un Felipe che aveva perso il sorriso, le sue ultime dichiarazioni sul fatto che non vuole fare la seconda guida (come fai a dire una cosa simile quando hai come compagno Fernando) e la palese confusione mentale che sta attraversando mi fanno pensare ad un addio alla Rossa. Che si profili all’orizzonte uno scambio con Kubica? Sarebbe interessante..

  10. Tutto secondo copione.
    Le Red Bull imprendibili su questo circuito, Alonso c’è e più di tanto non poteva fare, McLaren in affanno costringono Hamilton alla ennesima resa (peccato!).
    Peccato anche per Kubica beffato da un bullone mal serrato. Ottimo Kobajashi, una bella realtà del campionato.
    Pollice verso contro Schumy (o si da una calmata oppure è meglio che levi mano).
    Inguardabile il solito Felipe “La Vendetta” Massa, una vergogna in casa Ferrari.
    Giuseppe

    • scusa non capisco il pollice verso per schumi, oggi ha fatto una bella gara dal mio punto di vista.

      • Schumy è un mio idolo, ma deve fare un bagno di umiltà; non può pretendere, come ha chiesto a Ross Brown, che Rosberg, al suo avvicinarsi, debba guidare in maniera “più intelligente” (sic).
        Purtroppo, le sue innegabili qualità sono mortificate da una macchina mediocre, ma questo non significa che gli altri, compreso il suo compagno di squadra (tra l’altro sempre più veloce di lui) si facciano da parte quando arriva lui, il “Kaiser”.
        Dispiace, ma certi suoi continui comportamenti gettano una pesante ombra su una carriera per altro unica e irripetibile.
        Giuseppe

  11. ora metterò da parte le gentilezze nei confronti di massa:
    Santo Dio, dopo tutto ’sto tamtam tra lui e il presidente su chi deve essere la prima guida, se vuole farlo, che non vuole fare la seconda guida, i pianti alla FIA per avere il numero giusto sulla vettura (come se il responso del campionato o le tue prestazioni sono date dal numero della vettura…), e poi si presenta con una prestazione del genere?!?!?!?
    VUOI RESTARE IN FERRARI SOLO A CONDIZIONE DI ESSERE IL PRIMO PILOTA? NON VALI UN CIUFOLO NEANCHE COME SECONDO PILOTA!!!! tutto il suo lavoro di oggi era aiutare il team a togliere punti alle altre due contendenti, che guardacaso corrono e vanno a punti quasi sempre con due macchine. e lui che fa?!?!? ’sto nano piagnucolone tira un 12° posto in qualifica e si autodistrugge alla curva 1. ma per favore, dovresti quantomeno chiedere scusa a tutti i tifosi che ti hanno seguito in questi anni, chiedere scusa di aver perso il loro prezioso tempo a tifare per te….

  12. @alessio: non e’ essere anti Hamilton, ci si confronta facendo pure osservazioni che possono essere opinabili ma cercano di arricchire la visuale di ciascuno, cercando di comprendere se possibile e per quanto possibile le cose: se tu mi fai staccate al limite e fai cambiate di potenza con ritmi sostenuti e’ facile che stai andando a possibilita’ che stanno ben al di sopra della tua media… gli altri non correvano cosi’ -facevano qualche giro veloce alternato a dei giri + normali per non usurare gomme freni e preservare le temperature del motore, e’ ovvio che a hamilton avvicinarsi ad Alonso ha costato .. un prezzo non da poco…tutto qui, non c’entra niente antiHamilton… Massa ha fatto ad esempio una gara e una qualifica neanche da descrivere, allora io sono un antimassa???, pero’ Massa a differenza di hamilton non si gioca………..il titolo .+ chiaro di cosi’ si muore

    • non si gioca il titolo perchè evidentemente non lo merita…e poi cosa doveva fare hamilton??accontentarsi del quarto posto??sarebbe cmq a 27 punti di distacco…vi ricordo che siamo in formula 1…bisogna sempre spingere..sempre…quello che dico io non si puo dare una colpa ad un pilota perchè spinge forte..secondo me non ha senso..non parliamo di formula 1 allora…hamilton si sarà reso conto che in questo momento ha una macchina inferiore a red bull e ferrari..anche se qui a suzuka non penso ke era meno perfomante della ferrari la mclare..non gli rimane che spingere..magari ormai ha perso il titolo ma lo avrebbe perso anche accontentandosi oggi..a monza ha sbagliato e BASTA!!

      • ALessio purtroppo e per fortuna le macchine sono soggette all’usura e quando un componente di una vettura viene sollecitato oltre il limite capita che questo stesso componente si possa rompere.
        ora il problema di Lewis è stato che ha perso la terza marcia, guarda caso proprio quella che viene più sollecitata sull’intero tracciato nipponico, vuoi per le accelerazioni in uscita di curva vouoi per le scalate al limite(LIMITE APPUNTO).
        Io non dico che Hamilton non debba attaccare sempre, questo è quello che lo ha reso il campione che adesso è, però per vincere i Mondiali, la vettura la portare al traguardo.
        Prendi ad esempio Jorge Lorenzo oggi è arrivato terzo, non ha nenche tentato di resistere agli attacchi di Dovizioso prima e Rossi poi, perchè il suo obiettivo era il mondiale. E questo atteggiamento Lorenzo lo ha confermato per tutto l’arco del campionato.
        Non vorrai mica condannare Webber perchè non ha tentato nessun attacco a Vettel?Pur avendo una vettura appena un pelo più performante.
        Webber ha pensato che non valesse la pena rischiare, hamilton invece da tre gare ormai rischia sempre oltre il limite.

    • questa bufala del fatto che le cose saltino perchè hamilton spinge “troppo” non esiste… i cambi non si rompono perchè li ri fa andare un minimo di piu… le avesse fatto 40 giri con le morbide e una fosse partita si poteva dire quel che dite voi.. se no no… è inutile che proviate sempre con ste storie… hamilton ha rotto per colpa sua perchè ha spinto “troppo” tenetelo per voi… i freni sono sottoposti ad usura, le ruote sono sottoposte ad usura, il motore puo collassare, le sospensioni al massimo possono partire se si prendono cordoli in maniera da far saltare la macchina in modo eccessivo…… ma non il cambio… il cambio che venga usato un poco prima, un poco dopo o un poco di piu non è che dovrebbe saltare… li c’era un difetto e se proprio si vuole dare colpe bisogna darle a chi ha fornito il cambio nuovo… non a hamilton…

      • Hamilton ha spaccato altre volte il cambio , button no , ma che strano!!!….

        comunque visto che la Fia rompe le scatole perche’ vuole abbattere i costi di gestione, cambino i soprattutto i regolamenti per consentire + sorpassi ai piloti che DEVONO E DOVRANNO PORTARE A CASA ANCHE LA MACCHINA INTATTA DOPO LA GARA

        perche’ altrimenti Hamilton e Kobayashi con le ristrettezze di bilancio che si prospettano (tagli di personale, no prove, ore ridotte di uso galleria del vento e computer, motori per + gare, etc,etc.., limitati i telai e varie parti MECCANICHE, cambio incluso) rischieranno di perdere il posto o di trovarsi lo stipendio ridotto per coprire i danni subiti dalla scuderia…..
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahh ……………….

  13. una cosa è perderdere 3 punti da alonso, 13 da vettel e 6 da webber, un’altra è perderne 5 da alonso, 15 da vettel, e 8 da webber.

    purtroppo la matematica è spietata. Certo, se la macchina avesse resistito, forse, dico forse sarebbe arrivato 4 lo stesso, forse sarebbe anche riuscito ad avvicinarsi ad alonso, ma non è stato così, è arrivato a quasi quaranta secondi dal leader della classifica, è arrivato a poco più di 36 secondi da alonso, ed anche volendo, prima di rompere, non riusciva a recuperare tanto da poter sperare lo spagnolo su ferrari.
    invece di guadagnare 10 punti ne ha guadagnati 8, si ritrova con button che ha solo 3 punti da lui, invece che a 7, e non perché il suo compagno di squadra è migliore di lui, ma solo per colpa sua.

    E’ vero, la F1 deve essere fatta di sorpassi, ma quando questi sono possibili, ma se si vuole arrivare a vincere un mondiale serve usare anche il cervello.

    • a me sembra che da 5 secondi era arrivato a 1,7 da alonso..poi nn so che gara hai visto..per quanto alonso come dite voi amministrava non penso lo avrebbe voluto fae avvicinare cosi tanto..e dici anche che FORSE ARRIVAVA QUARTO SENZA PROBLEMI..button nn glieli avebbe mai recuperati 15 scondi con hamilton apposto..io dico che forse sarebbe arrivato terzo…

      • ahahaha ma che gara ai guardato!? ma secondo te Alonso che ha i nervi saldi e freddi permetteva a Hamilton di sorpassarlo!? ricordati la gara di Singapore quando Vettel per 10 giri aveva un decimo da alonso…
        siete ridicoli! ahahahahah rosicate..rosicate!
        HAMILTON STA PAGANDO A CARO PREZZO TUTTE LE SCORRETTEZZE, CHE HA COMMESSO GRAZIE AI FAVOREGGIAMENTI AVUTI, A INIZIO STAGIONE…..ORA DOVETE STARE TRANQUILLI E METTERE LA FRECCIA A DESTRA…LA FERRARI DEVE AVANZARE IN CLASSIFICA PILOTI..E DEVE VINCERE E ANCHE SE NON VINCESSE NIENTE SIAMO SEMPRE ORGOGLIOSI DEI NOSTRI COLORI PERCHE’ SIAMO ITALIANI!!! FORZA FERRARI.

      • voi siete italiani a convenienza..e comunque se parliamo di scorrettezze..una scorrettezza in lingua italiana visto che ti vanti tanto esserlo significa violare una regola..a me sembra che una vera e propria norma scritta,stampata ecc ecc non è stata violata da hamilton ma proprio da voi ITALIANI…o mi sbaglio??volevo vedere se a quel punto del mondiale alonso non fosse stato a 60punti dal battistrada se non avrebbe preso una penalizzazione…non vi esaltate tanto..puoi fare una gara in difesa..per vincere è come nel calcio..si ATTACCA,ATTACCA,ATTACCA..non vi andranno sempre a favore le disgrazie altrui

      • Alessio il regolamento dice che è vietato procedere a zigzag per difendersi da un sorpasso, il regolamento dice che devi finire le qualifiche con il carburante sufficiente per rientrare ai box, il regolamento dice che non puoi superare la safety car, il regolamento dice che non si possono dare ordini di scuderia, il regolamento dice che se un avversario ti obbliga ad effettuare una manovra pericolsa per te o per gli altri, questi va punito, il regolamento dice che se una vettura viene trovata non conforme al deve essere squalificata, non che si deve adeguare dalla gara successiva, il regolamento dice anche che la commissione gara deve prendere le decisioni e i provvedimenti in un arco di tempo ragionevole e se questo non è possibile, l’eventuale penalità verrà inflitta a fine gara.
        Quindi adesso che mi sembra chiaro che, chi più e chi meno TUTTI i piloti in corsa per mondiale hanno contravvenuto al regolamento senza subire le ADEGUATE penalità, smettila di piangerti addosso come Massa, e inizia a comportarti come il campione che tanto ammiri, che nonostante tutto ancora crede di potercela fare, e ci crede senza accusare nessuno.

      • “HAMILTON STA PAGANDO A CARO PREZZO TUTTE LE SCORRETTEZZE, CHE HA COMMESSO GRAZIE AI FAVOREGGIAMENTI AVUTI, A INIZIO STAGIONE…..”

        sei ridicolo… abbiamo discusso di ciò qui, abbiamo discusso a non finire.. e queste “scorrettezze” erano gia “pagate” 4 gare fa… quando anche la ferrari è stata “aiutata” da qualche commisarietto…

        la mclaren non è li dov’è per scorrettezze… ma perchè ha guadagnato sugli INFINITI PASTICCI RED BULL & FERRARI.. e non scambiare la sfortuna per pasticci… abbiamo una macchina inferiore e siamo fin troppo alti nella classifica… ricordi gli incidenti di vettel? ricordi gli incidenti di webber e il suo spirito combattivo che esce solo nella lotta col compagno? ricordi alonso quando è partito ultimo a montecarlo, quando ha sbagliato partenza e gli altri suoi errori? no perchè qui stiamo giocando un po troppo di parole… i fatti sono che hamilton ha fatto 2 incidenti di cui uno per colpa interamente sua… hamilton ha giovato dei commissari quanto ha giovato la ferrari con massa… sono temi di cui già abbiam trattato moltissimo.. andatevi a rileggere i post di due mesi fa… e contate con le dita gli errori se non li ricordate piu…

      • @ MAX
        scusa max, non per contraddirti, ma solo per esprimere una mia opinione….
        è vero che la mclaren ha guadagnato tanto anche grazie ai pasticci made in RB e Ferrari, ma non sono d’accordo sul fatto che la mclaren è sempre stata inferiore a queste ultime. per una buona metà di campionato la mclaren era ben superiore alla ferrari, grazie ad f-duct e ad un buon livello di downforce che la macchina sviluppava come da progetto. non si può dire lo stesso della ferrari, che ha sofferto degli stessi difetti della vettura dello scorso anno. secondo me la mclaren ha fatto un ottimo lavoro di progettazione e un buon lavoro di sviluppo durante l’anno, salvo poi perdersi un pò per strada negli ultiimi due mesi, periodo in cui la ferrari (per coincidenza, a mio avviso) ha ritrovato la strada giusta. ora possiamo stare a parlare per ore se la mclaren ha ancora margini di sviluppo o se è arrivata alla frutta, e lo stesso per la ferrari, ma non direi che la ferrari è stata migliore della mclaren (esclusivamente come vettura) per tutto l’anno

      • …certo pasquale… colpa di quelle maledette ali flessibili… :)
        non vedo comunque come sia possibile che per copiare l’F-Duck ci abbiano messo tutti cosi poco nonostante siano gravose anche delle modifiche a livello strutturale della macchina… mentre per copiare un ala flettente non si capisce perchè nessuno oltre alla ferrari è riuscita a copiare alla red bull… che bisogna fare per far flettere un ala??? non basta trovare il giusto materiale resistente ma flettente?? perchè è uin impresa cosi difficile per tutti i team oltre alla ferrari?

      • no, max, non sono le sole ali flex, io ci metterei anche gli scarichi che soffiano nel diffusore… e cmq non credo che non li abbiano saputi copiare. non voglio credere che la mclaren sia riuscita ad inventare una cosa tanto semplice quanto geniale come l’F-Duct e poi si sia persa nell’ala flesibile o nello scarico basso. piuttosto credo che sono particolari che per una questione di progetto possono essere incompatibili con la vettura in questione, un pò come lo era il diffusore in tutte le vetture del 2009. la mia idea è che la mclaren ha alzato il polverone delle ali flessibili per un semplice motivo: non sono semplici da copiare, bisogna perdere tempo e denaro avendo comunque un risultato non al top, quindi cerchiamo di capire prima se sono legali o meno, altrimenti è inutile perderci il sonno…
        e comunque la svolta per la ferrari è stato proprio il sistema di scarico, nè l’f-duct nè altro, proprio la parte dove in maclaren si è perso più tempo e dove si è perso il contatto con le altre due scuderie

      • @pasquale, è vero.. i “disagi” in mclaren sono cominciati con l’adozione del diffurose soffiato/scarichi bassi, tanto è vero che non li hanno adottati subito e credo che i loro problemi di grip (e di bilanciamento?) sono cominciati in concomitanza di questo aggiornamento, nella prima metà del campionato la macchina di button era nei binari, ora gli scoda da paura, e lui è uno estremamente pulito nella guida…pensa un po’ :D

        quindi quando dicevo negli scorsi gp (a parte monza che usa altre caratteristiche tecniche uniche) la mclaren è stata in crisi tecnica non sbagliavo poi molto… a spa c’è stata la magia di ham che ha sorvolato i problemi, ma nelle ultime gare è stato un po’ evidente, ora sembra che abbiamo ritrovato la giusta strada con i nuovi aggiornamenti, sempre tempi alla mano di ham in piena rimonta in gara !

        in ferrari invece, lo stesso aldo costa ha detto che ci sarà un notevole aggiornamento “visibile” al posteriore…sarà il “solito” aggiornamento al diffusore, non penso che introducano soluzione tecniche drastiche a fine campionato a 3 gare dal termine senza nemmeno aver provato adeguadamente…vabè che ormai c’è felipe che potrebbe sacrificare il suo venerdì di prove :D

        FORZA FERRARI

  14. Questo giorno non era positivo per gli italiani, hanno perso 4 loro uomini valorosi nell’espletamento delle loro funzioni in missione di pace in Afghanistan, sono un militare, ieri ho sentito e provato un gran dolore per questo traite vicenda.
    VORREI DEDICARE QUESTO TERZO POSTO DI ALONSO A QUEI MILITARI CHE SONO ANDATI AL COSPETTO DEL SIGNORE CON IL TRICOLORE CUCITO NEL CUORE.
    Addio cari colleghi, sarete un esempio per tutti quelli che si troveranno fuori area e indosseranno lla tanto amata uniforme…il mio tricolore sventola alto in cielo. Amo l’Italia, amo la mia Bandiera!
    ADDIO FRATELLI IN ARMI!

    • bravo CALMOORE 79,

    • giù il cappello….

    • MASSIMO onore e rispetto a quei tre poveri figli…

      però poi spiegami come fai TU a dedicare un TERZO POSTO (manco fosse una vittoria) di un pilota SPAGNOLO che manco ti conosce…

    • MASSIMO onore e rispetto a quei poveri figli…

      però poi spiegami come fai TU a dedicare un TERZO POSTO (manco fosse una vittoria) di un pilota SPAGNOLO che manco ti conosce…

  15. Grande gara di Vettel, ha meritato la vittoria, complimenti!
    Adesso credo che Webber inizierà a sentire di più la pressione del suo compagno di squadra, queste ultime 3 gare saranno ci lasceranno senza fiato. Sarebbe bellissimo vedere 5 piloti in lotta per il mondiale all’ultima gara.

    @ Jarbis
    Non sono d’accordo quando dici che alla fine gli episodi si equivalgono. Ricorda il 2005, quando Raikkonen ha rotto il motore non si sa quante volte e per questo ha perso il mondiale.

    In ogni caso in questi ultimi 3 G.P. ci divertiremo.

    Buon finale di campionato a tutti e che vinca il migliore!

    • Vero Patrik, ma rompere il motore nel 2005 quando non c’erano limiti ai motori, non era sfortuna, ma incompetenza da parte di chi quei motori li faceva.

  16. un pilota come Hamilton va rispettato, come vanno rispettati i suoi tifosi, ma sia lui che la mc laren non mi dicono nulla. punto. La ferrari e’ un qualcosa di molto + grande ed insuperabile.

    Comunque a conti fatti come tifoso voglio si alla guida della ferrari un pilota veloce ed aggressivo, ma anche uno che sa quando vale la pena e quando e’ meglio accontentarsi di prendere punti – fai pure il giro veloce e dimostra che hai manico, ma non rischiare sempre comunque e dovunque . mi arrabbierei molto se mi rompe la macchina una gara si una gara NO….. che resti alla mc laren, la ferrari per vincere non ha bisogno e puo’ farne a meno…..scommettiamo?

    • finchè la ferrari sarà una macchina piu competitiva si… basta che sia chiaro a tutti questo…

  17. X Alessio,
    Hamilton non avrebbe MAI passato Alonso, avrebbe trovato sempre la porta chiusa come Vettel a Singapore e Schumy nel 2006 ad Imola, sono rimasti dietro30/40 giri. Alonso è inattacabile in difesa. hamilton è un pilota fortissimo e velocissimo ma manca di lucidità, spinge troppo anche quando non serve, distrugge le gomme e spesso non capisce quando si devono portare i punti a casa ed accontentarsi di un podio. Il pacchetto più completo è di Fernando: inesorabile in attacco ( guarda come ha vinto a Monza sempre vicinissimo a Button gli è bastato un secondo regalatoli dai meccanici)) , inataccabile in difesa, velocissimo, cura gomme e macchina, capacità di leggere la gara e piena consapevolezza dei suoi mezzi ne fanno il miglior pilota dopo Ayrton Senna.

    • la differenza è che Vettel non l’ha mai attaccato… hamilton non è cosi… hamilton ci prova se è piu veloce di poco e trova il varco giusto… alla “kobayashi” per capirci meglio in questo periodo da gare per samurai… poi che ci sarebbe riuscito o no poco cambia.. sicuramente avrebbe riavvivato la situazione.. alonso avrebbe dovuto spingere al limite e probabilmente anche webber e vettel… senza hamilton han proprio fatto una gara “facilotta” li davanti a mio avviso.. basti vedere che i “temponi” gli cercati solo negli ultimi 2 giri i due piloti red bull nell’unico intento di portarsi a casa la “cosi conquistata patetica” prestazione sul giro… bo.. forse per apparire migliori sui giornali… un po patetico non credi?

  18. Sono un vostro assiduo lettore,da più di un anno,volevo sapere se è possibile iscriversi,lasciare commenti e partecipare alla vita del blog.
    grazie

    • bè, non necesita di iscrizione, puoi lasciare commenti come e quando ti pare e partecipare come facciamo noi. per partecipare ATTIVAMENTE al blog dovresti contattare piuttosto la redazione

    • Ciao Alboreto27.
      http://www.circusf1.com/info/collabora

    • Ciao alboreto27,
      Ci sono diversi modi per partecipare al nostro blog. Per commentare non è necessaria nessuna iscrizione, come hai avuto modo di vedere lasciando il commento a questo post. Se vuoi però puoi utilizzare le tue credenziali di accesso che usi su facebook, twitter, myspace, openid, ecc…

      ‘Circus Formula 1′ poi ha anche diverse presenze sui principali social media. Puoi quindi seguirci anche su:
      - facebook: http://www.facebook.com/CircusF1
      - twitter: http://twitter.com/CircusF1
      - friendfeed: http://friendfeed.com/circusf1
      - youtube: http://www.youtube.com/circusf1

      Puoi infine restare aggiornato sulle news pubblicate su CircusF1.com attraverso la newsletter giornaliera e/o il nostro feed RSS. Maggiori indicazioni le trovi qui: http://www.circusf1.com/info/rss-feed

      Se hai altre domande non esitare a farcele, contattandoci qui oppure utilizzando il form che trovi qui: http://www.circusf1.com/info/contattaci

      Continua a seguirci…

  19. Arrivo sempre tardi ma il sabato alcoolico è servito a poco in casa McLaren… Vabbè.. faccio le mie pagelle cosi possiamo romperci un po le scatole a vicenda commentando questa gara a mio avviso noiosa:

    Vettel 10: finalmente una gara senza disguidi, pasticci o quant’altro… gara tranquilla e comodina…
    Webber 9: finalmente una gara senza disguidi, pasticci o quant’altro… gara tranquilla e comodina senza provare attacchi ne mettere sotto pressione l’avversario…
    Alonso 9: finalmente una gara senza disguidi, pasticci o quant’altro… gara tranquilla e comodina senza provare attacchi ne mettere sotto pressione l’avversario… piccola pecca subito riconquistata al via quando button lo supera ma gli lascia strada in maniera inconcepibile quindi lui ringrazia e se ne va…

    Button 7: gara senza disguidi, pasticci o quant’altro… gara tranquilla e comodina senza provare attacchi ne mettere sotto pressione l’avversario… partenza ottima se non si facesse risuperare come un vero pollo da alonso dopo avergli messo tranquillamente la vettura davanti… valuta male la prima curva lasciando lo spazio per infilarsi ad alonso che ringrazia e se ne va… la sua a mio avviso buona strategia delle gomme dure non paga in quanto viene vanificata da una safety car dubbiamente lunga (ovviamente non da polemica ma cavoli… 8 giri su 53 da percorrere sono una grande distanza “persa”) comunque lui non riesce a concretizzare mai il suo vantaggio di avere gomme migliori con macchina scarica… questo da due conclusioni… o la differenza tra le gomme non era cosi marcata da dare il grosso vantaggio che si poteva pensare, o jenson non è riuscito a giovare da tali caratteristiche. Non so quale sia la piu giusta delle due… certo il sesto tempo in qualifica fa comunque pensare che sia colpa un po di tutto: Sua, la poca differenza e la safety car che ha aiutato, secondo me molto, a vanificare la strategia.

    Hamilton 9: gara tirata la sua… buona partenza che lo porta subito a contatto con il compagno nonostante la retrocessione di 5 posizioni sulla griglia… dopo il cambio gomme la sua mclaren sembra volare e pian pianino (non ditemi che è stata colpa di button se le red bull andavano meno perchè è una pagliacciata grande e grossa quanto l’empire state building) il gruppo red bull, alonso e hamilton si ricompattava in todo… sarebbe stato sicuramente una gran gatta da pelare averlo tra i piedi dei primi che correvano per la simpatia tutti contenti delle loro posizioni… sono rimasto veramente deluso nel vederlo dover uscire di scena per un cambio maledetto, che a rigor di logica doveva esser nuovo e non doveva dare problemi… vabbè… la sua gara finisce per fotuna portando a casa comunqeu dei buoni punti……

    Schumacher 7: gran bello spettacolo col compagno anche se patetiche le sue lamentele per quanto riguarda il gioco di difesa di rosberg piuttosto scomposto visto i suoi… ma fa lo stesso.. riesce a portare la mercedes finalmente nel primo posto dopo gli imprendibili contendenti al titolo… bravo comunque.. anche se va detto che mancavano gli unici rivali quali rosberg, kubica e massa…

    Kobayashi 10: con la macchina che ha ha sicuramente offerto lo spettacolo che tutti volevano vedere.. stupendo! si infila al tornante con una decisione pazzesca e riesce ad infilare alguersuari (all’interno e all’esterno!) sutil (bisogna dirlo decisamente sotto tono qui) e heidfeld che sembra quasi dargli un regalo quale compagno di squadra che giocava in casa… (solo hamilton gli fa ricordare di essere su una sauber… ma sicuramente non gli ha rovinato la giornata)

    Heidfeld 8: puo dirsi soddisfatto in tutto per questa gara. D’altro canto è agli esordi e poco gli cambia visto che gli han già detto che Perez prenderà il suo posto in guida il prossimo anno… vabbè.. non sembra preoccupato o deluso.. faccia un po lui…

    Grandi esclusi fra i tanti incidenti:

    Kubica 10: perdita disperata… avrebbe ravvivato la corsa soprattutto vista la sua ottima partenza che lo ha fatto arrivare fra le 2 red bull.. sicuramente una macchina da sorpassare per webber e alonso poteva portare grossi spettacoli… grande qualifica e grande partenza.. peccato perda una ruota e finisca cosi la sua missione.. è un peccato perchè pochi lo tengono in considerazione in questo finale.. ma c’è anche lui! ed è sopra a ferrari e mclaren se non ve ne foste accorti!!! finchè la macchina va la porta ad una competitività estrema!!! grande kubica!

    Rosberg 10: sembra sempre vada di pari passo con kubica… hanno doti molto simili e anche sfortune molto simili.. infatti anche lui perderà una ruota dopo essersi difeso in maniera un po scomposta ma efficace nei confronti di schumacher arrembante… grande rosberg!

    Massa 0! è con grande piacere che posso tornare a dargli un bello 0… ah ah ah.. scusate ma sapete che mi piace poco… qualifica orribile e VORREI DIRE A FLIGHT: “questo si che è un KAMIKAZE!!!”

    Per quanto riguarda i costruttori:

    Red Bull a mio avviso in calo! O che non c’è stata grinta da parte dei piloti comodini o questa è una red bull che si puo battere!!! non una red bull che macina secondi ma una red bull alla portata di tanti! non è la red bull imbattile di inizio campionato!! Avanti distruggiamola!!!

    Ferrari buona… Se ci fosse stato un minimo di considerazione in piu si poteva fare anche di piu… alonso è partito con la convinzione di giocare in difesa, difesa difesa difesa… che stress sta parola… poteva attaccare anche secondo me!!! come avrebbe fatto hamilton con lui se la macchina glil’avesse concesso…

    McLaren non è ancora finita!!! se è vero che la sfortuna viene e va dovrebbe farci vincere le ultime gare!!! ah ah ah… no dai.. però hamilton pasticcia e rompe la macchina che però si riesce a riparare… poi si perde il cambio e 5 posizioni in qualifica, si riperde il cambio in gara, le strategie vengono vanificate in gran parte dalla SC… cavoli se non è sfortuna in casa questa.. meglio proprio non si poteva fare.. se si provava a fare meglio probabilmente sarebbe caduto un fulmine in testa ad hamilton… diciamo che stiamo scontando fin troppa sfortuna… certo era l’unico motivo per cui eravamo cosi in alto… però non ho visto cosi tanta maledetta sfortuna di seguito…

    Ranault: Kubica sicuramente si intrometterà nella sfida finale.. me lo auguro per lui e lo spettacolo!

    • buone le pagelle, anche se forse con voti troppo elevati dal terzo posto a seguire :D avrei dato 8 ad alonso e ad ham e button…

      sul commento di alonso per quanto riguarda la difesa, forse hai ragione, però ieri al cambio gomme, quando sono state montate le dure, il gap con le lattine è stato azzerato, lo dimostrano i tempi fatti registrare, e soprattutto alla fine era veramente vicino a webber…

      stessa cosa ovviamente, se non meglio, per ham che stava recuperando alla grande sui primi, poi ha perso la marcia… da ferrarista ho tirato un sospiro di sollievo :D , da amante dei brividi direi che mi è dispiaciuto, condivido quando dici che sarebbe stato sicuramente in grado di prendere alonso (e webber)… lo dicono i tempi che stava facendo registrare prima che la terza marcia lo abbandonasse…

      infine sulle lattine, che dire, con le morbide, volavano, con le dure sono tornate a livello delle altre due rivali… sono due le cose, o hanno giocato al risparmio al cambio gomme, oppure il loro compromesso meccanico non ha dato il massimo con qst mescola, ma i tempi fatti registrare da alonso e ham, sono direi di conforto per le prossime gare…

      è di conforto anche sentire anche alonso a fine gara, si è detto molto soddisfatto del terzo posto su qst pista “super redbull”… e se ricordate le sue parole sulla rimonta in classifica prima del belgio…:D

      FORZA FERRARI !!!

      • però che rabbia… hamilton avrebbe ravvivato un po le sorti della gara… alonso puo dirsi soddisfatto però bo… se partiva piu convinto di potercela fare invece che dire sin dall’inizio “sarà una gara in difesa, difesa difesa difesa” poteva anche avere quella grinta in piu che lo portava a ridosso di webber…

        le lattine non volavano ieri!!! mettiamocelo in testa!!! le lattine sono raggiunte!!! bisogna superarle ora o mai piu!!! anche ad inizio campionato le loro prestazioni erano ottime in qualifica ma “nella media in gara” oramai in gara sono raggiungibili!!! bisogna dargli il colpo se si vuole fare il colpaccio!!! partiranno sempre davanti ma bisogna saperle superare in pista!! mi rifiuto di pensare che le qualifiche gratifichino piu di un intera gara!!! E OCCHIO A KUBICA!!! ERA SECONDO SE NON GLI ANDAVA MALE!!!! SECONDOOOOOOOO!!!

  20. ma è possibile che non riesco a trovare la classifica dei giri veloci? devo per forza andare a comprare la gazzetta per trovare la classifica dei giri veloci col numero di giro in cui sono stati fatti?

    Chiedo al mio eroe dei link F1fan che mi trova sempre tutto se mi lascia un qui un link di dove riesco a trovare cio…cioè… magari esiste anche un sito ultra statistico che mi da anche i tempi di tutti i giri.. sarebbe bello per rendersi conto… beh.. se esiste scommetto che tu lo sai… :)
    Chiedo alla simpatica redazione: potete mettere assieme alla classifica di fine gara anche la classifica dei tempi su giro con indicato il numero del giro in cui è stato effettuato? bo.. è comoda per rendersi conto chi ha tirato di piu e quando… o chi ha mollato l’acceleratore prima del fine gara se non ha un buon tempo nei giri finali…

    Mi fate risparmiare un euro di gazzetta… :) grazie!

    • @Max Steel
      A questo indirizzo, trovi tutto ciò che ti occorre: http://www.fia.com/en-GB/mediacentre/f1_media/Pages/timing.aspx

      Buona analisi! ;)

    • grande redazione !!!! sn stato battuto………………”sul tempo” :D

    • Max Steel dice:
      > [...] Mi fate risparmiare un euro di gazzetta… grazie!

      Max…sei un TIRCHIO! :D

      • ah ah ah… cavoli internet esiste per qualcosa o no? :)

    • La classifica dei migliori giri la trovi qui, oltre ad una marea di altre statistiche:
      http://www.statsf1.com/it/2010/japon/meilleur-tour.aspx
      Ciao

  21. I bombaroli hanno mietuto altre vittime….stavolta tra queste c’è anche Linda..cittadina inglese.Il bombarolo LaRussa gode digrignando i denti…Giustizia è fatta!

    Dato che i ferraristi portavano il lutto per i soldati morti in Afghanistan invio questo post anche se non
    c’entra un tubo col blog…oppure?

  22. Mamma mia che gran sito!!! Grazie redazione!

    Si vede benissimo dai tempi giro per giro che l’analisi giusta è questa: Vettel, Webber e Alonso han girato un secondo peggio di quanto potessero dare per gli ultimi buoni 15 giri… Button ha fatto solo 7 giri buoni su 14 a disposizione dopo il pit stop… direi proprio pochino… e Hamilton era veramente arrembante però credo con poche chance… cioè… i tre davanti non hanno mai tirato al limite la propria vettura su tutta la gara… forse l’unico che l’ha fatto è stato alonso che il suo unico giro record è di circa 7 decimi migliore della media degli ultimi giri… ma le red bull hanno girato circa 1.2 secondi in media peggio rispetto al loro unico tentativo di giro veloce… cioè… hamilton avrebbe risvegliato la gara proprio.. quei tre davanti se la sono veramente passata comoda… non gli avrebbe mai presi se avessero tirato a dovere… ma avrebbero giocato con la giusta pressione nel sangue e magari un po di grinta in piu…

    • per scongiurare chi dice che hamilton non avrebbe fatto niente:

      i tempi dal 27esimo giro al 38esimo parlano chiaro… in 11 giri hamilton i distacchi con vettel sono che prima era a 14.1 secondi e poi 8.5 …. mezzo secondo a giro secco…. e cosi alonso comunque… prima il distacco è di 10.5 secondi e poi 4.3…l’arrembaggio di alonso si è concluso li però… hamilton mi vien da pensare che non si sarebbe fermato e avrebbe cercato un sorpasso…

  23. @Max Steel: guarda che Hamilton quest’anno ha rotto altre volte il cambio,,,, button mai: che strano!!!!

    Comunque dato che la Fia vuole ridurrei costi di gestione delle squadre per la crisi economica incombente (ridurre drasticamente il personale, l’usodella galleria del vento e dei computer per non penalizzare anche le piccole squadre che hanno messo dentro (!!)), le prove vietate,la disponibilita dei motori, telai,…etc…etc ho paura , la mia e’ una battuta ma non distante dal vero, che anche i piloti dovranno portare a casa la macchina intatta dopo la gara… Hamilton e Kobajashi di questo passo sono avvertiti!!!

    Sarebbe pertanto opportuno che la Fia cambi i regolamenti per permettere vetture e piste che facilitino i sorpassi: ci sarebbe + spettacolo + divertimento, meno rischi e gente che corre in f1 meno sopravvalutata…

    • … contento te… non so proprio pensare come un pilota possa rompere un cambio per colpa sua… cambia col martello dici? oppure scala e mette marce all’impazzata? cioè… come mai se lui cambia una marcia in piu sui tanti cambi di marce al giro dovrebbe cambiare qualcosa? si fossero rotti i freni allora mi dici “si vedeva la polvere dei freni che usciva dal tanto che gli stava surriscaldando”… allora si che è un conto… ma il cambio come cavolo fa a romperlo un pilota?

      • non è così difficile, basta che quando sei in scalata tieni già un 30% di gas aperto, mandando ilò volano in rotazione prima che la marcia sia inserità. quando poi questo avviene il gruppo cambio subisce un contraccolpo che alla lunga spacca. è un pò come fare una “sfrizionata” ad ogni cambio marcia. non dico che hamilton scali in questo modo, ma è un’ipotesi. sai quanti cambi spaccati ho visto in officina quando ero meccanico? ed erano cambi di vetture di serie, fatti per durare 15 o 20 anni, dove non si guarda il peso o le dimensioni dei componenti, cambi che devono sopportare il traffico delle città, che è molto peggio del circuito di montecarlo. prova a contare quante volte cambi marcia in un tratto cittadino, prova a tenere giù il pedale della frizione e dopo una mezz’ora noterai uno slittamento non da poco

      • beh ma credo avvenga in modo elettronico non meccanico la cosa… cioè.. lui è un po come se “giocasse con un volante da playstation” per quel che riguarda il cambio.. e nel tuo caso non è il cambio a rompersi.. è la cinghia che slitta… o dici che non ho capito bene il tuo caso? non sono un meccanico e se me la spieghi meglio sono anche piu contento… però non vedo come un cambio elettronico (che penso sia estremamente curato e calibrato per funzionare in maniera precisa, diretta e meno “distruttiva” possibile) possa rompersi per mano del pilota… i casi estremi sono valutati, controllati e controllabili elettronicamente credo… poi guarda.. è una chiacchera da bar perchè non ne so molto.. certo non mi riesce di pensare come la guida di hamilton portata piu “al limite” possa aver inciso su un pezzo come il cambio… cioè.. ditemi che si vedevano appunto le polveri dei freni e che quelli han resistito per pura fortuna probabilmente in quei momenti… ma la storia del cambio rotta per mano sua non la bevo finche non me la spiegate bene.. anche perchè credo proprio che se “salta” una marcia sola il problema sia piu facilmente da ricondurre ad un piccolo guasto elettronico… se no magari si sarebbe appunto rotto dal tutto…

      • quando parlavo di slittamento parlavo proprio del disco frizione, non della cinghia, che gestisce l’impianto di raffreddamento e l’albero di distribuzione.
        dicevo comunque che è un’ipotesi….
        comunque elettronicamente può bloccarsi l’attuatore, visto che parliamo di cambi automatici e quindi non è la guida estrema a rovinarlo. ma se si tratta di un cedimento meccanico al 80% è un danno derivato dalla guida “cattiva”.
        ora non possiamo sapere quale che sia la causa del guasto sulla vettura di hamilton, io parlavo di casi noti sulle vetture di serie.

  24. Max steel sei ingenuo o fai finta di esserlo? hai mai visto una gara dal vivo ? quando un pilota cerca di recuperare metri a quello che gli sta davanti, a meno che non abbia un mezzo superiore (ma alonso domenica non guidava una Hrt) senti la maggiore frequenza di cambiata e il motore imballato qualche frazione di secondo in piu’ in staccata ed in accelerazione……lo senti…ora dato che Ferrari e Mc Laren sono vetture dalle prestazioni piuttosto simili,, come poteva Hamilton avvicinarsi ad ALonso senza bacchetta magica?
    te lo dico io…….. tirando (troppo) per tanti giri di seguito la sua macchina. Se avava una red bull era + semplice prendere la ferrari, ma avendo tra le mani la Mc doveva tirargli il collo…..con tracollo del cambio

    • allora ti ribadisco il fatto che hamilton come si nota dai tempi su giro non si è mai avvicinato tanto ad alonso… entrambi però hanno guadagnato piu di 6 secondi su vettel e webber in 11 giri… se poi vuoi leggere anche tu queste statistiche e mettertelo in testa ok… se scrivi solo per sembrare piu intelligente puo anche essere, io non sono un meccanico ne niente… solo appassionato di questo sport… almeno valuta cio che scrivi però… perchè i dati sono in possesso di tutti sono reali mentre le supposizioni che fai le fai sulla base di cio che credi tu… almeno non darmi dell’ingenuo… vatti a leggere le statistiche di gara…

      http://www.fia.com/en-GB/mediacentre/f1_media/Pages/timing.aspx

  25. Secondo il tuo ragionamento anche i motori che li tiri molto o li tiri poco se si rompono si rompono solo perche’ sono difettosi……………vallo dire alla ferrari che devono finire il campionato senza motori freschi.La fregatura e’ proprio questa
    che devi preservarli e non tirare all”impazzata dovendo lottare per il titolo per evitare cedimenti degli stess

    Mi ricordo che proprio l’anno scorso ai motori renault della red bull in una gara hanno dovuto abbassare il regime di rotazione per evitare rotture e proprio per questo alla red bull c’ era preoccupazione di riuscire a finire le ultime gare del campionato, e tu mi vieni a dire che la guida di un pilota non incide sulla meccanica …troppa play station

  26. Facile vincere con una partenza anticipata… guardare vettel al minuto 4:29…

    http://www.youtube.com/watch?v=Hyn_Zye2AlY&feature=player_embedded

    • se c’è stata, è quasi impercettibile. piuttosto petrov è partito quando c’erano solo 4 semafori rossi accesi……

  27. Comunque , Max Steel, tu stesso guardando le statistiche dei giri sulla gara di Suzuka, dici che Hamilton non ha guAdagnato su Alonso ma entrambi spingevano ed hanno guadagnato su Webber..giusto?? allora ti sei dato una risposta da solo venendo incontro al mio ragionamento, ossia::
    1) Che entrambi i piloti tiravano
    2) pero’ Alonso faceva giri veloci alternati a giri normali – mentre Hamilton spingeva al limite la propria vettura per avvicinarsi ad Alonso senza pausa (perche’ e’ vero che ha ridotto lo svantaggio dai 5 secondi iniziali che aveva, lo abbiamo visto tutti in TV)
    3) risultato che Alonso e’ arrivato terzo (cosciente che era impossibile fare di piu’ anche se AVESSE DATO IL 120% DEL PACCHETTO MACCHINA-PILOTA), Hamilton ha dato il 120 % ma ha perso il 4° posto perche’ 3 marce 1°,2°,3° SALTATE. c’e’ stato un ragionamento ponderato di Hamilton nel fare questo attacco ?
    attacca solo se hai riserve, non sparare tutte le tue cartucce, se l’avversario davanti non e’ tanto inferiore….tutto qua quello che sostengo io
    doveva avvicinarsi, se era possibile, con gradualita’ senza tanta inutile e nociva irruenza, E’ VERO che probabilmente non si sarebbe avvicinato perche’ la ferrari teneva un ritmo simile, MA almeno sarebbe arrivato sicuramente 4°
    come si fa pensare di vincere i mondiali con questi comportamenti ??? se avesse preso la ferrari spompando freni, gomme, cambio, motore,…..dopo cosa avrebbe concluso? capisci cosa voglio dire?

    Se aveva Una Red Bull, capisco che poteva sperare di attaccare ALonso (anche se dubito che sarebbe stato semplice superarlo) ma con la mc laren di oggi sarebbe stato solo un fuoco di paglia senza possibilita’ obbiettivamente realistiche (solo illusioni per suoi tifosi) ma controproducenti ai fini del campionato.Certi comportamenti sono del tutto inutili, meglio Button con i piedi per terra. La mia visione sarebbe identica se fosse un pilota ferrari che ha bisogno di racimolare punti non di fare spacconate….

    • guarda.. non sei degno di risposta.. parlare con Mazzoni sarebbe piu utile…. ti dico che i dati fra hamilton e alonso sono uguali perchè ti ostini a dire che alonso ha fatto “riposare” la macchina? stiamo parlando di 3 decimi di differenze su e giu al massimo… ma con 11 giri siamo praticamente uguali a prima… non so se lo capisci l’italiano… alonso ha fatto come hamilton ok? se poi sembra “distruttivo” il fatto di fare giri migliori di mezzo secondo migliori alla norma valuta un po te.. a me non sembra proprio sia da attribuirgli nessuna colpa… se me la giustifichi bene ok.. se lo fai alla mazzoni tieniti le tue ragioni basta che non mi insulti…

      e hai ancora da spiegarmi che usura ci sia ad adoperare il cambio in piu… visto che per andare piu veloci bisogna accelerare di piu e prima, frenare un dopo e prendere le traiettorie nel modo migliore…

      e hai tirato fuori una storiella sui motori per insultarmi che ti sei inventato per conto tuo… tieniti per te le tue baggianate.. io non ho mai avuto una play station…

      “come si fa pensare di vincere i mondiali con questi comportamenti ??? se avesse preso la ferrari spompando freni, gomme, cambio, motore,…..dopo cosa avrebbe concluso? capisci cosa voglio dire?”
      Vai ad insegnare a qualcun’altro a vincere un mondiale visto che sai tutto te… magari ricorda ad alonso come si fa una partenza visto che in una è partito prima… o magari insegna a posizionare l’auto in griglia a massa…

  28. Nel giro 27 il distacco fra alonso e hamilton è di 3.6 secondi…
    Nel giro 38 il distacco fra alonso e hamilton è di 4.2 secondi…

    è pure aumentato il distacco… che diavolo dici su?

  29. … e poi le “spacconate” come le chiami tu.. o i rischi come li chiamo io sono assolutamente l’unico modo per vincere con una macchina meno sviluppata a 4 gare dalla fine… se ti va bene bene.. se no sei cosciente che con una macchina cosi tanto piu lontano non andavi.. per questo hamilton e button hanno provato settaggi diversi a monza, strategie strane a singapore, e azzardi sulle gomme in giappone… queste cose non mi stupiscono e son contento che le facciano fino alla fine! si cerca l’azzardo giusto.. è legittimo anche quello per vincere…

    a monza poi ha sbagliato hamilton e ok colpa sua… a singapore c’è stato un incidente di gara… e in giappone rottura cambio… insomma non mi sembra ci sia da incolpare i danni da questi rischi visto che i danni sono nati da altro…

    • giusto quello che dici, ma è vero anche che ci sono occasioni in cui devi gestire il mezzo…. magari non è il caso di hamilton domenica, che con cambio nuovo magari ha osato un tantino di più, sicuro del fatto che la meccanica lo avrebbe supportato.
      io per esempio non biasimo alonso per la gara “in difesa” (termine da te tanto odiato), perchè con la morìa di motori di inizio anno adesso purtroppo si ritrova a doverseli gestire. domenica correva col motore di SPA, che sicuro non è fresco come un ragazzino. ha dovuto gestire il mezzo e portare punti a casa. quando dico che ci sono momenti in cui devi tirare i remi in barca mi riferisco a questo. se lo avesse “strappato” siamo sicuro che il nando sarebbe andato a podio? io non ci giurerei

      • ok a quello che vuoi… io dico solo che mi sa una bufala inventata da persone a cui sta poco simpatico hamilton il fatto di dargli le colpe del malfunzionamento del cambio… anche perchè non si è rotto… è diventato malfunzionante…

        poi per il resto si.. magari alonso è meglio che pensi bene a come gestire il motore visto che non si sa se ce ne saranno a sufficienza… ha fatto bene a giocarsela in difesa… dico solo che han continuato a dire che bisognava giocare in difesa da giovedì… quando forse un po di pressione in piu poteva dare creare situazioni piu benefiche… ma comunque vada c’è modo e modo di correre una gara… la ferrari già aveva in testa di farne una tranquilla e cosi è stato.. gli è andato tutto bene e buon per voi insomma… non è una critica… è solo il mio solito: “mi piace di piu lo spirito di hamilton che piuttosto distrugge una macchina che fare una gara “tranquillla”, cerca sempre il rischio che reputa possibile come maggiore.. ma mi piace soprattutto per lo spettacolo che crea… alla fine chi va tranquillo soprattutto in un annata piena di pasticci come questa ha sempre avuto la meglio… vedi button che ha fatto veramente poco di spettacolare se non una battaglia con hamilton e una con alonso ed è li con hamilton alla fin dei conti…

      • concordo con max steel su discorso del cambio…il cambio in se non è rotto, ha “perso” la terza marcia, ma il cambio in se funziona ancora..dato che riesce a inserire tutte le marce restanti e senza evidenti problemi…almeno in TV :D

        di norma a quanto pare danno il cambio è rotto quando non riescano a “chiamare” le marce… bisogna vedere cosa invece dice il regolamento in termini di intervento meccanico, visto che whitmarsh lo vuole riparare..

        se il regolamento è paragonabile a quello dei motori, la vedo dura, ci vorrà qualche delega speciale per aprire il cambio… non avendo mai letto nulla, dato che è novità, non ne ho idea, ma è un bel problema per la mclaren di ham…

        FORZA FERRARI

      • @ max steel
        ti dò una bella notizia, è la prima volta che siamo d’accordo su tutta la linea

        @ f1fan
        infatti sono abbastanza sicuro che il problema di hamilton sia più elettronico, o almeno della meccanica degli attuatori, ma ho idea che comunque con un pò di dolcezza in più il cambio avrebbe tenuto, o almeno la “disfunzione”, se così vogliamo chiamarla, si sarebbe ritardata un pò. poi ovvio che sono opinioni

      • @ Pasquale… (scusami.. non mi ero accorto che non ti avevo dato contro… lo faccio subito… :) )

        Non credo proprio! Se il cambio era precario si sarebbe guastato dopo un paio di giri al manco secondo me… Hamilton non ha colpe se si rompe un cavolo di cambio… a metà gara poi… smettetela dai… ci fosse usura si sarebbe rovinato verso il finale, ci fosse una “brutta maniera” per usare il cambio si sarebbe rotto del tutto e basta… :)

      • @ max
        innanzitutto ti sei meritato questo: PPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

        tornando a noi, qui non parliamo di usura, parlo di eccessivo stress, e quello non lo dai in 2 giri. peraltro mi sono detto abbastanza convinto che sia un problema di natura elettronica, ma con un minimo di esperienza di meccanica (4 anni non sono proprio pochini) non mi sento di escludere un difetto nato da eccessivo stress.
        nei post sopra ho semplicemente detto che POTREBBE accadere che con uno sforzo eccessivo il cambio può mandarti “dove il sol tace” in ogni momento, ma non ho detto che è il caso di ham domenica. non fraintendermi (tanto lo so che è solo per tradizione che mi dai contro :-) )

  30. Noi siamo fortunati in questo blog ad avere un grande esperto come…………………….MAX STEEL
    ECCO A VOI SIGNORI IL GRANDE MAX STEEL ….

    mI fai un autografo …. please….

    Se i tifosi mc laren sono tutti come te….. la tua capacita’ di analisi lascia il tempo che trova, io non ho la presunzione di avere la verita’ in tasca…… ma speravo di parlare con chi ne capisce qualcosa anche + di me……non sei il soggetto con cui speravo di confrontarmi con pacatezza ma anche con spirito costruttivo…non c’e’ proprio un minimo di sostanza…. la tua aggressivita’ tientela per te che non fa ne caldo ne freddo a nessuno…te lo assicuro

    • ah ah ah… visto che non riesci a rispondermi almeno tieniti le tue effusioni d’amore gaio per qualcun’altro… io ho dato risposte sui tempi a giro mettendo subito in chiaro di non essere un grande esperto di motori… ma di certo tu ne sai ancora meno visto che sai solo dare questi tentativi di snobbaggio e niente piu.. ah ah ah… tienili per te… te lo ripeto… è inutile che giri la storia… sei tu l’arrogante che attacca con storielle inventate per snobbarmi.. non io… continua finche vuoi allora Lord Ferraccio Vecchio Stincon…

  31. Io non so che televisione hai guardato tu, comunque Alonso faceva giri veloci ogni tanto , non faceva giri velocissimi con continuita’ e comunque era Hamilton che spingeva come un forsennato e visibilmente al limite , se mi dici che i tempi erano mediamenti simili confermi che la ferrari rispetto alla Mc laren ,andava in scioltezza …allora vale la mia tesi che ha sprecato energie….. poi a te piacciono piloti cosi’ ? e affar tuo, sono gusti tuoi,, io uno spacca macchine rischiatutto non lo vorrei in squadra…. non offendere chi la pensa in maniera diversa da te per favore……….. saluti

    • va che sei tu quello che guarda la F1 a braccetto con Mazzoni mica io… se poi non l’hai ancora capito son stufo di risponderti, ti ho dato il link per valutare da te le cose, ho provato a farti capire ma non c’è stato niente da fare… tieniti le tue ragioni infondate punto e basta.. le mie sono basate sui dati… fai un po come vuoi…

      chi insulta sei sempre tu a parte il mio ultimo post in cui mi sono lasciato a un commento offensivo gia che va di tua moda offendermi…

      ciao ferraccio… stammi gut…

  32. @feraccio stinson: quando ci vuole,, ci vuole !!

    • si infatti… :) :):)

      feraccio stinson non capisce che se si cambia il nome per autoinglorificarsi lo si puo vedere…

  33. Certa gente scrive senza sapere analizzare e confrontarsi, e’ meglio che giochino con la Play station, anzi facciamo una colletta se non ce l’ha gliela procuriamo

  34. @aldo 94: siamo un team, con scrivanie a qualche metro un po’ di fantasia, grazie

  35. @ jarbis

    Sì, era incopetenza, ma non di Raikkonen…

  36. grazie per le risposte =) siete stati molo gentili!continuerò a frequentare questo blog assiduamente!

    • sempre a disposizione…
      PS: per questa sono 50 euro, grazie……..

  37. @ Giacomo

    Sei veramente un ANTISPORTIVO, ognuno ha il diritto di tifare per chi gli pare e piace, senza dover per forza seguire la massa, come ha deciso di fare Max Steel (ed anche io).

    NON CONSIDERARE STUPIDO CHI NON LA PENSA COME TE.