Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Il cordoglio della Formula 1 per la morte di Simoncelli

CiaoSic

A distanza di una sola settimana dalla tragedia scomparsa di Dan Wheldon in Indycar, un altro protagonista del motor sport ci ha lasciato anzitempo. La morte di Marco Simoncelli ha portato un senso di vuoto e di costernazione anche tra i piloti di Formula 1.

Da Montezemolo a Domenicali, da Massa a Webber, da Button a Hamilton, da Kovalainen a Barrichello, i protagonisti del Circus della F1 hanno voluto commentare la scomparsa del giovane campione della Moto Gp. E noi con loro ci uniamo al dolore della famiglia Simoncelli.

Montezemolo: “Sono molto triste per la morte di Marco Simoncelli. Mi aveva molto impressionato per la velocità, il talento e la grinta che aveva dimostrato quest’anno: per queste qualità mi ricordava Gilles Villeneuve ma il destino ha voluto accomunarli in un una maniera così tragica. A nome di tutta la Ferrari voglio esprimere alla famiglia di Marco tutto il nostro cordoglio per la perdita del figlio”.

Domenicali: “In questi momenti è difficile esprimere con le parole il dolore per la scomparsa di un ragazzo solare com’era Marco Simoncelli. Eventi come questo e come l’altrettanto tragico incidente che, appena otto giorni fa, ha visto morire Dan Wheldon nella gara di Las Vegas della Indy Car ci ricordano sempre come tutti i piloti che si cimentano nel motorismo sportivo siano sempre esposti al rischio. Non bisogna mai abbassare la guardia ma dobbiamo sempre essere consapevoli che contro la fatalità non si può nulla. Ora i pensieri miei, della Scuderia e di quell’Autodromo del Mugello che lo ha visto tante volte protagonista vanno alla famiglia di Marco, ai suoi amici e alla sua squadra. Sono veramente molto vicino a Fausto Gresini, un caro amico della mia città, Imola, che sta vivendo un momento particolarmente drammatico”.

Massa: “E’ stato un vero choc: Simoncelli era un bravissimo ragazzo ed era uno dei personaggi delle corse motociclistiche oltre che un grande talento. Questa tragedia è arrivata a poca distanza dalla morte di Dan Wheldon, che era un mio amico, e ha reso queste giornate particolarmente difficili. Sappiamo che quando si corre il rischio esiste, ogni volta che si scende in pista”.

Webber: “R.I.P. Marco, un talento speciale che ci mancherà… Pensando ai tuoi cari, e a tutto il paddock della MotoGP…”.
(R.I.P Marco A special talent that will be missed… Thinking of your loved ones, and all the motogp paddock..mark)

Button: “R.I.P. Marco. Abbiamo perso un grande talento. I miei pensieri sono per la sua famiglia, gli amici e tutte le persone coinvolte in MotoGP. Il Motorsport riesce essere così crudele…”.
(R.I.P Marco… Such an exciting talent lost. My thoughts are with his family, friends and everyone involved in MotoGP. Sometimes Motorsport can be so cruel…)

Hamilton: “RIP Marco Simoncelli. I miei pensieri sono per la sua famiglia, gli amici e la squadra in questo momento estremamente triste. Un’altra tragica perdita ad una così tenera età”.
(RIP #MarcoSimoncelli. My thoughts are with his family, friends and team at this extremely sad time. Another tragic loss at such an early age)

Kovalainen: “Non posso credere che la stella della MotoGp Simoncelli sia morta in un incidente, un altro grande talento se ne va oggi”.
(I can’t believe motogp star Simoncelli has died in a crash, another great talent lost today)

Barrichello: “E’ stato così duro sentire la notizia questa mattina in Brasile. La morte di un altro grande ragazzo e pilota di moto. RIP Simoncelli…”.
(it was so so hard to hear the news this morning here in Brazil.The death of another great guy and great rider…RIP Simoncelli…)

Per mandare i vostri messaggi di cordoglio in suo ricordo: www.marcosimoncelli.it

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , ,

5 Commenti

  1. I genitori di Marco, pur nel loro dolore per la grande perdita, hanno avuto la forza di dire che avevano accompagnato il figlio in quel che gli piaceva fare. La sua grande passione, correre in moto.
    Erano naturalmente stati sempre consapevoli dei rischi che comportano gli sport motoristici.
    Hanno accettato con grande dignità e con una forza fuori dal comune, l’evento fatale che ha loro tolto per sempre la presenza fisica del figlio, senza recriminare nulla verso gli sport motoristici e la loro alta pericolosità. Due persone forti e coerenti a cui va non solo la mia ammirazione, ma il mio più sentito cordoglio.
    Marco era amato e apprezzato da molti di noi. Era il suo talento che generava il nostro affetto nei suoi confronti. Un talento capace di attirare e creare nuovi appassionati, nuovi estimatori dello sport motociclistico. Questi sono i veri campioni.
    La fatalità purtroppo, ci ha tolto la soddisfazione e la gioia di vederlo in futuro vincere tantissimo.
    Ti ricorderò sempre, con grande commozione. Ciao Marco.

  2. Una grande tragedia sportiva e una immensa tragedia per una famiglia che ha perso il proprio figlio. Sono veramente molto triste anzitutto per la sua giovanissima età. veramente troppo giovane. quando l’ho sentito alla tv non volevo crederci. ci sono rimasto veramente molto male.me lo ricorderò sempre questo brutto evento

  3. travolto.. dalla sua grande passione

  4. Più sono umani più fa male.

  5. Ciao Marco, ti guardavo sempre alla televisione e mi divertivo vederti correre, vederti sorridere con quei tuoi capelli che ti distinguevano, poi un giorno quello che non poteva o non doveva succedere, il destino, le coincidenze, chi può dirlo, ma è successo, adesso rimane il vuoto e un triste ricordo, mi dispiace per quello che ti è accaduto, non è giusto, ciao Marco.