Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Domenicali: in Canada la prima vittoria Ferrari


domenicali

Il Team Principal della Scuderia di Maranello, dopo il terzo posto di Fernando Alonso a Istanbul, parla dei progressi della Ferrari e del lavoro che ci sarà da fare nelle prossime settimane per ridurre il gap dagli avversari, Red Bull su tutti.

Domenicali parla anche di chanche di vittoria a partire dal Gp del Canada che si svolgerà a Montreal il prossimo 12 giugno.

LE PAROLE DI DOMENICALI
“Sicuramente abbiamo migliorato. Se si guarda al gap nelle qualifiche, lo abbiamo ridotto. E anche quello in gara è diminuito. Dobbiamo ancora lavorare sulle qualifiche e lo faremo a aprtire dal prossimo Gp in Spagna”.

“Dobbiamo lavorare sulla macchina a tutto tondo. Con una situazione così competitiva, se si perde in un’area divente difficile perchè gli altri acquisiscono un vantaggio. Sicuramente l’area sulla quale dobbiamo massimizzare gli sforzi è l’aerodinamica, le qualifiche e anche l’utilizzo degli scarichi correlati con il fondo vettura”.

“Visto da fuori è difficile capire perchè in qualifica c’è quel gap e in gara no. Penso che abbiamo finalmente capito e ora non ci resta che reagire. Sicuramente è ciò che mi aspetto dai miei uomini e dai miei tecnici. Penso che ciò che si è visto in Turchia vada nella giusta direzione ma mi aspetto un altro step in quella direzione. Quello che dico ai miei è che gli altri non staranno a dormire”.

“La cosa più importante (in Turchia, ndr) è la conferma che abbiamo preso la giusta direzione per gli sviluppi. Stiamo sistemando gli errori derivanti dalla galleria del vento e, anche se ci vorrà del tempo, ci aspettiamo di essere pronti per vincere a partire dal Gp del Canada (12 Giugno 2011, ndr)”.

 

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , ,

12 Commenti

  1. …………………………….. speriamo

  2. Piano con i proclami x’ anche gli altri nn staranno a guardare. Cmq forza Nando! È l’unico che puó fare la differenza.

  3. forse hanno capito davvero da dove riprendere il bando della matassa, anche perchè un Domenicali cosi convinto non l’ho mai sentito

    F O R Z A F E R R A R I!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Invece mi dispiace contraddirti ma un Domenicali così convinto della sua monoposto l’abbiamo visto nei test invernali dove sbandierava ai sette venti che quest’anno neanche leredbull con tutte le ali l’avrebbero ostacolato…
      quindi..

  4. Io sono invece convinto che faranno ancora qualche altro disastro al muretto prima di vincere la loro primas gara

    • infatti JOE bisogna ancora soffrire per noi tifosi Ferrari..

  5. io penso che questo podio sia servito in Ferrari solo per prendere una boccata di ossigeno e ripararsi un po’ dalle dure critiche ricevute, ma da qui a dire che presto sarnno pronti per vincere mi sembra un po’ esagerato, la Red Bull in qualifica e’ impressionante e Vettel la sa sfruttare sempre al meglio, anzi nelle ultime gare hanno addirittura aumentato il gap con l’unico che li impensieriva ,ovvero Hamilton.
    L’unica speranza per gli altri e’ che Vettel faccia qualche errore o nelle qualifiche o in partenza, altrimenti se lui parte in testa non c’e storia il binomio macchina pilota non da scampo si lotta solo per il 2 posto perche lui puo’ decidere anche di fermarsi a prendere un caffe’ come ha dimostrato domenica scorsa con l’ultimo cambio gomme non necessario e fatto solo per far capire alla concorrenza quanto sono forti e cosa si possono permettere

  6. La prima vittoria Ferrari avverre’ quando qualcuno mandera’ a casa tutto l’attuale muretto con Domenicali in prima fila. Questi uomini hanno fatto perdere alla Ferrari ben due mondiali … direi che puoì bastare.
    Ormai credo che la Ferrari sia arrivata alla fine della sua competivita e non ha piu’ uomini per farla risorgere.

  7. Non capisco il senso di questi commenti pessimistici.
    La Ferrari ha vinto 8 mondiali su 12 disputati ed ha sfiorato la vittoria almeno altre due volte.
    Se mezzo team Ferrari deve andarsene, allora gli altri cosa dovrebbero fare?
    Immagino i suicidi di massa in casa McLaren o RedBull, addirittura in Mercedes manderanno tutti a Dachau;
    siamo seri, gli errori li commettono tutti e a noi ferraristi dispiace tanto non poter essere sempre competitivi, ma lo sport è fatto così e alla fine la passione ci coinvolge forse anche troppo, ma la Ferrari di soddisfazioni ( e di sangue … amaro) ce ne ha date tante ed è sempre lì.
    Giuseppe

  8. Ovviamente Domenicali intendeva dire….Canada 2012 :-) ….e io spero non ci sia più lui! Poveri noi!!

  9. Si si, giusto il tempo di finire di copiare e provare tutte le soluzioni degli altri!!!!!!!

Trackbacks

  1. Domenicali: in Canada la prima vittoria Ferrari | Blog Sport