Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Mercato piloti F1 in fermento, pronti diversi cambi!

© FOTO ERCOLE COLOMBO

© FOTO ERCOLE COLOMBO

Felipe Massa festeggia in questi giorni i 10 anni di Formula 1. Nel 2001 debuttava infatti in un test al Mugello a bordo di una Sauber. Dieci lunghi anni, forse troppi per un pilota che pare abbia già da qualche tempo intrapreso la parabola discendente della sua carriera.

Il brasiliano è più volte stato confermato al fianco di Fernando Alonso anche per la prossima stagione, sicuramente però l’ultima in Ferrari e forse anche in Formula 1.

E proprio il posto che lascerà libero Massa in Ferrari è in queste settimane al centro dell’attenzione di molti piloti: da Jenson Button a Nico Rosberg, da Jules Bianchi a Sergio Perez. Due “veterani” e due giovani sui quali la Ferrari, per motivi diversi, potrebbe ingaggiare.

JENSON BUTTON
L’attuale pilota della McLaren non ha ancora rinnovato il contratto che lo lega con il Team inglese fino alla fine della stagione attuale. La McLaren avrebbe proposto un contratto biennale con alcune clausole mentre Button preferirebbe un contratto di un solo anno con opzione a suo favore. Questo per poter essere libero, a fronte di un’eventuale chiamata da Maranello. Probabilità di vederlo in Ferrari nel 2013: 45%.

NICO ROSBERG
La situazione del tedesco della Mercedes è abbastanza analoga a quella di Button. Contratto in scadenza e, visti i risultati non brillanti del Team, la voglia di cambiare aria se non il prossimo anno, quello dopo ancora, nel 2013. Probabilità di vederlo in Ferrari nel 2013: 40%.

SERGIO PEREZ
Debuttante quest’anno in Formula 1 con Sauber, il giovane pilota messicano si è ben comportato, pur con una vettura non certo all’altezza delle migliori. E’ già in orbita Ferrari in quanto rientra nel programma Driver Academy della Scuderia di Maranello. L’anno in Sauber lo ha fatto maturare e con un secondo anno alle spalle potrebbe essere pronto per il salto in un top team al fianco di un campione come Alonso. Probabilità di vederlo in Ferrari nel 2013: 10%

JULES BIANCHI
Pilota francese, con un manager di peso in Ferrari che di cognome fa Todt, Bianchi ha corso quest’anno in Gp2. E’ già nel programma giovani piloti della Scuderia di Maranello e potrebbe essere il “famoso” giovane da affiancare ad Alonso. Ci crediamo poco. Probabilità di vederlo in Ferrari nel 2013: 5%

Il 2013 potrebbe quindi vedere le seguenti formazioni al via: Alonso e Button in Ferrari, Hamilton e Rosberg in McLaren, Massa e (forse) Maldonado in Williams, l’eterno Schumacher e Sutil in Mercedes e Vettel in Red Bull con al suo fianco il rientrante Raikkonen!

Secondo voi come andrà? E perchè non si possono anticipare di un anno tutti questi movimenti?

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , ,

23 Commenti

  1. Il motivo per cui non si possono anticipare di 1 anno tutti questi movimenti…sembrerà assurdo..è per colpa di Massa… che continua a rimanere aggrappato alla Ferrari….. E’ paradossale!!!!

    • Sono di Attimis, hò capito subito che sei un carnico della provincia di Udine. Sono daccordissimo con i tuoi commenti.Mi dispiace per Massa però come dici tu che almeno per il campionato costruttori andrebbe cambiato subito con almeno Button. ringraziandolo e dandoli un grande saluto per quello che è riuscito adare alla Ferrari. Ma sarebbe Utile come dici tu cambiarlo già dal 2012. se Montezemolo vuole, con un buon ben sevito (Buona uscita in denaro) tutto si può fare basta pagare . tanti saluti Beps

  2. La Ferrari avrebbe bisogno subito di Button…per via del mondiale costruttori…con Massa se lo sogna…

    • ma per vincere il campionato costruttori serve la monoposto!
      In mclaren 2 campioni del mondo non lo vinceranno neanche quest’anno.A proposito ricordo a tutti che la mclaren non lo vince dal 1998…ciao.

      • Giusto, serve la vettura.
        Ma quest’anno è Vettel che sta facendo la differenza in positivo.
        Infatti, nonostante Hamilton stia facendo la differenza, ma in negativo, i 2 McLaren sono ancora in lotta con Webber.

  3. Inoltre sarebbe fantastico la Ferrari con n.2 campioni del mondo!!!!!!

  4. Con o senza Massa la ferrari il costruttori non lo vince perché punta sempre e solo su 1 pilota ammazzando il secondo pilota…………………………………..

    • Forse ti dimentichi che ai tempi di schumi si vinceva ogni anno il costruttori, questo perchè il “secondo” almeno portava a casa punti.Eppoi non sono d’accordo sul fatto che la Ferrari punta solo su uno, ammazzando il secondo. Ai tempi di Massa e raikkonnen , davano spazio a chi si dimostrava migliore. Massa non riesce neache a stare nella zona punti..e proprio una schiappa!!!

      • Schumi Barrichello Austria 2002 o 3 nn melo ricordo… Barrichello primo all’ultima curva all’ultimo giro alza il piede e lascia passare schumi… non è puntare su un solo pilota qst? Hockeneim 2010 massa alonso… massa primo alza il piede e lascia passare alonso il quale non riusciva a passarlo, non è puntare su un solo pilota questo? si vincevano sempre perche la macchina era superiore e si stava davanti a tutti a filo di gas… ma ora che la macchina non è competitiva cm all’ora non succederà piu che la ferrari vinca il cosntruttori… ne con massa ne con altri piloti al fianco di alonso… massa dopo l’inicidente dell’ungheria ha avuto bisogno di sostegno per riprendersi ma la ferrari non glielo ha dato… la mentalita della ferrrari purtroppo è qll di puntare su un pilota soltanto… e basta!!! perdono buloni delle ruote solo a massa… non trovano le gomme solo a massa… soste da 4 secondi e mezzo anche 5 solo a massa e ad alonso anche da 3 ,4… guarda caso sempre qnd alonso è dietro a massa in gara!!! coincidenze dite eh!!! io non credo proprio!!! Cmq se la ferrari prende Button state attenti perchè è uno intelligente!!! è un altro Prost!!!

    • …inoltre anche la Red Bull quest’anno ha puntato tutto su Vettel, ammazzando webber…

  5. Comunque vada , io preferisco Button, sarebbe complementare ad Alonso, e se non vince uno, vince l’altro.

  6. Mentre Rosberg, lo vedrei più come investimento a lunga durata…

  7. Dove si produce la Freemont? In Messico. Ecco la risposta.
    Anche se mi piacerebbe vedere Button.

  8. Sinceramente tra quelli citati gradirei button, ma anche perez non mi dispiace. Cmq 100000 volte button

  9. Credete davvero che la Ferrari possa prendere uno come Button?

    Non credo proprio, la Rossa di Maranello tende a volere un primo pilota su cui puntare per il mondiale piloti, ed un secondo da affiancargli per il mondiale costruttori, un pilota competitivo, ma che non sia in grado di mettere in ombra il primo scelto.
    Perez e Bianchi sono decisamente più probabili, Rosberg viene immediatamente dopo, ma Button sarà ben difficile, a meno che alla Ferrari non cambi qualcosa.

    • A mio avviso invece Buttono è un giusto stimolo per Alonso , che sempre secondo me, sarà comunque molto più veloce di Button. Il fatto di puntare un pilota ,anche se fosse vero, non vuol dire mettergli vicino un pilota che non sia in grado di essere competitivo e di togliere punti agli avversari. Del resto siamo nel 2011 , anche la ferrari se vuole vincere deve attuare nuove strategie. Basta guardare cosa fanno Mclaren e Red Bull (oltre che mercedes)..hannoo entrambi i piloti forti! Eppoi secondo me(sempre secondo me!) è un luogo comune oltre che una leggenda quello che la Ferrari voglia puntare solo su pilota forte. E questa leggenda è nata quando correva schumi , che era , non una, ma due spanne sopra a tutti.Qualsasi pilota gli affiancavi…faceva una figura barbina. ma poi quando è andato via schumi, sulla carta (ma solo sulla carta) le coppie di piloti della Ferrari dovrebbero essere tutti e due forti..altrimenti è vero che Massa è un pilota di seconda scelta!!!

      • Consentimi, è da 20 anni, che alla Ferrari si preferisce affiancare un pilota di un certo livello ad uno di minor esperienza o abilità.
        Cosa ti fa credere, che d’improvviso cambi?
        Cosa ti fa credere che da domani Montezemolo si svegli e dica: “dal 2013 voglio due campioni, invece della solita accoppiata campione/scudiero”?

        Se hanno fatto sempre così non credo cambino da un momento all’altro.
        Certo se lo fanno tanto meglio per noi Ferraristi, ma sognare non serve ora.

  10. X gabry7

    A volte gli errori del team, sono anche il frutto di comportamenti del pilota, ho di fiducia che i meccanici hanno nel proprio pilota, e quindi dalle loro aspettative e dei loro stimoli. forse Alonso che dà l’anima , stimola e motiva di più i propri meccanici. non penso che un pit-stop lo si faccia “apposta” da 4-5 secondi inveve che in 3-4 secondi..Probabilmente Massa ha sfiduciato anche i propri meccanici. Ricordiamoci che siamo esseri umani con le proprie emozioni…

  11. Anche io sono del parere che difficilmente Button andrà alla Ferrari: considerato quello che sta facendo in McLaren, potrebbe creare parecchi problemi anche ad Alonso, che è la prima guida e non rinuncerà facilmente al suo status.
    Quindi credo anche io che alla fine arriverà Bianchi o Perez

    • Ma se parlòate così …vuol dire che la Ferrari ha una mentalità da proviciale e da perdente… Non si può competere con questi avversari con un pilota e mezzo….

      • Non sto dicendo se è giusto o sbagliato, ma solo la mia impressione.
        In ogni caso anche la Red Bull quest’anno ha puntato tutto su Vettel e ha ottenuto decisamente di più rispetto all’anno scorso

  12. la politica degli anni d’oro Ferrari ha portato lo stesso risultato che ha portato quest’anno alla RB, cioè la doppieta mondiale. l’unica cosa che serviva, serve e servirà sempre è una vettura una spanna sopra le altre, e su questo credo che siamo tutti d’accordo….

    • La RB quest’anno non è detto che faccia doppietta nel mondiale