Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Top 5, i migliori piloti del mondiale F1 2010


Vettel - Photo by Clive Mason/Getty Images

Vettel - Photo by Clive Mason/Getty Images

Sebastian Vettel (Red Bull Renault), Fernando Alonso (Ferrari), Nico Rosberg (Mercedes), Mark Webber (Red Bull Renault) e Rober Kubica (Renault).

Questi i nomi dei cinque migliori piloti del Campionato Mondial 2010 di Formula 1.

In attesa della vostra personalissima classifica e dei vostri commenti, Vediamo insieme le motivazioni che ci hanno portato a considerare questi nomi e non altri.

1. Sebastian Vettel (Red Bull Renault)
Al primo posto non poteva non esserci il pilota che si è laureato Campione del Mondo 2010 di F1. Il tedesco della Red Bull Renault ha conquistato il titolo all’ultima gara ma lo ha fatto sicuramente con merito. Durante la stagione, ha lottato contro qualche sfortunata rottura, contro un compagno tenace, con un campionissimo come Alonso e contro la “paura” di vincere. Alla fine però ha avuto la meglio su tutto e tutti. Il primo posto nella TOP 5 dei piloti 2010 per noi è sua, del più giovane Campione del Mondo della storia della F1: Sebastian Vettel.

2. Fernando Alonso (Ferrari)
A metà campionato pareva tagliato fuori dalla corsa al titolo. Invece, il due volte campione spagnolo, si è presentato all’ultima gara in testa alla classifica e con i favori del pronostico. Purtroppo sappiamo tutti com’è andata poi a finire, con un errore del muretto Ferrari che ha vanificato tutti gli sforzi del pilota. Questo non incide affatto sul giudizio da dare ad Alonso per una stagione corsa all’insegna del “non arrendersi mai”. Non a caso, i team principal dei 12 team di F1 hanno decretato lo spagnolo come il più forte della stagione.
Altro elemento che pone Alonso su un piano superiore rispetto agli altri piloti è la differenza in termini di punti rispetto al proprio compagno. I 108 punti in più che Alonso ha conquistato rispetto a Massa sono il divario più consistente tra due piloti dello stesso team, che si sia mai registrato nella storia della Formula 1.

3. Nico Rosberg (Mercedes)
Aveva il compito forse più difficile di tutti i piloti di F1. Avere in squadra un certo Michael Schumacher metterebbe “paura” a tutti. Invece il bravissimo Nico ha corso la stagione alla grande e l’ha chiuso non solo davanti al compagno di ben 70 punti ma è anche stato sempre più veloce del sette volte campione del mondo. Mentre in “nonno” della F1 si lamentava di problemi di inserimento dell’anteriore e di non riuscire a mandare in temperatura le gomme, il giovane tedesco lottava con una monoposto non all’altezza degli avversari più quotati andando sempre a punti e chiudento in classifica al settimo posto a due soli punti da Massa, che guidava ben altra monoposto!

4. Mark Webber (Red Bull Renault)
Ha lottato finchè ha potuto contro avversari, compagno e team. In Red Bull, nonostante lo abbiano ripetuto fino alla nausea che non avrebbero dato ordini di scuderia, il predestinato alla conquista del titolo era uno e uno solo e il suo nome non Webber. Un posto nella Top 5, a nostro avviso, lo merita per la velocità, la caparbietà e la freddezza dimostrata. Non dev’essere stato certo facile convivere con una situazione del genere per tutti quei mesi. E l’anno prossimo? Ci chiediamo come possa fare ancora il numero due in Red Bull; non sarebbe forse meglio farlo allora in Ferrari al fianco di Alonso?

5. Rober Kubica (Renault)
Il confronto con il suo compagno di squadra è imbarazzante, per il compagno ovviamente. I 104 punti che separano il polacco dal russo non sono un record (Alonso vs Massa, 108) ma poco ci manca. Kubica, ha dimostrato anche quest’anno di che pasta è fatto: è un campione che, con un’altra monoposto (Ferrari, Red Bull o McLaren) avrebbe lottato per il titolo. Purtroppo per lui anche il prossimo anno non sarà protagonista in uno dei top team o per lo meno di quello che lo sono stati quest’anno. Un vero peccato perchè il polacco meriterebbe una monosposto migliore in grado di regalare al suo talento un titolo mondiale.

Infine vorremmo citare anche l’ottima stagione di Jenson Button che, dopo il mondiale vinto lo scorso anno con la Brawn Gp ed essere approdato in McLaren al finco di Lewis Hamilton, non era certo nelle migliori condizioni per far bene. E invece il pilota inglese ha ben figurato soprattutto nel confronto con il suo più giovane compagno.
.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , , ,

6 Commenti

  1. Nulla da obiettare…d’accordissimo!
    ora…dopo la Top 5…ci starebbe la Flop 5 !

    anche se i flop dell’anno credo siano stati un pò di più

    • Certo, top e flop ;)
      II flop li trovi qui: http://www.circusf1.com/2010/12/flop-5-i-peggiori-piloti-del-mondiale-f1-2010.php

      Sei d’accordo anche con i nostri flop?

  2. Sono d’accordo con il quintetto, anche se metterei Webber al primo posto, poiché aver lottato fino all’ultimo pure contro la propria scuderia, ed aver perso il titolo solo all’ultima gara (o meglio, qualifica), ha fatto sì che, secondo me, Webber merita senz’altro il titolo di “campione morale” 2010.
    Alla pari al secondo posto metterei Alonso e Vettel. Su Fernando concordo al 110% con quanto scritto da Voi, ricordiamoci però che questo è il primo anno con il nuovo punteggio “à la MotoGP”: col “vecchio” punteggio il gap Alonso-Massa sarebbe stato di circa 40 punti (e vado a memoria). Minore di quello Kubica-Petrov: 47 “vecchi” punti. Vettel, però, ha perso la testa diverse volte: Spa ed Istanbul, ad esempio.
    Ottimi Kubica e Rosberg. Di Jenson Button ne vogliamo parlare? Se Vettellino non l’avesse “nuclearizzato” a Spa, magari ne avremmo parlato diversamente, che ne dite? ;-)

  3. COOOOOOOOOOSA????

    Assoluto disaccordo… :)

    Ve la do io la vera top 5:

    1.- Nico Rosberg: Migliore perchè con una macchina che non andava, una macchina costruita per le qualità di schumi, una squadra che ha sempre guardato a schumi, ecc ecc si è preso un bel po di posti piu che soddisfacenti, un paio di podi e tantissime gare a punti pesanti sempre ben guadagnati. Ottima stagione!

    1.- Robert Kubica: Stagione spettacolare… Con una renault inchiodata ha fatto una marea di punti e direi quasi nessun errore… sempre benissimo in qualifica, tantissimi punti pesanti e anche un secondo posto… direi memorabile per la macchina che aveva!

    3.- Lewis Hamilton: So che ai ferraristi rode troppo ma fra i primi 5 della classifica finale ha fatto meglio sicuramente di tutti a parte il finale con 2 posizioni perse e un incidente causati per colpa sua… unici errori di questo campionato che lo avrà anche visto protagonista di manovre non propriamente corrette ma sicuramente spettacolari come i mille sorpassi che da sempre caratterizzano il suo spirito combattivo come il piu forte di tutti i piloti in circolazione.

    4.- Fernando Alonso: Fortissimo anche quest’anno e l’ha dimostrato facendosi trovare pronto alla rimonta quando la ferrari ha cominciato ad essere la ferrari… ma i troppi errori precedenti nonsi scordano se bisogna portare tutto a bilancio di fine anno.

    5.- Sebastian Vettel: Fortissimo veramente… anche per lui tanti regali ma anche tante rotture…. alla fine riuscirà comunque a piazzarsi davanti a tutti nella classifica…. ma solo all’ultima gara e con quanti regali ricevuti… con una macchina cosi non avrebbe dover avuto cosi tanti problemi se fosse migliore degli altri… Sicuramente gran pilota… ma bambino di cervello… crescendo darà sicuramente altre buone prove… speriamo maturi un po…

    Da Sottolineare le prestazioni di Webber (”Alone Vs the World” stagione da secondino for ever… ci avesse puntato qualcuno sarebbe stato campione sicuramente), Button (non si puo dire che non sia stato bravo… è stato molto bravo… ha lavorato di cervello e quando ha potuto ha anche vinto ben 2 gare… a sprazzi sottotono (Montecarlo, ecc) a sprazzi un campione (Monza da paura con alonso)… vedremo il prossimo anno… mi aspetto sarà grande come in questo…), Sutil (grande pilota per quasi tutta la stagione) e Kobayashi (che quando vuole sa farsi notare).

    • :(

      • :) …. dai jarbis…… confidati col buon vecchio max steel… che ho sbagliato a sto giro?