Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Correttore d’assetto Lotus bocciato dalla FIA

Photo: Alastair Staley / LAT Photographic

Photo: Alastair Staley / LAT Photographic

Il nuovo correttore d’assetto che la Lotus si accingeva a far debuttare sulla nuovo monoposto ha ricevuto parere negativo da parte della FIA e non potrà essere utilizzato nel 2012.

Questa la notizia trapelata oggi e stando a Mark Gillan, ingegnere della Williams che, durante una trasmissione sulla Tv inglese, si è forse lasciato sfuggire la seguente frase: “La FIA vuole vietare questo sistema”. Gillian stesso ha poi ammesso di aver ricevuto una nota dalla Federazione; nota che hanno quidi già ricevuto anche tutte le altre squadre.

Questo episodio, a nostro avviso, mostra come la FIA sia particolarmente attenta a non permettere il ripetersi di situazioni come quelle avvenute negli anni scorsi: dal doppio diffusore della Brawn, al F-Duct della McLaren fino agli scarichi soffianti della Red Bull.

Steremo però a vedere come si comporterà con le altre novità attese per il 2012, soprattutto a quelle che il geniale Adrian Newey si accinge a mettere in pista sulla nuova Red Bull.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , ,

1 Commento

  1. Per la verità non credo che la FIA le volte precedenti sia stata disattenta, credo piuttosto che volutamente, abbia lasciato correre e lasciato in essere dei sistemi per rompere l’egemonia di qualche team, e in special modo quello Ferrari.
    Con le recenti minacce da parte della Ferrari, di lasciare la F1, probabilmente si stà andando un pò più cauti per non inasprire gli animi e per non creare ulteriori motivazioni che potrebbero portare alla rottura con la FIA
    Insomma, la vedo come una mossa per ripristinare la fiducia e riportare i rapporti alla normalità, tra team e federazione.