Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Gp Australia F1 2011: qualifiche, diretta live e risultati in tempo reale


F1Live-2011

La cronaca in tempo reale e i risultati delle qualifiche del Gp d’Australia, prima prova del Mondiale 2011 di Formula 1.

Gp Australia F1 2011: Programma | Foto | Orari TV |

UN SUPER VETTEL IN POLE POSITION
Il nostro commento al temine delle prove
La prima pole position dell’anno è stata conquistata dal Campione del Mondo in carica che ha rifilato otto decimi a tutti. Un abisso.

Q1 – RED BULL DAVANTI. E NON POCO!
Sebastian Vettel ha conquistato, con relativa facilità, la prima pole position stagionale. Il Campione del Mondo in carica ha preceduto Lewis Hamilton, Mark Webber e Jenson Button a dimostrazione che le McLaren hanno ritorvato competitività e prestazioni.
Solo quinto Fernando Alonso che ha preceduto solo Petrov, Rosberg, Massa, Kobayashi e Buemi.

Q2 – SCHUMI RICOMINCIA CON LE FIGURACCE
Michael Schumacher non riesce a qualificarsi per la Q3, a differenza del suo compagno di squadra Rosberg e di piloti come Kobayashi (Sauber) Petrov (Lotus Renault) e Buemi (Toro Rosso). Eliminati con il tedesco anche: Barrichello, Sutil, Maldonado, Di Resta, Perez e Alguersuari. Miglior tempo anche in questa seconda parte di qualifiche per Vettel davanti a Hamilton, Webber, Button, Alonso, Kobayashi, Petrov, Massa, Rosberg e Buemi.

Q1 – FUORI HEIDFELD, RISCHIA MASSA
Sette i piloti eliminato dopo la prima parte di qualifiche. Con i soliti piloti di HRT, Virgin e Team Lotus non entra in Q2 Nick Heidfeld. Il tedesco è stato sopravanzato nel finale da Felipe Massa che, come il compagno Fernando Alonso, ha dovuto montare gomme morbide per evitare di non qualificarsi. Solo i piloti Red Bull e McLaren hanno girato con gomme dure. Sebastian Vettel ha realizzato il miglior tempo davanti a Lewis Hamilton. I tempi di Liuzzi e Karthikeyan, su HRT, sono superiori al 107%: vedremo cosa decideranno i commissari.

GP Australia, Qualifiche - 26 marzo 2011
Pos  Pilota                Team                  Tempo / Gap
 1.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1:23.529
 2.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes      1:24.307  + 0.778
 3.  Mark Webber           Red Bull-Renault      1:24.395  + 0.866
 4.  Jenson Button         McLaren-Mercedes      1:24.779  + 1.250
 5.  Fernando Alonso       Ferrari               1:24.974  + 1.445
 6.  Vitaly Petrov         Renault               1:25.247  + 1.718
 7.  Nico Rosberg          Mercedes              1:25.421  + 1.892
 8.  Felipe Massa          Ferrari               1:25.599  + 2.070
 9.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari        1:25.626  + 2.097
10.  Sebastien Buemi       Toro Rosso-Ferrari    1:27.066  + 3.537
--------------------------- Q2 ---------------------------
10.  Michael Schumacher    Mercedes              1:25.971
11.  Jaime Alguersuari     Toro Rosso-Ferrari    1:26.103
12.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari        1:26.108
13.  Paul di Resta         Force India-Mercedes  1:26.739
14.  Pastor Maldonado      Williams-Cosworth     1:26.768
15.  Adrian Sutil          Force India-Mercedes  1:31.407
16.  Rubens Barrichello    Williams-Cosworth  senza tempo
--------------------------- Q3 ---------------------------
17.  Nick Heidfeld         Renault               1:27.239
18.  Heikki Kovalainen     Lotus-Renault         1:29.254
19.  Jarno Trulli          Lotus-Renault         1:29.342
20.  Timo Glock            Virgin-Cosworth       1:29.858
21.  Jerome D'Ambrosio     Virgin-Cosworth       1:30.822
22.  Tonio Liuzzi          HRT-Cosworth          1:32.978
23.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth          1:34.293

nota: limite del 107%: 1:31.266

CRONACA IN TEMPO REALE

 

LE FOTO DA MELBOURNE

 

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

4 Commenti

  1. Per la Ferrari la vedo nera, in curva è nervosa, non possono dare gas.
    Che pena!

  2. come l’anno scorso…ferrari dietro.puó solo sperare che gli avversari sbaglino.Alonso quinto,massa non conta.

  3. ritirate le ferrari dalla competizione fate ridere, ma non doveva andare benissimo? e le mclaren erano indietro?????

  4. Purtroppo se leggete il mio post l’ho scritto nei primi minuti, già si vedeva.
    La verità che si sono adagiati sui test invernali ottimi, gli altri hanno continuato a sviluppare.
    Basta guardare la McLaren che è storica a recuperare ad errori di progettazione, sono molto bravi.
    Nel terzo settore la Ferrari perde 1 secondo.
    La vedo molto dura, se non tirano fuori qualcosa dal cilindro il mondiale è già finito.
    Anche se loro sviluppano dobbiamo considerare che lo faranno anche gli altri, quindi i valori non cambieranno qui ci vuole subito di tornare a lavorare.