Autore: Vincenzo Zurzolo

Vincenzo Zurzolo | Classe 1998 e grande appassionato di scrittura e di F1. Il mio motto è una perla del mio idolo d'infanzia, Iceman: "Leave me alone, I know what I'm doing".

Si è alzato il sipario sul nuovo Campionato del Mondo di Formula 1, e come nel 2023, anche il 2024 si apre con la solita sinfonia: Max Verstappen domina con la sua Red Bull. Un binomio imbattibile e ingiocabile, anche per il suo compagno di squadra Sergio Perez, distante oltre 20 secondi dal campione del mondo, ma comunque più pimpante rispetto ai test. Ottima la gara di Carlos Sainz, che si guadagna il podio grazie a una prima metà di gara all’arrembaggio, caratterizzata da un sorpasso da urlo su Charles Leclerc. Sfortunato il monegasco, vittima di problemi ai freni sin dal via, ma comunque bravo a…

Read More

Calato il sipario sul Mondiale 2023 di Formula 1, proseguono i bilanci di questa stagione dominata in lungo e in largo dalla Red Bull e da Max Verstappen. In tal senso, questa è l’occasione per fare un confronto tra i due piloti della Ferrari, unica scuderia a rompere il dominio stagionale del team campione del mondo, grazie alla vittoria di Carlos Sainz a Singapore. Nonostante questo, però, in classifica è arrivato davanti Charles Leclerc, grazie soprattutto a un finale di stagione grandioso, ben superiore a quello del compagno di squadra. Ma vediamo come si sono comportati i due scudieri del Cavallino Rampante nel corso della stagione. LECLERC VS SAINZ…

Read More

Cala ufficialmente il sipario sul mondiale di Formula 1, e anche sul circuito di Yas Marina va in scena l’ennesimo dominio di Max Verstappen, che chiude una stagione memorabile con 19 vittorie su 22. La palma di migliore, però (l’olandese è una categoria a parte, ormai) va ancora una volta a Charles Leclerc, protagonista di un finale di stagione strepitoso ma che non riesce a portare la Ferrari al secondo posto nella classifica costruttori. Grandiosa la gara (e il weekend) di Yuki Tsunoda, che dal Messico ha sempre battuto Daniel Ricciardo. Caparbio Russell, mentre uno dei peggiori è Carlos Sainz, disastroso sin dal venerdì e anche penalizzato da una strategia discutibile della Ferrari.…

Read More

Con le FP3 del Gran Premio di Abu Dhabi vanno ufficialmente in archivio le prove libere per il mondiale 2023 di Formula 1. E, a sorpresa, davanti non c’è né una Red Bull, né una Ferrari. Infatti, a firmare il miglior tempo è un ottimo George Russell, autore dell’1:24.414 che gli vale la prima posizione. Davvero pimpante sin da subito il pilota della Mercedes, che conferma l’ottimo stato di forma messo in mostra già dal venerdì mattina. Staccato di poco meno di un decimo Lando Norris con la McLaren, a sua volta davanti di 3 decimi rispetto al compagno di squadra, Oscar Piastri. Qualche difficoltà per la Ferrari: Charles Leclerc chiude al quinto posto, circa 7 decimi…

Read More

Va in archivio la terza edizione del Gran Premio di Las Vegas, la prima sul nuovissimo circuito sulla Strip. Per l’ennesima volta, l’epilogo non cambia: vince sempre Max Verstappen. Ma mai come stavolta il suo successo è più dovuto a fattori esterni che alla superiorità in pista. Perché il vero uomo da battere oggi era Charles Leclerc, per distacco il migliore di questo week-end. In una gara da roulette, spiccano le prestazioni e le rimonte da urlo di Esteban Ocon e Lance Stroll, così come il solido ritorno sul podio di Sergio Perez. Brutto fine settimana per Lando Norris, ma la palma di peggiore in assoluto va (che…

Read More

Alba rossa nella notte di Las Vegas. Nella prima qualifica sul nuovo circuito cittadino nella Strip, a fare la voce grossa è la Ferrari: pole position di Charles Leclerc, dominante sin dal Q1 e autore del tempo inarrivabile per tutti di 1:32.726, 44 millesimi più veloce del compagno di squadra Carlos Sainz. Lo spagnolo, per via della discutibile penalizzazione rimediata al venerdì, scatterà però 12°. Quindi, in prima fila con il monegasco ci sarà Max Verstappen, lontano quasi 4 decimi dai ferraristi, e di poco davanti alla Mercedes di George Russell. Ottimo quinto posto dell’Alpine con Pierre Gasly, davanti alle due Williams di Alexander Albon e Logan Sargeant. Chiudono la top-10 Bottas, Magnussen e Alonso. Q1: FERRARI DOMINANTE, DISASTRO…

Read More

Il terzultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1, sul circuito di Interlagos, lascia tanti spunti di riflessione e diversi interrogativi a cui dare risposta. Non per la prima posizione, a cui ormai è destinato (se continua così) in eterno Max Verstappen, alla vittoria n. 17. Ma per il resto del gruppo, con un podio inedito che ritrova un brillante Lando Norris e un fenomenale Fernando Alonso, vincitore del duello al fotofinish con Sergio Perez. Sonoramente sconfitte, invece, Ferrari e Mercedes. Menzione speciale per la iella di Charles Leclerc, riassunta nel Team Radio a margine dell’assurdo incidente nel giro di formazione. Questo e molto altro nelle pagelle del Gp del Brasile. VOTO 9…

Read More

Si alza il sipario sul week-end in Brasile, sul circuito di Interlagos, terz’ultimo appuntamento del campionato di Formula 1. Nonché ultima volta in questa stagione che si svolgerà il week-end con la Sprint Race. E, di conseguenza, il venerdì si apre con l’unica sessione di prove libere in programma, che vede la Ferrari chiudere davanti a tutti. Carlos Sainz firma il tempo di 1:11.732, un decimo più veloce del compagno di squadra Charles Leclerc. I due ferraristi, tra i top, sono stati gli unici a provare la gomma soft, per preparare al meglio la qualifica. E infatti, al terzo posto si colloca la Mercedes di George Russell, che con gomma media è distante…

Read More

Rispetto agli anni precedenti, il Gran Premio del Messico ha regalato spettacolo e diversi sorpassi, seppur con il solito epilogo: il trionfo di Max Verstappen. Stavolta aiutato dalla bandiera rossa, ma in ogni caso con un ritmo fin troppo superiore alla concorrenza. Ottima la gara di Lewis Hamilton, luci e ombre per la Ferrari che, nonostante l’1-2 in qualifica, alla fine non concretizza (per l’ennesima volta) il passo in qualifica. Prosegue inesorabile, invece, la caduta libera dell’Aston Martin. Questo e molto altro nelle pagelle del week-end messicano. VOTO 9 A RICCIARDO, WEEK-END COME AI VECCHI TEMPI Da tempo non si vedeva questa versione di Daniel Ricciardo in pista.…

Read More

Il sabato messicano si colora tutto di rosso. Le qualifiche del Gran Premio del Messico regalano un sogno ai tifosi della Ferrari, che dopo oltre un anno mette entrambe le macchine in prima fila. Pole position del solito Charles Leclerc, che firma un super giro in 1:17.166, circa 7 centesimi più veloce del compagno di squadra. Sorprendente la performance della SF-23, in ombra nelle prime due sessioni. Soltanto terzo Max Verstappen, ma comunque vicino ai due ferraristi. Strepitoso il quarto posto di Daniel Ricciardo con l’AlphaTauri, davanti anche all’altra Red Bull di Sergio Perez. Sesto Lewis Hamilton con la Mercedes, davanti alla McLaren di Oscar Piastri e a George Russell con l’altra Freccia Nera. Chiudono la top-10 le ottime Alfa Romeo di…

Read More