Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Diffusore Red Bull, un video ne svela i segreti

Immagine 22

Un inedito video, realizzato a Monza sulla vettura incidentata di Mark Webber, svela la conformazione del segretissimo retrotreno della Red Bull.

Il VIDEO, dal minuto 4:00 circa al termine, propone delle interessanti riprese del fondo piatto e della zona del diffusore posteriore con una prospettiva mai vista prima. Il particolare forse più interessante è un canale che si nota all’estremità destra e sinistra del diffusore, nella parte alta. Potrebbe trattarsi di un canale aggiuntivo per evacuare aria dal fondo vettura con la finalità di aumentare il già alto carico aerodinamico al posteiore.

A Monza infatti, forse più che in altre piste, è stato evidente il fatto che, nonostante il basso carico alare al posteriore, le Red Bull avessero un downforce posteriore superiore a tutti gli altri avversari, soprattutto a medie e basse velocità. Tale carico era generato dagli scarichi e della particolare conformazione del posteriore, diffusore compreso. Tutto questo si traduceva in una notevole velocità “media” tra uscita di curva e successiva frenata che ha permesso a Vettel di dominare sia in prova che in gara.

Mentre cioè quasi tutti gli avversari hanno cercato di scaricarare il più possibile le monoposto per avere dei vantaggi sui lunghi rettilinei in termini di velocità massima, il genio di Adrian Newey ha lavorato ancora una volta sulla diminuzione del tempo necessario al raggiungimento della velocità massima.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

4 Commenti

  1. Che dire, speriamo che alla Ferrari leggano le news di questo blog!

  2. Non c’è che dire, grazie al geniale Adrian le Red Bull evacuano molto bene!

  3. Sembra quasi che i commissari abbiano lasciato la vettura in bella mostra sperando che qualcuno facesse delle riprese del genere :)
    Ho l’impressione in Ferrari e McLaren (ma anche in Mercedes ecc…) se le studieranno fotogramma per fotogramma!

  4. mamma mia…… non credo che horner & co. ne siano molto contenti…..