circusF1.com

Gp Spagna F1: pole al solito Hamilton. Raikkonen davanti ad Alonso

hamilton f1 spagna

Ancora lui, sempre lui! La pole position del Gran Premio di Spagna è stata conquistata da uno stratosferico Lewis Hamilton. Il pilota inlgese della Mercedes ha relegato ancora una volta dietro di lui il suo compagno di squadra e unico vero avversario in pista.

Il team tedesco infatti, anche oggi a Barcellona, non ha avuto problemi a piazzare le sue vetture ai primi due posti della griglia.

Il primo “degli altri”, Daniel Ricciardo ha accusato un distacco superiore al secondo!

Ottimo 4° tempo per un sempre più consistente Bottas che ha realizzato un giro perfetto e ha ridimensionato ancora una volta il suo compagno di squadra, Felipe Massa, staccato di oltre 8 decimi!

Bellissimo 5° tempo anche di Romain Grosjean che è riuscito a riportare la Lotus tra i top team. Solo un sesto e un settimo tempo per la Ferrari con Kimi Raikkonen che ha sopravanzato Fernando Alonso, cominciando a zittire i primi chi lo ha criticato in questi mesi!

Chiudono la top ten Felipe Massa e Sebastian Vettel che non ha realizzato giri per un problema alla sua Red Bull

Q3 – UNO-DUE MERCEDES
La Mercedes non ha rivali: Hamilton in pole e Rosberg al suo fianco! Primo degli altri Ricciardo; l’australiano partirà davanti a Bottas, Grosjean, alle due Ferrari, a Massa e Vettel. Lo stop in pista di quest’ultimo ha “tolto un peso” al campione del mondo, quello cioè di dover battere il suo compagno di squadra in qualifica che, anche oggi, ha realizzato un’ottima prestazione.

Q2 – ALONSO A RISCHIO!
Decima posizione a 1″5 dalla Mercedes e rischio eliminazione per lo spagnolo della Ferrari. Una F14T difficile da guidare e con poca trazione non impedisce però sia ad Alonso che a Raikkonen di entrare nei primi dieci. Eliminati nell’ordine: Hulkenberg, Perez, Kvyat, Gutierrez, Magnussen e Vergne. Questi ultimi due piloti non hanno girato: il pilota McLaren per un problema alla sua monoposto, il francese della Toro Rosso per preservare pneumatici in vista della gara e vista la penalità di 10 posizioni che dovrà scontare domani in griglia.

Q1 – MALDONADO A MURO!
Adrian Sutil e Pastor Maldonado non sono riusciti a superare la prima parte di qualifiche. Il pilota della Lotus ha danneggiato la sua monoposto, andando a sbattere dopo un’uscita di pista. Sutil invece non è andato oltre il 17esimo tempo. Eliminate anche le due Marussia e le due Caterham. Primi due tempi per le Mercedes di Rosberg e Hamilton. Tutti gli altri, da Vettel (3°, 1.27.958) a Sutil (17°, 1.28.653) in poco più di mezzo secondo!

GP SPAGNA F1 2014, BARCELLONA – GRIGLIA DI PARTENZA – SAB 10/05
Schermata 2014-05-10 alle 15.30.57

Andrea Gallazzi
L'autore
Andrea Gallazzi: founder di CircusF1, il primo blog italiano sul Circus della Formula 1. La passione per il web, l'amore per la F1: insieme, nel mio blog!
  1. Avatar
    alex67 Reply

    e cominciando a zittire anche qual presuntuoso e arrogante alonso che venerdi aveva detto che è normale che i suoi compagni di squadra fossero sempre dietro a lui !!!!! vai kimi fallo nero quel pallone gonfiato di alonso !!!!!!

  2. Avatar
    Gios59 Reply

    Fantastico… Fallo nero tu nono e lui decimo…boh…!

Leave a Reply

*

*

code