Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Buemi promosso in Red Bull e pronto a sostituire Webber

Sebastien Buemi

Sebastien Buemi è salvo! Nel senso che sarà in Formula 1 anche il prossimo anno. Dopo il licenziamento, avvenuto un po’ a sorpresa, da parte della Toro Rosso che ha preferito puntare su due debuttanti o quasi (Jean-Eric Vergne e Daniel Ricciardo), lo svizzero sarà invece il terzo pilota, collaudatore e riserva alla Red Bull Recing.

Lo annuncia oggi il team austriaco Campione del Mondo di Formula 1.

Buemi “sarà presente a ogni Gp” e a lui il team affiderà “un importante lavoro di test e al simulatore” ha detto il Christian Horner. Il Responsabile del Team ha anche aggiunto: “Era logico per Sebastien continuasse con la Red Bull dopo essere stato membro dello Junior Team dal 2004. Conosce bene la squadra e ha maturato una grande esperienza in gara negli ultimi tre anni (alla Toro Rosso, ndr)”.

Sebastien Buemi, dopo le dichiarazioni di sconcerto che avevano seguito il suo licenziamento dalla Scuderia satellite della Red Bull, si è dichiarato molto soddisfatto: “E’ bello restare con la Red Bull per un altro anno e avere l’opportunità di vivere un Campionato del Mondo nella squadra vincente. Ovviamente avrei preferito guidare in gara, ma lavorando con la Red Bull sullo sviluppo della monoposto potrò dare utili informazioni e credo che questa alla fine sia la migliore soluzione per me”.

Una dichiarazione non certo entusiasta ma un ruolo che potrebbe aprire allo avizzero la strada per un ruolo da titolare nel 2013 al posto di Mark Webber che, salvo miracoli, dovrebbe lasciare il Team.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , ,

2 Commenti

  1. vabbhe che volevano una seconda guida, ma ame sembra un po troppo moscio come pilota, stile Massa

  2. mi rettifico, pensavo l’avessero assunto come seconda guida….