circusF1.com

Gp Bahrain F1: Rosberg, la pole è sua. Dietro Hamilton, Bottas e Perez!

Gp Bahrain F1 Rosberg

Nico Rosberg in pole position. Eccolo lì, un po’ a sorpresa, dopo che Lewis Hamilton aveva ottenuto sempre i migliori tempi nelle tre prove libere del week end.

Il tedesco della Mercedes, vincitore della gara d’apertura del mondiale, partirà così davanti a tutti domani e con un indubbio vantaggio psicologico sul compagno inglese.

Terzo tempo per un ottimo Daniel Ricciardo che ha “oscurato” il suo compagno di squadra (11° e fuori dalla Q3) ma che domani sarà arretrato di 10 posizioni. La seconda fila sarà così occupata da Vallteri Bottas e Sergio Perez che sono riusciti a portare la Williams e la Force India nelle parti alti della griglia.

Terza fila per la prima Ferrari: Kimi Raikkonen partirà quinto mentre Fernando Alonso non è andato oltre la decima posizione!

Q3 – POLE DI ROSBERG
Prima fila tutta Mercedes anche in Bahrain, con Rosberg davanti ad Hamilton. Il tedesco partirà domani davanti a tutti ma soprattutto davanti al suo compagno e acerrimo rivale quest’anno per la conquista del titolo! Gli sguardi dei due piloti Mercedes non si incrociano nel dopo qualifiche, segno evidente di come la tensione all’interno del box stia salendo! Le due freccie d’argento hanno dominato ancora una volta: alle loro spalle, terzo tempo per Ricciardo che domani però sarà costretto ad arretrare di 10 posizioni. In seconda fila partiranno dunque l’inedita coppia Bottas-Perez. Alle loro spalle la prima monoposto non motoriazzate Mercedes: la Ferrari di Raikkonen che ha preceduto Button, Massa, Magnusse e Alonso.

Per la cronaca, dopo il 1° tentativo della Q3, la classifica dei tempi era la seguente: Rosberg, Hamilton (+0″279), Bottas (>1″), Perez, Massa, Button, Ricciardo, Magnussen, Alonso. Raikkonen ha effettuato un solo tentativo.

Q2 – VETTEL SOFFRE RICCIARDO E NON ENTRA IN Q1
Quattro decimi di differenza tra il terzo tempo di Ricciardo e l’undicesimo di Vettel che non permette al tedesco della Red Bull di superare lo scoglio della seconda parte di qualifica. Il quattro volte campione del mondo è rimasto a lungo ai box ed è uscito solo nel finale: un solo tentativo per lui e l’esclusione dalla lotta per la pole. Fuori anche Hulkenberg (12°), le due Toro Rosso, Gutierrez e Grosjean. Miglior tempo per le due Mercedes con Rosberg davanti ad Hamilton di 164 millesimi!

Q1 – SUTIL E MALDONADO OUT
La prima parte di qualifiche in Bahrain ha visto l’eliminazione nell’ordine di Maldonado, Sutil, Kobayashi, Bianchi, Ericsson e Chilton. Tutti in pista con la gomma soft, tranne i due piloti Mercedes che si qualificano senza “forzare” e con un solo giro cronometrato!

GP BAHRAIN F1 2014, SAKHIR – GRIGLIA DI PARTENZA – SAB 05/04
Schermata 2014-04-05 alle 18.18.05
(*) Ricciardo sarà arretrato di 10 posizioni al via

Il NOSTRO LIVE
Anche quest’anno potrai seguire gratis e in tempo reale su CircusF1 la diretta di prove libere, qualifiche e gara con aggiornamenti in real time su ciò che avviene in pista e non solo.

Andrea Gallazzi
L'autore
Andrea Gallazzi: founder di CircusF1, il primo blog italiano sul Circus della Formula 1. La passione per il web, l'amore per la F1: insieme, nel mio blog!
  1. Avatar
    Joblack Reply

    Pole ottenuta a mani basse dalla Mercedes e questa volta è capitato a Nico solo per caso visto che Luis è arrivato lungo alla prima frenata.
    Puertroppo il secondo abbondante mostrato dalle Mercedes motorizzate mercedes rischia di ammazzare il campionato visto che gli altri due motoristi (Ferrari e Renault)hanno problemi ed anche telai inferiori a parte RB.
    Speriamo che domani accada qualcosa che renda + interessnte la gara.

Leave a Reply

*

*

code