Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Montezemolo, lettera aperta ai tifosi Ferrari


Montezemolo

Il Presidente Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, si rivolge ai tifosi Ferrari, a qualche giorno di distanza dalla delusione di Abu Dhabi.

Ammette la valutazione errata del muretto box, ringrazia tutti quelli che hanno lavorato duramente quest’anno (tecnici, meccanici, operai, piloti), chi ha incoraggiato, applaudito, spronato, criticato la Ferrari e sprona tutti in ottica 2011.

Qui sotto la sua lettera, così come appare su ferrari.com.

Cari amici,
mi rivolgo a tutti voi a qualche giorno di distanza con la delusione per l’esito dell’ultima gara della stagione che fa ancora male. Io, come voi e tutta la squadra, sentivo vicino, ancora di più dopo la qualifica di sabato pomeriggio, un traguardo inseguito con caparbietà per tutto l’anno, anche quando tutti ci davano per spacciati.

Purtroppo una valutazione errata del muretto in una fase cruciale ha compromesso la gara e, con essa, la conquista del titolo. Le cinque magnifiche vittorie conquistate da Fernando e dalla squadra non sono state sufficienti per raggiungere i nostri traguardi. Questa è la legge dello sport.

Credo però che tutti coloro che hanno lavorato tanto duramente quest’anno – tecnici, meccanici, operai, piloti – vadano ringraziati per l’impegno, la dedizione e la competenza che ci hanno messo, uno per uno. L’ho fatto personalmente domenica sera in pista e ieri in fabbrica ma oggi voglio farlo insieme ai nostri tifosi. Purtroppo il finale non è stato all’altezza di una stagione esaltante che ci ha visto protagonisti di una rimonta incredibile ed è per questo che il risultato ci lascia ancor a più amaro in bocca.

E il mio ringraziamento, dal profondo del cuore, va anche a tutti voi che ci avete incoraggiato, applaudito, spronato, criticato ma sempre con l’affetto e la passione che contraddistinguono chi ama davvero la Ferrari. E’ nei momenti meno facili che si riconoscono i nostri veri sostenitori come lo siete voi.

In questi giorni ho ricevuto tantissimi messaggi di incoraggiamento che hanno reso ancora più forte la voglia di reagire. Vorremmo tutti poter tornare in pista subito, per prenderci una rivincita, ma dovremo aspettare l’inizio del prossimo campionato. Nel frattempo abbiamo continuato a lavorare senza sosta alla nuova monoposto del 2011 perché io, la squadra e tutti voi abbiamo un obiettivo ben chiaro: portare in pista una macchina vincente, sin dalla prima gara.

Grazie e sempre forza Ferrari!!

Luca di Montezemolo
.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , ,

22 Commenti

  1. ” E il mio ringraziamento, dal profondo del cuore, va anche a tutti voi che ci avete incoraggiato, applaudito, spronato, criticato ma sempre con l’affetto e la passione che contraddistinguono chi ama davvero la Ferrari. E’ nei momenti meno facili che si riconoscono i nostri veri sostenitori come lo siete voi. ”

    FORZA FERRARI SEMPRE

    bisogna continuare a progredire come fatto da metà stagione in poi, e sfornare qualcosa di innovativo come ha fatto la redbull prima e la mclaren dopo, ora è il nostro turno :D

    • sopratutto @ F1fan

      Campione del mondo 2011

      E’ un pò presto per indiscrezioni, ma qualcosa a riguardo l’ho gia trovata. Senza nessuna interpretazione questa volta ok.

      Allora ci sono tre candidati, in ordine Sutil, Rosberg, Kubica

      Naturalmente da quì a questa primavera è possibile vi siano delle variabili, semmai aggiornerò la lista, se non lo farò vuol dire che e così

      Yuppa!!!

      • Sai Birba devo dire che anch’io ero caduto nel “TRANELLO” che hai teso quando facesti la tua prdizione, infatti commentare negativamente il recupero della Ferrari nel mondiale aggiunto ad una sensibile dose di sarcasmo che si legge nei tuoi post, E considerando i colori della Spagna sono il Rosso e il Giallo guarda caso quelli della Nostra Bandiera avendo un Pilota Spagnolo, avendo un Autista di lingua ISPANICA, avendo l’Italica Terra tantissime affinità CALIENTI con LE Mediterranee terre Ispaniche, beh a me è bastato fare 2+2=4 invece faceva 5 . :)
        Ma alla fine una domanda mi rimane poichè non ho capito il tuo orientamento passionale??
        Per quale Squadra o Pilota tifi?? 8)

      • te lo prometto, non so dove vivi :D , ma se ci azzecchi ti offro da bere :D

        cmq tra i 3 che hai scelto, l’unico mi pare kubica al momento…

      • @ Silvio
        si hai ragione poteva trarre in inganno, ma il bello era proprio quello. Però al punto 1 specificavo chiaramente che parlavo della monoposto e non del pilota, mentre al punto due e tre indicavo che era europeo e giovane, questo escudeva Weber, che allora era in netto vantaggio sul compagno.

        Per quanto riguarda il tifo, diciamo che negli anni 90 il mio cuore era per la Ferrari, ma poi non riuscendo a discendere dal binomio scuderia e pilota, tranne Raikonen tutti gli altri lì ho trovati falsi, scorretti, arroganti.

        In pratica, ritengo sia importante che una persona “pilota in questo caso” raffiguri al meglio quello per il quale vale la pena spendere emozioni, Schumacher e Alonso non fanno al caso mio.

        Ma questo non vuole essere un giudizio a priori, è solo quello che vedo io, è giusto che molti altri la vedano in modo diverso

      • @ F1fan
        Ok accetto volentieri, a tempo debito ti darò le opportune indicazioni

      • @Birba
        Dalla tua risposta:
        “@ Silvio
        si hai ragione poteva trarre in inganno, ma il bello era proprio quello. Però al punto 1 specificavo chiaramente che parlavo della monoposto e non del pilota”
        La Bandiera Ferrari è Rossa Con una Scudo Giallo con al suo inetrno lo stemma ” il Cavallino Rampante”, La Bandiera Spagnola è Rossa con delle strisce Gialle con al suo interno lo stemma “la Corona del Regno”
        Beh più affine di così c’è solo la HRT. :) :)

    • @ F1fan

      Vedi Fan. a progredire da metà stagione in poi, sono stati i meccanici a Maranello e Fernando Alonso, per il resto il nulla più assoluto, non una sola strategia vincente(tranne l’ordine di scuderia) ha caratterizzato le cinque vittorie di Alonso, che solo grazie alla sua caparbietà è riuscito a trovare le motivazioni per non finire come Massa.
      In ogni gara sul bagnato, puntualmente la il MURETTO ha sbagliato strategie, in Qualifica e in gara.
      A Monza Fernando ha stravinto solo grazie a se stesso, ed ai meccanici che hanno sostituito le gomme in quello che è il recordo di tutti i tempi, 3,4 secondi. Ma se vai a leggere la strategia, confrontando i tempi che stavano facendo Webber e Alonso con gomme Morbide, rispetto a quelli di Massa con le dure, anche un bambino avrebbe capito che con le gomme dure i tempi si sarebbero abbassati di circa un secondo(infatti così è stato fin dal primo crono con le dure) Perchè non far rientrare Alonso qualche giro prima??(non poteva rientrare terzo o quart sarebbe comunque rientrato dietro Webber) Ad un secondo al giro quando le avrebbe sostituite Webber le gomme, Alonso avrebbe accumulato un sostanzioso vantaggio senza correre i rischi che in realtà ha corso. Pertanto anche a Monza il MURETTO Box ha fatto flop sulla strategia. Più che il MURETTO FERRARI, ni sembrano “I RAGAZZI DEL MURETTO”.

      • forse non mi sn saputo spiegare bene nel mio commento…

        nel mio post volevo dire più precisamente di continuare a migliore la vettura ad ogni costo e con tutti gli sforzi e oltre, perchè la redbull è avanti anni luce, poi in qualifica non ne parliamo proprio…

        quindi se rivogliono portare a casa l’iride devono per forza di cose colmare il gap con la migliore vettura in circocolazione, perchè alonso da “solo” non ha pezze sufficienti se la macchina non l’aiuta…non c’è fortuna che tiene ad un certo punto, visto anche i molti regalini fatti da tutti…

        questo lo penso per diversi motivi: è vero c’è stata fortuna per alonso, la redbull poteva chiudere molto prima il mondiale piloti scegliendo apertamente uno dei due piloti, tra l’altro non dimentichiamoci che ham ha fatto moltissimi errori cn molti 0 (come tutti, nessuno escluso) e nonostante questi errori all’ultima corsa era in ballo anche lui…mi viene da pensare che senza i suoi erroracci da 0 punti, 2 in particolare, avrebbre duellato anche lui alla grande nell’ultima gara

        perciò alla ferrari non possono più perdere tempo, e devono veramente fare passi da gigante per colmare il gap in qualifica con la rbr, perchè oggi in f1 chi parte primo è a metà dell’opera :D

      • Verissimo io non capisco come mai solo i tecnici e gli ingegneri delle altre squadre hanno idee brillanti e innovative al limite del regolamento, mentre I MAESTRI della Ferrari devono sempre rincorrere, alcuni esempi:
        Doppio fondo al retrotreno
        F-Duct
        Scarichi Bassi
        Ala anteriore flessibile
        e poi in passato:
        Muso alto la ferrari fu l’ultima monoposto ad adottare il Muso Alto.
        Sospensioni attive
        Turbo
        Ma dico io tutte queste ed altre genialità innovative non sono mai partite da una testa di un dipendente Ferrari, sempre di altre scuderie.
        Possibile che in 60 anni di F1 la Ferrari abbia avuto i migliori piloti di tutti i tempi e contestualmente i peggiori ingegneri??

  2. Speriamo il prossimo anno sia quello giusto per la ferrari..
    Potrebbe incominciare con il cambio di massa e chris dyer con qualcun’altro..
    Portare magari hulk come secondo pilota al posto di massa e trovare un capo ingegnere all’altezza della situazione… altro che chris..
    Per il resto ci vuole una macchina competitiva, altrimenti anche il prossimo anno sia la red bull che la mclaren, con l’incognita mercedes e renault, la faranno da padrona..
    Mah… aspettiamo e speriamo…

  3. Minkiate!!!
    La classe non è acqua.
    I dirigenti Ferrari con Domenicali in testa hanno poca capacità e sono inadatti al ruolo che ricoprono….hai voglia di avere piloti in gamba.Se li dirigi alla carlona i risultati sono questi…e chi sá per quanto tempo ancora…sembrano il berlosco …non vogliono andarsene. I krukki si sbellicano dalle risate…e non solo loro.

    • Quest’anno non era l’anno nostro, nonostante abbiamo un grande pilota Alonso..
      IL MURETTO MERITA UN 2 PER LE CONTINUE CAVOLATE CHE HA FATTO DURANTE LA STAGIONE
      DOMENICALI SENZA ALCUN DUBBIO UNO ZERO SPACCATO PERCHE’ NON SI PUO’ PERDERE LA STAGIONE ALL’ULTIMA CORSA..
      MASSA…CHE DIRE..MEGLIO CHE SI FA LA VALIGIA, E’ INSIGNIFICANTE ORMAI, SI GIUDICA DA SOLO CON IL SUO PASSO DA AUTISTA DI TRAM…

      RIDICOLI!!!
      SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA VOGLIAMO DI NUOVO VINCERE!

  4. Decisamente “SEMPRE FORZA FERRARI” Per tutto quanto fa per l’Italia.
    Il ringraziamento va a tuttti i lavoratori di ogni ordine e grado della più prestigiosa fabbrica italiana.
    Riconoscere i propri sbagli è indice d’intelligenza.
    Un errore banale ci ha privati di quel momento magico che tutti aspettavamo.
    Il tutto lo rimandiamo al 2011.

    • purtroppo non è l’unico errore banale che hanno commesso quest’anno..
      La verità è che fino ad oggi non mi pare siano stati all’altezza al muretto..
      Cmq commetterlo all’ultima gara con in gioco il mondiale, certo non è un buon indice di capacità professionale..
      Cmq sbagliare è umano.. e succede…

  5. La lettere del Presidente, non mi toglie ancora l’amaro in bocca, credo che debba prendere qualche provvedimento su chi deve gestire le strategie, non si può perdere un mondiale per colpa di una testa matta che proprio nel momento cruciale della stagione non fa girare le rotelle, quelle persone, tipo stefano domenicali e tutti i vari ingegneri non prendono uno stipendio di 1200 euro al mese, che forse, possono anche permettersi di sbagliare..prendono fior fior di quattrini.
    Quindi chiediamo noi qualcosa al Presidente, vogliamo vincere, vogliamo di nuovo avere la monotonia che solo Schumacher con le sue infinite vittorie ci ha saputo regalare, abbiamo un grande pilota Alonso, cerchiamo di tenercelo stretto di farlo crescere ancor di più in modo tale ci porti alla gloria, come il nostro amatissimo kaiser Schumacher.
    PRESIDENTE INVESTI NEGLI AGGIORNAMENTI DELLA MONOPOSTO, NON PENSARE AI TRENI…OPS..QUELLO L’ABBIAMO PERSO DOMENICA SCORSA!

    Forza Ferrari sempre, non per niente il sangue nelle nostre vene è ROSSO MARANELLO!

    PER SEMPRE FEDELI AI NOSTRI COLORI!

    • Perchè dici che domenica abbiamo “perso il treno”? Il trenino l’hanno preso tutti e due, sia Alonso che Massa e lì son rimasti fino a fine gara :P

  6. HO TROVATO UN SITO CHE PUO’ INTERESSARE TUTTI I TIFOSI DI ALONSO… UN SITO DOVE CI SONO TUTTI I SUOI VIDEO DI OGNI GRAN PREMIO DEL 2010

    VE LO VOGLIO POSTARE..

    http://fernadonboard.jimdo.com/

  7. “Purtroppo una valutazione errata del muretto in una fase cruciale ha compromesso la gara e, con essa, la conquista del titolo. Le cinque magnifiche vittorie conquistate da Fernando e dalla squadra non sono state sufficienti per raggiungere i nostri traguardi. Questa è la legge dello sport.”

    E no caro Montezemolo, purtroppo il muretto Ferrari quest’anno ha dimostrato i propri limiti in più di una occasione!
    E proprio sulla base di questi errori compiuti durante tutto il campionato, siete stati costretti a mettere la Ferrari sulla bocca di tutte quelle persone che parlano bene e razzolano male.
    Ebbene a questo punto credo che noi tifosi, che vi abbiamo sostenuto sempre e comunque con la nostra passione per i colori Rosso Giallo e nero della nostra Bandiera, meritiamo delle spiegazioni più tecniche che non una frase fatta “Questa è la legge dello sport”.
    Infine come per ogni squadra sportiva al mondo, io chiedo e credo con l’appoggio di tutti i FERRARISTI che le mele larce (gli incapaci per intenderci) prendano altre strade.

  8. Non fossi un convinto sostenitore della Ferrari, neanche sarei quì a parlarne.
    Critiche e autocritiche, credo comunque siano necessarie. Chi non prende coscienza dei suoi errori non è destinato a migliorare.
    Spero quindi che il presidente Montezemolo al di là della diplomazia con cui si rivolge al team, prenda coscienza dei limiti del gruppo e ne ponga rimedio. Qual esso sia, spetta a lui individuarlo.
    Se si perde un titolo mondiale in questo modo, una ragione c’è.
    Questa sconfitta così clamorosa, sarà sempre ricordata, così come verrebbe ricordata una sensazionale vittoria. Resterà memorabile.
    Ringraziare tutti quelli che lavorano, è cosa ovvia, anche se per tale lavoro, tutti vengono adeguatamente compensati. Ma al compenso, a cura della Ferrari, il popolo dei tifosi ferraristi vorrebbe aggiungere anche la sua riconoscenza.
    La riconoscenza nel vedere l’idolo rosso di Maranello conquistare il mondiale, ad opera di un indiscutibile lavoro svolto.
    Che tutti abbiano lavorato tanto, è fuori dubbio, ma lavorare tanto non è sinonimo di lavorare bene.
    Buon lavoro quindi presidente. A tutti, in bocca al lupo per il prossimo anno.
    FORZA FERRARI !

  9. Non è la legge dello sport caro montezuma…. E’ chiara incompetenza…

    La legge dello sport ti farebbe perdere il mondiale per una rottura ad esempio o una causa esterna alla squadra, non per un errore cosi grossolano all’interno della squadra… Qui c’è chi ha sbagliato e stà con voi… Non è colpa della “legge dello sport”… sappiti prendere le tue responsabilità valà…

  10. Peccato che la lettera di Montezuma non sia cartacea. Ne avrei fatto uso perlomeno…