Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Rosberg in Ferrari, Schumi vuole Massa in Mercedes

Nico Rosberg

Il mercato piloti potrebbe avere uno scossone finale proprio sul finire di stagione.

Nico Rosberg pare sia stato a Maranello. Il giovane pilota tedesco sarebbe l’unico vero obiettivo della Ferrari per sostituire Felipe Massa a partire dalla stagione 2013. Dopo che Jenson Button ha prolungato il contratto con la McLaren, dopo le non convincenti prestazioni di Sergio Perez con la Suaber e vista la volontà di non fare esordire su una Ferrari un giovane senza esperienza in F1 come Jules Bianchi, il Presidente Montezemolo in persona si starebbe adoperando per portare al fianco di Fernando Alonso l’attuale compagno di Michael Schumacher.

E proprio il sette volte campione del mondo di F1 che potrebbe avere un ruolo chiave nel mercato piloti. Infatti, recentemente, non ha negato di aver avviato le trattative per un rinnovo del suo attuale contratto che scadrà alla fine del prossimo anno. La monoposto 2012 sarà fatta su misura per Schumi e tra le indicazioni che il pilota tedesco avrebbe dato per il 2013 ci sarebbe stata anche quella di una rosa di nomi per il sedile numero due in Mercedes. E, in cima alla lista ci sarebbe proprio Felipe Massa, già suo compagno in Ferrari.

Schumi quindi rivorrebbe il brasiliano al suo fianco in Mercedes. E, da qui, l’ipotesi di uno scambio anticipato di un anno, non nel 2013 ma già il prossimo anno.

E voi come vedreste le coppie Alonso-Rosberg (Ferrari) e Schumacher-Massa (Mercedes)?

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , , , , , ,

18 Commenti

  1. Attualmente la Ferrari ha bisogno di certezze per affrontare i prossimi campionati in modo deciso e di petto ed effettivamente non è il momento propizio per mettere in campo un esordiente come Jules Bianchi, che già vive alla corte della Ferrari e che già da qualche anno mi aspettavo il suo ingresso in pista in questo periodo e proprio come sostituto di Massa. Ricorderete i miei post di qualche anno fa.
    Ma dato che la rossa di Maranello da qualche stagione ha incassato colpi, schierare in campo piloti con esperienza è più legittimo. Ferrari avrebbe bisogno di vincere già qualche campionato ed assestarsi, per poi poter scegliere di mettere in pista un esordiente. Cosa da fare con tranquillità.
    Rosberg sicuramente non è inferiore a Massa, anche se ha bisogno di un periodo di affiatamento con la vettura di Maranello. Caratterialmente credo che possa affiancare Alonso senza creare alcun problema, anche perchè abituato ad affiancare attualmente un mostro sacro dell’automobilismo. Vero è che la sua stagione è stata sottotono rispetto l’anno precedente, ma resta un buon pilota affidabile ed equilibrato, in grado di collaborare fattivamente con il team. Sicuramente un feeling diverso, col futuro collega di pista e con la squadra, rispetto all’attuale pilota Massa che appare svogliato e giù di corda.
    Riguardo la coppia Schumacher-Massa, potrei dire che il loro affiancamento, potrebbe rivelarsi una sorpresa. In tutti i sensi possibili e immaginabili. Schumache-Massa, i compagni ritrovati.
    Peccato però che sia trascorso un pò di tempo, e si sà, il tempo cambia le cose, e anche nell’immaginario di Felipe, vi è la coscienza che il vecchio Schumi, non è più quello di un tempo e che la riverenza che gli regalava un tempo, quando erano entrambi in Ferrari, forse non sarebbe il caso di replicarla. Massa spinto da qualche illusione, e dall’aria nuova, potrebbe tentare di riscattare un orgoglio perso al cospetto di Alonso, cercando di sfidare in casa quello che un tempo è stato il mattatore delle piste e che oggi sembra non incutere più timori. Sarà così?

    • Ma non vi siete acorti che ormai Massa è bollito? Ma cosa deve fare di negativo ancora per farvelo capire?

    • Vista l’attuale situazione di accasamento dei piloti non mi sembra una cattiva idea, sia per Felipe che per Nico…
      Eviterebbe un anno di agonia per entrambi….
      Nico in Mercedes non ha speranze fintanto che c’e Shumi…. il marketing mercedes (Ross + Norbert) vuole che sia lo zio a trionfare…
      Felipe farebbe un’altro anno amorfo in Ferrari….
      Quindi …

  2. Solo il “Presidentissimo” non l’ha capito e continua a volerlo anno dopo anno. Putroppo ci sono intere$$i extra-sportivi… Anche perchè continuare a rinnovare a domenicali questa fallimentare politica ci porta dove siamo e da li non ci schiodiamo. Non penserete mica che il prox anno la Ferrari vinca il titolo vero???!?!

  3. Sarebbe un’ottima idea:

    Massa farebbe lo scudiero a Schumacher, a cui è abituato, e la Mercedes può puntare tutto sul campionissimo, anche perché penso che il prossimo sarà l’anno della Mercedes, ormai tocca a loro e poi alla Renault e abbiamo accontentato tutti e possiamo ricominciare i turni.

    Niko Rosberg, in Ferrari, potrebbe prendersi qualche soddisfazione in più: è ambizioso e maturo, darebbe pepe ad Alonso e porterebbe punti al team, cosa che è mancata soprattutto quest’anno a causa dell’evanescenza del brasiliano.
    Speriamo
    .
    Giuseppe

  4. Ma quante ca77ate scrivete su questo sito????
    Le non convincenti prove di Perez con la Sauber? Caso mai al momento in Sauber è l’unico che sta facendo bene, Kobayashi non va a punti da 7 gare, mentre il team non riesce a preparare una macchina competitiva.

    Alonso non accetterebbe mai Rosberg, perchè si ritroverebbe in una situazione analoga come in McLaren con Hamilton.

    Poi Schumacher che vuole Massa, la mercedes che costruisce la macchina intorno a lui… ma fatemi il piacere.

    È meglio che scrivete altro genere di cose…

  5. Vogliamo Button in Ferrariiii!!!

  6. Ma non circolavano voci che il primo della lista era Barrichello?

  7. Non credo che Schumacher rinnoverà con la Mercedes: nel 2013 avrà 44 anni!!!
    Per quel che riguarda Massa, chi se lo prende sbaglia tutto…

    • Patrick_Speri_ dice.> Non credo che Schumacher rinnoverà con la Mercedes: nel 2013 avrà 44 anni!!! [...]

      Altro record che Schumi vorrebbe conquistare. Non si sa mai, Vettel è sulla buona strada e potrebbe raggiungere alcuni suoi traguardi. ;)

  8. MAGARI ROSBERG IN FERRARI E DOMENICALI ALLA RECEPTION DI MARANELLO.

  9. @ Flight

    Forse hai ragione, il Kaiser ci ha già stupito molte altre volte…

    • Eh! Caro Patrick… :) cerchiamo di rammentare un pò di cose e analizziamole.
      Quando Schumacher rientrò in Formula1, il vecchio Ecclestone come suo solito sentenziò sull’evento.
      Disse che anche se il ritorno di Schumi era un grande avvenimento, non si doveva pensare che avrebbe conquistato l’ottavo titolo mondiale. L’opinione di tutti, compreso il grande vecchio, era che Schumacher aveva concluso il suo ciclo agonistico e con esso ogni possibilità di ritornare a vincere.
      Oggi, ovvero quest’estate, lo stesso Ecclestone ringiovanisce il suo pensiero e dichiara che Schumacher è ancora il miglior pilota e che se non vince è colpa della macchina che non è alla sua altezza.
      Questo concetto, è anche stato postato su circus nel mese di Agosto.
      http://www.circusf1.com/2011/08/ecclestone-schumi-un-vincente-senza-macchina.php
      Aggiunse anche che Schumi doveva comunque vedersela col bravo Rosberg che si dimostrava molto veloce in qualifica.Dunque, Ecclestone oggi polarizza la sua attenzione, sulla scuderia tedesca. Anticipazioni? Ecclestone ci prepara forse mentalmente, a vedere un 2012 all’insegna della scuderia tedesca con uno Schumacher che sembra quello dei tempi d’oro e che conquista l’ottavo titolo? ;)
      Mi sembra che anche l’amico Giuseppe (Blade Runner) sia alquanto persuaso che il prossimo anno sia l’anno della stella a tre punte. Scommettiamo che la Mercedes, sfornerà la meraviglia dell’anno venturo?

  10. Se lo prendesse, ci fa solo un piacere
    Pepenio

  11. @ Flight

    Se Schumacher tornasse a lottare per la vittoria sarei molto felice, ma lo trovo piuttosto improbabile, visto che i regolamenti rimarranno pressochè invariati. Quest’anno il Kaiser ha dimostrato comunque di potersela giocare alla pari con Rosberg, cosa che la scorsa stagione non gli era minimamente riuscita. Per il discorso che ha fatto Ecclestone, io credo che l’abbia detto solo per “far notizia”. Secondo me l’obiettivo massimo a cui può aspirare la Mercedes l’anno prossimo è il podio, perchè sinceramente non credo che la Red Bull sia alla loro portata (non è neanche alla portata di Ferrari e McLaren)

    • Patrick_Speri_ dice:> [...] Secondo me l’obiettivo massimo a cui può aspirare la Mercedes l’anno prossimo è il podio, perchè sinceramente non credo che la Red Bull sia alla loro portata (non è neanche alla portata di Ferrari e McLaren)

      Ciao Patrick. Giusto ciò che dici. In linea di massima dovrebbe essere così, in quanto le Red Bull sono così avanti che recuperare tale divario nel giro di qualche mese, è una cosa scarsamente realizzabile. Però…metti che Mercedes ti tiri fuori l’ennesima trovata al limite del regolamento, e che altri non hanno osato rischiare, e che prima di stabilire se possa essere considerata regolamentare o meno, ci impieghino una decina di gare, il pranzo è bello servito. Mentre il medico studia, il malato muore e la Mercedes spicca il volo. Dobbiamo comunque ancora vedere cosa accade in merito alla vicenda che vede Red Bull nel mirino dell’accusa per aver sforato col budget, vicenda che potrebbe crearle qualche difficoltà, pronta ad essere sfruttata da altri.

  12. alonso-rosberg e schumi-massa, domenicali e fry a gonfiare le gomme..

  13. a me massa non è mai piaciuto…quindi via..