Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Cos’è il graining e quali sono i fattori che lo generano?

Photo: Charles Coates / LAT Photographic

Photo: Charles Coates / LAT Photographic

l circuito di Yeongam, in Corea, è stato inserito nel calendario della Formula 1 nella stagione 2010 e dalla gara dello scorso anno non è più stato utilizzato.

In questo weekend i piloti avranno quindi a che fare con una superficie scivolosa, che metterà alla prova tanto la loro performance, quanto quella degli pneumatici.

Alla vigilia del quindicesimo appuntamento del mondiale 2011 di F1, Pirelli ci spiega che cos’è il graining e quali sono i fattori che lo generano.

Il graining può essere uno dei problemi principali degli pneumatici su un circuito scivoloso, specie all’inizio del weekend di gara. Lo scorso anno questo fenomeno si è verificato in Corea, anche se finora le mescole Pirelli P Zero si sono dimostrare piuttosto resistenti al graining.

Il graining si verifica quando, la gomma scivola contro la superficie in curva anziché opporvisi per effetto del grip. L’abrasione laterale contro la pista crea dei grumi sul battistrada, riducendo l’aderenza disponibile. Questi grumi poi si staccano, lasciando dei piccoli crateri sulla gomma, un effetto, questo, facilmente riconoscibile.

Il graining può essere causato da numerose e diverse ragioni. Uno dei motivi più comuni per il graining degli pneumatici anteriori è un assetto non bilanciato, che può produrre un eccesso di sottosterzo e il conseguente scivolamento.

Il graining può anche verificarsi quando gli pneumatici sono molto sollecitati prima di essere completamente in temperatura. Se non operano nelle condizioni corrette (sui 90 gradi centigradi), il grip si riduce in quanto la gomma non fornisce più la stessa aderenza. Questo fa scivolare la monoposto, con la superficie del battistrada che diventa granulosa.

Un altro fattore comune che causa il graining sono le temperature ambientali basse. Più le temperature sono basse, più tempo impiegano gli pneumatici a scaldarsi – ecco perché è così importante fare un giro d’uscita regolare. In generale, sia la mescola soft sia la supersoft raggiungono la loro temperatura d’esercizio ottimale in un giro.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , ,

I commenti sono chiusi.