circusF1.com

Caro Jacques Villeneuve: ci sei o ci fai?

villeneuve

Nel corso degli ultimi giorni, Jacques Villeneuve ha rilasciato alcune dichiarazioni su cui ci sembra importante fare qualche riflessione e approfondimento. Il figlio del grande Gilles non si è certo risparmiato, lanciando diverse frecciatine in particolar modo a Felipe Massa, neo pilota Williams, e a Kimi Raikkonen, approdato in Ferrari proprio al posto del brasiliano.

Partiamo con il team Williams, ex squadra del canadese con cui ci ha vinto anche un mondiale 1997. Al figlio d’arte è stato chiesto cosa ne pensasse del team inglese, dopo gli ottimi risultati ottenuti nei test pre-stagionali: “La vedo bene – ha detto Villeneuve – perché per adesso ha il miglior motore ed è l’unica ragione per cui va così forte”.

Ma il lavoro di ottimizzazione? Perché, ci chiedimo, Force India e McLaren, dotate entrambe di un motore Mercedes come la Williams, sono dietro? Quindi tutto il lavoro di tecnici e meccanici non serve a nulla? Sorvoliamo!

Stando sempre in casa Williams, Villeneuve ha voluto esprimere anche due parole su Felipe Massa, neo pilota del team di Grove: “Bene per lui perché era finito. Ha fatto qualche anno dove non c’era più, non era più un pilota di F1, non andava per niente. Si faceva castigare dal suo compagno e adesso alla Williams sembra un missile, però è lo stesso Felipe dell’anno scorso, quindi vuol dire che la macchina è davvero competitiva”.

Sicuramente Felipe non ha avuto una grande costanza in questi ultimi quattro anni al fianco di Alonso (tra l’altro lo stesso Felipe ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti i suoi ultimi 4 anni in rosso, non proprio felici e con molti torti subiti), ma ha dimostrato, in particolar modo nella seconda metà della stagione 2012 e nell’annata passata, di essere comunque a livello di Alonso. Probabilmente ciò che gli manca è la motivazione, persa in quattro anni di continue imposizioni da parte del compagno di squadra, pardon del team. La cosa interessante è che lo stesso Villeneuve, in un secondo momento, ha affermato che Massa potrà aiutare il team per la sua grande esperienza. Ma come? Prima dice che è un pilota finito e poi afferma che può essere di utilità al team?

Capitolo Red Bull: “Non so come farà a riprendersi. Adesso è talmente tagliata fuori, perché o fa un nuovo motore o altrimenti si ritira dalla F1”, sono state le parole dell’ex campione del mondo.

Ammesso che i problemi sono comunque in gran parte derivanti dal motore, saranno pure la squadra campione del mondo o no? La Catehram in due giorni è riuscita a mettere insieme quasi 250 giri, quindi il problema non è esclusivamente legato a Renault. Inoltre tutti i team principal e i piloti scommettono in un rientro della Red Bull a metà stagione. Ma Villeneuve rincara la dose. L’attesa del team austriaco cresce, in attesa della versione della RB10 che verrà portata al quinto appuntamento della stagione, in Spagna: “Cosa cambia? Faranno trenta giri al posto di quindici, quindi cambia poco. Bisogna anche guardare tutte le altre macchine motorizzate Renault e non ne abbiamo nessuna che riesce a mettere insieme molti giri”. Eppure noi abbiamo appena detto che la Caterham in due giorni quasi 250 giri li ha fatti; anche la Toro Rosso è riuscita a fare anche 80 giri in una sola giornata. I dubbi persistono!

Capitolo Ferrari, forse quello più interessante. Villeneuve apre parlando di Raikkonen: “Forse fare un anno senza essere pagato gli ha fatto bene. In questa stagione potrebbe trovarsi a suo agio anche più di Fernando, perché non è uno che spinge sempre, mentre Alonso è più portato a tirare per tutta la gara”.
Una cosa però non è chiara: ma non era Alonso quello che aveva un’ottima visione di gara e sapeva quando spingere al massimo e quando “tirare i remi in barca” per risparmiare le gomme?

Chiariamo, anche, su Raikkonen: nel biennio passato in Lotus, le nuove “caratteristiche” della Formula 1 hanno portato a dover gestire le gomme e il finlandese ha ampiamente dimostrato di essere tra i migliori, sopratutto nella stagione 2014. Inoltre bisogna aggiungere che fino al 2009 Raikkonen non era certamente uno che si risparmiava in pista. Probabilmente il buon Jacques la vede diversamente da noi!

Villeneuve, come se non bastasse, rincara la dose: “Sicuramente questo è un regolamento che sembra essere positivo per lui (Raikkonen, ndr), perché non è mai stato un grande in qualifica o uno che fa spesso dei giri record in gara. Ma alla fine lo vedi che è davanti, perché ha risparmiato. Non va mai a cercare gli ultimi due decimi, neanche in gara, non arriva mai a questo limite. Però arriva sempre davanti perché ha risparmiato le gomme e altre cose”. Un secondo che vado a cercare le statistiche sulla Formula 1. Cosa trovo? Raikkonen è il terzo pilota della storia come numero di giri veloci in gara: 39 per la precisione. E, anche su questo aspetto, qualcosa non quadra.

Sicuramente non l’ho esperienza di un campione del mondo di Formula 1, non vivo il paddock come lo vive lui, però qualche concetto io lo rivedrei.

E voi, siete d’accordo con Villeneuve?

Gianluca D'Alessandro
L'autore
Gianluca D'Alessandro | Giovane appassionato di tecnologia e di sport, in particolare di Formula 1. Cresciuto passando la domenica pomeriggio a guardare Schumi in TV a vincere i mondiali sulla Rossa! | Twitter: @Gianludale27
  1. Avatar
    tgwowgt Reply

    Ma dai insomma JV è sempre stato uno che doveva mettere agitazione in chi lo sentiva o leggeva… Gli sarebbe servito un gemello che commentasse le SUE prestazioni!
    È tipico suo dare del fesso e del grande nella stessa frase… Tempo di coerenza medio 1µSec!!!
    Quindi leggiamo come fosse il nostro amico spacaxxate, facciamoci due risate, tu ringrazilo che ti ha dato materiale gratis per l’articolo… e tirem innanz che finalmente ci siamo!!!

  2. Avatar
    Osservatore Reply

    Io sono assolutamente d’accordo con te… Villeneuve molto spesso da l’impressione di parlare tanto per parlare…

  3. Avatar
    Massimiliano Reply

    Ok le critiche sono accette…..ieri le force india hanno triturato le Williams…..o no? quindi di cosa stiamo parlando?..quanto ci piace dare addosso a Villeneuve vero ? e’ sempre stato cosi …dai tempi che correva…..Quanto ha dato fastidio quel mondiale vinto alla grande….eh gia…cmq..concordo …Jacques e’ sempre stato cosi …Vi ha sempre dato scoop…vi ha sempre detto la verità!! se non andava bene sky l’avrebbe mandato via dopo tre gp l’anno scorso ..ed invece e’ stato confermato ..eh gia…. e’ cosi spontaneo genuino …ci mette sempre la faccia….ed e’ per questo che e’ stato un campione sia in pista che fuori …viva VILLENEUVE!!!!!!!!!!!!!! SEMPRE E PER SEMPRE!

  4. Avatar
    Massimiliano Reply

    perché non lo avete postato ?

    • Gianluca D'Alessandro
      Gianluca D'Alessandro Reply

      Cosa?:)

  5. Avatar
    Massimiliano Reply

    ah ecco oggi funziona vero ? Villeneuve non hai mai parlato tanto per parlare!!!! sicuramente quel titolo ’97… da’ molto fastidio ….e’ normale…addio

    • Gianluca D'Alessandro
      Gianluca D'Alessandro Reply

      Caro Massimiliano, avevo neanche 2 anni quando Villeneuve vinse quel mondiale, quindi ti assicuro che non centra proprio niente.

      Sinceramente spesso trovo inutili le sue affermazioni, perché dice solo, passami il termine, cavolate 🙂

  6. Avatar
    Massimiliano Reply

    ecco bravo avevi due anni quindi ….lascia perdere proprio ….le cavolate le dicono molti altri. la verità e’ che in questo modo chi dice quello che pensa da noia e fastidio….gli altri sono automi robot….

    • Gianluca D'Alessandro
      Gianluca D'Alessandro Reply

      L’ho scritto perché trovavo sbagliate le sue parole, di certo non per accusarlo di una cosa avvenuta quasi 20 anni fa..

      Trovavo sbagliate le sue parole, le trovo sbagliate anche ora. Questo era diciamo un mio commento su quelle determinate parole, non su altro ovviamente 🙂

  7. Avatar
    Massimiliano Reply

    no scusa l’hai scritto perché come tanti altri ce l’avete con Jacques….punto e basta.
    Ciao

    • Gianluca D'Alessandro
      Gianluca D'Alessandro Reply

      Ti giuro che non è per questo 🙂

Leave a Reply

*

*

code