Questo sito contribuisce alla audience di

HOME PAGE

Il primo BLOG sulla Formula 1. Gratis per te: F1 news,
foto, video, piloti, team, classifiche, calendario e F1 Live.

Ecclestone: solo Webber può fermare Vettel nella corsa al titolo!

Photo by Vladimir Rys / Getty Images

Photo by Vladimir Rys / Getty Images

Bernie Ecclestone, alla vigilia degli ultimi test prima del via del mondiale 2012, non ha esitato a definire Mark Webber come il pilota più accreditato per fermare la rincorsa di Sebastian Vettel verso il suo terzo titolo mondiale.

Il patron del Circus della Formula 1 ha rilasciato un’intervista al quotidiano ‘The Age‘, dichiarando: “Spero, spero davvero sinceramente che Mark abbia il giusto passo per il titolo di quest’anno perchè sarebbe bello da vedere”.

“Io penso – ha aggiunto Ecclestone -, forse in un modo divertente, che Sebastian possa essere feice nel vedere vincere Mark, se lui non riuscirà a farlo”

“L’ultima volta che ho parlato con lui (riferendosi a Webber), era veramente motivato. Gli dissi: ‘Sebastian è veloce; tu dovrai essere più veloce di lui. Tieni la testa bassa e non fare errori’.”.

Infine, riferendosi alla scorsa stagione, l’australiano della Red Bull, sul sito ufficiale della Formula 1, ha detto: “Lo scorso anno, ho avuto un buon finale di stagione ma non un’altrettanta positiva prima parte. Quest’anno voglio avere un ottimo avvio, essere costante nella parte centrale e avere un finale buono. E alla fine conteranno i punti!”.

{lang: 'it'}
Etichette (Tags): , , , , ,

4 Commenti

  1. caro vecchio e sottolineo vecchio ecclestone visto che hai già pronosticato un campionato monotono mi auguro che nessuno venga a vedere il tuo circo così la smetti di dire fesserie. ma quando va in pensione questo. vai alonso fagli vedere a bernie chi è il pilota da battere

    • speriamo tu possa avere ragione Vincenzo.

      la unica certezza che Alonso non darà vita semplice alla red bull anche se staccato di 100 punti a 10 gare dalla fine saprà sempre far paura..

      forza ferrari forza Alonso e che rory byrne ce la mandi buona .

    • [...] “Io penso – ha aggiunto Ecclestone -, forse in un modo divertente, che Sebastian possa essere feice nel vedere vincere Mark, se lui non riuscirà a farlo”[...]

      Io invece, diversamente da Ecclestone credo proprio che non sia così.
      Se Vettel non riuscisse nell’impresa anche quest’anno, sono convinto che sarebbe più felice che vincesse chiunque, ma non Webber. Essere battuti dal proprio compagno di squadra è “Frustrante”.
      Naturalmente, neanche Vettel lo direbbe apertamente, per rispetto nei confronti della squadra, ma un conto sono gli intimi sentimenti, altro conto è il bon ton.
      Invece, sul pronostico che egli ha enunciato, non si capisce da dove provenga tanta sicurezza, anche sapendo che comunque Red Bull sicuramente è avanti. Egli dice letteralmente che Webber sarebbe il pilota più accreditato. Quali sarebbero i crediti, un’estrema e indiscutibile bravura del pilota, impossibile da contrastare, e quindi certa, oppure una superiorità estrema della macchina, impossibile da avvicinare?
      Sulla bravura di Webber, con tutto il rispetto che gli si deve, dobbiamo dire che non è il non plus ultra e altri piloti hanno abilità adeguata per poterlo battere.
      Sulla superiorità della Red Bull, Ecclestone ci dovrebbe dire da dove viene tanta sicurezza. Forse che i team gli abbiano spifferato le loro potenzialità, rivelandogli i dati dei test, o è solo una sua impressione?
      Anche io mi sono fatto le mie idee, ma un conto è un’impressione personale, altro conto è dire che se non sarà campione Vettel, quello più accreditato sia Webber.
      Red Bull darà filo da torcere sicuramente ed è da battere, ma Ecclestone vende chiacchiere per promuovere il campionato.

  2. Webber!?!!?!??!!?
    ….forse Ecclestone intendeva dire Ela Weber!!! :-)