Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Kobayashi, un’app per le vittime dello tsunami


you-are-connected

You are connected“. E’ questo il nome di un’applicazione per iPhone , iPad e iPod Touch con la quale Kamui Kobayashi intende raccogliere fondi per le popolazioni giapponesi colpite, nel marzo scorso, dallo tsunami.

Scaricabile da iTunes al prezzo di 0,79€, l’applicazione è sostanzialmente un ebook con immagini dai paddock di Formula 1 e alcuni messaggi personali alle vittime della terremoto da parte di piloti e addetti ai lavori.

“Anche se il disastro ha attirato l’attenzione internazionale nel periodo immediatamente successivo al terremoto e allo tsunami, altre notizie ora stanno dominando i titoli da allora”, ha spiegato Kobayashi.

“La distruzione nel Paese è talmente grave che ci vorranno molti anni per riprendersi dalle perdite e danni. Il popolo in Giappone ha bisogno di un sostegno a lungo termine. Vorrei ringraziare tutti i miei colleghi in Formula 1 per i loro contributi e la speranza è quella di vedere l’ebook vendto nel miglior modo possibile”.

Tutto il ricavato andrà alla Croce Rossa in Giappone.

Download | more info

E bravo Kamui!

 

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

6 Commenti

  1. Bella segnalazione e bravo Kobayashi

  2. Fintanto la massa non assimila il concetto che i terremoti sono provocabili purtroppo a rimetterci siamo sempre noi “poveri cittadini”.

    Il giappone era l’unica superpotenza a non avere banche europee ed americane nel sistema economico. Ha sempre rifiutato ciò ed oggi ne paga le “conseguenze” dovute a “catastrofi naturali”.

    Intanto una superpotenza è stata tagliata fuori per almeno 10 anni, la prossima sarà la Cina (di cui ha già subito un terremoto e svariati tornado).

    • scusa l’ignoranza, sapevo che i terremoti che possono essere divisi in vari modi per la durata, l’intensità, il movimento. la domanda è questa

      A COSA TI RIFERISCI SCRIVENDO CHE I TERREMOTI SONO PROVOCATI!?

      Sapevo che erano eventi, catastrofici molte volte, NATURALI

      • Significa esattamente quello che ho detto: che i terremoti si possono provocare, per noi della NATO bastano l’HAARP e le scie chimiche.

        Ti sei mai chiesto perchè Obama, dopo il recente tornado che ha distrutto un’intera città ha detto: “questa è una nuova guerra che va combattuta”

        Per te che non sai questa frase farebbe intendere una guerra contro la natura… mentre in realtà i tornado sono provocati da altri stati. Ecco perchè ha detto “nuova guerra”

        L’america ha l’HAARP mentre i Russi ed i cinesi hanno “il picchio”.

        Per queste informazioni Google ti è amico (ancora per poco!!)

  3. Si sta dimostrando sempre più maturo KOBA…. bravo!

    buone anche le sue prestazioni in pista quest’anno!

Trackbacks

  1. Kobayashi, un’app per le vittime dello tsunami | Blog Sport