Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

McLaren modifica la scocca per colmare il gap con la Red Bull


Whitmarsh - copyright: HOCH ZWEI

Whitmarsh - copyright: HOCH ZWEI

Martin Whitmarsh, team principal della McLaren-Mercedes, ha svelato il piano per sferrare l’attacco alla Red Bull: modificare la scocca della MP4/26 per colmare il gap in qualifica!

Gli sviluppi, che sicuramente saranno portati in pista durante le prove libere del venerdì, riguarderanno in primis la flessibilità del telaio. Una soluzione “copiata” dai rivali austriaci e che potrebbe permettere ad Hamilton e Button di combattere “ad armi pari” con Vettel e Webber.

Per il Gran Premio della Turchia, ha detto Whitmarsh “valuteremo un certo numero di modifiche che includeranno anche alcuni miglioramenti aerodinamici alla scocca e che proveremo nelle libere del venerdì”.

La McLaren, dopo la doppietta dello scorso anno proprio a Istanbul, è determita e pronta a ripetersi anche quest’anno: “I nostro ritmo di sviluppo è ciò che serve per vincere il campionato e andiamo in Turchia determinati ad assicurare che i nostri aggiornamenti apporteranno concreti vantaggi per entrambi i nostri piloti”.

 

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

20 Commenti

  1. COSI SI FA! Sempre allo sviluppo e alle prove di valutazione… avanti cosi! …altro che ferrari!

    • ma parla per te che la nomini a fare la FERRARI, non puoi neanche nominarla siete pronti a copiare tutto, prima i progetti FERRARI, poi il fondo Mercedes, e dulcis in fundo la Red bull vergogna!

      • Enzo… anche io sono un ferrarista e soffro nel vedere le rosse nella situazione attuale. Purtroppo il nostro piano di sviluppo, attualmente non è all’altezza di RB e Mec . che si copi o si è geniali, il fine è vincere.

      • a parte tutto l’articolo parla di quelle “macchine tinte di grigio” e max risponde F E R R A R I ma cosa le nomina a fare? anche io sono deluso, ma a me risulta che dopo le F E R R A R I fino ad oggi non hanno vinto un bel NULLA!

        E comunque sia esiste un solo mito dalla invenzione della ruota alle quattro ruote e si chiama F E R R A R I, e un italiano che tifa mc laren è equiparabile ad un italiano che tifa germania o inghilterra anzichè Italia

        F O R Z A F E R R A R I!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • anche io tifo Ferrari, ma non esagerare e cerca di essere obiettivo: esistono altri miti oltre alla Ferrari nel mondo delle 4 ruote…

    • non ha mica utti i torti max. se la ferrari avesse studiato una soluzione simile sarebbe in una situazione ben diversa…. una cosa è copiare tutto un progetto come nel 2007, una cosa è applicare soluzioni vincenti di altre squadre. se volessimo non copiare mai da altri i campionati sarebbero ancora più noiosi del normale. chi ha la vettura migliore se ne va e addio campionato. ben venga la cattiveria mclaren nell’adottare le soluzioni RB, dovrebbero farlo anche in ferrari, se solo si svegliassero dal loro torpore eterno…

  2. Se si copia qualcuno si andrà in tribunale penso…..se nessuno finisce in tribunale o non viene citato sta di fatto che la ferrari ( sono un grande tifoso ferrarista) si deve dare una mossa a sviluppare sta macchina che fino ad adesso , non per colpa dei piloti ma di altri, ha fatto pietà e non è daferrari la quale è la f1 da quando esiste. Quindi in ferrari datevi una svegliata per favore

  3. Parlo da tifoso Ferrari, leggere certi articoli mi fa venire rabbia, vedo che le Mclaren hanno la volontà di colmare il gap con le Redbull, mi chiedo perchè la Ferrari nn si sveglia da quest’incubo e inizi a proporre qualcosa che magari riduca il gap con tutte le altre monoposto.
    Nel articolo precedente si chiedeva a chi fosse realmente dietro la Ferrari, a mio parere, per come si sta comportando in pista, è dietro alle REDBULL, MCLAREN, RENAULT E MERCEDES, almeno quest’ultima sembra combattere ad armi pari alla Scuderia di Maranello.

    FORZA FERRARI FAI VEDERE IL TUO POTENZIALE E NON ABBATTERTI CHE ANCHE SE QUEST’ANNO NON VINCERAI NOI TIFOSI FERRARI RESTEREMO SEMPRE AL TUO FIANCO!

  4. Dal 1999 al 2010, la Ferrari ha vinto otto mondiali costruttori (su dodici), questo significa che c’è la capacità, la cultura e il potenziale per essere al massimo ed uscire da una crisi e che le solite puntuali demolizioni non hanno alcun senso.
    Le epurazioni di massa non sono mai servite a niente, semmai servono solo a ricominciare ogni volta da capo, magari con l’ansia di non riuscire e fare peggio; occorre invece valorizzare quanto di buono c’è.
    Ricordiamoci che non tutte le annate possono essere positive: la Red Bull tre anni fa era inesistente, la grande sorpresa Brawn GP è ripiombata nel marasma della Mercedes, la stessa McLaren sembra risorgere da un periodo nero, ma non dimentichiamo la splendida rocambolesca annata di Alonso dello scorso anno.
    Memoria corta e tiro al piccione, caratterizzano alcuni frequentatori di questo blog che vorrebbero un muretto nuovo ad ogni gran premio o il ritorno di questo o quel mago del paddock, ormai spompato
    Lo spirito giusto è quello dimostrato proprio dalla grande rivale di sempre: la McLaren. Ci si rimbocca le maniche, si tentano nuove strade e se son rose… fioriranno.
    Quanto alle rivali della Ferrari, in questo momento vedo avanti solo le Red Bull, McLaren è reattiva ma è praticamente alla pari, le altre possono essere solo un terzo incomodo o delle seconde scelte.
    Giuseppe

  5. :-) Non credo basti una sparata per un articolo per determinare chi si sta muovendo o meno, anzi mi verebbe da pensare che se in McLaren mettono in evidenza dei loro prossimi sviluppi, più che realtà sia distogliere l’attenzione.

    Alla fine, come sempre le parole stanno a zero, solo la pista e eventuali ordini supremi della F1 determinano chi va e chi no.

    I resto e fuffa………………

    Blade Runner ha mio modesto parere ha ragione, la McLaren fino ad ora non ha dimostrato grande superiorità di mezzo rispetto alla Ferrari, ma forse per una volta una strategia migliore in gara, tutto quì.

    Premetto che non sono tifoso Ferrari

    • se dare un secondo di distacco in qualifica ogni volta non è superiorità,mi chiedo cosa sia allora la superiorità!..

  6. commenti pietosi sti ferraglisti ahuhauhauhauhauhauhauhauhauhauhauhauhauahuahuahuahuauaauhauahuhauahuahuahuahuahuahuhuhuhuhuhuahuahuahuahauuau!!!!

    • Non scrivere singole “parole” (per modo di dire…) così lunghe come quets’ultimo “ahuhauha” perchè ad alcuni utenti scombinano la visualizzazione dei commenti, grazie.

      • credi che gli interessi, visto il nome che porta?

      • sai, la buona educazione sta bene dappertutto… uno ci prova, poi vabbeh, si vedrà che succede e se ne trarranno le conseguenze…

      • intendevo che vista la volgarità del suo nome, non è che gli freghi più di tanto degli altri utenti…

      • Vedi che basta chiedere e la buona educazione viene fuori: http://www.circusf1.com/2011/04/mclaren-modifica-la-scocca-per-colmare-gap-con-red-bull.php/comment-page-1#comment-14247 :)

    • ma perchè non ti butti su un sito porno a commentare col nome che ti sei scelto?

  7. In riferimento a Felipe Massa : Una vita da privilegiato pur non avendo talento per guidare in Formula 1. Un mediocre secondo pilota. Ciònonostante gli auguro un buon compleanno, nella speranza che un giorno riesca a smentirmi… Per il circuito indiano: Molto bello ma le incognite saranno le gomme (ovvio) in quanto un tracciato “vergine” le usurerà molto. Inoltre i sorpassi saranno garantiti dal fatto che la pista é molto larga (come in corea). Se la F1 riuscirà a migliorare le condizioni di vita di molti indiani benvenga. Speriamo che i ricavi vengano equamente distribuiti. Tutto ciò dipenderà molto dalla prima gara, che non deve essere toppata per nessuna ragione. Buon compleanno Massa, ma gli auguri vanno decisamente in direzione degli organizzatori e lavoratori del primo Gran Premio d`India.

Trackbacks

  1. McLaren modifica la scocca per colmare il gap con la Red Bull | Blog Sport